Android Q: ANGLE promette di semplificare il passaggio da OpenGL a Vulkan

19 Dicembre 2018 10

Android Q dovrebbe introdurre un importante rinnovamento per quanto riguarda il comparto grafico del sistema Android, ovvero il progressivo abbandono delle librerie grafiche OpenGL in favore delle Vulkan anche per renderizzare la UI. Introdotte inizialmente nel 2016 con la versione 1.0, queste dovrebbero giungere nativamente su Android con il prossimo major update, anche se già Android 9 Pie supporta la recente versione 1.1.

Tuttavia, nonostante la loro potenza e versatilità, ancora tantissimi contenuti - soprattutto i giochi - sono realizzati basandosi sulle ormai superate OpenGL e il passaggio a Vulkan non sarà certo indolore. Per provare a semplificare le cose, Khronos Group ha realizzato un nuovo progetto open source che consente di convertire facilmente il codice di applicazioni e giochi 2D OpenGL in codice Vulkan.

Il nome di questo progetto è ANGLE (Almost Native Graphics Layer Engine) e consentirà di facilitare la transizione verso le API Vulkan, visto che permetterà a molti sviluppatori di convertire rapidamente i propri lavori adattandoli alle librerie grafiche più moderne. Per maggiori dettagli vi lasciamo al seguente video e al sito ufficiale reperibile in fonte. Che sia finalmente giunto il momento in cui Android riuscirà a pareggiare i conti con iOS e Metal?


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
csharpino

Il problema è chi sviluppa (soprattutto giochi) che continua a basarsi su OpenGL, quindi per mantenere il più possibile la compatibilità non hanno ancora forzato il cambio...

Orlaf

È riuscita ad imporre ARB sui dispositivi di tutti i produttori che avessero almeno aderito a Treble (la cui obbligatorietà a dispetto di quanto potessi pensare è stata rispettata).

Se sussistesse anche l'obbligo di aggiornare i dispositivi di qualsivoglia produttore, per almeno 3 anni, dici che le statistiche non cambierebbero? Io ne dubito onestamente...

mail9000it

devono dare tempo agli sviluppatori di upgradare i loro giochi.

Marco P.

Quello che mi son chiesto poco fa.

Marco P.

Si parlava di Vulkan da Marshmallow. Possibile che in quasi 4 anni non abbiano ancora fatto progressi per renderlo un motore di rendering di default?

Lino Torvaldi

E che deve fare? Fermarsi ad aspettare che 95823759 produttori aggiornino e/o sfornino nuovi device aggiornati? Da quel che ricordo è sempre stato così per android.

Martino Fontana

Praticamente DXVK con la differenza che parte da OpenGL invece che da Direct3D?

Otacon

Fa ridere pensare che Google avrà quasi pronto Android q, e ancora Android pie non rientra nelle statistiche per quanti pochi dispositivi l'hanno

SommoPastore

poteva già farlo con P senza alcun problema, sono troppo lenti con le cose basilari

Ryuza

Alcuni game engine come Unity e Unreal utilizzano già le API Vulkan su Android.
Sarebbe ottimo se Google iniziasse a basare tutto il suo RHI su Vulkan, un po' come ha fatto Apple quando è passato dalle OpenGL a Metal.

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO

24 ore con Samsung Galaxy S10e: difficile tornare indietro...

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti