POCO F1: iniziano i lavori per la certificazione Widewine L1

14 Gennaio 2019 186

POCO ha pubblicato un nuovo post sul blog ufficiale della MIUI per informare i propri utenti in merito alle novità software in arrivo sul proprio smartphone, POCO F1.

Novità non proprio positive per gli utenti in attesa del supporto alla riproduzione streaming HD, un problema di lunga data a cui la stessa azienda cinese si è detta a lavoro a partire dallo scorso ottobre 2018. Nello stesso post, infatti, POCO ha confermato di aver iniziato (adesso) a collaborare con i partner per ottenere, appunto, la certificazione Widewine di Livello 1 obbligatoria per poter avviare uno streaming in alta definizione.

Tra le altre novità annunciate, va segnalato l'avanzamento allo stato "test finali" del supporto alla registrazione 4K a 60FPS, in arrivo nelle prossime settimane.

Di seguito un elenco con i 7 punti inseriti da POCO sul blog ufficiale:

  1. Notifiche eliminate dalla barra di stato: In fase di sviluppo
  2. Supporto all'opzione per nascondere il notch: Abbiamo aggiunto l'opzione "Nascondi tacca" nelle impostazione della open beta. Impostazioni > Nascondi tacca
  3. Supporto Widevine L1: Stiamo collaborando con i partner per la certificazione Widewine L1
  4. Touch lag e problema touch errato: Abbiamo ricevuto feedback positivi da close beta. Abbiamo individuato poche altre motivazioni che possono causare problemi di touch.
  5. Registrazione video 4K a 60 FPS: Sviluppo completato. Esecuzione test finale.
  6. Battery drainning su Android P: Stiamo analizzando le cause e ne abbiamo individuate alcune.
  7. Non è possibile scegliere la SIM card nel dialer: Fenomeno noto e stiamo analizzando il problema.
VIDEO

8.7 Hardware
8 Qualità Prezzo

Poco F1

Compara Avviso di prezzo
Poco F1 è disponibile su a 267 euro.
(aggiornamento del 21 marzo 2019, ore 18:16)

186

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vittorio599gtb

Va beh, pensala come vuoi, che ti devo dí. Rimane un dato di fatto il suo rapporto qualità prezzo imbattibile

Felk

La tua mente da scimmietta non ti fa capire il 7 plus era un esempio?

Neanche, quel ciarpame non lo vorrei neanche regalato.

Max

Peccato che quello non sia un 7 Plus e che io non debba aspettare domani...
Ma lo sappiamo che tu gli iPhone giusto in prestito puoi usarli....

Kim Jong-un

De gustibus, se a te piace e 'hai comprato e sei felice di possederlo buon per te, nulla da dire, rispetto la tua opinione.

Io ho espresso un mio parere , per me è una ciofeca.

Vittorio599gtb

A quel tipo piace troppo il flame...

ErCipolla
pietro

Quindi non averne il supporto quale vantaggio ti porta?

ErCipolla

Molto semplice, basta che ti fai un giro su qualsiasi sito torrent: vedrai che tutti i contenuti "protetti" da widevine di tutti i livelli (compreso il livello L1 menzionato nell'articolo) sono liberamente disponibili poche ore dopo l'uscita ufficiale.

Questo sarebbe il minore dei mali, ovvero che la protezione è inefficace. Ma c'è di peggio: di fatto, siamo nella situazione paradossale e totalmente assurda in cui chi ha un account Netflix PAGATO ma usa un dispositivo non certificato ha una qualità peggiore di chi scarica a scrocco! Quindi oltre il danno la beffa: non solo la protezione fallisce nel proteggere il contenuto dalla copia, ma crea una situazione in cui gli utenti paganti hanno un'esperienza peggiore di quelli che piratano e, dall'altra parte, i produttori sono costretti a pagare per una certificazione inutile. In pratica ci perdono tutti tranne gli scrocconi!

pietro

Facciamo così, dimmi perché sarebbe una protezione inutile

Kamgusta

E' da Windows Mobile annata 2008 che, perfortuna, sono uscito dal tunnel delle custom rom... e non intendo rientrarci

Felk

Aspetta che domani ti faccio la stessa cosa con il 7 Plus che ho in negozio

Max

https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Max
ErCipolla
gabrimazzo

Telefono top ma i permessi bisogna settarli bene..per il resto il continuo migliorarsi è una caratteristica per me fondamentale, complimenti a Xiaomi.

Fabios112

Probabilmente era sempre Santos che si auto accusava di essere se stesso.

pietro

Non sei max

pietro

Alzo le mani a cotanta scienza

ErCipolla

Ossimoro = accostamento di concetti opposti.
Nel caso di Widevine quindi direi che non è affatto un ossimoro, dato che Widevine è inutile (dimostrabilmente, non è una mia opinione eh...)

pietro

Non sei max

Il giorno mar 15 gen 2019, 17:14 Disqus <notifications@disqus.net> ha scritto:

Max

Non posseggo Poco F1, ma la mia esperienza Xiaomi con il Note 5 non rispecchia quanto dici: mai avuto bug clamorosi, e gli aggiornamenti funzionano.

Max

Guarda, da me discorsi sui cornicioni non ne sentirai mai. Non sono un fissato su queste cose ed apprezzo da sempre i Sony come i migliori Android sul mercato.
Però l’esempio XZ Premium calza poco. E’ un terminale dell’anno prima che si è svalutato. Lo compari con un Poco F1 che usa un SoC più appetibile...

Vittorio599gtb

Da possessore, sono d'accordo

Vittorio599gtb

Da utilizzatore ti dico che per trecento euro e un po' di pazienza e smanettamenti non c'è di meglio. E poi, pensare che le persone normali comprano hauwei e Samsung che vanno la metà al doppio del prezzo, è BELLO

Vittorio599gtb

A me è capitato che due utenti apparentemente uguali si dovessero a vicenda di essere Santosssss

Vittorio599gtb

Un trollino che si spaccia per altre persone. A quanto ne so(non molto piú di te) è in giro da moooolto tempo

Vittorio599gtb

Il bello di questo telefono è buttare nel c3ss0 la MIUI e metterci una bella custom ROM. Problemi risolti al 100%. E lo dico da utilizzatore

Top Cat

Oppure tu e visto che mi scrivi così...acirivicerci.

Joker

Bravissimo :D

Ahh quindi potresti essere anche tu Santosssssss

Bruce Wayne

Si perchè Xiaomi sta prendendo in giro con questo dispositivo.

Techno30

Si ma con questo sono proprio accaniti

Il giorno mar 15 gen 2019, 10:29 Disqus <notifications@disqus.net> ha scritto:

pietro

Ripeto, protezione...inutile...un ossimoro

Lorenzo Ori

Ma queste 950 patch mancanti a supporto della cpu che la stessa xiaomi ha deciso di adottare ?

Lorenzo Ori

Aspettano l'approvazione di Xi Jinping

Lorenzo Ori

E' molto semplice, la ram costa meno di un team di sviluppo per cui molti produttori preferiscono arginare la problematica (memory leak) inserendo grandi quantitativi di ram

Lorenzo Ori

Va bene, apprezzo la tua opinione ma vado avanti

ErCipolla

Se la protezione non serve a nulla è inutile, per definizione

Top Cat

E' un c0gl10n4zz0 ruba identità, quindi controlla quanti commenti ha già fatto (pochi) e se il suo commento loda Samsung e denigra tutto il resto.

Bruce Wayne

perchè la gente che si lamenta di samsung o iphone senza averli? ansi direttamente alle presentazioni senza neanche aspettare le recensioni.

Frazzngarth

in determinate circostanze... diciamo pure in limitatissime situazioni, a meno di non essere turbolesi oppure di non tenere minimamente alla propria salute visiva lol

che poi vorrei capire... guardare una puntata di una serie TV su uno smartphone... uno lo fa per gustarsi la risoluzione e l'HDR oppure semplicemente per vedersi la puntata? daje...

è sicuramente una mancanza, ma a mio parere non così grave.

o meglio, riformulo: non è grave per il disagio in sè, bensì perchè se non hanno la certificazione vuol dire che non hanno prediposto adeguate misure di sicurezza all'interno del telefono, altrimenti la avrebbero.

makeka94

=)

Joker
Lorenzo Ori

Non credo che tu possa essere consapevole in quanto hai appena affermato che il telefono ha un software ok e oltretutto ti senti coccolato da un paio di cinesi che fanno cose a caso

Nuanda

mmm...no...nel senso che su Mate 20 la roba di Netflix e simili la riproduco in fullhd hdr10.....rispetto al redmi Note 5 che ho come muletto che strimma a 480p pure un cieco si accorgerebbe della differenza....che poi uno smartphone non può essere il dispositivo più adatto per la fruizione di contenuti multimediali posso essere d'accordo, però in determinate circostanze può diventarlo....

Nuanda

ammazza quanti colleghi, non credevo...

makeka94

Come ho scritto su, se fossi il presidente degli stati uniti utilizzerei un telefono con sistema operativo chiuso, usa e getta e solo gsm. Per mia fortuna sono solo un piccolo professionista e posso stra-sbattermene =) di spectre e di altre 949 vulnerabilità.
Se un domani dovessero rubarmi dei dati troverebbero qualche foto di cani/gatti e del mio orto =)

Lorenzo Ori

Non capisco cosa possa centrare in questa discussione lo sblocco del volto ma ovviamente ha senso per cercare di destabilizzare il tutto
Si parla di problematiche di sicurezza riconosciute da CVE / MITRE / NVD

Per quanto riguarda le cose a livello globable ho due richiesti in pending approvation presso il CVE per alcune vulnerabilità trovate all'interno del driver goodix di Xiaomi

Dark!tetto

Io dopo diversi aggiornamento posso ritenermi soddisfatto dei soldi spesi, avrei preferito solo qualcosa in più a livello display, ma è un muletto e va benissimo cosi.

Dark!tetto

Inutile, tanto lui vuole solo arrivare a scomporre gli update e mostrarti che sei vulnerabile. Vulnerabile a cosa poi...manco fossimo agenti della CIA

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO

24 ore con Samsung Galaxy S10e: difficile tornare indietro...

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti