OPPO pronta ad annunciare un modulo fotocamera con zoom ottico ibrido 10x

27 Dicembre 2018 84

OPPO, tra i primi cinque produttori di smartphone al mondo, si è spesso distinto per alcune interessanti soluzioni tecniche adottate nei suoi device. Ricordiamo, ad esempio, la fotocamera motorizzata rotante dell'OPPO N3 oppure, più recentemente, per la fotocamera a scomparsa di OPPO Find X.

Nel corso dello scorso Mobile World Congress, OPPO ha annunciato un "ingegnoso" modulo fotografico con uno zoom ottico 5x, ispirato al principio di funzionamento del periscopio. Questo modulo, grazie ad uno spessore di appena 5,7mm e sviluppandosi in larghezza, piuttosto che in profondità, potrà essere posizionato facilmente all'interno di ogni smartphone. Il modulo mostrato mostrato da OPPO era dotato di due fotocamere, una primaria in formato tradizionale e una secondaria, dotata di questo sistema di zoom 5x.


Il modulo, fino ad oggi, ancora non è stato utilizzato in un device destinato alla vendita. OPPO, tuttavia, sarebbe già pronta ad annunciare un nuovo modulo fotografico con zoom ottico ibrido 10x. L'annuncio, secondo quanto affermato da Ice Universe, leaker considerato ormai una fonte abbastanza attendibile, arriverà nel corso del CES 2019, che si terrà tra qualche giorno a Las Vegas o, al piano tardi, durante il MWC 2019 che si terrà alla fine di febbraio a Barcellona.


Non ci sono informazioni dettagliate sul funzionamento di questo nuovo modulo. I disegni del brevetto, infatti, non permettono di capire al meglio come sarà realizzato. Secondo indiscrezioni, i primi device che integreranno questa nuova tecnologia saranno l'OPPO F19 e l'OPPO F19 Pro che dovrebbero arrivare sul mercato entro la fine del primo trimestre 2019. Anche Huawei, secondo alcuni rumor, starebbe lavorando ad una tecnologia analoga che verrà utilizzata sui prossimi P30.


84

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lele

Mi spiego meglio.
Intanto partiamo dal presupposto chr la parola zoom viene utilizzata in modo inopportuno...una lente zoom deve avere la. Capacità di variare la propria focale, da un valore base "x" ad un valore, tipo, "5x"... Qui parliamo SOLO di due lenti fisse, punto.
Quindi, cosa ha inventato di nuovo la OPPO? Come Samsung, iphone, huawei... Ha messo un'ottica a focale standard (i.e. 27mm, che se é così, non é proprio standard ma vabbeh) e un obiettivo SEPARATO con una focale di 135mm... Punto! Il fatto che utilizzi uno schema di lenti diverso, cosa ha di rivoluzionario?
Rivoluzionario sarebbe stato utilizzare, per esempio, una fotocamera principale di qualità e una separata che potesse variare la focale (quindi una VERA ottica zoom), lasciando la scelta, per esempio, di poter scegliere un valore compreso tra 2x e 5x

sailand

Se una è normale e una è zoom come potrebbe non essere almeno in parte zoom?

sailand

In realtà non è che variava espressamente anche l’apertura focale ma era lo schema ottico che non compensava il naturale decadimento di luminosità all’aumentare dell’ingrandimento.
D’altronde in dimensioni ridotte è impossibile tale compensazione, possibile solo con zoom ben più pesanti, ingombranti e costosi.

sailand

Se applichiamo un fattore di moltiplicazione 2 (detto 2x) raddoppiamo lo spazio occupato dal soggetto nella foto, che equivale a dire che dimezziamo il numero di pixel in orizzontale ma anche in verticale, cioè dividiamo per due e poi ridividiamo per due avendo a che fare con immagini bidimensionali.
Ecco che 40:2:2=10 e 10:2:2=2,5.
Per banalizzare ancor di più: un quadrato di lato 1 avrà una superficie di 1 ma moltiplicando per 2 la base dobbiamo moltiplicare per 2 pure l’altezza per far si continui ad avere la stessa forma. Ma un quadrato 2x2 ha una superficie di 4, cioè 2x2.

Davide

Ribadisco..io non ho scritto che se avesse il diaframma avrebbe più luce...se rileggi c'è semplicemente scritto che il diaframma influenza la luce e i telefoni non ce l'hanno..
Io non ho fatto scadere la discussione perché non ho alluso alla tua mancanta intelligenza..questo lo hai fatto tu..anche perché ciò che dici è corretto, semplicemente hai frainteso ciò che ho scritto...ed è ciò che ti ripeto da tre post passando per scemo quando umilmente fotografo da 20anni ..

Lele

Disse il genio

Ricky

Sei proprio sicuro di aver fatto i calcoli giusti?

sailand

Cito tra virgolette:
“La presenza fisica del dieframma per compensare la luce in meno”.

Mai e poi mai la sua eventuale presenza potrà compensare la mancanza di luce. Ripeto l’ennesima volta: può SOLO DIMINUIRE la quantità di luce la presenza di un diaframma.

Poteva finire in una risata di chi leggeva ma vuole mantenere il punto anche di fronte alla palese sciocchezza citando un esempio che a saper leggere con logica non fa che confermare la castroneria iniziale citando a sproposito le leggi della fisica che io non ho certo ignorato e costringendomi a rispondere per non farmi dare del fesso.
Certo il mio primo commento era una presa in giro ma ancora bonaria, così le cose sono trascese.

Davide

Eh vabbè..anche a natale bisogna essere malmostosi e alludere a mancare intelligenze..benedetto internet!!
Ad ogni modo dove ho scritto che ciò che dici?
Ho solo detto che la luce la gestisci o aumentando gli iso o gestendo il diaframma o aumentando i tempi..è pura tecnica..e ho aggiunto che i telefoni non hanno il diaframma..tutto il resto l'hai aggiunto tu..

sailand

Lei si che ha capito tutto.

sailand

Da che mondo è mondo una ottica senza diaframma, cioè ad apertura fissa GIÀ al MASSIMO può AUMENTARE l’apertura del diaframma? Non è neanche fisica elementare ma intelligenza adatta alle elementari.
Il diaframma se presente può solo diminuire la luce, non aumentarla se presente e questo nel pieno rispetto delle leggi della fisica e della intelligenza.

Lele

Questo ha senso! Ma dall'articolo non si evince che sarà un'ottica zoom... Tanto che si parla di sue ottiche, una a focale "normale e una, separata zoom

Asus ha fatto una cosa simile col Zenfone Zoom.

10 lenti in vetro Hoya con un meccanismo che variava sia l'apertura focale che la lunghezza focale.
tipo passava da 28 mm a 84 mm e anche l'apertura da f/2.7 a f/4.8 con anche OIS 4 assi e zoom ottico 3x.

non parlo del 18-55 che solitamente sono lente da lenskit abbastanza mediocre, ma tipo un pancake 22 o 35 mm f/2.0 o f/1.8...

compatto e abbastanza tuttofare

Lele

Ma cosa avrebbe di innovativo? È solo un metodo diverso per ottenere una lente FISSA 5x, tutto qui.
L'innovazione ci sarebbe se fosse una vera lente zoom con lenti mobili che permetta di scegliere il livello di ingrandimento, ma così com'é fatta, ha lo stesso senso delle altre ottiche che probabilmente verranno presentate nel 2019

Lele

Mah, cosa ci vedi di innovativo? È solo un metodo diverso per raggiungere un 5x. Al massimo l'innovazione é che FORSE é meno spessa di altre, ma rimane un'ottica fissa.
L'innovazione ci sarebbe se fosse una vera lente zoom con lenti mobili che permetta di scegliere il livello di ingrandimento, ma così non ha poi così senso

Davide

da che mondo è mondo se scatto una foto a f8 entrerà meno luce di una foto a f1.8..è fisica elementare..

eric

...un "tipico" tuttofare come il classico 18-55mm è sempre un ingombro notevole rispetto ad una compatta ;)
https://uploads.disquscdn.c...

drake

Per loro non credo sia un problema, già i prossimi Huawei sembrano essere destinati a crescere in diagonale , i Samsung si sono allungati , i sony stanno seguando il disegno che sbeffeggiava iPhone nel passaggio dal 3.5" al 4" allungandosi , diventando una spada laser .
Questo per dire che nel futuro ci saranno padelle e padellissime, spero almeno senza buchi o tagli o stranezze nel display ...

PeppeTesla

Ok, so che il limite è dato dal volume che occupano le ottiche. Non mi ero effettivamente informato sul livello di zoom raggiunto su altri terminali, però torno alla mia domanda di partenza, perchè arrivare a questi livelli di zoom esagerati?

dario

Ah ok, scusa ho frainteso! :)
Il motivo è semplice: non sarebbe utile.
I device con seconda fotocamera telescopica la utilizzano solo dalla grandezza di ingrandimento della stessa in su (e solo se l'illuminazione è buona, altrimenti neanche in quel caso). In pratica, con un 10x a lente fissa, fino a 9.9x avresti zoom digitale da interpolazione.

eric

...il "concetto" è che non si deve stare a "spippolare" con Raw e settaggi vari come qualcuno accennava in altro post....

Edoardo Giuffrida

avrà qualche modalità automatica che allunga il tempo di scatto, il qualche sarebbe impossibile farla a mano libera, deduzione (cui non ho la certezza) che deriva dall'acqua poco mossa e dalle luci a forma di stella
un pò come la modalità sony dei telefoni che poggiati su una superficie stabile in automatico si avvia la modalità lunga esposizione

iclaudio

ok certo

Ezio

No. Quello presentato da oppo era 5x ottico, ed è rimasto invariato, diventerà 10x ibrido e 5x ottico. Huawei non ha portato nulla se non un 3x.

Ezio

Forse perché non si può? Il limite è stato raggiunto dal 3x di huawei

Ezio

Finalmente! Sono due anni che l'hanno presentato

eric

...l'ho spiegato nell'altro post in basso

eric

posso anche essere d'accordo col tuo ragionamento....ma allora non tiriamo in ballo tecnica e qualità fotografica.....tanto tutto va bene per "condividere" sui social ;)
ma OGGETTIVAMENTE .... :
- nessuno smartphone attuale con tutti gli algoritmi che vuoi è superiore ad una compatta con sensore da 1" ..... figurati poi se volessimo paragonarlo ad una con sensore 4/3 .....
- nessuna ottica da smartphone può competere con un vero zoom ottico e stabilizzatore da compatta premium
- il Raw può essere utile solo su sensori grandi (per intenderci NON quelli da smartphone) che conterranno più informazioni......quindi il file Raw è praticamente inutile su uno smartphone ... dunque niente sbattimenti .... è solo marketing
- puoi utilizzare tutti gli algoritmi che vuoi per la riduzione e/o miglioramento del rumore digitale in scarsa luce.....ma un sensore grande sarà SEMPRE avvantaggiato
...quindi CHIUDO....
ottimo lo smartphone per qualunque uso.....ma non paragoniamolo ad una VERA fotocamera ;)

PeppeTesla

E chi ha detto che gli hanno messo le lenti per il 10x. Ho detto solo che gli altri usano lenti per po zoom, e anche loro potrebbero adottare lo stesso principio per il 10x, anche perché la cam principale c'è già. Fosse stata una soltanto con possibilità di zoom, avrebbe avuto piu senso.

dario

Ribadisco però: l'unica differenza tangibile la fa lo zoom. L'ultima compatta che ho acquistato, nel 2010, una sony con zoom ottico non ricordo se 10 o 12x (la lasciai alla mia ex quando ci lasciammo, sigh), consentiva cose che con le soluzioni attuali degli smartphone ti sogni... l'unica grande discriminante è ancora quella. Molti se ne fregano, a me è qualcosa che piaceva molto avere e sfruttavo.

dario

Sopravvaluti l'una sottovalutando le altre... ho visto confronti con note 8 e con s9, quindi non smartphone recentissimi e neanche i migliori in assoluto, e hai risultati che vanno dall'equiparabile al superiore, tanto nel punta e scatta quanto in raw+lightroom...
È difficile far passare certi concetti a chi ama o lavora con la fotografia, forse solo chi come me non ha questa passione riesce a comprendere che di guadagnare l'1% in qualità, a fronte magari di smanettamenti e sbattimenti vari, non interessa praticamente a nessuno.
Con 5-600 euro hai tutto in tasca, fai video che con una compatta ti sogni, manipoli, condividi, conservi, fai foto che per vedere la differenza da una macchina migliore devi fare degli zoom che non fa nessuno per gli usi comuni, hai algoritmi per hdr e notturna che nessuna compatta propone... cioè, bella la compatta di qualità, ma a chi serve aggiungerla allo smartphone? A una nicchia di appassionati, veramente nessun altro oggi come oggi.

eric

RX100 in auto appoggiata sulla balaustra

Edoardo Giuffrida

però credo sia un tempo di scatto lungo, non un punta e scatta

gioboni

Puoi zoomare quanto vuoi, ma non è la stessa cosa di uno zoom ottico: la qualità peggiora drasticamente e più pixel "hai" per croppare, più vuol dire che sono minuscoli visto che più o meno la dimensione dei sensori è quella (ridicola), quindi peggiore sarà il risultato finale.

dario

Gli altri chi? Chi ha messo lenti per il 10x?

sagitt

Può funzionare ma ruberà un po di spazio

eric

....sempre più sensati, se si cerca la qualità fotografica, 300€ per un'ottima compatta che 1200 per uno smartphone ;)
leggi sopra il mio personale concetto

Demetrio Marrara

Spessore...

Nessuno smartphone ha uno zoom ottico 10x. L'unico era il Galaxy Zoom che era più una compatta che telefonava.

Samuele Di Carlo

lo scorso anno presentarono un prototipo e la qualità era davvero notevole

eric

....magari basta ragionare e pensare che con 300€ hai una VERA fotocamera per tutte le occasioni......ed a quel punto bastano anche 300€ per un ottimo smartphone....sempre si spende la metà che acquistare uno smartphone "fotografico" a 1200€ ;))

dario

La conosco bene... ottima macchina ormai a prezzi molto abbordabili... ma credo riescano a restituire risultati simili con semplice punta e scatta parecchi device, oggi come oggi, pur mancando nel caso specifico la controprova di un confronto reale.
Simili per quello che interessa uno che deve condividere una foto su social, stamparsela in 10x15, farla vedere agli amici in tv o sul pc...
Troverai molti confronti con top di gamma attuali e della scorsa generazione, le differenze per utenze "di bocca buona" sono impercettibili, in molte condizioni nettamente a favore dello smartphone.
Senz'altro lo zoom è migliore, i dettagli sono superiori, i raw di qualità superiore, ma in cosa si traduce tutto ciò? Differenze che la stragrande maggioranza degli utenti non sanno apprezzare, percepire, sfruttare.
A che scopo spendere altri soldi, portarsi in giro altra roba, per quanto compatta sia?
L'unico vantaggio tangibile e sfruttabile da chiunque è sullo zoom ottico, ma la distanza si è assottigliata anche là ormai, e se verranno implementate soluzioni simili a questa, beh, il senso dell'acquisto sarà tangibile da ancora meno persone.

però la scia delle persone, può essere un buon modo per fare una foto artistica...

iclaudio

be 300 euro e passa di "compatta" te credo ...

Davide

se progettato bene tecnicamente non perdi dettaglio in quanto non fai un crop del sensore, usi solo lenti diverse.
C'è però da dire che di solito più lenti aggiungi meno luce incameri, non avendo il diaframma per compensare la luce in meno, aumenteranno gli iso, e più iso significa piu rumore e quindi comunque meno dettaglio.
Il tutto si giocherà su qualità delle lenti e algoritmo di riduzione del rumore..

PeppeTesla

Ma il senso vero qual'è? perchè non mettere una fotocamera normale con lenti per il 10x come fanno gli altri? qual'è il motivo di fare uno zoom ottico di questo tipo? non per polemizzare ma per capire. (se la cam principale fosse stata grandangolare + la ibrida normale con lo zoom, avrebbe avuto più senso secondo me)

iclaudio

si certo parlavo in grandi linee ...in poche parole non "squadretta"

Youshouldsmile

E allora non potrai mai eliminare in post produzione la scia delle persone che camminano mi spiace, sempre se non intervieni sul software, scendendo a compromessi con qualche artefatto che accetto più che volentieri (parliamo di fotografia non da studio, cinematografica e professionistica dal momento che parliamo di smartphone e siamo su hdblog insomma eh)

BuBy

diciamo che se è ottico la perdita è molto inferiore che al digitale, dipende dalla qualità delle lenti

iclaudio

se è ottico non c'è perdita

Samsung Galaxy Tab S5e ufficiale a meno di 500 euro | Video Anteprima

Recensione Nokia 8.1, tutto quello che serve e anche di più

Recensione Xiaomi Mi Mix 3: difficile chiedere di più a 500 euro

Xiaomi Mi Mix 3 (3.200mAh): live batteria | Fine ore 21.50