Action Launcher v40: nuovo motore di ricerca integrato e icona rinnovata

27 Aprile 2019 17

Action Launcher esce dall'ultima beta di poche settimane fa, aggiornandosi alla versione 40 con una novità piuttosto importante ed altri piccoli cambiamenti che hanno interessato l'icona dell'applicazione, e tutta una serie di ottimizzazioni dal punto di vista delle prestazioni.

Per questo launcher che da sempre cerca di imitare l'interfaccia dei Pixel di Google - come d'altronde molti altri fanno da tempo - l'ultimo aggiornamento implementa un nuovo e potente motore di ricerca in grado di mostrare risultati provenienti dal web, dalle applicazioni, dai contatti, dalla cronologia delle ricerche in-app e dalle impostazioni (sia del telefono che dal Launcher stesso).

Chris Lacy, sviluppatore dell'applicazione, lo ha battezzato Action Search e dopo averci lavorato per mesi, arriva finalmente in questa versione stabile.

Action Launcher 40

Altri cambiamenti, includono la possibilità di cambiare motore di ricerca nella search bar da mettere nella home, un rinnovamento dell'icona dell'applicazione ora molto più colorata e riconoscibile, una nuova opzione per aumentare il riempimento dello schermo in verticale, ed infine, tutta una serie di miglioramenti che hanno interessato il tempo di avvio dell'app, riduzione dei ricaricamenti delle app e molto altro.

Di seguito il download di Action Launcher dal Play Store:

Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e, in offerta oggi da Gaming Pro a 479 euro oppure da Euronics a 529 euro.

17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
giorgio085

si certo.

Emiliano Frangella

Stai mettendo la oxygen che è la top, contro la emiui. Vedi tu espertone

giorgio085

classico esempio di fare disinformazione basandosi sul... niente.

giorgio085

credo convenga, Huawei ha cambiato marcia tra P9 (deludente, lasciato a nougat) e mate 9 (granitico e aggiornato a pie). Tra le mani avresti un prodotto solido e durevole.

Emiliano Frangella

Schermo meno luminoso e brillante, almeno per i miei gusti.
Interfaccia molto più brutta degli OnePlus e usabilità meno fluida

Fabios112

Ciao potresti argomentare meglio cosa reputi i
scadente di mate 20 Pro ?grazie

Darkat

Ma sono mesi che l'icona è cambiata eh

Emiliano Frangella

auguri
hai solo foto migliori in confronto ad op6
le altre cose scadenti

Marco SoC

Anche i tuoi commenti non servono a nulla eppure continui a scrivere

Paolo Giulio

Non ti è bastato il ban di ieri.. nuovo account?

Bravo... continua così che alla Postale piacciono 'ste cose...

Cancellato in 3, 2, 1 ...

AlexGD01

Addirittura, nova Launcher vince ancora allora.

Keyzza
Marco

Qualche mese fa l'ho installato ed ho comprato anche la versione pro. Il problema di questo Launcher è che ci sono molte funzioni, anche troppe, ed il menu impostazioni è organizzato malissimo, ci mettevo sempre una vita a trovare quello che volevo. Alla fine sono ritornato a Nova.

ciro

Ovvio. Un p30 pro con meno zoom

Fabios112

Mate20 pro a 600 conviene?

BLOW

A cosa servono? Quello originale fa le stesse cose

stefan

Occorre che lo "snellisca" un minimo, lagga anche su OnePlus 6 per dire...

Recensione Redmi 7A: tra i migliori sotto i 100 euro

Recensione Huawei Mate 20 X 5G: il primo con modem standalone

Recensione Xiaomi Mi 9T: spacca la fascia media e fa concorrenza in casa

Recensione Xiaomi Mi Band 4 e personalizzazione hardware + software