OPPO al MWC 2019: 5G e zoom 10x lossless per smartphone | Video

23 Febbraio 2019 142

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Oppo ha tenuto oggi "Get Closer" il suo primo Innovation Event a Barcellona, a ridosso dell'inizio del Mobile World Congress. Un'occasione propizia per fare il punto sugli investimenti che il produttore cinese sta effettuando per porsi come un innovatore nell'ambito della comunicazione mobile. Due su tutti: quelli sulle tecnologie relative al 5G e alla fotografia.

Nell'ambito dell'evento è stato annunciato il primo smartphone 5G di Oppo e si è tornati a fare il punto sullo zoom 10x lossless, già protagonista della Future Technology Communication Conference 2019 di inizio gennaio. Il vicepresidente di Oppo, Anyi Jiang, ha commentato:

Siamo orgogliosi, oggi, di presentare il nostro primo Innovation Event ai media e ai partner. l’innovazione è la nostra priorità principale e di recente, abbiamo creato diverse novità tecnologiche per portare il futuro nelle mani dei consumatori. Intendiamo continuare a focalizzarci su questo impegno e portare sul mercato ulteriori avanzamenti tecnologici nelle mani dei nostri utenti, in particolar modo per quanto riguarda il 5G e la fotografia.

Per OPPO innovare rappresenterà una delle priorità anche nel corso del 2019: gli investimenti in Ricerca e Sviluppo raggiungeranno 1,5 miliardi di dollari entro l'anno e si concentreranno sui settori del 5G, dell'Intelligenza Artificiale, della Realtà Aumentata e, più in generale, sulle nuove tecnologie applicabili in ambito mobile.

5G: SMARTPHONE ENTRO FINE ANNO E ACCORDI CON GLI OPERATORI

OPPO ha brevemente mostrato sul palco il suo primo smartphone 5G e annunciato l'OPPO 5G Landing Project, accordo tra l'azienda cinese e quattro importanti operatori telefonici - Swisscom, Telstra, Optus e Singtel - per promuovere l'implementazione dei prodotti e dei servizi 5G. Qualcomm sarà parte attiva del progetto che porterà al primo smartphone 5G realizzato da OPPO ed equipaggiato con Snapdragon 855 e modem X50.


Il Presidente di Qualcomm, Cristiano Amon, ha commentato:

Con questa iniziativa, OPPO ha proposto e si è impegnata a portare a pieno funzionamento con le competenze di partner carrier come Swisscom, Telstra, Optus e una collaborazione più intensa con potenziali partner come Singtel, a promuovere l’implementazione dei prodotti e dei servizi 5G, in modo che i consumatori possano provare nuovi livelli di performance ed efficienza che potenzieranno nuovi usi e collegare nuovi settori. Data la loro leadership nell’era del 4G, OPPO è ben posizionata per essere un leader nella transizione verso il 5G. Vediamo delle grandissime opportunità di guidare un’ulteriore innovazione nell’era 5G, e Qualcomm Technologies non vede l’ora di lavorare a stretto contatto con OPPO per realizzare il vero potenziale del 5G e supportare il lancio del loro primo smartphone 5G basato sul nostro Qualcomm Snapdragon 855 Mobile Platform con modem 5G X50, ricetrasmettitore RF integrato e soluzioni front-end RF.

La commercializzazione di uno smartphone 5G - non sono state fornite tempistiche precise - rappresenterà il punto di arrivo di un progetto iniziato da OPPO nel 2015, nell'ambito del quale l'azienda ha effettuato importanti investimenti in termini di ricerca e sviluppo per realizzare un terminale definito desiderabile, senza comprometterne le funzionalità per accogliere i benefici del 5G - si pensi, ad esempio, alla necessità di integrare un sistema di antenne di nuova generazione o di prevedere capienti batterie per fornire l'energia necessaria ad alimentare il modulo 5G, senza incidere negativamente sull'estetica e l'ergonomia.

OPPO ha colto l'occasione per dimostrare concretamente nel corso dell'evento, alcune delle applicazioni pratiche del 5G - dalle telefonate olografiche, allo shopping in Realtà Aumentata. Nel corso del Mobile World Congress 2019, inoltre, OPPO sarà presente presso lo stand Qualcomm per mettere in luce le potenzialità del 5G cloud gaming su smartphone con una demo di Soul Calibur 6 .

ZOOM 10x LOSSLESS PER SMARTPHONE

OPPO introduce anche nel mercato occidentale la tecnologia dello zoom 10x lossless per le fotocamere degli smartphone, dopo averne discusso alla Future Technology Communication Conference svoltasi in Cina a gennaio scorso. Una buona occasione per ricordarne il funzionamento. Si traduce in un modulo composto da tre fotocamere:

  • Una con ottica grandangolare (angolo di visione di 120 gradi): sensore IMX319 8 MegaPixel da 1/3", apertura f/2.2, zoom 1~1,5x
  • Una principale con sensore IMX586 48 MegaPixel da 1/2", apertura f/1.8, zoom 1,5~8,9x, stabilizzazione ottica
  • Una con ottica tele: sensore 3M5 13 MegaPixel da 1/3,4", apertura f/3.0, lunghezza focale equivalente di circa 159 mm, stabilizzazione ottica

Operando simultaneamente, le tre fotocamere permettono di raggiungere un ingrandimento massimo di 10x e, come il termine lossless suggerisce, senza una significativa perdita di qualità, a detta del produttore. Quindi un passaggio complessivo da equivalenti 16mm della grandangolare ai circa 160mm del super zoom.


Per la realizzazione del modulo è stato necessario prevedere un particolare posizionamento per il teleobiettivo che prevede una struttura periscopica con il già citato anti-vibrazione implementato sul prisma (ved immagine in alto) - una soluzione che permette di ottenere una maggiore lunghezza focale senza incidere negativamente sul design dello smartphone. Accorgimenti sono stati introdotti anche per garantire una buona qualità dei video, che possono beneficiare della stabilizzazione EIS (Electronic Image Stabilization). Questo sistema debutterà con i prossimi dispositivi Oppo nel Q2 2019, verosimilmente nel mese di maggio.

Oppo guarda avanti e lo fa senza badare troppo alla concorrenza, puntando su uno stile ben distintivo e sullo sviluppo di nuove tecnologie che possano fare la differenza.

Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Stockphone a 639 euro oppure da ePrice a 768 euro.

142

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
max76

Che gnocca la cinesina :D

Darkat

Perché i 2X sono inutili, bisogna salire a 5x per avere una qualche utilità, 10x senza perdita di dettaglio è notevole, permette di fare foto a distanze maggiori dove ad esempio è impossibile avvicinarsi, è una bella comodità

The frame

Ah ah ma cosa innovano i cinesi con le loro cineaste e gli aiuti di stato? Una t fonologia copiata da minolta anni 2000. Dovremmo boicottare i prodotti di un paese che applica concorrenza sleale, non conosce la democrazia e i diritti umani, non rispetta l’ambiente. Ma continuate a comprarvi uauei e sciaomì

sagitt

Se sì perde che senso ha?

NEXUS

tu si che ne sai, OP7 uscirà in estate, OP7T entro la fine 2019, eh si OP8

zdnko

L'Oppo verrà pubblicizzato come lo smartphone dello stalker!
Venderà alla grande! :D

Tiwi

tecnologia interessante

franky29
LastSnake

Se brevettarlo per smartphone era così banale e semplice perché non lo ha fatto nessuno prima? Valeva la pena iniziare con 2x e 3x quando bastava chiamare te a suggerirgli che "nel mondo delle fotocamere rugged il 10x esiste già da 20 anni?"

Quanta superficialità.

Ezio

Il mi9 fa foto ottime infatti. E tieni conto che xiaomi lo migliora col tempo, per ingannare l'attesa c'è la gcam

Unit-01

Quella si che era la vera Sharp ,quella giapponese...

Gianni Alberto Passante

oggi in situazione di buona luce gli smartphone top di gamma restituiscono foto che potrebbero far vincere ogni premio fotografico al mondo. lo dico da fotografo possessore di 2 reflex full frame, una mirrorless full frame e che gira h24 con una fuji x100f, una compatta da 1500 euro, la macchina più bella che abbia mai avuto, eppure a volte scatto col telefono, ho venduto foto scattate da telefono. abbiamo fatto storia della fotografia con cose peggiori, direi che oggi tutti abbiamo un buon mezzo per scattare e questo è un bene. c'è ovviamente altro nella fotografia, soprattutto professionale, ma direi che in pochi anni a parte chi lavora potrebbero tutti passare al cellulare, tanto capirai che foto che vedo scattare dai turisti con le reflex...

Gianni Alberto Passante

che è, c'erano virgole in offerta?

Gianni Alberto Passante

io sono passato a mirrorless anche per lavoro, e ci sono passato perchè le dimensioni dei sensori oggi sono come quelli delle reflex. ma la mia sony non è che sia tanto più piccola della mia canon 5d, alla fine la differenza di dimensioni è solo quella del differente tiraggio, ma per forza di cose le dimensioni della lente rimangono le stesse per esempio, il sensore è grande uguale, si risparmia qualche cm di pentaprisma e tiraggio ma si perde di conseguenza in batteria e realtà. alla fine l'ottica è fisica, non si può sfuggire alle sue leggi.

Gianni Alberto Passante

se il sensore ha una dimensione di 10cm (esempio) una lente a tiraggio basso deve avere per forza di cose una apertura lato sensore che copra tutto il sensore. ad F2 una lente da 50mm sarà quindi da un lato all'alto 25mm, 100mm sarà 50mm e cosi via. questo dimostra che mai, mai potrà succedere quello che dici.

Gianni Alberto Passante

cioè secondo te in fotografia il passaggio tra un 24mm e un 50mm è inutile? e io co...ne che spendo migliaia di euro per comprare due lenti con quelle focali

Jam

Guarda su dday

Itachi

Ma non lo è.
Ti sembra uno zoom ottico perché lo vedi dal telefono.

In fotografia la tecnologia fa poco o niente, è questione di fisica.
Se vuoi certe focali o certe cose ti servono le dimensioni e i rapporti giusti.
E i telefoni non li hanno.

Massimo Magnani

Riguardo al loseless o come si scrive non dico niente perché non l'ho provato, dico solo che dieci anni fa non avrei mai pensato che uno zoom digitale fosse quasi completamente senza perdita di qualità, uso ancora un lumia 950 e quando registro video fullhd 30 fps, rimango incredulo ogni volta, sembra un vero zoom ottico

Itachi

Assolutamente,non è male per un telefono.

Quello che contesto è il termine lossless perché non lo è.

È come pubblicizzare una macchina che consuma un po' meno delle altre col termine " no benzina".
È una caxxata di proporzione planetarie, e a maggior ragione che magari consuma di meno non capisco perché doversi perdere poi in questi trucchi da 4 soldi.

Massimo Magnani

È logico che è un 16-160mm non paragonabile con i sistemi professionali, almeno si incominciano a mettere sensori da 1/2", ideali come grandezza per i telefoni e che garantiscono buone foto se registrano anche in raw, inoltre è interessante questo sistema di sviluppo interno dello zoom, si potrebbe arrivare in questo modo tranquillamente ad un 70mm ottico con dietro un sensore da 1/3, non male per un telefonino

Itachi

Solita roba da marketing.
Solo uno che non ci capisce niente può pensare che sia possibile un 6-160mm lossless su un telefono.

Non lo è per obiettivi veri da migliaia di euro ma sono sicuro che lo sia su un cellulare cinese da 300 con lenti grandi quando un'unghia.

Itachi

Infatti lo è (impossibile).
Solo uno che non ci capisce niente di queste cose può pensare che sia possibile un 6-160mm senza perdita di qualità.

Tanto per capirci, zoom da 2kg da 10.000 euro per reflex da 3000 euro con quella focale non sono lossless.

Capisci quanto è ridicola quell'affermazione?

Per carità, sono il primo ad apprezzare il salto in avanti che sicuro sarà meglio di una fotocamera classica, il problema è che se hanno il merito di essere passato da 10 a 15, hanno il demerito di pubblicizzare che abbiano fatto 10.000, cosa impossibile.

Poi vabbè, mi rendo conto che in Italia essere esperto di qualcosa non conta un caxxo è

Scemo 2.0

Su HDblog i termini sono un'opinione

Suiram

Mo vorrei sentire dove è sta innovazione? Che cosa ? Un zoom che sembra peggio di quello ottico ? Un telefono incastrato in tavolo ?

Maxim Castelli

Hai ragione.
A volte mi voglio convincere che qui si trovi qualche utente che abbia una certa erudizione dell'italiano.
Che scemo che sono.

broncos7

Gli anni d'oro di Sharp con la serie GX precedente a questo, display illegali per quei tempi...

Squak9000
Account Anniversario

ecco il famoso zoom della luna pubblicizzato da uauei... tecnologia già copiata... XD

Davide

dico solo: Sharp V602SH

Account Anniversario

a 379 fa brutto, scommetto. a 380 è un furto. a 385 è un reato penale. a 390 ha gli stessi effetti di una bomba atomica nel c.. LOL

[-Mac-]
dario

Ho capito, pure vagina lo puoi contestualizzare per definire una guaina, però non passerebbe per la testa a nessuno... zoom 10x senza perdite nun se po fà, rassegnati. ;)

Maxim Castelli

Eppure è l'italiano. Non puoi non contestualizzare, sarebbe da sciocchi.

Lucaa

..dalla brochure MINOLTA:
This revolutionary non-extending lens is responsible for maintaining the camera's 20mm (0.8 in) thin profile either while recording or when stored.
Voljo il 30% -con permesso- se si fa' causa collettiva alla Oppo! :))

dario

Grande!

Shane Falco

sembri un maniaco che zoomma sulle f1gh3

Lucaa

NO! Eccola in recenZione, anni 2000.

dpreviewPUNTOcom articles 8100158908 minoltadimagext
<<the new="" design="" eliminates="" more="" than="" 5%="" from="" the="" size="" and="" nearly="" 8%="" from="" the="" weight="" of="" the="" dimage="" xi.="" at="" 85.5="" x="" 67="" x="" 20mm="" and="" 120="" g="" (3.4="" x="" 2.6="" x="" 0.8="" in.,="" 4.2="" oz),="" the="" dimage="" xt="" can="" be="" slipped="" into="" a="" pocket="" or="" bag="" as="" easily="" as="" a="" wallet.="" the="" exclusive="" folded="" optical="" zoom="" system="" allowed="" minolta="" to="" recreate="" the="" world's="" thinnest*="" compact,="" planar="" digital="" camera="" with="" a="" 3x="" optical="" zoom.="" this="" revolutionary="" non-extending="" lens="" is="" responsible="" for="" maintaining="" the="" camera's="" 20mm="" (0.8="" in)="" thin="" profile="" either="" while="" recording="" or="" when="" stored.="">>

https://uploads.disquscdn.c...

GTX88

tranquillo noto dalle tue emoticon che ti è già scoppiato il cervello

Lucaa

Trovata!!!
MINOLTA DIMAGE. (mO' je facciamo causa a Oppo?) :)))
https://uploads.disquscdn.c...

dario

No certo, morte no, ma se ricordo che vetrine di compatte e videocamere c'erano 10 anni fa mi viene la tristezza!

Lucaa

...ce l'avevo! Ma non ricordo più se era una Fuji finepix... sto cercando!! Ti assicuro che il principio è identico! La lente rimane "fissa" ma è un sistema di specchi/prismi che si muove in orizzontale. Aiutami a cercarla e, insieme, facciamo una telefonata ! Magari ci danno qualcosa! ;-) :-) :-P

Thorgal83

Non sembra... E'... E anche samsung innova a singhiozzi .. Poi i manager a fare mea culpa per le vendite inferiori ... Bah

dario

La ricordo... però non fine anni 90, fine anni 00.
Lo zoom restava "tutto dentro", con la compatta sottilissima.
Però non so se ci sono analogie così marcate da fargli causa, non ho idea di come funzionasse!

Lucaa

Lo zoom ottico senza "cannocchiale" o "protesi", non è una novità, anzi: credo che se non saranno attenti ci scapperà anche un bel rimborso a... "Fuji"?
Se non sbaglio, fine anni '90 una compatta (oppure era una "Ricoh"?) aveva lo zoom fatto proprio così, con i prismi e specchietti fissi. A trovarla... la foto... uf...fa, forse la cerco!

italba

I sensori dei telefoni sono più piccoli, quindi le lenti possono essere più piccole a parità di lunghezza focale ed apertura massima. Non c'è niente di straordinario, costruire delle lenti da due millimetri o da 120 è più o meno la stessa cosa, l'assemblaggio sicuramente non sarà fatto a mano ma ormai non è un problema

dario Rossi

qua solo i cinesi stanno innovando davvero apple sembra indietro anni luce ormai.. che brutta fine..

Depas

Una tecnologia buona e ingombrante, che non può coesistere con un altro ingobrante meccanismo slide o a scomparsa.
Ovviamente un tele di questo tipo è utile, le amtre due cosette no.

Massimo Magnani

Notevole la parte fotografica, quelle focali permettono di fare foto in qualsiasi situazione, finalmente si parla di sensori seri per un telefono come quello della fotocamera principale da 1/2", bene, il pieghevole può aspettare

Darkat

No nome è uguale xD quando si parla di rimpicciolire le cose non è che tutto torna magicamente, bisogna che ci siano i sensori adatti e che venga studiata una tecnica che permetta di superare le difficoltà fisiche, hanno fatto un lavoro egregio, bisogna ammetterlo, non ci si può sputare sopra così

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO

24 ore con Samsung Galaxy S10e: difficile tornare indietro...

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti