Google app 9.94 Beta: privacy su Face Match e "federated learning"

26 Maggio 2019 7

Google ha rilasciato la versione 9.94 Beta della sua app per Android. In breve possiamo dire che l'aggiornamento porta avanti l'integrazione con il Nest Hub Max e apre le danze alle linee guida del federated learning.

Per prepararsi all'arrivo di Nest Hub Max annunciato a inizio mese - come già anticipato con il rilascio della versione 9.88 Beta - Google ha continuato a perfezionare il processo di configurazione dello Smart Display aggiungendo diverse stringhe all'interno del codice sorgente con l'obiettivo di rendere più semplice e dettagliato il processo di creazione dei dati, utilizzati poi per l'autenticazione tramite riconoscimento del volto. Con la versione 9.94 gli sviluppatori hanno anche aggiunto riferimenti alla compatibilità di Face Match con i dati dei bambini.


Dal punto di vista della privacy, l'app rivela che su Nest Hub Max i dati del Face Match saranno "di volta in volta elaborati in maniera temporanea da Google così da migliorare la qualità d'uso con lo stesso dispositivo". Google però nel corso dell'evento I/O ha voluto precisare che i dati del volto rimarranno salvati all'interno dello Smart Display. L'utente potrà poi eliminare in qualsiasi momento le immagini dei dati facciali accedendo online alla pagina myactivity.google.com.

Tutte queste accortezze introducono l'implementazione del cosiddetto apprendimento federato. Il Federated learning non è altro che una forma di apprendimento tramite IA, attenta alla privacy, in cui l'elaborazione dei dati rimane sul dispositivo e solo le informazioni usate per il miglioramento dei servizi vengono inviate anonimamente al cloud. Per essere precisi, già la tastiera Gboard fa uso del federated learning, e ora anche l'app Google sta iniziando ad allinearsi a queste direttive.


Infine le ultime note sono dedicate alla nuova modalità di guida assistita che presto andrà sostanzialmente a sostituire Android Auto sugli smartphone (ne abbiamo parlato in QUESTO articolo). Una stringa, aggiornata in questa versione 9.94, rivela come gli utenti dovranno "abbandonare la modalità di Assistant Driving prima di poter avviare Android Auto" poiché i due non possono essere utilizzati contemporaneamente.

Se siete interessati potete trovare la nuova Beta all'interno del Play Store.

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 510 euro oppure da ePrice a 620 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andrea Z.

speriamo che la modalità alla guida includa la lettura delle notifiche, a me in moto farebbe comodissimo e ogni app che ho provato prima o poi qualche aggiornamento di android la fa smettere di funzionare

Mjjg2

Interessante la frase 'i dati del volto rimarranno salvati all'interno dello Smart Display' seguita dal fatto che i dati potranno essere cancellati da una pagina online.
Un po' come dire: tranquillo, che i tuoi dati non li conosce nessuno a parte Google XDXDXD
Non che ci sia nulla di strano nel fatto che Google li conosca..... mi faceva più sorridere il discorso che i dati siano solo nel device, ma per cancellarli devi andare on-line.

AntonioSM77

Strano. A me funziona tutto ok. At a glance in nova launcher con app google in beta.

vincenzo francesco

Se uso l'at a glance che c'è in customized pixel Launcher non mi si apre il meteo, ma solo il calendario.
Con le vecchie versioni di Google invece era tutto ok..

AntonioSM77

Si, che problemi hai?

vincenzo francesco

a voi il meteo si apre correttamente se cliccate sull'icona del tempo in at a glance?

alexhdkn
Il Federated Learning non è altro che una forma di
apprendimento tramite IA, attenta alla privacy, in cui l'elaborazione
dei dati rimane sul dispositivo e solo le informazioni usate per il
miglioramento dei servizi vengono inviate al cloud. Per essere precisi, già la tastiera Gboard fa uso del federated learning, e ora anche l'app Google sta iniziando ad allinearsi
a queste direttive.

Estremamente interessante

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro

Oppo Reno 10x VS Huawei P30 Pro: Confronto Fotografico | VIDEO

5G in Italia: Samsung Galaxy S10 vs Xiaomi Mi Mix 3 vs LG V50

Nokia 2.2 ufficiale: notch e Android Q (a breve) a circa 100 euro | VIDEO