Crosscall TREKKER X4, lo smartphone con action cam integrata | Anteprima Video

03 Ottobre 2018 41

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Crosscall continua ad espandere il proprio catalogo smartphone progettati per gli utenti più esigenti e non disposti ad accettare compromessi dal punto di vista della resistenza e dell'autonomia. Con il nuovo TREKKER X4 le doti peculiari dei precedenti modelli si uniscono ad una caratteristica inedita - e non solo per la produzione di Crosscall - ovvero la presenza di una action cam integrata. Un progetto nato dalla premessa che le action cam progettate per i video hanno diverse limitazioni (durata della batteria, controllo dello schermo e montaggio) che possono essere superate integrando il modulo direttamente nella scocca dello smartphone. 

Il produttore evidenzia l'utilizzo della tecnologia Panomorph che permette di effettuare riprese in 4k scegliendo quattro differenti angolazioni di scatto: 88°, 110°, 140° e 170°. Crosscall TREKKER X4 consente inoltre di eseguire l'editing e la condivisione dei filmati tramite l'app X-CAM integrata. Altre funzionalità degne di nota comprendono Hyperstab - un sistema di stabilizzazione delle riprese che compensa movimenti e vibrazione tramite l'analisi dei dati del giroscopio - e Dashcam dedicata alle registrare delle azioni passate (è possibile tenere in memoria gli ultimi 30, 60 o 90 secondi precedenti all'avvio della registrazione). Presente, inoltre, il supporto alle modalità Slow-MotionTime-Lapse e Live Streaming. 


Il nuovo TREKKER X4 riconferma l'attenzione agli aspetti costruttivi: ha un doppio guscio TPU che riduce gli effetti negativi degli impatti, è conforme allo standard militare MIL-STD 810G ed è certificato IP68 - può quindi essere immerso nei liquidi sino a 2 metri di profondità per un'ora e sopportare le temperature più estreme. Non manca una capiente batteria da 4.000 mAh. L'azienda ha comunicato un prospetto delle caratteristiche tecniche parziale, ma possiamo confermare quelle principali comprendenti: 

  • SoC Snapdragon 660
  • Display da 5,5" con risoluzione FullHD
  • 4GB di RAM
  • 64GB di storage espandibile
  • connettore USB-C

Chiude il quadro una serie di accessori dedicati allo smartphone che ne migliorano la versatilità di utilizzo: tutti ruotano intorno alla tecnologia X-LINK, un sistema di connessione magnetica che permette di agganciare al terminale accessori come la X-ARMBAND (per tenere il dispositivo fissato al braccio), X-SUNPOWER (per la ricarica) e X-CHEST  (per il fissaggio al petto). 

Crosscall TREKKER X4 sarà disponibile a partire da fine ottobre ad un prezzo di 899 749 euro.

VIDEO

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Cellularishop a 425 euro oppure da ePrice a 766 euro.

41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bauscia
LaVeraVerità

"Ho detto che è uno smartphone che ha una action cam per fotocamera"

No, non ha una action cam per fotocamera, al massimo ha una fotocamera grandangolare visto che per definire una fotocamera come action cam deve rispondere ai requisiti che ho elencato precedentemente. Oppure ognuno si inventa una sua lingua e una sua terminologia e va a vivere a Babele.

"con questo attacchi il powerbank e continui ad usarlo"

Anche ad una VERA action cam puoi attaccare un power bank e continuare ad usarla.

Desmond Hume
Sagitt

può avere un senso

PassPar2_

E' una prova tipo l'ultimo dei moicani con l'uovo sulla fronte da tenere intatto

drake

Ho forse detto che è il sostituto di una action cam ?
Ho detto che è uno smartphone che ha una action cam per fotocamera, per la stabilizzazione efficace bisogna aspettare i test, e per gli accessori, ti servono quelli compatibili allo smartphone, ovvio.
Ho una gopro session, e spesso avrei preferito avere determinate visuali in determinati ambiti sul mio smartphone , ok che con la connessione si può sopperire hai comunque del ritardo.
Poi spesso scatto con la grandangolare dello smartphone perché la cam è scarica, con questo attacchi il powerbank e continui ad usarlo.
Ovviamente è da testare nell'uso reale , non rimpiazza una action cam per tutti. Ma per alcuni ,dipende dai tuoi usi , ed anche io l'avrei preferito, più compatto, da massimo 5".

utente

Ci vuole coraggio :D.

Luca Lucani

che m€rda è questa ?!?!? ma che schifo

LaVeraVerità

Caratteristiche di una odierna action cam:

- Impermeabilità ... Ok
- Dimensioni contenute ... NO
- Leggerezza ... NO
- Robustezza ... NO
- Stabilizzazione efficace ... NO
- Ampio angolo di ripresa ... Ok
- Compatibilità con gli accessori standard ... NO

Contrariamente a te vedo molti dubbi.

drake

In verità, da ciò che si evince è un semplice smartphone rugged con una action cam al posto della fotocamera, ma con possibilità di usarla come cam normale , in più il parco funzioni action cam con accessori annessi, non vedo dubbi.

drake

Il primo operatore francese, Orange, ha quasi tutta la gamma di questa marca a listino con i propri abbonamenti , tanto sconosciuta, Almeno in Francia, non è.

PassPar2_

Il consumatore inconsapevole è una manna dal cielo per queste marche

Snowtrooper

Se voglio un smartphone/Action-cam mi prendo (come secondario) un G6 import a poco più di 200 euro.. farà anche video migliori.

Raffael

Prodotto molto particolare, sicuramente interessante, ma per un target molto ristretto

Pip

Quindi in sostanza è un comunissimo smartphone con una comunissima camera che però monta una lente grandangolo...

Cosa è che lo definirebbe "action cam"?

Ciccio

Con quel processore si sarà limitati sulla durata dei video da registrare in 4k

LegatusOnoris

Senza offesa ma compro uno smartphone da 299-249 euro e una hero 7 black.

drake

Tutto molto bello, ma 5" sarebbe stato meglio .

Bogdan Batura
Squak9000

vabbè non é il primo che conta sulla resistenza... ce lo hanno quasi tutti (tramne apple)

utente

Sui video è possibile, ma questo punta sulla resistenza.

utente

"può quindi essere immerso nei liquidi sino a 2 metri di profondità per un'ora".
Non hanno capito niente, e per un uso da action cam al mare non serve a niente.

Domenico Belfiore

Dai almeno non hanno messo un mediatek cmq un 835 lo potevano piazzare visto il costo

Ricky

Effettivamente...

valerio

stanotte ho sognato un galaxy camera

Neutron

sì ma che sensore monta?
dietro pare una lente da reflex da gran che è grossa... poi guardi meglio ed è tutto un contorno inutile

SONICCO

idem, io aspetto pure qualcosa come il 1020 o il K zoom.
Spero in nokia.

Top Cat
Alessio Alessio

le sopraciglia glie le fa Calatrava...

thelion

Sarebbe bello un erede del galaxy s4 zoom, gommato stile active, cosi da evitare ulteriori cover in salsa action cam.
Oggi si progetta e realizza solo cloni di cloni in funzione dei volumi di vendita, i prodotti più di nicchia sono stati del tutto abbandonati.

Stefano Lanza

Tutti quei soldi sono per lo Snapdragon 660 e la type C su uno smartphone rugged

Shrek
LaVeraVerità

Ovviamente la seconda. Hero 7 Black almeno ha una stabilizzazione con i controcàzzì (vedi ultimo video di Casey Neistat)

Duraspark

HAHHAHAHAAh

opinionista

Meglio questo o Nokia 7 plus + GoPro hero 7 Black?
900euro vs 800euro

....

LaVeraVerità

Mastro Geppetto con una pialla non avrebbe potuto fare di meglio.

Duraspark

no dai non essere cosi duro non mi sono pentito, è di sicuro molto meglio del telefono

LaVeraVerità

E non vale la pena nemmeno per quella.

LaVeraVerità

Ah beh, praticissimo fissarsi quel coso sulla testa, senza contare l'incredibile robustezza del vetro di un normale display agganciato al manubrio di una mountain bike che si catafotte giù per uno sterrato.

Duraspark

ho aperto l'articolo solo per vedere la ragazza

Squak9000

24 ore con Nokia 9 PureView: 5 fotocamere ma...

Huawei P30 e P30 Pro ufficiali: video anteprima

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO