Android 10 Q Beta 3: ecco le novità

08 Maggio 2019 38

Android 10 Q Beta 3 è disponibile dalla serata di ieri per tutti i Pixel e i nuovi dispositivi supportati. L'aggiornamento porta con sé diverse novità, anche se non troviamo tutte quelle che ci sono state mostrate nel corso del Google I/O 2019, segnale evidente di come la build presente sul palco del keynote di ieri fosse più avanzata di quella distribuita nelle ultime ore.

All'appello mancano ancora tante funzioni come Focus Mode, Live Caption e tanto altro ancora, ma questo non vuol dire che l'aggiornamento sia meno interessante. Troviamo infatti novità molto attese come il tema scuro e le nuove gesture, ma andiamo a conoscerle nel dettaglio.

TEMA SCURO

Atteso da anni da un vasto bacino di utenti, il tema scuro è ufficialmente disponibile su Android 10 Q. L'attuale implementazione è quasi del tutto completa - ad eccezione di qualche piccola mancanza, come si può notare nell'ultimo screen della seguente galleria - e va a riguardare sia le applicazioni di sistema che alcune di quelle Google, come File e Foto.

Attivare il tema scuro è molto semplice, basterà infatti agire sul nuovo toggle presente nei Quick Settings o direttamente all'interno del menù Display, alla voce Tema. Questo verrà attivato automaticamente anche ogni volta che entrerà in funzione la modalità di risparmio energetico.

Gli sviluppatori avranno due possibilità per adattare le app al nuovo layout: crearne uno proprio da zero o lasciare che sia il sistema operativo a modificarlo automaticamente, aggiungendo una semplice riga di codice alle loro applicazioni. Google ha anche migliorato la modalità DayNight permettendo agli sviluppatori di avere un maggior controllo sul tema scuro delle app, in modo da poterlo integrare anche sulle versioni precedenti di Android.

GESTURE COMPLETE

Dopo averci provato con Android 9 Pie, Google ha rimesso mano al suo sistema di navigazione tramite gesture e sembra che la terza beta di Android Q abbia finalmente trovato un nuovo equilibrio, grazie all'introduzione di una nuova serie di gesti che sostituiscono completamente i tasti a schermo.

Rispetto alle precedenti build, ora è possibile scegliere tra 3 diversi sistemi di navigazione, ovvero quello classico con i 3 tasti, quello ibrido di Android Pie e uno totalmente rinnovato che strizza l'occhio a quello implementato da Apple sugli iPhone da iPhone X in poi e a quello pensato da Xiaomi.


Scegliendo il nuovo sistema andremo ad eliminare quasi completamente la navbar, sostituendola con un semplice indicatore su cui effettuare le gesture. Uno swipe rapido verso l'alto ci porterà alla home se ci troviamo all'interno di un'app o al drawer se ci troviamo nella schermata principale. Effettuando uno swipe e una breve pausa potremo accedere al menù delle applicazioni recenti, mentre basterà eseguire degli swipe laterali sulla parte bassa del display per scorrere da un'app all'altra, come accade su iOS.

Sparisce il tasto indietro, in favore di uno swipe verso destra o verso sinistra dai bordi laterali del display, adattandosi quindi anche all'utilizzo da parte degli utenti mancini. Purtroppo questa gesture si sovrappone con quella che in molte applicazioni permette l'apertura della tendina laterale: Google ha fatto sapere che lascerà agli sviluppatori la possibilità di scegliere quanti swipe effettuare per richiamarla, tuttavia è probabile che questo elemento possa scomparire in futuro, visto che ora è divenuto ridondante e problematico. Speriamo che la transizione sia rapida.

AZIONI SUGGERITE NELLE NOTIFICHE

La Beta 3 introduce anche le azioni suggerite nelle notifiche, anche se ci è stato impossibile riprodurle, quindi è probabile che siano limitate al mercato USA, almeno per il momento.

Si tratta di un'evoluzione delle Samrt Reply di Android Pie, visto che ora Android Q ci suggerirà delle azioni contestuali grazie all'analisi del testo presente in una notifica, il tutto svolto a livello di sistema e non affidandosi alle API implementate nelle applicazioni.

Questo significa che, come si può notare nell'esempio fornito da Google, potremmo trovare un tasto per accedere rapidamente a Maps qualora la notifica contenga un indirizzo, Questo tasto si va ad affiancare alle risposte rapide già presenti.


PRIVACY

Android 10 Q Beta 3 porta con sé delle importanti modifiche per quanto riguarda la gestione della privacy dell'utente. Si comincia dall'accesso ai servizi di posizionamento.

Alla prima apertura di un'app che richiede l'utilizzo del GPS verrà presentato un nuovo pop-up che consente di scegliere se permettere l'accesso a questi dati in ogni momento, solo mentre l'app è in esecuzione o mai. Tutte queste scelte possono essere modificate in seguito all'interno del menù Privacy di Android Q, dove sarà possibile capire a colpo d'occhio quali app possono accedervi e sotto quali condizioni.


Novità anche per quanto riguarda la gestione delle memorie esterne da parte delle app. Ora, grazie all'introduzione della funzione Scoped Storage, le applicazioni potranno accedere solo ai file creati da loro stesse o a quelli presenti in cartelle comuni come Foto, Video e Musica, mentre per poter utilizzare i file di altre applicazioni dovranno necessariamente passare per lo Storage Access Framework. Questo implica che sarà l'utente a dover scegliere manualmente il file a cui intendeva accedere, riducendo quindi la possibilità che un'app vada a corrompere o spiare i dati delle altre applicazioni in maniera malevola. Maggiori dettagli QUI.

La Beta 3 blocca anche l'avvio spontaneo delle app in background, impedendo del tutto che un'applicazione possa avviarsi all'improvviso e passare in primo piano in maniera autonoma. Oltre a ciò, il sistema ora impedisce l'accesso ai dati permanenti del dispositivo, come il codice IMEI, il numero di serie e altri elementi simili.


38

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tizio Caio

Non saprei allora, purtroppo io non posso provare

Donato Randazzo

Ho già provato ma non funziona

Tizio Caio

Per tornare alla stabile e perdere tutto, tanto vale tentare prima un reset della beta 3

Tizio Caio

In teoria con uno swipe in alto che equivale a premere il tasto home

Donato Randazzo

Come si abilità il picture in picture con le full gestire?

Tiwi

benino

Henri

Provato spegni e riaccendi e tolto anche la SIM ma niente da fare.
Mi sa che torno alla stabile.
Grazie comunque.

cip93

Torna alla stabile

_fraa88

Consigliate l'istallazione?

Il classico spegni e riaccendi provato? Togliere la sim e rimetterla?...se no, credo che resti il reset se proprio non la riconosce più in nessun modo

efremis

Ottimo, finalmente le gesture come iOS.
Ottima anche l'ultima parte.

Henri

Ho aggiornato il mio 2 XL alla DP3.
Non mi riconosce più la SIM!
Mi potete dare un aiuto?
Inoltre nella nav bar mi rimane sempre il simbolo della geolocalizzazione inserito.
Grazie a tutti.

Dimitryzz

Per coloro che hanno installato la beta 3 su pixel 2 xl: Come si trovano? Fluidità? E' ancora presente il battery drain della 2? Sono presenti alcuni bug che rendono il dispositivo inutilizzabile?

dario2106

Si vede che non hai seguito la conferenza per gli sviluppatori... In fase di creazione app, se l'app ha il menù laterale apribile con swipe, l'app potrà disattivare la gesture dal lato in cui c'è quel menù.. in modo da un alto aprirà per forza il menù e dall'altro avrai la gesture

SpiritoInquieto

Ovviamente anche su iOS le applicazioni posso chiedere di accedere alle foto.
Ma tra applicazioni non possono vedere i file delle altre.

losteagle17

https://developer .android.com/preview/privacy/scoped-storage

8059alex

Ma le notifiche in bolla ci sono?
Tipo Messanger..

pakocero

"ma sopratutto l'obbligo per le applicazioni di accedere SOLO ai propri file"
Stai scherzando vero?
Se io copio un pdf sulla memoria, con cosa lo apro?

LegatusOnoris

Ma solo per la localizzazione si potrà scegliere di dare accesso solo durante l'uso? E tutte le altre autorizzazioni no? Sarebbe una scemenza

Top Cat
EasyJoin
l'obbligo per le applicazioni di accedere SOLO ai propri file

Dunque non avresti nessun problema se le app file manager non potranno accedere i file generati dalle altre applicazioni? O che le foto scattate dall'applicazione Camera non possono essere viste dall'applicazione Gallery?

In ogni caso non e' cosi. Lo scoped storage non ha nulla a che vedere con la privacy o la sicurezza. Stanno modificando come le app possono accedere ai file. Questo implicherà che tutte le applicazioni legacy che accedono al file sytem con metodo attuale smetteranno di funzionare. E hanno posticipato l'utilizzo obbligatorio dello scoped storage alla versione R.

matteventu

Finalmente hanno copiato decentemente la cosa che dovevano copiare da anni.

Riguardo all'hamburger menu, è ormai abbandonato e le app si muoveranno away from esso.

Hiroshi Shiba

Lo aspettavo dai tempi...uhm...di WP?

GioCarro

Direi ottime notizie, la direzione è quella giusta!

Non mi preoccupa che prendano spunti da altre interfacce: da sempre lo sviluppo si basa anche sul perfezionare idee di altri; non c'è niente di male se non si infrangono diritti di copyright.

SpiritoInquieto

Vedo che sta prendendo spunto da iOS. Era ora!
Ad esempio con le opzioni di utilizzo GPS identiche a quelle Apple, ma sopratutto l'obbligo per le applicazioni di accedere SOLO ai propri file.

Hiroshi Shiba

Ok le gesture per eliminare la barra sotto, ma ho il sospetto che questa tornerà nelle app in forma diversa (barra opzioni al posto del menu hamburger, per evitare che questo si sovrapponga agli swipe laterali).
Meglio forse i nuovi swipe Samsung dal basso.

Top Cat

Sul mio 'nessun problema'.
Lo vedo molto per lo sfondo delle icone delle app, insomma per il sistema.

Top Cat

Per uno schermo Amoled è una manna.

Hiroshi Shiba

L'attuale tema scuro è limitato a poche parti. Qua coinvolgerà il menu impostazioni, le notifiche della tendina, telefono/mail/calendario e tutte le altre app di sistema...

Gabriele_Congiu

Quello di Pie è una sorta di beta, non funziona bene su molti dispositivi.

Gabriele_Congiu

Quello già dalla Beta 2 :D

Rdl13

Il pannello dei volumi, non ci credo <3

thelion

Aggiungerei del microfono e fotocamera per alcune app tipo instagram e facebook. Ci ascoltano e ci guardano quando gli pare

ghost

Sta diventando peggio di ios

Top Cat

Il tema scuro lo ho anche su Android One con Pie.

doctorstefano

con gli swipe laterali per il "back" dovranno sistemare anche le gestures in gmail, utilizzo spessissimo il cancella mail con un comando molto simile al nuovo back.

KeePeeR

Il blocco del GPS in background è la funzione più utile di tutto sto Q

https://media0.giphy.com/me...

rasty++

problemi su alcune app che con la beta 2 andavano.. pure lo sfigatissimo clash royale non funge.. per ora tolta.. aspettando nuove buone. p.s. le gesture finalmente rendono bene

Recensione Xiaomi Mi 9T: spacca la fascia media e fa concorrenza in casa

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro

Oppo Reno 10x VS Huawei P30 Pro: Confronto Fotografico | VIDEO

5G in Italia: Samsung Galaxy S10 vs Xiaomi Mi Mix 3 vs LG V50