Play Store: in test una barra che indica la percentuale di memoria utilizzata

06 Dicembre 2018 26

Google sta testando sul Play Store di Android una nuova barra dedicata alla percentuale di memoria di sistema utilizzata dalle app installate.

Il test, come sempre rivolto ad un numero particolarmente limitato di utenti, è attivo anche in Italia come mostrato dagli screenshot poco più in basso. Per avere accesso alla nuova barra basterà recarsi su Play Store > Le mie app e i miei giochi > Installate.

In questa pagina, nel caso in cui foste tra i fortunati utenti selezionati attraverso un aggiornamento server, troverete l'apposito indicatore con percentuale di memoria utilizzata e libera.

Nella prima immagine è possibile notare un glitch grafico non presente in lingua inglese

Una volta cliccato nella barra, dunque, verremo automaticamente re-indirizzati ad un'ulteriore nuova pagina dove avremo la possibilità di:

  • Visualizzare il numero delle app installate
  • Visualizzare il peso dell'app
  • Visualizzata l'ultimo data di utilizzo
  • Disinstallare velocemente le app attraverso una selezione multipla


Avete ricevuto anche voi questo nuovo indicatore? Fatecelo sapere nei commenti.

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Tigershopit a 515 euro oppure da Amazon a 580 euro.

26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
AstralHD

Non è troppo... fa c4g4re

drake

Ma minimo magari si. https://uploads.disquscdn.c...

mruser2

Servirà un 10” per vedere tutta la barra occupata

il Gorilla con gli Occhiali

La trovo abbastanza inutile.

Giacomino15

Spero arrivi anche la Dark Mode per il play store...
Tutto quel bianco è troppo!

loripod

Mah secondo me le motivazioni sono altre, non si spiegherebbero microsd con certificazioni per avviare app da esse, oppure smartphone di fascia bassa che in passato potevano usare la microsd come memoria principale...

AbBOTt

Vorrei dire solo due cose:
Avere tante app (magari Apk), tipo 700/1000 non è divertente come normalmente si pensa, e i problemi prima o dopo arrivano per tutti, pur avendo ancora memoria disponibile.
Non parliamo poi dell'autonomia.
Le Instant Apps, le Progressive Web Apps e discendenza a che punto saranno arrivate attualmente?

itsbeppe

Evidentemente Android non digerisce le app su SD. Su tutti gli smartphone che ho usato la cosa era possibile ma funzionava malissimo (continui crash, app lentissime).

Ricordo che su un onestissimo Lumia 630 con Windows Phone potevo farlo senza problemi.

riccardik

minimo magari no, essendo più che abbondanti, ma di certo neanche io andrei sotto quel taglio

loripod

Eh già...

drake

Il mio prossimo smartphone dovrà avere 128 gb di memoria interna ,minino.

steph9009

Valli a capire gli sviluppatori, si faceva tranquillamente pure su symbian..

loripod

Servirà fucsia OS per installare le app da microsd senza fare giri pindarici? È davvero seccante essere a corto di memoria per colpa delle app.

loripod
Federico

Diciamolo pure senza tanti giri di parole: sta mania del minimalismo e delle grafiche piatte che ormai imperversa un po' ovunque fa veramente cag... :)

GTX88

mmm non proprio, intendo che mi acceca e non distinguo bene le varie parti

Federico

Che è per l'appunto senso estetico, no?

GTX88

ma a me dell'estetica importa nulla, ammetto che manco ricordo come fosse prima, so solo che da fastidio guardarla così com'è adesso

steph9009

Esattamente!

ghost
luca bandini

allora nero petrolio e siamo tutti contenti ;)

loripod

Per trump forse... Così niente messaggi subliminali per la green economy lol

steph9009

vorrei averceli io 102 giga liberi e non sapere più quale app installare.
invece vivo con l'ebbrezza di una memoria sempre piena, per una vita spericolata e piena di guai.

iTunexify

Più che altro è inutile farla bianca se poi non cambi nient’altro, così si è creato solo un contrasto strano con le parti grigie sotto e con le ombre molto forti che sinceramente è orribile

Federico

Credo che gli americani abbiano un senso estetico molto differente da quello europeo.
Nulla di strano, Caravaggio e Gauguin vivevano sul nostro lato dell'oceano :)

GTX88

comunque questa nuova grafica tutta bianca è davvero fastidiosa, ma che fastidio dava il verde?

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Honor Magic 2 (3.500mAh): live concluso alle 00:02

Recensione Meizu 16th: una piacevole sorpresa

Google Pixel 3: live batteria (2915 mAh) | Fine 18.55