Redmi: un top di gamma con Snapdragon 855 nel futuro dell'azienda

04 Febbraio 2019 59

Il marchio Redmi è sempre stato il sinonimo di ottimi medio di gamma al giusto prezzo, almeno sino a quando questo era a tutti gli effetti uno dei tanti brand utilizzati da Xiaomi per i suoi prodotti. Ora che la società è diventata indipendente, in molti hanno cominciato a porsi una domanda: Redmi resterà per sempre legata alla fascia di mercato che l'ha resa celebre?

A rispondere a questa domanda ci pensa direttamente il CEO di Redmi Lu Weibing, il quale ha confermato con un post su Weibo che la società intende realizzare uno smartphone top di gamma equipaggiato con SoC Snapdragon 855, quindi l'ultima proposta di casa Qualcomm. L'annuncio è stato accompagnato da una foto di rito nella quale il CEO è ritratto assieme a tutto il team di Redmi dedicato alla Ricerca e Sviluppo, riunito all'interno di una delle sedi di Xiaomi.


Weibing ha dichiarato che le discussioni sono state incentrate attorno al futuro del brand e dei due nuovi smartphone che la società rilascerà a breve. Uno di questi non è altro che la variante Pro di Redmi Note 7, mentre il secondo sembra essere proprio il top di gamma in questione.

Sembra quindi confermato quanto emerso qualche settimana fa: Redmi non resterà legata per sempre alla fascia media, bensì punterà ad offrire un parco prodotti completo e in grado di coprire ogni fascia di mercato, rappresentando una vera e propria alternativa anche alla stessa Xiaomi.


59

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lorenzomx

Anch'io stessa cosa, ho un mi note 3 nato con nougat, aggiornato ad Oreo ma pieno di bug, e ora non è neanche detto che vedrà pie. Assurdo

Max

Ho preso uno Xiaomi perchè tutti mi dicevano che seguivano i loro prodotti, ed il risultato è che non li seguono...
Si salvano solo Google e Sony mi sa...

Max

Con “solo” un anno di ritardo sul lancio ? Che risultato...
Insomma Xiaomi come tutti gli altri.

Lorenzomx

Non ho detto questo, assolutamente

Max

Quindi questo li autorizza all’abbandono ?

Massimo Olivieri

quello che garantisce le prestazioni è la memoria , end anche con una UFS 2.0 dopo qualche tempo le prestazioni calano soprattutto se piccola e piena.
Puoi avere anche un 845 e 10 gb di RAM,ma se hai un EMMC dopo qualche mese và come un 710... dopo anni anche peggio.

E' lo stesso discorso dei PC HD vs SSD.

Massimo Olivieri

facessero un redmi con camera IOS, invece che con un snap 855 che non serve a un tubo.

rsMkII

Ottima, se poi parti dal nuovo Note 7 direi che ti troverai più che ottimamente! ;)

Biso22

Infatti pensavo ad un medio gamma tipo Redmi giusto per spendere poco ma avere un buon dipositivo

rsMkII

Sono veramente ben fatti. Piuttosto che iniziare male, ti sconsiglio di partire subito da un base base però, altrimenti non ti fai davvero idea di quanto vadano bene! ;)

Lorenzomx

Devi pur sempre considerare che è di fascia media

Tino

Pie arriverà entro il primo trimestre sulla beta.... quindi verso fine estate sulla stabile più o meno

Max

Netflix

Max

Il futuro il futuro ... ma stanno perdendo di vista il presente. Meno di un anno e per il Note 5 gli aggiornamenti escono con il contagocce. Patch di dicembre (siamo a febbraio) e di Pie neppure l'ombra.
Anche Xiaomi si sta dimostrando una delusione cinese...

LastSnake

Ma non vanno così a scontrarsi con il brand Poco e quindi con un altra spin-off di Xiaomi? In teoria il top di gamma low cost spetterebbe a loro

iclaudio
The Wizard

Se fanno un telefono top gamma equilibrato in generale ed anche nel prezzo ( e penso di si ) la concorrenza verrà ridicolizzata sempre più!!

Domenico Belfiore

Basta che mantenga la struttura in metallo dei redmi attuali

Antares

Grazie lo stesso

Jam

Quasi tutti gli xiaomi son senza licenza.

Scemo

Ma quello poteva farlo benissimo anche senza scindere la serie Redmi

pakocero

Secondo me hai ragione

hassunnuttixe

Leggo futuro:
Redmi diventa "nuova Xiaomi"
Xiaomi comincia ad alzare i prezzi dei Mi e ad ungere le testate specializzate come Huawei

pollopopo

certo che danno l'idea di professionalità, sembra che ognuno si sia portato dietro la sieda dal proprio ufficio visto che in quell'ufficio ci sono almeno 3 o 4 tipi di sedie diverse :P

italba

Perché dovresti saperlo se non hai studiato marketing? Di sicuro moltissimi produttori, in tantissimi settori industriali, producono più di una linea di prodotti, magari con nomi diversi. La prossima volta che vai al supermercato dà un'occhiata alle etichette dei detersivi, le marche sono diverse ma spesso la casa madre è la stessa

marco

non si sa

Elia Marcantognini

Così Xiaomi alza i prezzi dei Mi

Leonardo Romagnoli

Brutto com'è ben venga

ZioLollipop

glazie ed alliverdelci

Leonardo Romagnoli
FedFer

È anche realizzabile, fino alla fotocamera.
Da qualche parte devono pur risparmiare sti cristi

Antares

Una domanda: ho letto che alcuni xiaomi non supportano alcuni servizi di streaming in HD, sai per caso quali sono?

Gpat. (Ryzen+Mi8)

Sarebbe lo stesso prezzo del pocophone ma con 1 fotocamera buona anziché 2 non stabilizzate

Stefano Bortoletto

Ma io direi direttamente regalato nelle patatine

Gpat. (Ryzen+Mi8)

I have a dream
Snap855
6" 1080p LCD (pure come Redmi Note 5 va bene)
4000 mAh
Camera posteriore SINGOLA ma TOP e con OIS
299€

ice.man

il costo del cambio della batteria (cosi come per quello del display) varia molto da telefono a telefono in base al successo commerciale (overo al fatto che esistano prodotti compatibili relizzati da altri produttori)
Questo è solitamente vero per i prodotti Apple e per i flgship dei brand premium
l'ho scoperto sulla mia pelle quando per sostituire il merdoso LDC di un Nokia 7 plus mi sono sentito sparare prezzi superiori (o al massimo allineati) a quelli di NOkia

ice.man

il grosso limite a superare i 3 anni per gli Android di OGGI sono:
_durata batteria al netto del suo degrado
_aggiornamenti software
.
E anche se sei uno smanettone (ipotesi di rivendere ad un adolescente)....se non hai un bootloader sbloccato e il supporto da parte di distro del calibro di LineageOS.....i 3 anni non li superi, ci arrivano a malapena i Pixel

ice.man

completa il ragionamento. Iphone dopo 3 anni non lo butti nel cesso, ma lo rivendi (se in ottime condizioni estetiche e non un modello limitato come quelli da 16GB) tranquillamente sopra i 200E (praticamente il prezzo del flagship RedMi....)

Felk

Non lo sapevo :o
L'ho visto oggi con un video su iutubb

kkk66

glazie pel il suppolto, nostli smaltphone supelioli tu fale glande acquisto

luca bandini

si fa fatica a tenere un iphone più di tre anni figuriamoci un medio di gamma da 300 euro...

Scemo

è stato aggiunto con l'ultimo aggiornamento ;D

luca bandini

secondo me uccid0no pocophone che ha un bruttissimo nome (in qualsiasi lingua oltre a non far capire che è uno xiaomi)
redmi ha molto senso perchè diventerebbe l'honor di xiaomi, un marchio diverso ma strettamente collegato al marchio "premium" che per ora non ha nulla di premium

Biso22

Ho fatto un giro allo Xiami Store a OrioCenter e per la prima volta ho visto uno Xiaomi dal vivo: devo dire che sembrano veramente ben fatti, anche esteticamente non sono male.
Prossimo telefono della ragazza sicuro Xiaomi
Creare dei negozi dedicati in Italia è stata una bella mossa

iLOKI

cambio batteria 20 €

Felk

OT: Ma da quando il Pocophone ha un display hdr?

Ezio

In questo modo uccideranno il pocophone

Xiaomi Mi 9 ufficiale: bello e potente | Prezzi Cina

Recensione OPPO AX7: ottima batteria ed un hardware sufficiente

Samsung Galaxy Tab S5e ufficiale a meno di 500 euro | Video Anteprima

Recensione Nokia 8.1, tutto quello che serve e anche di più