POCO F1 Lite e F2 avvistati su Geekbench, ma sono dei falsi

18 Marzo 2019 121

Aggiornamento 18/03:

Tutto da rifare per Poco F1 Lite, avvistato nei giorni scorsi su Geekbench: il benchmark è reale, ma lo smartphone non corrisponde ad alcuna versione Lite del Poco F1. A rivelare i retroscena della vicenda è Mishaal Rahman, editor-in-chief di XDA: un utente (uno sviluppatore di ROM personalizzate) ha semplicemente falsato il test, modificando alcune impostazioni di sistema per far rilevare da Geekbench un terminale (non meglio precisato) come se fosse effettivamente lo Xiaomi "uranus" / Poco F1 Lite.

Stesso dicasi per il Poco F2: in questo caso la modifica delle impostazioni di sistema è stata effettuata dallo stesso Mishaal Rahman sul suo Google Pixel 2 XL. E per dimostrare quanto sia semplice camuffare la vera identità del terminale sottoposto al test di Geekbench, la stessa fonte ha fornito ulteriori esempi con nomi ancor più fantasiosi:

Stesso terminale (Google Pixel 2 XL), ma rilevato in tre modi differenti intervenendo sulla configurazione di sistema

Articolo originale

Poco F1 potrebbe presto essere affiancato da una versione Lite: a rivelarlo è GeekBench, sul cui database è comparso un dispositivo inedito che Xiaomi starebbe testando in previsione di un suo lancio sul mercato. Così, dopo sei mesi dalla presentazione del primo smartphone del neo-nato brand (annunciato ad agosto 2018) sembra sia giunto il momento di un raddoppio dell'offerta.

Chi si aspettava un successore dell'attuale Poco F1 dovrà però pazientare. Come intuibile dal nome, questa versione Lite andrà a collocarsi in una fascia inferiore, almeno a giudicare dalle prime caratteristiche tecniche emerse dal benchmark. A bordo troviamo l'ultima distribuzione Android 9 Pie, mentre il processore indicato è un Qualcomm Snapdragon 660 accompagnato da 4GB di memoria RAM.

POCO F1 Lite e Xiaomi Uranus su Geekbench

Poco F1 Lite ha ottenuto 1.341 punti in single core e 4.830 punti in multi core, valori allineati a quelli del SoC di riferimento indicato dal benchmark.

Per il momento non possiamo aggiungere ulteriori informazioni, anche se una conferma dell'effettiva esistenza di questo smartphone ci viene fornita da Nashville Chatterclass che ha identificato su GeekBench un dispositivo con nome in codice Uranus e che sembrerebbe coincidere proprio con Poco F1 Lite.

VIDEO

8.7 Hardware
8 Qualità Prezzo

Poco F1

Compara Avviso di prezzo
Poco F1 è disponibile su a 267 euro.
(aggiornamento del 22 marzo 2019, ore 17:36)

121

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Roundup

Che sarebbe?

Lorenzo Ori

Ne approfitto per segnalare che le problematiche riscontrate al pwn20wn
riscontrare su Xiaomi Mi6 (fate riferimento all'articolo o cercate su
google) datate 13/14 Novembre 2019 non sono state corrette

Per chi
volesse approfondire ho caricato i data feeds delle seguenti
vulnerabilità all'interno del mio canale telegram @hardcorekernelacadmy

Vulnerabilità a cura di Trend Micro con il suo progetto ZDI (Zero Day Initiative)

Lorenzo Ori

Perdonami, hai qualche dato oggettivo a livello di codice che possa indicare questa ottimizzazione ?

Io ho in mano altre informazione celate dalla stampa (quella pagata) in merito a problematiche di sicurezza riscontrate al pwn20wn non ancora sistemate

franky29

E pure 636 ma quanti ne hanno fatti miliardi? XD

Shane Falco

tanto per dare seguito al marchio poco phone...

pietro

Direi mal sfruttato, anche mi A2 si esprime sottotono

michael ferrante

Infatti dovrebbere essere il linea con il Kirin 710 come con AnTuTu dove fanno il medesimo risultato,quindi ho mal sfruttato o non è il 660!

pietro

In teoria 660 dovrebbe fare cosi
uploads.disquscdn.com/image...

pietro

È inutile oggi

pietro

Dipende, se fa parte di una gamma "poco 2" potrebbe costare più del previsto (anche il fratello maggiore ovviamente)

pietro

Di pari passo agli Xiaomi fans che sotto ogni recensione, frigorifero compreso ci mettono sotto un bel "ma che senso ha se a x€ c'è Xiaomi miY/redmi Y/poco Y

pietro

Insomma vuoi Android stock perché non vuoi mettere custom rom

pietro

È soggettivo, semplicemente può non piacere. Poi a qualcuno non piacciono anche alcune scelte di Xiaomi.

pietro

Si, ma non funziona su tutti i disodisposi quella soluzione, soprattutto se usano api proprietarie per il supporto multicamera

pietro

Scusami, Lorenzo, non era a quel commento la risposta, ho fatto un pastrocchio, conosco bene la situazione, ecco perché dicevo che le custom rom non possono essere una soluzione

Dark!tetto

Infatti ho detto diversi, non migliori ;)

Vittorio599gtb

Per questo ho messo in fondo alla lista io drawer, é solo una questione di Launcher quella

Vittorio599gtb

Tant'é inutile... Non per i comuni mortali almeno

sirsandrone

In alcune città qua al sud abbiamo anche l'acqua corrente

LastSnake

99€ definitivo per l'umanità

Manuel D'ancona

In alcune città qua c'è già il 5g

pakocero

fossi in te mi comprerei un'iPhone

Nuanda

Fotocamera chi te lo dice che non è migliore quella dello Zenfone?? Ui magari tanti preferisco Android Stock alla Miui...

Nuanda

Io non la digerisco più per me è evidente che più si va avanti e più è strapiena di bug in generale , daltronde questa è la logica conseguenza della scelta di Xiaomi di far uscire un telefono al giorno....

Nurgiachi
Per quanto riguarda le app di terze parti praticamente puoi usare solo Android stock ahaha


Precisamente. :D

gabrimazzo

pocophone ha il drawer...per il resto io mi lamento solo della gestione dell'audio bluetooth

Stefano Bortoletto

Non riesco a capire il senso di questo modello

Cristopher99

Non è che dipende dalle nostre infrastrutture, dipende da come gli gira al produttore, perché al p8 lite 2017 aggrega, perché il redmi note 7 no? Perché supportano solamente quelle combo (B1+B3) che usa solo Vodafone e WindTre (a rete unica) in 4G
Non è solo una "maggior velocità" ma è anche un miglior sfruttamento della banda disponibile: perché rimanere su una B3 prioritaria intasata e lenta se posso usare la B7 con la CA e navigare bene?

Vittorio599gtb

Io il redmi lo vedo molto più per la massa, mentre il poco più per smanettoni amanti del qualità prezzo

Castoremmi

Sulla emui già dalla versione che c'era all'uscita sul p9 lite puoi scegliere di mettere il drawer.
Per quanto riguarda le app di terze parti praticamente puoi usare solo Android stock ahaha

qandrav

mi ero dimenticato una cosa nel messaggio sopra, quelli che litigano su MIUI/android stock spesso citano anche la presenza di alcune pubblicità (disattivabili) nella MIUI

Vittorio599gtb

Vabbeh ma per mettere una rom sul poco non ci vuole niente.

Castoremmi

Capito, essendo partito io dalla miui 10 infatti non ci avevo fatto caso

Vittorio599gtb

Ma se in Svizzera funziona il 4g+? Dipende dalle nostre infrastrutture, lo disse anche Niccolò nella recensione. E poi 150 mega in mobilità sono più che sufficienti a meno che non devi streammare in 8k 120fps sull'autobus

Il poco launcher sopperisce alla mancanza del drawer e aggiunge anche altre funzionalità

Vittorio599gtb

Gestione della tacca pessima, tutti i menù sono di un bianco/grigio orrendo, la disposizione delle impostazioni é lontana dalla stock e ci sono pure le pubblicità a volte. Tralasciando il drawer non presente, ma si risolve con un Launcher. Per questo ho dato in pasto al mio pocophone la prima rom aosp che ho visto.

Nurgiachi

Personalmente non sopporto l'assenza del drawer.
Niente MIUI o EMUI per il sottoscritto.

Nurgiachi

Non dimenticare i repressi che odiano Xiaomi per partito preso, in questo blog crescono come funghi.

Nurgiachi

Infatti sono sub brand con fatturati indipendenti. Anzi, oramai sono 3 i brand: Xiaomi, Redmi e Poco.
È proprio questa suddivisione che impone loro di farsi concorrenza altrimenti non avrebbe senso il dividersi.

makeka94

Non è quello che ho detto =) ho detto che non sento la mancanza di android one =)

Lorenzo Ori

1- il blog ha un rapporto commerciale con Xiaomi (notare gli articoli in stile spam per ogni minima cosa)

2- MIUI è ben distante da essere definita "ottimizzata", "stabile" ecc ecc;
Il tutto è verificabile online con dati reali

3- Se hai altre informazioni che possano mettere in discussione le documentazione ufficiali rilasciate da Google e Qualcomm fammelo sapere

Dark!tetto

Non era per dire meglio ma diversi :)

qandrav

scusa il poco tecnicismo ma per esser diretto:

ti arriva msg telegram/sms/whatsapp/mail e rispondere direttamente dalla notifica senza nemmeno aprire l'app

Castoremmi

In che senso notifiche stock?

qandrav

Molti la trovano troppo somigliante ad iOs, altri la trovano pesante o fastidiosa per alcuni aspetti come la mancanza di notifiche stock fino alla miui 9 (o 10 non ricordo)

alla fine della fiera è comunque una cosa soggettiva, semplicemente su hdblog (e non solo) si sono chierati i due schieramenti: pro e contro miui/xiaomi

Alessandro Catenacci

ni, ricordo che nei vari euronics o unieuro si trovava la 6/64 con un bel sovrapprezzo purtroppo

Vive

Fotocamera dello Zenfone é molto valida, stessi sensori del MiA2 che é ancora eccellente oggi.

UI lo Zenfone ha Android totalmente stock e a parer mio quello é meglio del launcher Poco con software MIUI qui e lì.

Per il resto hai ragione.

WOrld1

Effettivamente era introvabile prima del 15 settembre in Italia

Techno30

Con le personalizzazioni ed il Launcher di pocophone diventa veramente interessante la miui, quella "stock" non piace molto neanche a me, a volte sono i dettagli a fare la differenza

Techno30

Xiaomi non cura molto Android One, non è il loro software principale, puntano tutto sulla MIUI e quindi è più ottimizzata. Quindi io andrei sui nokia per Android one

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO

24 ore con Samsung Galaxy S10e: difficile tornare indietro...

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti