Xiaomi testa una variante "clone" di Benessere Digitale nella MIUI Beta

17 Aprile 2019 21

Xiaomi sta testando una variante "clone" della funzionalità Benessere Digitale a bordo di alcuni smartphone con personalizzazione software proprietaria MIUI Beta. In maniera identica alla variante originale, resa disponibile sugli smartphone Pixel e Android One con Pie a novembre scorso, anche la versione Xiaomi di Benessere Digitale apprende in che modo gli utenti utilizzano il proprio smartphone fornendo indicazioni in merito a:

  • utilizzo dello schermo
  • tempo trascorso su ogni app
  • numero delle notifiche ricevute durante il giorno o durante la settimana
  • numero degli sblocchi del dispositivo

La stessa funzionalità consente inoltre di stabilire dei limiti di tempo per l'utilizzo dello schermo a seconda dei giorni feriali o del fine settimana e di impostare un timer di avviso. Presente, infine, una funzione di protezione della connettività Wi-Fi denominata WIFI probe protection.

Benessere Digitale di Xiaomi è disponibile sulla versione 9.4.15 della MIUI Beta 10 su Xiaomi Mi 8 SE. WIFI probe protection, invece, è presente su diversi dispositivi basati sulla MIUI beta con sistema operativo Android Oreo 8.1 e Android Pie 9.


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Domenico Belfiore

Tanto nella global sarà sicuramente la versione stock e comunque in tutti i casi verrebbe rimossa la versione di Google

AntonioSM77

Per questo detesto i sw proprietari e amo android stock. Tutta questa sovrapposizione, perché?

Daniele Gigantino
Tiwi

della serie, fieri di essere cinesi

Dark!tetto

Scarica quick shortcut maker, cerchi l'app in lista e clicchi su "provare" una volta che si è aperta l'app cerca l'opzione per renderla visibile tra le App. Ci sono diverse guide su XDA o Youtube, cerca "digital wellness"

Dartagnan92

Funziona correttamente solo su Android 9 stock, quindi build AOSP o CAF

Venom®
vincenzo francesco

Fatto tutto! Su xz1 non è servito neppure il comando adb !

makeka94

Non è l'unico a farlo su HDblog ma lui è una sorta di leggenda urbana
XD

berserksgangr

Vorrei comunque capire perché non rendono quella originale compatibile per tutti, invece di costringere/permettere tutte queste copie. Che poi... l'avró aperta forse 5 volte

Venom®

Ah ok, che qualcosa possa cambiare da un marchio a un altro ci sta... A me per esempio ha funzionato solo dopo la riga di comando...

berserksgangr

a me per samsung era bastato pixel shortcut

Venom®
vincenzo francesco

Ah ecco! Provavo solo l'apk. Vado su xda, grazie!

Venom®

Seguita la guida su xda? Oltre all'app bisogna scaricare pixel shortcut da play store e abilitare con un comando adb...ho XZ2 e funziona, ma vale anche per altri prodotti penso

vincenzo francesco

L'app benessere digitale che requisiti richiede?
Ricordavo Android Pie, ma se la scarico su alcuni smartphone con Pie non pare funzionare correttamente

Venom®

Vedi te, quando vieni clonato anche senza motivo e sparge flame con il tuo nome è una cosa ovvia... (parlo per esperienza diretta, e in genere sono abbastanza tollerante)

makeka94

Non capisco questo accanimento verso santaosssssss, nei commenti di hdblog c'è di peggio XD

Venom®
rsMkII

Benessere e Santosss nella stessa frase, come puoi?

Venom®

24 ore con Nokia 9 PureView: 5 fotocamere ma...

Huawei P30 e P30 Pro ufficiali: video anteprima

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO