Google App v9.0.4: novità in sviluppo per Assistant | teardown APK

18 Gennaio 2019 8

L'app Google 9.0.4 è in distribuzione per i Beta tester del Play Store, e come di consueto i colleghi di Android Police si gettano nella dissezione dell'APK alla ricerca di indizi su novità future che gli sviluppatori stanno testando. Ne sono emerse tre: una è completamente inedita, le altre due riflettono gli annunci del CES 2019.

  • Controllo esistenza account su siti terzi - Google Assistant sarà in grado di controllare se la mail Google di un utente è già stata usata per iscriversi a un determinato sito web. Può capitare, data la vastità del web, di usare un forum o un ecommerce per un periodo e poi che, cessata la sua utilità, questo finisca nel dimenticatoio. I dettagli precisi della funzione per ora non sono chiari; pare che il sistema controllerà, oltre alla mail, il nome e la foto del profilo dell'utente, ma servono più informazioni per farsi un'idea più precisa.
  • Google Assistant in auto - Al CES sono stati annunciati diversi prodotti che porteranno l'assistente virtuale di Mountain View in auto, come JBL Link Drive e Anker Roav Volt. Hanno dimensioni simili ai caricabatterie da presa accendisigari (in effetti sono anche dei caricabatterie, avendo rispettivamente una e due prese USB Type-A), e si collegano allo stereo dell'auto attraverso Bluetooth o jack audio; grazie ai microfoni integrati e calibrati apposta per l'auto, il riconoscimento vocale è molto più preciso di quello che si ottiene attraverso lo smartphone; gli accessori permettono di interagire con Assistant completamente senza bisogno di schermo touch. Costeranno poche decine di dollari e arriveranno a inizio primavera, almeno negli USA. Nell'APK di Google ci sono molti riferimenti a questi dispositivi contraddistinti dal nome in codice KITT - nome di cui si vociferava già ben 4/5 anni fa.
1: JBL Link Drive. 2, 3: Anker Roav Volt
  • Modalità interprete - Una nuova stringa è comparsa e spiega che "l'assistente sta pensando"; è semplicemente un segnale che la funzione, che permetterà ad Assistant di agevolare la conversazione tra due persone che parlano lingue diverse e non ne hanno una in comune.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabio Pinna

Parliamo di Anker, normalmente porta anche in Italia i suoi prodotti :)

Jackie

Il controllo vocale su fire è uscito da pochi giorni, aspetta a dire se arriva o meno.
Penso che questi due dispositivi arriveranno in Italia basandomi su due considerazioni:
-maker lavora online e ha una vasta gamma di prodotti in Italia. Jbl pure...

Fabyo

10 è UNA decina... Poche decine ti immagini almeno 30-40, almeno.

cristiano

a cosa è dovuta tutta questa convinzione? io me lo auguro ma vedo che da noi stentano ad arrivare tante cose..google home/googlehome max..echo show (nonostante ci sia lo spot)/ echo input etc..

Fabio Pinna

Sono abbastanza sicuro circa il loro arrivo qui :)

steph9009

Controllo esistenza account su siti terzi - questo è decisamente notevole.

nosetnobet
Costeranno poche decine di dollari


Sul web si parla in genere di 60 $ per il JBL Link Drive e di 50 $ per l'Anker Roav Bolt.
Insomma, per poche decine di dollari uno si immagina, 10 15 o 20 $ al massimo..

cristiano

sarebbe bello sapere se mai arriveranno anche qui da noi i due gadget di jbl e anker

Samsung Galaxy Tab S5e ufficiale a meno di 500 euro | Video Anteprima

Recensione Nokia 8.1, tutto quello che serve e anche di più

Recensione Xiaomi Mi Mix 3: difficile chiedere di più a 500 euro

Xiaomi Mi Mix 3 (3.200mAh): live batteria | Fine ore 21.50