Cheetah Mobile accusata di frode con gli annunci pubblicitari

27 Novembre 2018 129

Otto app per Android, sette delle quali di proprietà di Cheetah Mobile, sono accusate di frode da parte di Kochava, una società di sicurezza e analitica specializzata appunto nelle app mobile. L'ottava app appartiene alla cinese Kika, il cui quartier generale è ora nella Silicon Valley e che ha ricevuto recentemente un massiccio finanziamento proprio da Cheetah. Interessante osservare anche che Cheetah e Kika erano clienti di Kochava quando sono iniziate le indagini.

COME FUNZIONA LA TRUFFA

Secondo le indagini di Kochava, le app coinvolte applicavano un meccanismo definito "click flooding" o "click injection". Spiegata molto semplicemente: quando si installa un'app passando da un annuncio pubblicitario, l'annuncio riceve una ricompensa che varia dagli 0,50 ai 3 dollari. Le app in oggetto sfruttavano i permessi di sistema garantiti dall'utente per far sembrare di essere le fautrici dell'installazione, e quindi intascavano indebitamente la ricompensa.

L'accusa è pesante soprattutto perché le applicazioni coinvolte sono molto diffuse. Cheetah è famosa soprattutto per Clean Master, ma nel complesso le otto app sono state scaricate per oltre 2 miliardi di volte. È facile capire come, con una simile diffusione, una pratica del genere possa generare somme considerevoli di denaro - per quanto illegittime - impedendo al tempo stesso agli inserzionisti legittimi di monetizzare il proprio lavoro.


LA RISPOSTA DELLE SOCIETÀ COINVOLTE

Parlando con BuzzFeed, che ha pubblicato l'indagine in esclusiva, Kika dice che compirà un'indagine interna per verificare le accuse, ma afferma che l'alta dirigenza non ne sapeva niente.

Cheetah ha invece detto che eventuali pratiche di click injection potrebbero essere dovute agli SDK di terze parti, su cui Cheetah non ha alcun controllo; tuttavia, Kochava dice che gli SDK implementati nelle app interessate sono sviluppati da Cheetah stessa. Interpellata su questo dettaglio, l'ufficio stampa di Cheetah ha quindi risposto che nessuno dei suoi SDK pratica click injection.

BuzzFeed ha interpellato anche Google, in quanto proprietaria del Play Store. La società dice che le prove mostrate da Kochava non sono sufficienti per garantire un'eliminazione immediata, ma ha chiesto ulteriori chiarimenti sia a Cheetah che a Kika.


129

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cristian

Grazie! tra l'altro ho visto che hanno risolto anche il problema delle scritte rosa

Gar

Ce l’ho, ma tutte le scritte sono rosa inspiegabilmente ...

Cristian P.

Su xda c'è la versione pulita dalla zozzeria di Cheetah Mobile.

Cristian P.

Se cerchi "quickpic xda" su Google puoi trovare l'app senza tutta la zozzeria di Cheetah Mobile.

franky29

Pulicoso

franky29

Non c'è molto se non il pulitorr

franky29

Santosss f3sso

franky29

Hai una lista?

Santos

Povera lagsung

~benzo

SAntossssssssssssssssssssssinosssssss inutile che mi mandi i commenti in sp4m

Mako

Ti ho toccato Samsung? Ma hai mai visto le pubblicità di 360 Security?

talme94

Drena batteria. Compare nell'elenco delle app che consumano più batteria e se vado nelle info vedo che rimane per diverse ore come "utilizzo in background"

Max

Cheetah è colpevole, punto. Continua ad usare i cinesoni coi malware installati se non hai i soldi per altro

Tiwi

da app del genere, c'era da aspettarselo

hammer

lo avevo preso in considerazione ma non ha tutte le funzioni della pur vecchia quickpic, ad esempio non si connette ai servizi cloud e non ti copia in automatico le foto.

Mako

360 Security viene pubblicizzata tramite finti avvisi di infezione, pensa te che roba

MariuxReloaded

Dicono che ora Samzozz' si sia affidata ad Avast

MariuxReloaded
ErCipolla

Cosa intendi per "attivo"? Se rimane IN ESECUZIONE teoricamente deve mostrare una notifica persistente, altrimenti viene ucciso dall'SO dopo qualche minuto. Altra cosa è che rimanga IN MEMORIA, cioè residente in RAM ma non in esecuzione (questo è normale, le app rimangono in memoria finché ce n'è, quando comincia a scarseggiare il sistema operativo comincia a chiudere quelle in background da più tempo)

caniodica

Prova "Piktures"

qandrav

si, ma uso la loro stessa cache per ritrovarlo:
https://bit.ly/2ztyaom

Max

Appunto da quando hanno fatto questa pratica scorretta Samsung l'ha tolta... E poi anche google

Hachiko

e CM Security

Hachiko

E CM Security visto che c'è su avtest lol

MirkoHW

Il link non funziona, hanno eliminato l'articolo?

Mako

https://www.androidgalaxys.net/migliori-app-android/samsung-manutenzione-dispositivo-360-security/

lorenzo1222

Tencent è un colosso, detiene Riot Games, WeBank, Miniclip, Supercell. Rimane comunque cancro, ma Google preferisce non dargli contro.

Su s9 è già gestito tutto molto bene dal SO, in gestione dispositivo -> batteria -> risparmio energetico

Max

C'è 360 e McAfee, non cheetah no

Mako

ho un s9, so cosa c'è, o è 360 security o loro

hammer

quale usi al posto di quickpic? io non ne ho trovate di altrettante valide e continuo ad usare quickpic ultima versione prima della vendita.

Max

McAfee, mi spiace se non puoi permetterteli e capire

talme94

Instagram mi rimane sempre attivo in background se non lo "greenifizzo"

Michael Polisini

Ti racconto che se proprio vuoi dire che ipoteticamente Tencent spia i dati personali degli utenti sugli Xiaomi, e la stessissima cosa che fa Google quando traccia i tuoi cookies su internet. Come accade nella maggior parte dei motori di ricerca che si utilizzano. Se vogliamo colpevolizzare le aziende cinesi per questo motivo, allora dobbiamo anche con quelle Occidentali. Che poi manco sono un utente di Tencent Cheetah mobile, le aborro le loro applicazioni. Ma è giusto applicare lo stesso metro di giudizio a chiunque.

jacksp

A: "Hey, i click provengono da librerie di terze parti, non ne sappiamo niente"
B: "Ma le librerie le avete sviluppate voi, quindi i click li generate voi"
A: "Quali click?"

Ahahahahhahahha ridicoli..

Mako

Ma la suite di "sicurezza" e "manutenzione" preinstallata nei Samsung non è fornita da loro?

Mako

E Samsung

Ma scusa eh, se è consapevole vuol dire che sa dove mettere le mani e come si fanno quelle cose, se non lo sa non è consapevole, semplice...hai sbagliato aggettivo allora, ti suggerisco "persona qualunque" se vuoi che la tua frase abbia senso...ma tanto con te è "fiato" sprecato

Gar

Ridateci Quickpic!!! Delusione grandissima aver dovuto cambiare app galleria...

~benzo

*damoje

emmeking

Cosa sarebbe?

Lorenzo Ori

Stai scherzando, Xiaomi ci ha dedicato la vita: E' nella mission aziendale inserire queste app per ottimizzare il flusso neurale per boostare la cpu

Lorenzo Ori

https://uploads.disquscdn.c...

Davide

Praticamente si ringrazia xiaomi, Huawei, oppo e tutti i cinesoni

Lorenzo Ori

Ah si ? Ma raccontami come fa un utente consapevole a eliminarlo senza usare root o altre cose

Lorenzo Ori

E del processo in background cosa mi dici ?

Michael Polisini

Infatti basta disattivare lo scan seese t'interessa. Ciò testimonia ancora di più il fatto che non utilizzi mai uno Xiaomi, di conseguenza non puoi esprimere giudizi sensati su questa marca

ErCipolla

Non l'ho mai notato, ma tutto può essere, non uso Nougat da un pezzo ormai. Posso dire che su Oreo/Pie non ho notato anomalie.

kust0r

non so su 8 e 9, ma su nougat mi risulta ci sia un bug che causa battery drain e costringe a resettare l'ottimizzazione batteria ogni "tot" mesi.

delpinsky

Noi che siamo qui a commentare su un blog di tecnologia e mobile, per fortuna abbiamo un minimo di conoscenza in più che ci tiene alla larga da certa immondizia digitale, però una buona parte degli utenti in possesso di smartphone, è inconsapevole dei rischi.

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Honor Magic 2 (3.500mAh): live concluso alle 00:02

Recensione Meizu 16th: una piacevole sorpresa

Google Pixel 3: live batteria (2915 mAh) | Fine 18.55