Google Drive: in distribuzione il tema scuro manuale su Android

06 Settembre 2019 83

Aggiornamento 06/09

Nelle ultime ore diversi utenti hanno iniziato a ricevere un nuovo menù contestuale che consente di impostare manualmente il tema scuro. L'apposito tab ha a disposizione tre differenti opzioni:

  • Dark
  • Light
  • Set by Battery Saver

Tale novità, in distribuzione graduale attraverso un aggiornamento lato server, dovrebbe essere disponibile nel corso delle prossime ore per tutti gli utenti. La diffusione del tema scuro sugli smartphone Android, ricordiamo, era partita lo scorso aprile raggiungendo un buon numero di dispositivi con versioni Android stabile.


Articolo originale - 21/03

Nonostante Android Q non integri una vera e propria modalità scura direttamente accessibile all'utente - almeno in questa prima Developer Preview - alcune applicazioni si stanno già aggiornando per poterla supportare una volta che verrà resa disponibile.

È proprio questo il caso di Google Drive, recentemente giunto alla versione 2.19.112.03 che al suo interno nasconde il supporto completo alla modalità scura di Android Q. Come si può vedere dalle immagini condivise dai colleghi di XDA, tutta l'interfaccia si basa sul recente restyle grafico che ha portato il tema Material nell'applicazione e non sembrano essere presenti difetti cromatici, quindi lo stato dei lavori è già in fase avanzata.

Al momento non è possibile attivare manualmente il tema scuro di Google Drive, bensì questo sarà applicato automaticamente ogni volta che verrà rilevata la presenza della dark mode di Android Q. Sfortunatamente, anche questa non è accessibile direttamente all'utente e occorre effettuare dei passaggi tramite ADB per impostarla.

Abbiamo provato ad ottenere questo risultato attivando la modalità risparmio energetico sul nostro Pixel 3 XL - unico metodo pulito per ottenere il tema scuro su Q -, tuttavia l'applicazione non ha modificato il proprio schema di colori, quindi è probabile che ci sia ancora del lavoro da fare prima che venga riconosciuta anche questa modalità.

Se siete in possesso di uno smartphone con Android Q e avete già impostato la dark mode sul nostro smartphone, potete provare la versione scura di Google Drive scaricando l'APK direttamente da APK Mirror.

VIDEO


83

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Hey Siri

Da me è arrivata adesso. Con 4 mesi di ritardo.

Roberto

E' incredibile come Google faccia figlie figliastri.
GDrive versione scura OK, Gmail NO, PlayStore NO, Google era nero e non so per quale strano motivo è ritornato il tema bianco!
Insomma un gran bel pasticcio!!!

Sandro

Se cerchi integrazione con windows il migliore è OneDrive non c'è alcun dubbio ma gratis solo 5GB, per apple iCloud sempre 5gb.
Mentre google è otiimo 15GB di spazio con opportunità di avere tutte le foto/video in modalità gratuita spazio illimitato ma con degrado di qualità specialemente nei video: taglia il bitrate a 2000 per i video 1080p e 1000 per i video 720p
Puoi averli entrambi e provare.

o u t a t i m e

Dovresti condividere cartelle e relativo contenuto con gli altri account

T. P.

ricevuto, grazie per l'indicazione! :)

ghost

Grazie per fortuna. Spediscilo a Via oscura 5, città dark world

WauMau

su app Files sempre di Google la dark è oscena..spero non gli somigli su drive

Francesco Ramof

Uso moltissimo drive ma da tre anni ho cambiato e-mail e non so come spostare tutte le caselle evi loro contenuti da un account all’altro. Ho provato in tutti modi ma si spostano le cartelle vuote. Alla fine ho dovuto tenere attivo il vecchio account solo per il drive

Luca_Romano

Ah ops scusa ahahhaha non avevo visto

GianL

e Gmail? qui sarebbe ancora piú semplice

Hiroshi Shiba

Lo so...ed è molto bello...quello era un mio commento di 5 mesi fa ;P

G. Vakarian

Il testo nero su sfondo chiaro è scientificamente migliore e più leggibile

Luca_Romano

Outlook è già arrivato in dark mode e oltretutto fatta davvero davvero bene

scrofalo

Mi è appena arrivato, sarà il tuo . Ecco perchè.

Cerbero

"I temi scuri aiutiamoli a casa loro" (cit.)

ghost

A me è sparito il tema scuro da foto lol

boosook

Andrei su Google drive o pCloud. Io ho fatto l'abbonamento a vita su pCloud, certo Google drive è di una comodità unica se usi i servizi Google.

Geroboamo_II
Yafusata

Chiaro.

Giardiniere Willy

Onestamente non ti saprei dire. Entrambi sicuramente molto validi. Probabilmente OneDrive ha il vantaggio di avere l'integrazione con office, visto che con 365 ti danno un bel po' di spazio

Carlo

Ma che intendi come sicurezza dei dati? Spiegati meglio perché se intendi riguardo al gdpr non lo è nessuno tra quelli elencati fin ora dato che in caso di controversie il loro foro competente è in America e non credo tu voglia ingaggiare un legale per sostenere una causa internazionale...

Cristian P.

https://uploads.disquscdn.c...

Cristian P.

Chrome c'è l'ha la modalità lettura, cerca la flags #reader mode triggering

Cristian P.

Ma magari Starred può anche essere utile per ritrovare tutta la roba preferita subito, ma Home no! Può essere un problema di privacy oltretutto, perché se aprendo l'app sulle cartelle uno magari non vede nulla, ma sulla Home si!

Elektrosphere

Tra OneDrive e Google Drive qual'è migliore?

mic-chrome

Google Drive

TheRealSlimShady
Paolo Campi

Anche Pcloud non è male e ha il client anche per Linux

boosook

Once you go black, you can't come back...

boosook

Once you black, you can't come back...

boosook

Mega è l'unico su cui puoi non preoccuparti del fatto che i documenti siano personali o meno, visto che fa encryption lato client quindi la tua roba arriva ai loro server già criptata. Il problema è che non si sa nulla dell'affidabilità del loro backend... quante copie dei file tengono ecc ecc.

boosook

Io preferirei di gran lunga il tema chiaro, ma col tempo ho notato che il tema scuro è molto più riposante per gli occhi.

Geroboamo_II

Eh... vabbè.. dai... c'è un limite, eh!

TheRealSlimShady

Ma solo io preferisco il tema chiaro nelle app ? A parte YouTube sia chiaro

dodicix

Sicuro? Anche post-vaiolo?https://www.nerdgate.it/wp-content/uploads/2017/08/Margot-Robbie-Elisabetta-1.jpg

ghost

Abbastanza perchè ci sono molte casistiche da considerare. Per esempio il mio avatar con samsung broswer e modalità scura attiva ha i colori invertiti xD

ghost

In tal caso rimarrei sulle marche più affidabili come amazon, dropbox, microsoft, apple e google in cui le uniche differenze sono le caratteristiche stesse della piattaforma. Se invece non ti interessa che i dati siano al sicuro personalmente uso MEGA, ti da 50 GB e ci carico di tutto (programmi, documenti NON personali ecc).

Hiroshi Shiba

Invece quei velocisti nati di Microsoft, che avevano già il tema scuro su tutto e da secoli, hanno fatto le app android tutte bianche per correre dietro a Google. Prevedibile ora per MS una nuova rincorsa al tema scuro, magari fra 3-4 anni quando Google avrà già il tema blu.

Giardiniere Willy

OneDrive, Google drive, box. Ce ne sono parecchi molto affidabili. Probabilmente anche mega

Elektrosphere

Intendo il più affidabile come sicurezza dei dati ma ovviamente anche come longevità ipotetica della piattaforma XD

ghost

Sicura in senso di piattaforma che non chiude domani o di privacy/accessi indesiderati a informazioni sensibili?

ghost

Già mi immagino quando ai miei nipoti racconterò che ho vissuto in un periodo florido per l'innovazione che ha portato il tema scuro in tutte le applicazioni

Elektrosphere

Ragazzi, come soluzione gratuita di cloud, qualeqla più sicura? Dropbox ha imposto il limite dei dispositivi quindi vorrei trasferire i dati altrove.

ilmondobrucia
Frazzngarth

Ecco, appunto.

Bio'

Ma chi tte se n'cula !!!

Frazzngarth

E poi tu dici agli altri di rispondere con educazione?

Non ho capito cosa intendevi perché hai scritto una boiata talmente grossa che bisogna essere lesi come te per capirla.

Detto questo, puoi anche andare al diavolo e tornartene da dove sei venuto.

Bio'

Ma se non sei in grado di capire il concetto di base perché commenti?
Un conto è vedere delle immagini su uno sfondo nero, un altro e vedere delle scritte bianche su uno sfondo nero, dopo qualche minuto di lettura ti rimangono le scritte impresse negli occhi!

Bio'

Senti ognuno la pensa a modo suo, ho detto secondo me per evidenziarne il fatto.
La modalità che dici tu non è più a tema scuro, ben si ad alto contrasto.
Sfondo nero con scritta bianca, ti rimane impressa la scritta nella pupilla dopo aver letto qualche rigo. Buon per te che sei un cyborg e riusciresti a sopportarlo

Sergios

allora spero arrivi sul mi max 3

Recensione Realme GT Neo 3T: piccoli passi in avanti

Samsung Galaxy S22 Ultra Snapdragon vs Exynos: il nostro test | VIDEO

Recensione OnePlus Nord CE 2 Lite 5G: provatelo, prima di giudicarlo

In vacanza con tre Oppo Find X5: confronto foto e... il risultato non è scontato