Gmail per Android, arriva l'integrazione con Google Tasks | Download APK

13 Maggio 2019 11

Gmail si aggiorna per Android integrando Google Tasks, uno dei tanti servizi di promemoria e cose da fare offerti da Google (altri due grandi esempi Keep e Assistant). La novità era nell'aria già da tempo: negli scorsi mesi un refresh grafico di Tasks era comparso sia sul Web sia nell'app mobile, e includeva già l'integrazione con Gmail.

Detta semplicemente, ora è possibile trasformare un'email in un promemoria o una cosa da fare: basta selezionare la relativa voce nel menu Overflow (tre puntini in alto a destra). Una volta fatto, la notifica toast permette anche di visualizzare il risultato dell'azione direttamente nell'app Tasks. Da qui si possono aggiungere dettagli, data/ora oppure sotto-task. È notevole osservare che Google Inbox, il client email alternativo terminato da Google dopo pochi anni, includeva già una funzione analoga - anzi, era anche più semplice e richiedeva una sola app.

È infatti importante osservare che l'app dedicata di Tasks deve per forza essere installata: in caso contrario, appena si cerca di aggiungere una mail a Tasks si viene portati sulla sua pagina dedicata nel Play Store. Non c'è ragione di supporre che la stessa funzione non arriverà entro breve anche su iOS, ma per il momento non abbiamo riscontri.

La nuova versione di Gmail è in distribuzione già da qualche ora, sicché dovrebbe ormai essere arrivati a tutti; per qualsiasi evenienza, comunque, vi lasciamo il download dell'APK attraverso apkmirror per l'installazione manuale. Gmail dovrebbe averla chiunque visto che è preinstallata su qualsiasi device con il Play Store, mentre Tasks si può scaricare attraverso questo link:


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
virtual

A causa delle recenti modifiche RESTRITTIVE di Google:
https://android-developers.googleblog.com/2019/01/reminder-smscall-log-policy-changes.html
sono sempre meno le app sul Play Store che possono avere accesso al nome e al numero di telefono del chiamante/chiamato (ringrazia Mountain View che preferisce ispirarsi ad iOS per questo).

Perciò io ti consiglierei di stare con Tasker, che dovrebbe essere in grado di intercettare i numeri e inserire appuntamenti nel calendario (non credo riesca a fare i Task perché non ci sono le API per questo).

Domenico Ags Impianti Piscitel

faccio un piccolo OT per chiedere un app.
avrei bisogno di un applicazione che ad ogni chiamata ricevuta ed effettuata mi riesca a copiare il nome o numero del contatto e poi mi aiuti ad inserire dei tasks su goole o degli appuntamente su un calendario.

Anthos

Boh non capisco l'utilità. La conferma di lettura piuttosto no?

MJ

Inoltre, su Calendar puoi sfruttare i reminder per appuntarti cose come "autolettura consumo gas" dal 20 ottobre.
Immagina di farlo con Tasks. Avresti un bel task "autolettura gas" attivo dal momento in cui lo crei a quando veramente ti torna utile..

C'è molta confusione..

Matteo Cerchiai

Personalmente la trovo abbastanza scarna di funzioni. Potevano far meglio con Keep. Io comunque mi trovo bene con Todoist...da quando l'ho scoperta non l'ho più abbandonata; per me è l'app to-do definitiva!

provolinoo

Confesso che faccio un po' fatica a capire l'utilità di Tasks per quello che è il mio utilizzo quotidiano,a momento con Calendar e Keep ho già tutto quello che mi serve.
Sul primo segno gli appuntamenti precisi con data e orario (esempio "visita dal dentista"), sul secondo le cose da fare senza una programmazione precisa (esempio "comprare il latte").
Tasks quando dovrei usarlo?

Fafner

Crei un'attività in Gmail, può essere comodo, ma poi in Calendar non la vedi. Lì vedi i Promemoria, che però non hanno API che li renda accessibili alle terze parti. Poi ci sono i promemoria di Keep. Ma cosa si fumano, in Google? Ma portare avanti un solo servizio, decentemente, no??

Stefano

E' così. E se si ha un chromebook, si può anche scaricare l'app di Tasks direttamente dal Play Store

Matteo Cerchiai

Si, se vai su gmail, sul lato destro ci dovrebbero essere i pulsanti per Calendar, Keep e Task

IDGAF

ma fare una integrazione con calendar no?

MatitaNera

Ma i Tasks si possono vedere anche via web?

24 ORE con Realme 3 PRO: Snapdragon 710 a 199 euro | Video

Huawei Ban | Reazioni e conseguenze delle ultime 48 ore: possibile Huawei OS? | VIDEO

Honor 20 e 20 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video Anteprima

Google sospende la licenza Android a Huawei dopo il ban di Trump: reazioni