ASUS Zenfone 6, design a doppio slider svelato in un video

11 Maggio 2019 121

Aggiornamento 11/05

Dopo le prime immagini della custodia e i rumor sulle caratteristiche tecniche, Zenfone 6 è nuovamente protagonista, stavolta all'interno di un video che va a svelare un dettaglio interessante. Se la fonte cinese citata nel video si rivelasse legittima, Zenfone 6 si allontanerà dal classico design con notch abbracciando l'introduzione di un doppio sistema di slider integrato nella scocca.


A quanto pare, uno scorrimento dello slider verso l'alto porrà lo smartphone in configurazione speaker stereo, mentre una spinta verso il basso farà apparirà la fotocamera anteriore per i selfie. Inferiormente è possibile notare una porta USB-C e un jack audio da 3,5 mm. Sul retro, il dispositivo mostrato in video evidenzia una configurazione a doppia fotocamera con orientamento orizzontale posizionata al centro, il flash LED si posiziona lateralmente ai due sensori. Sotto la fotocamera possiamo notare il sensore di impronte digitali. Vi lasciamo alla visione del video, ricordandovi che Asus Zenfone 6 sarà svelato il 16 maggio durante un evento ufficiale a Valencia.

Articolo Originale

ASUS Zenfone 6 si prepara ad arrivare sul mercato con premesse importanti: provare ad uscire fuori dai soliti schemi (leggasi soluzioni tecniche) per dire addio al notch ed offrire al pubblico un prodotto con ottimo rapporto schermo-corpo. Lo smartphone torna sotto i riflettori a seguito della pubblicazione delle immagini della custodia ad esso dedicata. Il materiale è fornito da Sudhanshu Ambhore, collaboratore del sito SlashLeaks, e sono degne di menzione per almeno un motivo: offrono utili indizi per sul modulo fotocamera.

Bisogna fare preliminarmente una premessa: le immagini del terminale potrebbero essere state inserite per semplici fini illustrativi e non necessariamente lo rappresentano fedelmente. La differenza più evidente rispetto all'immagine teaser pubblicata dall'azienda riguarda il notch visibile nell'immagine del frontale (seconda immagine in basso); alla luce delle precedenti informazioni ufficiali e ufficiose, il notch non dovrebbe esserci.


Ma veniamo all'aspetto che fa nascere più di un interrogativo: l'ampia apertura visibile nella parte posteriore della custodia, inserita per alloggiare il modulo con la doppia fotocamera. La prima domanda è: perché è così ampia? - per creare un'apertura per il doppio obiettivo basterebbe molto meno - e, secondariamente, perché il bordo superiore della custodia si interrompe proprio in corrispondenza dell'apertura?

Si potrebbe rispondere che lo smartphone è dotato di una cam anteriore pop-up e che quell'interruzione è inserita per permette al modulo di fuoriuscire dalla scocca, ma l'ipotesi è improbabile, perché in tal caso il modulo si troverebbe proprio in corrispondenza della doppia cam posteriore - di fatto non ci sarebbe spazio per far coesistere cam anteriore e posteriore. E, restando in tema di speculazioni, se la doppia cam posteriore svolgesse anche la funzione di fotocamera anteriore? Una soluzione che giustificherebbe ancor meglio la presenza dell'ampia apertura sopraccitata.

Altro dettaglio ricavabile dalle immagini riguarda la presenza del sensore di impronte posizionato poco più in basso della dual camera - niente sensore di impronte sotto il display, quindi.


La doppia fotocamera posteriore con i due obiettivi disposti in orizzontale e il flash led al centro era apparsa nella certificazione FCC, ma per scoprirne il funzionamento bisognerà attendere la presentazione fissata per il 16 maggio prossimo. Nel frattempo, dal mercato taiwanese sono emerse le prime indicazioni sui tagli di memoria e sui prezzi di Zenfone 6.

Asus ZenFone 6 è disponibile online da ASUS eShop a 499 euro. Per vedere le altre 3 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 22 maggio 2019, ore 04:15)

121

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Baz

Concordo in pieno

Aster

Beh si rispetto agli anni 90 le cose sono peggiorate un pochino

Ciccio

Ovviamente non erano tutti Nokia con lo slider quelli che rientravano in assistenza,diciamo un 5%,all epoca Nokia vendeva milioni di smartphones.Le riparazione semplici tipo speaker e altre schiocchezze venivano fatte in loco,quelle serie venivano mandate al centro di Como.
A Bologna sono stato benissimo ed avuto tanti amici però era già da un po'che sotto i portici non si poteva più andare dopo le 9...interi gruppi di extracomunitari ,quelli non buoni,che bloccavano il marciapiede ed eri costretto ad attraversare suo lato opposto altrimenti dovevi farti strada tra il mucchio con ovvie parolacce e spintoni,nelle migliori delle ipotesi.

Aster

Via d'azeglio .

LaVeraVerità

Ma taci che sei ignòrante.

Ciccio

Io ci ho lavorato nel 2009 ,non ricordo bene,era quello in centro,c era una bar focacceria di fianco.Quale via era?
Mi manca Bologna,ho lavorato anche in via croce coperta a Corticella ,conossci Qubica/And?

Aster

centro,andavo o in quello vicino alla volvo fuori citta o in centro d'azeglio

Ciccio

Dopo aver bloccato decine di id1oti questo blog sta diventando un posto migliore...

Ciccio

Dove abitavi a Bologna?Io ho abitato per 5 anni a San Pietro in Casale ho lavorato per 6 mesi al centro assistenza Nokia ed ogni lmattina era uno stress talmente tanti telefoni in assistenza,,il titolare ne aveva due.Capisco il voler sbugiardare per togliere credibilità ma qui non e il caso,quel.che ho detto è tutto vero.

Ciccio

Ma taci che sei ridicolo

Mar

Molto carino. Un po pronunciato il "mento" , ma come design ultimamente asus non la manda a dire. Peccato il sensore di impronte non sia sotto il display

LaVeraVerità

"...i centinai...

Centinaia... le centinaia

Baz

Finalmente qualcuno che torna al design squadrato. Non mi piacciono per niente i display stondati (e non di poco) sugli angoli. Speriamo non abbia uno schermo esagerato da padella. Non sembra nemmeno troppo stretto

Baz

Anche io preferisco più largo e più basso dei telecomandi che stanno facendo adesso

Aster

Strano io non vedevo mai fila a Bologna al centro assistenza :)al massimo li mandavano a Como negli ultimi anni

Ciccio

Alla perfezione proprio,ed io che lavoravo in un centro assistenza Nokia a Bologna li ho immaginati tutti i centinai di telefoni che ogni giorno prendevamo a riparare.

Max
Lele

Si potrebbe dire di tante altre "cose" in primis gli obbiettivi delle reflex... Eppure funzionano tutti alla perfezione nonostante anni a fotografare, incluso il mare

Rocco Siffredi

Doppio slider? Anno 2007, Nokia N95.
All'epoca Nokia e SonyEricsson erano il top.

max76

Leggendo i commenti qua il design è già da "o si ama, o si odia".
A me piace

ensi80

Dopo la classe del 5, lo scempio col 6

Aster

Chissà come abbiamo fatto in tutti questi anni con i nokia!?

max76

Questo è sicuro.
Come hanno scritto altri bisogna vedere il discorso batteria, e granelli/sporcizia vicino allo slider

Felk

Vabbè trolli. Sc3mo io che ti do pure retta

JUDVS

Sembrano dei Sony ma molto cheap

Giovanni

Display fhd equivalente ad un Samsung j6, fotocamera idem, sblocco facciale ridicolo e non sicuro perché solo 2d

Ciccio

Al mare basta un granello di sabbia per fare fuori il meccanismo dello slider..buona fortuna

momentarybliss

è che adesso pare che senza lo sblocco facciale i telefoni non si vendano

Fabios112

Sì prospetta molto interessante

Top Cat

Non capisco perchè aziende ben più rinomate di Meizu non adottano quell'estetica.
Hanno paura di farli troppo belli?

Andee Kcapp

Fuoco bagnato !!

No, il raccattapalle.

No

Per ora di pioggia.

irondevil

honor 20 , one plus 7 , asus zen 6 e redmi top gamma (relative versione pro piùpiù e blabla) sarà un maggio di fuoco

Luc

Ha un design old style mi piace un po' più largo ma più basso sembra un telefono con slider del 2007

fire_RS

ma brutto il mento inferiore

Felk

Se mi riesci a trovare un entry level con 6GB di RAM, batteria da 4000 mAh, display fhd, almeno 64GB di rom UFS, imx 363 (la stessa del Pixel 3A che tanto lodate), type c, dual sim, illuminatore per lo sblocco facciale e un SOC anche non top di gamma, ti do ragione.

Felk

Ecco, lo ha il tuo amico, non tu. Usalo e poi dimmi

Diva Saleem

. Visita immediatamente - " The Curse of Llorona " - Completa
. se vuoi vedere questo è un buon sito ora disponibile
. qui: BEEPLATINUM01.BLOGSPOT.COM

lucas

Il problema degli slider è la batteria, il meccanismo di slide rende difficile il collocamento e prende un sacco di spazio.
Mettendo una ottima batteria diventano dei mattoni

Era ora che qualcuno ci arrivasse. A parte i sony sono tutti identici, un minimo di personalità è apprezzata.

Vive

Molto carino il design squadrato, alla Xperia e meno iPhone.

Born In Dissonance

Però è l'unico "sfigato" che ti offre snap 845, jack audio, slot sd e batteria estremamente capiente
Ok che è un mediogamma, ma non c'è niente con questa combo al giorno d'oggi (escludo il rog phone dato che è un gaming phone)

Stef76

Sempre più curioso di vedere la presentazione. Fossero veri i recenti rumors, batteria da 5000, senza notch, sd855, soluzione slide (ottima per chi si fa 2 selfie l'anno e 5 videochiamate). Insieme all'oppo Reno Pro e al p30pro sono gli unici ad aver offerto qualcosa di utile e nuovo.

masnia

Vengo anch'io ...

Jarren #ForzaNapoli

Forse fanno 6 standard con lcd, 675/710 e sensore sul retro, relegando 855, amoled e fingerprint in display sul "6Z"

~benzo

Sembrerebbe bello compatto..

Fabio

Bellissimo.. Se lo fanno davvero squadrato e con il doppio slide vado a prenderlo a piedi a Taiwan..

Le bimbe di Micene

Terribile... Sgraziato... Quel logo bianco sul posteriore cosi attaccato al gruppo cam.. boh è tutto disarmonioso imo

24 ORE con Realme 3 PRO: Snapdragon 710 a 199 euro | Video

Huawei Ban | Reazioni e conseguenze delle ultime 48 ore: possibile Huawei OS? | VIDEO

Honor 20 e 20 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video Anteprima

Google sospende la licenza Android a Huawei dopo il ban di Trump: reazioni