Antstream: la piattaforma cloud per i giochi retrò disponibile in beta

03 Luglio 2019 44

Aggiornamento 03/07

Antstream è ufficialmente entrata in fase beta ed è disponibile su PC Windows, Mac, Android e Xbox One. Per accedere alla nuova piattaforma cloud per i giochi retrò degli anni ‘70, ‘80 e ‘90 è necessario scaricare gratuitamente la relativa applicazione, ma per divertirsi con i giochi inclusi nel catalogo bisogna sottoscrivere anche un abbonamento al prezzo di 9,99 euro al mese.

Si segnala che le prestazioni di Antstream sono garantite al 100% solo in UK: negli altri Paesi, inclusa l'Italia, potrebbero verificarsi dei disservizi.

Articolo originale - 9/04

Dopo Google Stadia e Project xCloud di Microsoft, è in arrivo un'altra piattaforma di cloud gaming dedicata però ai giochi retrò: si chiama Antstream ed è approdata su Kickstarter con una raccolta fondi che durerà sino al 10 maggio.

Prevista in uscita entro la fine di maggio in versione Early Access per tutti i sostenitori della campagna di crowdfunding, Antstream debutterà in beta entro la fine dell'anno e sarà accessibile attraverso l'installazione di un'app da PC (Windows e Mac), Xbox One e dispositivi mobili.

La nuova piattaforma promette di offrire agli appassionati di retrogaming, a fronte di un canone, la possibilità di giocare istantaneamente e senza interruzioni ad oltre 400 iconici giochi degli anni ‘70, ‘80 e ‘90 tra cui Ikari Warriors, Joe & Mac, California Games, Zool e Double Dragon. Alcuni titoli, come Score Attacks, Speed Runs e Boss Rushes, supporteranno inoltre l'esclusivo sistema multiplayer di Antstream che consentirà ali utenti di sfidare altri giocatori, stabilire nuovi record e vincere speciali medaglie.

Dopo quasi quattro anni di sviluppo e concessione di licenze a questi famosi giochi, siamo sicuri che Antstream sarà l'esperienza di gioco retrò che abbiamo cercato sin dall'inizio. Il nostro prossimo passo è quello di portare su Kickstarter la piattaforma per dare ai fan del retrò l'opportunità di supportarci nella costruzione di un archivio senza precedenti di titoli classici. Questa campagna ci consentirà di offrire straordinari vantaggi ai primi utilizzatori, incluso l'accesso anticipato ad Antstream.

I fondi della campagna Kickstarter saranno utilizzati per ampliare il catalogo dei giochi retrò e i sostenitori, oltre all'opportunità di accedere in anticipo ad Antstream, potranno scegliere tra una vasta gamma di offerte: dagli abbonamenti a vita, alla creazione di sfide personalizzate, alla possibilità di aggiungere il proprio gioco retrò su Antstream. L'elenco dei titoli disponibili al lancio della piattaforma è consultabile sul sito ufficiale (Link in Fonte).

Rimanendo in tema Kickstarter, segnaliamo che nelle prossime settimane avrà inizio anche un campagna di raccolta fondi per il gioco da tavolo ufficiale di Devil May Cry (Link ai dettagli).

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Techinshop a 904 euro oppure da Unieuro a 1,059 euro.

44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Bullo! Io invece mi sto progettando da stampare in 3d un retrò case per la mia Rasp !!

Secondo me non ha senso un abbonamento mensile ( molto caro) per giocare a giochi che esistono da decenni e non rappresentano nessuna novità. Almeno Netflix e compagnia bella presentano novità di volta in volta.

Giulk since 71'

Se posso volentieri, comunque credo che lo prenderò a settembre :)

The Evil Queen

Tredici anni fa avevo scaricato un emulatore gameboy su Windows, è bellissimo scoprire gli old games

StriderWhite

Più che altro 9,90 per giocare ad una selezione più o meno ristretta di giochi vecchi come il cucco. Certo all'epoca, in sala giochi si spendeva molto di più di 9,90 al mese, però mi sembra comunque una cifra abbastanza elevata comunque. 4,90 sarebbe stato più ragionevole.

LucaS888

Pagare abbonamenti a servizi di streaming quando film e serie tv si trovano ovunque?
Che fessi quelli di netflix, falliranno dopo 1 mese.

ForTheLulz

e a chi non piace? ai cojoni non piace

ForTheLulz

9,99 per giocare con giochi le cui rom si trovano ovunque? https://uploads.disquscdn.c...

BLERY
dario

ah ok, credevo fossi un giovanissimo che giustamente poteva avere le idee confuse! :D

StriderWhite

Bah, 'sta storia di pagare un abbonamento mensile per giocare non mi garba troppo, preferirei la possibilità di comprare il gioco singolo, piuttosto.

Yafusata

Se vuoi ti do pure 2 man rovesci! :D

Yafusata

Era una battuta. Ce l'avevo lo Spectrum. Ho ancora il mal di testa ^^

BLERY
dario

Non esistono 2 versioni, molti giochi erano monocromatici per una scelta degli autori, dovuta a limiti tecnici del computer, in particolare per il cosiddetto "colour clash", che per fartela breve creava dei mischioni orrendi al passaggio dello sprite colorato davanti allo sfondo colorato, perché in uno spazio di 8x8 pixel non potevano coesistere più di 2 colori alla volta... però la versione era sempre e soltanto 1, alcune volte ben colorata, altre con pochi colori, altre ancora monocromatica.

Yafusata

Si ma versione a colori o in b/n dei giochi per Spectrum?

Giulk since 71'

Continuo a preferire il mio Raspberry ( in attesa del 4 ) xD

Paolo Anastasi

leggo parecchi commenti negativi ma non condivido, è chiaro che se vuoi emulare meglio un emulatore gratis con tutte le rom che vuoi, ma qui il punto sta nel rendere possibile l'aspetto competitivo delle sale giochi con tanto di record e multiplayer online. non mi sembra una cosa da poco

lore_rock

Eh si...

Bruno Boborosso Craighero
Howard Wolowitz

oh va bene :) ne comprerò 1 a mille euro per sfogliare le mie foto, usare facebook, safari e......basta...non può fare altro ahahaha

dario

Come scrivevo sotto, c'è un catalogo sconfinato del retrogaming perfettamente legale.
Tutti i titoli che vedi nel loro catalogo per spectrum, ad esempio, sono freeware.

Squak9000
Sergio Amato

se ti piace la pirateria...

dario

Sono solo 4 emulatori in questo caso a guardare il catalogo. dai, alla fine fa parte del divertimento anche settare gli emulatori! :)
Io vedo il senso del demandare a cloud esterno, pagando, qualcosa che in locale presenta difficoltà. Alla fine non sarebbe molto differente (un po', ma non troppo) dall'avere in cloud le app dello smartphone, non ci spenderei mai soldi! :)
Sarà che gli emulatori mi piacciono molto, boh, io passo. :D

dario

Facciamo una bella lotta come ai vecchi tempi? :D

Squak9000
dario

Ad esempio vedo che in catalogo hanno tantissimi giochi per lo spectrum che sono diventati freeware per autorizzazione concessa da autori e software house...
Seguo più lo spectrum da patito ma credo che ci siano parecchi freeware anche nel resto...

GianL

però vuoi mettere la comodità di non doversi sbattere a installare emulatori, dover scegliere fra mille mila opzioni per il rendering, non dover cercare quei filettini che non si possono nominare che non si possono scaricare e che esistono in decine di versioni diverse?
Secondo potrebbe avere successo nella fascia d'età che ha sbavato "Stranger things"

Squak9000

è si... ma è una questione di diritti penso come lo è per qualsiasi cosa.

La stessa cosa é per la musica, libri, video ecc...

Squak9000
Riccardo sacchetti

Prima o poi faranno anche qualche streaming per delle salsicce, panini vari, trippa.. ormai é tutto in abbonamento!

dario

Neanche un msx... sono tutti giochi c64, zx spectrum, amiga e arcade. Su fonte trovi lista completa.

lore_rock

Oh si, sono i tablet android che non esistono, in realtà non sono mai esistiti

dario

400 giochi di anni 70, 80 e 90 occupano 400 mega a voler esagerare, girano alla perfezione su qualunque emulatore su qualsiasi dispositivo informatico, consentono il multiplayer locale e in diversi casi anche remoto...
Abbonarsi a questo cloud è puro masochismo.

ghost

Lo vedrei sensato per giochi di nicchia/perle perse nel dimenticatoio, che non essendo di proprietà dei soliti famosi sono andate perse; per il resto delle librerie la vedo dura.

Howard Wolowitz

esistono ancora gli ipad???

Andhaka

Ah, Kickstarter .. Ciaone!

Cheers

Developer

meglio un emulatore almeno lavora offline. i giochi nintendo se li scordano

Developer

chissá quanto costa la licenza di un gioco di 30anni fa.
praticamente il loro lavoro é webgrafica e acquisti licenze...e vogliono pure essere finanziati oltre al canone.

Actarus71

C'è Konami's Soccer per MSX?

Marble Madness

Beh ci sono un sacco di giochi che non hanno problemi di licenza, é anche vero che, come dici tu, le aziende si terranno il retrogaming per la propria piattaforma di streaming

Spark

Una bel progetto ma, conoscendo le aziende videoudiche, che tra diritti quasi persi o che tengono in fermentazione sino a farli diventare aceto, i giocatori che o emulatore o morte, e i ancora l'embrionalità di questi mondi streaming videoludici, lo vedo male sino alla partenza.

Recensione Xiaomi Mi 9T: spacca la fascia media e fa concorrenza in casa

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro

Oppo Reno 10x VS Huawei P30 Pro: Confronto Fotografico | VIDEO

5G in Italia: Samsung Galaxy S10 vs Xiaomi Mi Mix 3 vs LG V50