OnePlus 5 e 5T ricevono le Open Beta 21 e 19 di OxygenOS con patch di ottobre

29 Ottobre 2018 5

OnePlus 5 e 5T tornano ad aggiornarsi nel canale open beta alle rispettive nuove build 21 e 19 della OxygenOS, la versione personalizzata del software di OnePlus.

Il nuovo update, arrivato a distanza di poche settimane dal precedente, ha un peso di soli 79MB e porta con sé alcune novità minori. Tra queste, il changelog ufficiale fa riferimento all'introduzione delle più recenti patch di sicurezza del mese di ottobre 2018 e di un più generale miglioramento della stabilità di sistema con fix dei bug riscontrati nella precedente versione.

Changelog ufficiale:

Sistema

  • Patch di sicurezza Android aggiornate ad ottobre 2018
  • Bug fix generali e miglioramenti prestazionali

Il nuovo aggiornamento, vi ricordiamo, è già disponibile per il download via OTA sui dispositivi compatibili in cui è già installata una versione Open Beta della OxygenOS.

Per maggiori informazioni vi lasciamo al thread dedicato presente sul forum ufficiale di OnePlus.

VIDEO

OnePlus 5T è disponibile su a 379 euro.
(aggiornamento del 23 marzo 2019, ore 13:21)

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Racso

Fix camera ? Già rilasciato a maggio nella OB e successivamente nella stabile, fix inutile ovviamente, dato che non ha risolto niente. =/

dicolamiasisi

dovrebbe mancare pochissimo

fernando zuffi

Buttate fuori sto Android p che mi sto rompendo le balle con sto aggiornamenti sull op5 fanno solo casini

Novizio

Speravo nel regalo il giorno della presentazione di 6t ma non è arrivato..

Emanuele Fulco

Quando ormai entra novembre. Ora che hanno presentato il 6T, si dessero da fare per Pie, fix fotocamera e ui. Tutte promesse fatte.

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO

24 ore con Samsung Galaxy S10e: difficile tornare indietro...

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti