Google testa Fuchsia OS su Honor Play

23 Novembre 2018 39

Google ha finalmente iniziato a testare Fuchsia OS su uno smartphone. Un po' a sorpresa, non si tratta di un Pixel o un Nexus, ma di un Honor Play. Le conferme sono apparse recentemente nel codice del sistema operativo: un nuovo commit indica che è stato aggiunto il supporto per schede basate sul SoC HiSilicon Kirin 970, e che il kernel Zircon, su cui è basato Fuchsia OS, è stato avviato con successo proprio sull'Honor Play. È lecito assumere che i test si estenderanno ad altri smartphone con lo stesso SoC, ovvero:


Non è la prima volta che sviluppatori Huawei inseriscono commit su Fuchsia, ma finora non c'erano mai stati segnali così importanti. D'altra parte, la collaborazione tra l'azienda cinese e Google è sempre stata piuttosto stretta, fin dai tempi del Nexus 6P; Huawei è stata anche tra i primi e/o più importanti sostenitori di progetti come Daydream, gli "SMS 2.0" RCS e Android Wear/Wear OS. Il rapporto tra le due società ha addirittura destato qualche preoccupazione presso il governo degli Stati Uniti, storicamente avverse a Huawei.

Fuchsia OS è un sistema operativo innovativo ancora piuttosto misterioso. È open-source e basato su tecnologie interamente progettate da Google - al contrario di Android, che nasce dal kernel Linux. Fuchsia OS è pensato per essere universale - adatto sia agli indossabili, sia agli smartphone sia ai computer. È un progetto a lungo termine, e potrebbe volerci ancora qualche anno prima che sia del tutto pronto.

VIDEO

Medio gamma senza compromessi? Samsung Galaxy A7 2018, in offerta oggi da Evoluxion.it a 234 euro oppure da Amazon a 279 euro.

39

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Daniele Bergonzi

Non credo visto che Google i telefoni se li fa pagare

Daniele Bergonzi

Perché Chrome Os (o Chromium) non è stato pensato per essere universale ma bensì solo funzionale

Daniele Bergonzi

"Fuchsia Os è pensato per essere universale" é una frase staccata da quel discorso, che è collegato al fatto che fuchsia sia completamente sviluppato da Google e non basato su altro: il punto serve a questo.

franky29

È innovativo perché misterioso

Richard “Rage” Salvato

Ma no scusa dicono:
"al contrario di Android, che nasce dal kernel Linux. Fuchsia OS è pensato per essere universale "
Detto così sembra proprio Linux il problema secondonme

Luca Ghish Fragapane

Non l'hanno mai detto.

Fez Vrasta

Parlano di Android non di Linux

Adriano

Se vabbè

Mako

se fosse così salterebbero tutti fuori a piedi pari da android

Enry

Ahhah un pixel 2 per fucsia? Ma avete idea quanto ci vorrà ancora?

Richard “Rage” Salvato

Non ho capito il passo dove dicono che al contrario di Android che è basato su Linux, fuchsia os è universale... Il kernel Linux e pensato proprio per girare anche sulle tavolette dei wc o.O

Richard “Rage” Salvato

Non dirlo a me ho comprato un pixel 2 anche per fuchsia e mi boicottano così? -.-

Aster

appunto anche chromium os non e chrome os,e non va sul 99 % dei dispositivi

Daniele Gigantino

Quello è Android

Aster

si ma pere e mele sono diverse:)se no andoiamo con remix os e phoenix os

Daniele Gigantino

Android... C:

Daniele Gigantino

Chromium OS

ADM90

La cosa migliore è una collaborazione tra Google e Qualcomm per migliorare e velocizzare gli aggiornamenti. I produttori potrebbero integrare un launcher aggiornabile tramite play store o store proprietario (dove verranno aggiornate tutte le app sviluppate dal produttore).

ADM90

Spero in una versione beta già a maggio 2019. Entro marzo del 2020 tutti i top di gamma con Fuchsia OS. Smartphone lanciati nel 2019 verranno aggiornati a Fuchsia nel 2020. Quelli del 2018 e 2017 riceveranno Android 10, 11 e 12. Dal 2021 su tutti i medio gamma.

Aster

Open source hmmm!ma se neanche rilasciano Chrome os per tutti

MatitaNera

e lo fa a livello di kernel

MatitaNera

il progetto è innovativo

Cerbero

Migliore di Android? Per Google lo sara' sicuramente.

opinionista

Ma che caz... Huawei??? che senso ha se hanno i loro device????
E inoltre Huawei aggiorna ogni 4 mesi le patch.... non ho parole

Anto.b93

Tutto ciò che si sa è scritto a fine articolo.

El Eños

bastano 5 parole per conoscerlo bene: si fa i ca22i tuoi.

scusate ma come fa ad essere innovativo se è ancora misterioso? avete la sfera di cristallo?

22jack22

quello che si conosce fino adesso??

tulipanonero1990

Sarà per forza di cose migliore di Android, se non altro perché sviluppato dopo e tenendo conto di una serie di campi di utilizzo che prima erano difficilmente prevedibili.

Cerbero

Di open avrà solo la pubblicità nel senso che te la ciucci tutta...

xantarmob

Mah... Un OS "open source" interamente progettato e programmato da Google... Mi sa che di open avrà ben poco.

Anto.b93

Ma se ancora si sa poco o nulla cosa dovrebbero scrivere?

Mario Rossi

dai che mi sono appena svegliato... mi fa male scompisciarmi di risate appena alzato. :D

22jack22

a quando un bel articolo su Fuchsia OS, scritto come si deve per conoscerlo?

Cerbero

Dai che finalmente prende forma il vero ed unico adversiting os!

Mako

Spero forniscano solo l'hardware

broncos7

Sarà felice Trump :-)
E visto che Huawei e Google collaborano, a quando i primi chromebook Huawei/Honor?

El Eños

Bene , sono veramente curioso di vedere cosa ne uscirà fuori ...

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Honor Magic 2 (3.500mAh): live concluso alle 00:02

Recensione Meizu 16th: una piacevole sorpresa

Google Pixel 3: live batteria (2915 mAh) | Fine 18.55