Android Q: sei beta in programma, versione finale nel terzo trimestre

14 Marzo 2019 8

Google ha rotto gli indugi nella serata di ieri, rendendo disponibile la prima versione beta di Android Q. E' il primo passo di un percorso che terminerà nel terzo trimestre con l'arrivo della versione finale della prossima major release del sistema operativo Android. La casa di Mountain View ha contestualmente chiarito quali tappe verranno tagliate nei prossimi mesi, comunicando i dettagli sul numero di versioni di prova e sulle date di rilascio. Le beta saranno sei in tutto:

  • Beta 1 (versione iniziale, beta)
  • Beta 2 (aggiornamento incrementale, beta)
  • Beta 3 (aggiornamento incrementale, beta)
  • Beta 4 (API finali ed SDK ufficiale, pubblicazione delle app per i dispositivi con Andorid Q, beta)
  • Beta 5 (versione release candidate per il test)
  • Beta 6 (versione release candidate per il test finale)
  • Versione finale per AOSP e l'ecosistema di dispositivi Android

Dopo la prima beta 1 di ieri, le beta 2, 3 e 4 arriveranno rispettivamente all'inizio di aprile, maggio e giugno - ma si tratta di previsioni indicative che potrebbero variare nelle prossime settimane. Le prime tre beta offriranno agli sviluppatori la possibilità di identificare problemi di compatibilità con le app e fornire feedback sulle funzionalità e sulle nuove API. Le stesse API subiranno delle modifiche tra una beta e l'altra.

Con la beta 4 API ed SDK verranno finalizzati e gli sviluppatori potranno iniziare a pubblicare le applicazioni per i dispositivi che utilizzano Android Q con le API ufficiali. Per farlo, potranno sfruttare i canali alpha e beta di Google Play che permettono di testare le applicazioni con gli utenti del programma Android Beta, prima della pubblicazione per un pubblico più ampio.

Dopo una fase iniziale più fitta, si passerà alle versioni beta 5 e 6 per i test finali, per poi arrivare alla versione finale che arriverà indicativamente nel terzo trimestre (da luglio a settembre) - lo scorso anno Android 9 Pie è stato rilasciato ad agosto per i Pixel e a partire dall'autunno per gli smartphone di altri produttori.

Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Phoneclick a 459 euro oppure da Amazon a 589 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giorgio

Appunto.

RockMillion

e android one?

ameft

E' questo lo scopo, no?

Simone

E io sto ancora aspettando pie su G7

Luca

C'è l'opzione per il Desktop mode tra le developer options, ma non funziona ancora.

Giorgio

Praticamente ci fate da betatester fino a dicembre dato che si sa che fino a quella data è pieno di bug vari

Tizio Caio

Modalità dark si, il supporto dual SIM c'è da Android 6 tipo e il desktop mode non so

AndreW

Nella 1 c'è il Desktop Mode, supporto Dual SIM e modalità Dark?

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO

24 ore con Samsung Galaxy S10e: difficile tornare indietro...

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti