Recensione Xiaomi Mi Mix 3: difficile chiedere di più a 500 euro

19 Gennaio 2019 914

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Dopo averlo visto in anteprima Mi Mix 3 qualche settimana fa, arriva anche sul nostro mercato l’ultimo modello della serie Mi Mix di Xiaomi. Una gamma sempre caratterizzata da soluzioni ingegneristica particolari, direzionate a sorprendere e creare una sensazione d’immersione senza precedenti grazie a display enormi e con pochissime cornici.

Il Mi Mix 3 sposa la filosofia dello slider per eludere il problema del notch, nascondendo la doppia fotocamera e il flash led sotto la parte superiore dello schermo. Ma attenzione, Mi Mix 3 è l'unico Slider Phone di ultima generazione a far scorrere il display verso il basso e non la parte posteriore della scocca, dettaglio che non è cosi marginale.

COSTRUZIONE E SLIDER

La paura di avere parti in movimento passa una volta che si è preso in mano il Mi Mix 3. Lo smartphone è infatti robusto anche se lo slider porta ad avere uno spessore (8.46mm) e peso (218 grammi) superiori rispetto alla norma.

Il peso elevato è dato anche dalla scocca posteriore realizzata non in semplice vetro, ma costruita in ceramica. Questa ha una resistenza ai graffi (micro-graffi) maggiore rispetto al Gorilla Glass 5 del display anteriore con un grado di resistenza fino al livello 8 della scala Mohs.

La ceramica, così come il vetro, permette la ricarica e per questo motivo anche su Mi Mix 3 è possibile sfruttare la ricarica wireless. In confezione, oltre al cavo dati e all’alimentatore, è presente una basetta senza fili da 10watt.​


Il display viene tenuto fermo da una serie di magneti che conferiscono alla slitta una resistenza maggiore di quanto ci si possa aspettare ma permettono di eliminare aperture accidentali in tasca, borse, zaini o altro.

L’apertura è semplice anche con una mano ed è molto appagante. Il movimento secco e il suono all’apertura vi faranno rimanere incollati al Mi Mix 3, facendovelo aprire e chiudere continuamente. Sbloccare lo smartphone col viso è un’operazione semplice ed immediata, poiché aprendo il display sembra quasi di aprire lo smartphone per accedere al sistema.

Ovviamente è possibile sbloccare il device anche tramite un classico sensore d’impronte digitali posto nella scocca posteriore. Sulla parte inferiore è presente la porta di ricarica e dati in formato Type C ma è assente il jack audio 3.5.​


Poiché il display si muove rispetto al del resto del corpo, dovremo avere l’accortezza di usare cavi Type C originali o “compatibili”. Lo spazio tra porta usb è molto stretto e se si usano cavi con connettori troppo spessi sarà impossibile muovere lo schermo per usare le fotocamere anteriori se connesso al caricabatterie per esempio (un problema non particolarmente grave ma comunque da tenere in considerazione).

La capsula auricolare si trova sulla cornice interna dello slider ma è presente una griglia sopra il display che fa passare il suono anche se lo smartphone non viene aperto durante la chiamata. L'audio in conversazione è in generale buono ma è un peccato che non ci sia alcun effetto stereo.

Il bilanciere del volume e il tasto power sono posti sul lato destro, mentre nel lato sinistro troviamo un tasto funzione. Questo, impostato di default sull’assistente vocale Google, può essere programmato tramite le impostazioni per eseguire delle azioni rapide al tocco o alla doppia pressione:

  • Parla con Assistente Google
  • Apri la ricerca Google
  • Apri la fotocamera posteriore
  • Apri la fotocamera frontale
  • Apri la app precedente
  • Attiva torcia
  • Attiva modalità lettura

DISPLAY

Xiaomi ha usato un pannello Oled da 6.39 pollici con risoluzione Full HD Plus (2340x1080). Il display è privo di notch, tacche o buchi per la fotocamera e ha proporzioni 19.5:9.

La qualità del pannello è molto buona, colori brillanti tipici degli oled, neri profondi e una luminosità elevata che consente l’uso in tutte le condizioni di luce. Con gli occhiali da sole polarizzati si vede bene sia in orizzontale che in verticale.

Le cornici sono ridotte al minimo, ma quella inferiore è leggermente più spessa delle altre e lascia quel briciolo di amaro in bocca che magari con la prossima generazione potrà essere definitivamente eliminato (evviva la simmetria).

74.69 x 157.89 x 8.46 mm
6.39 pollici - 2340x1080 px
74.9 x 150.8 x 8.1 mm
5.99 pollici - 2160x1080 px
SOFTWARE

Basata sulla versione di Android 9 Pie, la Miui 10 è ormai una rom completa, stabile e pronta per il mercato italiano e internazionale. La conosciamo benissimo e sul Mi Mix 3 non vi sono particolari funzioni che lo differenziano eccessivamente dagli altri smartphone Xiaomi.

Le uniche funzioni differenti che ho trovato sono appunto nella gestione dello slider. Si possono riprodurre diversi suoni all’apertura e chiusura dello slider e si può settare quale azione compiere all’apertura:

  • Scattare un selfie
  • Aprire un pannello di strumenti
  • Aprire un’applicazione a nostra scelta
  • Non fare nulla

Peccato solo che ci siano alcune voci di sistema o impostazioni non tradotte e ancora in inglese e, come ormai tradizione Xiaomi, ci vorranno alcuni aggiornamenti affinchè lo smartphone esprima tutto il suo potenziale. Al momento la versione Italiana è utilizzabile da chiunque ma la perfezione non è ancora stata raggiunta.

HARDWARE

Sotto la scocca batte il Qualcomm Snapdragon 845 il più potente SoC sul mercato Android in attesa dell'855. La GPU Adreno 630 consente di giocare a tutti i giochi, anche i più impegnativi senza alcun problema e l’assenza di notch, o buco per fotocamera, rende ottima l’esperienza multimediale.

Sul mercato italiano viene venduto in un'unica variante con 6GB di RAM e 128GB di storage interno. Le memorie utilizzate sono UFS 2.1 con ottime velocità ma non è presente che uno slot per espandere la memoria con una Micro-SD.

Completo anche nel campo connettività con LTE che consente la connessione alle reti 4G Plus (anche se non vi è un'aggregazione di bande completissima e potrebbero esserci performance inferiori rispetto ad altri smartphone di ultima generazione a parità di sim e zona), Wi-Fi dual band, NFC per i pagamenti contactless e il GPS è a doppia frequenza proprio come abbiamo visto nel Mi 8:

  • Sistema operativo: Android Pie 9 + Miui 10
  • Display: 6.39 pollici 2340 x 1080 SuperAmoled
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 845 octa-core
  • GPU: Adreno 630
  • Memoria: 6GB RAM - 128 UFS 2.1 storage
  • Fotocamere posteriori: 12mpx OIS f/1.8 + 12mpx Tele f/2.4- 4K/1080 video
  • Fotocamera frontale: 24mpx - Full HD video
  • Connettività: 802.11 ac Wi-Fi (2.4 e 5GHz), Bluetooth 5.0, 4G LTE, Type-C
  • Dual nano-SIM: Dual LTE
  • Posizionamento: GPS Doppia Banda, A-GPS, Glonass, BeiDou
  • Batteria: 3200 mAh
  • Dimensioni e peso: 157.9 x 74.7 x 8.46 mm / 218g

FOTOCAMERE

Xiaomi è sicura di aver fatto un ottimo lavoro nel reparto fotografico del suo Mi Mix 3, tanto da celebrarlo esponendo il punteggio di DxOMark 108 sulla protezione dello smartphone all’interno della scatola. Come sappiamo, spesso questi punteggi non ci dicono tutto sulla bontà delle fotocamere, ma sono un buon punto di partenza.

Nella parte posteriore vi sono due moduli: principale da 12mpx e uno secondario tele anch’esso da 12mpx e Zoom 2x. Gli scatti sono ottimi in tutte le condizioni di luce: ricchi di dettaglio, con colori corretti e in notturna è possibile intervenire con la modalità notte che, aumentando i tempi di scatto, cattura più luce mantenendo la foto ferma.

Sotto lo slider vi è un sensore primario da 24mpx, più uno secondario da 2mpx che aiuta nell’effetto bokeh. Le immagini sono di ottima qualità e l’HDR funziona egregiamente evitando di bruciare il cielo. È inoltre presente un flash led per illuminare il volto negli scatti notturni.

I video si possono girare fino in 4k a 60fps e lo slow motion è possibile fino a 960fps. La stabilizzazione ottica del sensore posteriore consente di registrare video anche alla risoluzione massima con una buona stabilizzazione.

COSA MANCA?

La batteria da 3200mAh è sicuramente un elemento dove si poteva osare di più anche se l’ottimizzazione della Miui 10 consente comunque di chiudere le giornate lavorative, senza però eccellere.

Manca l'audio stereo, la certificazione IP68 considerando la difficoltà data dal meccanismo e la memoria non è espandibile.


In molti andranno a paragonare il Mi Mix 3 con il slider-phone concorrente: l’Honor Magic 2 o l'Oppo Find X. Una battagli che non vede un reale vincitore e che trova scelte diverse nei meccanismi e nelle soluzioni hardware. In prezzo è però una componente fondamentale e Mi Mix 3 su questo non ha rivali.

74.69 x 157.89 x 8.46 mm
6.39 pollici - 2340x1080 px
74.2 x 156.7 x 9.6 mm
6.42 pollici - 2340x1080 px
75.13 x 157.32 x 8.3 mm
6.39 pollici - 2340x1080 px

Peccato l'assenza di un sensore di impronte sotto al display, probabilmente costoso e difficile da inserire considerando che su Mi Mix 3 a muoversi sulla slitta è proprio lo schermo e non la parte posteriore del telefono.

CONCLUSIONI

Lo slider è una soluzione interessante che può non piacere a tutti, ma se cercate una completa immersione nel display del vostro smartphone, allora lo Xiaomi Mi Mix 3 fa al caso vostro.

Nonostante strizzi l’occhio a una nicchia ben precisa il Mi Mix 3 è uno smartphone adatto a tutti: veloce e fluido grazie a un hardware da top di gamma, un design innovativo ed elegante, una Miui 10 sempre più stabile e completa per il nostro mercato e un ottimo reparto fotografico.

Si, manca la certificazione IP68, non ha audio stereo e ha una batteria non particolarmente grande ma.... costa anche 499€ circa e a qualcosa bisogna pur rinunciare rispetto ai top di gamma da 1000€ non credete?

VOTO 8.4

8.9 Hardware
6.3 Qualità Prezzo

Xiaomi Mi Mix 3

Compara Avviso di prezzo
VIDEO

PRO E CONTRO

Nessun NotchOttime performanceBuone fotocamere
Batteria leggermente sottodimensionataPeso e spessore superiore alla norma
Xiaomi Mi Mix 3 è disponibile su a 463 euro.
(aggiornamento del 16 febbraio 2019, ore 18:46)

914

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mr.Wolf

Questo è fatto sole per fare aumentare le vendite delle cuffie wireless, così chi compra Apple deve anche comprare le cuffie e loro così ti inculano altri 30 o 40 euro di cuffie.

sbiki85

Perché nel vostro sondaggio non avete inserito l'opzione più classica, ossia la cornice? Io preferirei la cornice ad ogni altra soluzione.

Mario I/O

Il problema della usb c "stretta" è particolamente grave se si pensa che non ha jack cuffie e che bisognerà quindi usare per forza un adattatore originale.

suiras

è per portare quacosa di "nuovo" sul mercato...cercano di far sembra una cosa innovativa. e a me non dispiace avere piu scelte...dispiace solo che tante societa seguono la moda del notch senza cercare di portare qualcosa differente

simone

Dove posso vendere un buono regalo Amazon ?

Mattia Vadalà

io ho detto NO ai padelloni. Scoprii Xiaomi nel lontano 2014 quando cercai uno smarphone top gamma da 5 pollici (MI 4) quando samsung chiamava i galaxy s5 da 5 pollici "MINI". Fino al MI 5 e MI 6 ho resistito, siamo passati da 5,15" a 5,25", senza aumentare scocca esageratamente, ma ottimizzando spazi. Ma adesso basta. Non ne esiste piu uno al di sotto dei 5.5". Non cambierò il mio MI 6 ( ad agosto 2 anni, per ora è pari al nuovo!!) finchè non si rompe o non esce qualcosa da 5 pollici di DECENTE.

Baz

Ahahahah

Filippo

ciao a tutti,
posseggo mi mix 3 da 10 gg circa.
ho un problema con audio bloutout con le mie sony wh-1000xm3, in quanto l'audio anche se messo al massimo volume rimane sempre appena percepibile.
vi risulta qualcosa del genere?

sagitt

Per l’uso a caxxo non servono di certo le airpods ma non è neanche un problema avere le cuffie usb

ErCipolla

E hai qualche problema se io faccio uso "a caxxo"? Ti dirò, anzi, che quello è un ulteriore motivo per cui evito le cuffie wireless: se perdo o rompo quelle normali con una cifra relativamente bassa me la cavo, se perdo le wireless vanno via oltre 100€ per sostituirle (sotto quella cifra di wireless di qualità non esistono)

sagitt

Uso “a caxxo”.
Ho anche io l’adattatore

ErCipolla

Uso "spensierato"... nel senso che non sto sempre li a preoccuparmi di riporle, ricaricarle, ecc. A volte le scordo nella giacca, altre volte in auto, ecc.
Anzi, ti dirò di più se parliamo di prove sul campo: ho a casa un adattatore BT tascabile (in pratica un cubetto che trasforma un paio di cuffie tradizionali in cuffie BT) e l'ho usato per un po', ma francamente mi capitava spesso di dimenticare di ricaricarlo, quindi mi capiterebbe uguale con la custodia porta-cuffie, il principio è il medesimo.

Ma ripeto, magari tu hai abitudini di ascolto diverse e non ti capita, chi dice niente.

sagitt

Che uso ne fai? Le usi 8 ore di seguito senza pause per 3 giorni di fila senza mai tornare a casa e le arrotoli in un avvolgitore ogni volta che le riponi?

ErCipolla

"io faccio un certo uso quindi tutti quelli che fanno usi diversi hanno le fisse mentali". Tipico atteggiamento unilaterale da fanb0y Apple... "my way or the highway" come dicono gli americani.

Simone

Mai comprato uno Huawei, figuriamoci a quei prezzi.

LowRangeMan

Guarda, il problema per me è un altro: lo slide non mi va giù.

Preferisco di gran lunga una soluzione alla S9 ulteriormente ottimizzata piuttosto che un telefono che scorre su se stesso.

Sinceramente, poi, voglio poter utilizzare il prodotto al 100 per 100 anche quando è in carica e anche quanto è in carica con un cavo universale.

Alessandro "Brio94" Orsini
Giulio 134

Innanzitutto mi sembra giusto fare riferimento al processore, a parità di prezzo ho un soc superiore, e non può che essere un pro. Il Kirin 970 è distante dallo snapdragon 845... E Prendendo in considerazione anche l'ottimizzazione software della MIUI con i soc snapdragon... Indubbiamente il mi mix 3 nell'utilizzo quotidiano darà qualcosa in più, e girerà complessivamente meglio di un Kirin 970.
Parlando della fotocamera, direi che quella del mi mix 3 ha poco o nulla da invidiare a quella del P20 pro... Il P20 pro si comporterà un po' meglio in notturna, ma sono entrambi due smartphone con fotocamera al top. Ovviamente la batteria del P20 pro è superiore, ma Il discorso batteria è completamente soggettivo... dipende dalle proprie esigenze.
Le altre cose da te elencate non sono di certo feature che rendono uno smartphone migliore dell'altro.
Mi ripeto, non c'è alcuna superiorità.
C'è chi può preferire l'uno e chi preferire l' altro.

Dario Nettuno

Mea culpa, ho scritto solo DAC al posto di DAC Amp

Mr. Robot

Abbiamo accettato soluzioni come quelle proposte da iPhone X e Huawei P20 pro. Questa soluzione direi che non è lontanamente paragonabile alla bruttezza di quanto elencato sopra...

Mr. Robot

Se Mi Mix 2s fosse stato prodotto da Samsung l'avrei acquistato subito. A me dei selfie non frega niente.
I produttori la fotocamera anteriore la metteranno sempre e comunque.

Secondo me il foro sul display è la soluzione migliore in assoluto.
È come un notch a goccia ma senza cornice inserito in un'area che comunque non potrebbe essere utilizzata. Nel frattempo, a beneficio di display e occhio, offre un'ottimizzazione spettacolare.

Magari hai letto male il mio commento ma ti posso assicurare che, per quanto mi riguarda, le soluzioni proposte da Xiaomi mi mix 3 e Oppo mi fanno rabbrividire

LowRangeMan

Perchè la fotocamera frontale ovviamente serve solo per i selfie... Eh va beh, non si finisce mai di imparare.

sailand

Quindi secondo te il fatto che lo spazio utile dentro sia spezzato in due e quindi non ben sfruttabile per ingombro batteria, che abbia due telai, due pareti divisorie in più, un sistema di scorrimento meccanico in più che si può rompere o danneggiare, un sistema di contatti elettrici fra le due parti soggetto a difetti, rotture, falsi contatti, che abbia per forza autonomia minore e di conseguenza vita minore necessitando di più cicli di ricarica perché non c’è lo spazio per montare una batteria maggiore e il tutto condito da più peso e più ingombro non è un problema ben peggio di un difetto estetico quale il notch o il foro sul display (che francamente trovo più brutto dei notch a goccia stile oneplus 6t il quale toglie pochissimi millimetri di spazio in più rispetto al foro).
Persino la fotocamera sotto del 2s è meno peggio per chi se ne frega dei selfie e siamo in tanti, veramente tanti.

Alessandro "Brio94" Orsini

Capirai che problema... A che cavolo ti serve lo slide aperto mentre ce l'hai sotto carica? Mannaggia ai selfie e a chi gli ha inventati!

Lokotto

Si e di Renzie!

Lokotto

Come perche'? Ma l'hai visto bene? :D

Kim Jong-un

Se e' aria fritta la mia disamina come asserisci, siccome sei piu bravo di me e ne sai di più tuo dire però.

Perche' non argomenti tu la differenza tra mi mix 3 e p20 pro, se e' meglio mi mix 3 di p20 pro sulla completezza dei due smartphone.

Fatto sta che nemmeno ho fatto riferimento al processore dei due, tu lo hai fatto, e' ovvio che un snapdragon 845 e meglio di un kirin 970.

Giulio 134

No no...non aggiungere altro... Va bene così...Risparmiami altra aria fritta. Buona giornata.

Mr. Robot

Ma perchè?

Mr. Robot

Io lo uso. Il buco nel display sarà inserito nella barra di stato superiore. Sarà fisso come è fisso l'orario, le icone di rete o la carica della batteria. Cosa cambia? A differenza del notch avremo tutto lo spazio, da sinistra verso destra, per le notifiche. Secondariamente una resa ed un design migliore con un'ottimizzazione dello schermo quasi massima

sopaug

Non ha molto senso scriverlo, così come ne ha poco chiederlo, ma dopo 20 anni di esperienza ci si diverte a leggere le corbellerie postate da chi legge 2 blog, cambia 3 telefoni e si sente un esperto.

sopaug

no, ci sono semplicemente cinesi di qualità più elevata (huawei, lenovo in campo pc) e poi la pacottiglia dei vari xiaomi, oneplus ecc che qui vengono tanto osannati.

AceDuff

Allora, se non ricordo male, per quanto riguarda Mi8 e Mi Mix 3 l'aggregazione in terra nostrana è su B1 e B3 oppure B7 e B20.
Io comunque con Mi Mix 3 su rete Wind3 (unificata) nel padovano/veneziano ho 4G+ in maniera consistente.

Giulio 134

Non direi... La MIUI è un ottimo software, non c'è nessun altro che cura e supporto il software come Xiaomi... la fotocamera è al top... Non ha nulla da invidiare a quella di un s9.

Simone BB

Cinese=paccottiglia
Italiano =Maf1a, spaghetti e mandolino
Siamo alla fiera dei luoghi comuni..!
Nel 2019 é triste vedere ancora persone con un livello intellettuale così basso.

Simone BB

... e tu cosa saresti scusa? Un programmatore? Un tecnico informatico o un semplice fanboy frustrato?

Matteo Ronchi

Colpa del pd

sailand

Il notch è una schifezza estetica, questo ha criticità al di là della estetica.
Tu lo smartphone lo usi o lo ammiri soltanto?

sailand

Ma pure se lo provi che ne sai se il meccanismo fra sei mesi non si allenta, crea problemi di falsi contatti, non si rompe, non diventa troppo scarsa l’autonomia col calo inevitabile nel tempo della batteria già risicata?
Nel frattempo più peso, più spessore e minore autonomia sono una certezza da subito e senza provarlo.

sailand

Più spessore, più peso, meno batteria, minore affidabilità per cosa? Veramente idiota, come rovinare mi mix 2s che invece era interessante.

mauro morichetta

Non ci siamo questo ragazzo è mosso dalle intenzioni migliori ma non riesco a farmi piacere una sua recensione, la cadenza spagnola mi fa pensare a Banderas e Rosita, non riesco a levarmelo dalla testa...mentre diceva che il tasto funzione richiamava l'assistente Google, ho pensato che lo avrebbe impostato per chiamare Rosita, da li in poi non ho smesso di ridere...

sopaug

di certo non mi fregano i cinesi con la loro paccottiglia a 500 euro

sopaug

io invece direi che ci capisci poco

Lokotto

Ahahahahah giusto! :D

sardanus

importante fino a un certo punto visto che i ncaso di danno da acqua nessuno copre, l'unica utilità è quella per la quale se si prende acqua accidentalmente la si prende più a cuor leggero, ma ip68 non è sinonimo di sicurezza contro liquidi e polvere, purtroppo

Simone BB

Avendo sottomano entrambe direi che la miui è 1000 volte meglio della emui

Antonio Guacci
Lokotto

E' lui che lo fa cadere nel modo sbagliato!

Lokotto

Oh..
Uno che ha capito tutto!
A te non ti fregano :D

Lokotto

Si val sul sicuro che tutti ti prendono in giro.

Samsung Galaxy Tab S5e ufficiale a meno di 500 euro | Video Anteprima

Recensione Nokia 8.1, tutto quello che serve e anche di più

Xiaomi Mi Mix 3 (3.200mAh): live batteria | Fine ore 21.50

LG V40 ThinQ al CES in attesa del suo debutto in Italia | Video anteprima