Nokia e Xiaomi guidano la crescita globale di Android One

01 Ottobre 2018 122

Android One sta vivendo una seconda giovinezza, da quando molti produttori hanno iniziato ad adottarlo sui propri dispositivi allo scopo di offrire un'esperienza d'uso molto simile a quella proposta da Google sui Pixel. Ricordiamo infatti che Android One è nato nel 2014 come progetto dedicato ai terminali di fascia bassa per i mercati emergenti, all'interno di un progetto in cui Google definiva sia i paletti dell'esperienza software che hardware, stabilendo anche le specifiche di riferimento di ogni terminale.

Successivamente questo compito è stato ricoperto da Android Go e questo ha permesso a One di evolversi in una vera e propria distribuzione di Android senza alcun compromesso. A spingere la crescita e la sua diffusione, ci hanno pensato due marchi importanti come Nokia (HMD) e Xiaomi, stando agli ultimi dati riportati da Strategy Analytics. La società di analisi, infatti, ha certificato il ruolo fondamentale che i due produttori hanno avuto nel portare la nuova fase di Android One su dispositivi di fascia media - basti pensare agli Xiaomi Mi A1, A2 o ai Nokia 6.1 e 7 Plus - e persino su alcuni top di gamma, come il Nokia 8 Sirocco.

In particolare va dato atto ad HMD di aver basato tutta la sua lineup su dispositivi Android One, al fine di facilitare la distribuzione degli aggiornamenti e per proporre una vasta gamma di smartphone dotati di Android in una delle sue forme più pure e pulite. Strategy Analytics ipotizza che nel 2019 saranno sempre più i produttori che sceglieranno questo approccio: tra tanti progetti nati e rapidamente abbandonati, sembra che con la nuova versione di Android One (e con Project Treble) Google abbia fatto centro.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 885 euro oppure da Amazon a 1,049 euro.

122

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tetsuro P12

Probabilmente è dovuto ad accordi commerciali.

joserondelli

Possessore di General Mobile GM 6 aggiornato ad Android 8.1 con patch di settembre arrivate stamattina.
Ovviamente Android One.
Smartphone in commercio da Luglio 2017.
Molto soddisfatto.

andreaendrizzi

Bene, ma non benissimo. In questo momento, ho il Note 8 aggiornato a Settembre 2018 e il Nokia 6.1 Plus fermo a maggio. Per non parlare che lo avevo preso per avere Android 9.0. Ma non mi sembra che sia una cosa breve per Nokia. Android One va benissimo, ma ci si aspetta, o io mio aspetto, un trattamento simile ai Pixel. Altrimenti è solo una scusa per i vender per mettere su qualcosa giusto per fare.

Hiroshi Shiba

Infatti adesso ho installato a mia moglie la GCam (versione CStark 4.1, mi pare la più stabile). Prende molta più luce chiaramente, anche se nelle parti buie c'è un po' troppo rumore. Di giorno benissimo.

Top Cat

Con poca luce, si ma mi ha fatto il flash in automatico.
Riguardo alla defininizione sembra buono.
Ma ho avuto poco tempo ma sono determinato a provarla di più stasera.

Ma ripeto Gcam è imbattibile, punto clicco e la foto è sempre perfetta.
Anche dove di luce non ce n'è un granchè, tipo galleria uscita dalla metro.

Hiroshi Shiba

L'hai provata con poca luce? Sul 6.1 di mia moglie e di un collega l'elaborazione della foto dopo lo scatto va avanti all'infinito (rimane la notifica di elaborazione nella barra in alto). Peccato perché stavolta pareva migliorata la velocità e anche la qualità delle foto.

Hiroshi Shiba

Sia a mia moglie sia a un mio collega (entrambi col 6.1) invece proprio questo aggiornamento dà problemi, nel senso che se c'è poca luce l'elaborazione della foto dopo lo scatto va avanti all'infinito (rimane la notifica di elaborazione nella barra in alto)...e bisogna chiuderla per sbloccare tutto.

MariuxReloaded

Bravissime. Viva Android puro

MatitaNera

Trollettino ok ma vecchio no eh..

UtterMarcus

Android One osceno. provengo da un Xiaomi mi max 2 con miui 9, ora 10 e non c'è paragone l'ottimizzazione delle risorse è unica. non avevo la banda 20 sono passato a un xiaomi mi a2 e sono solo dolori, pochissime impostazioni, programmi da chiudere manualmente altrimenti consumano batteria a manetta, il sistema occupa 12GIGA! la funzione recovery A B una oscenità. lo regalo al più presto per passare a redmi 6 pro, avrà un processore inferiore ma almeno ha la miui. voglio essere coccolato non ho tempo da perdere in ottimizzazioni e programmi a pagamento io

Darkat

In teoria con Treble non serve Android one, vedremo che faranno

Los Endos

Per esempio la CPU fissa al 100%.. proprio piccolezze (ho un Mi A2 anche io).

Bruno

toh è tornato il vecchio trolletino

MatitaNera

Bruno è Bruno

MatitaNera

ha ha ha ha ha ha ha

MatitaNera

ha ha ha ha ha ha

MatitaNera

Bruno è un'istituzione..

MatitaNera

ha ha ha ha ha

Top Cat

Rieccomi.
Scaricata, installata, fa foto decenti.
(Continuo a preferire Gcam, però sembra più facile.)

Top Cat

Visto, sto installando.

utente

Penso che lui sia un fanatico di Windows Phone. Nokia è rinata grazie ad Android, nessuno si sognerebbe di rimpiangere Windows.

utente

Vendono ancora telefoni con Windows Mobile? Sinceramente, ho perso le tracce di quel sistema operativo dopo gli ultimi Microsoft.

Nicola Ramoso

Guarda il changelog nel play store, pesava tipo 150 mega.

Top Cat

Link per cortesia.

NEXUS

android one è fanstastico, hai aggiornamenti immediati qausi come i pixel , altro che quelle schifezze degli oem che ti danno cellulari da 1000 euro e ci mettono 6 mesi(quando va bene) per darti un aggiornamento OS

Nicola Ramoso

Una settimana fa è uscito l'aggiornamento della Nokia Camera anche per il 6.1, provala! Non mi si inchioda più, o perlomeno lo fa molto più raramente.

Nicola Ramoso

Gli LG sono veramente impestati. Quello dei miei zii di fascia bassa è un ricettacolo di app inutili preinstallate, e tra l'altro alcune come Facebook e Instagram non si possono nemmeno disinstallare! Follia.

boosook

Vero, ma a me basta che ci siano in giro degli android one di buona qualita' e al momento ci sono, fortunatamente, speriamo solo che continui a diffondersi.

GIEC

Una limitazione che da qui a qualche anno potrebbe iniziare a sentirsi se il sistema venisse recepito e diffuso bene a livello nazionale. Ora come ora, secondo me, è un po' come lamentarsi nel 2010 di un telefono che non supporta le reti 4G. Liberissimo di sbagliare ovviamente!

Claudio

Che porta hai di casa? Sarei interessato in un futuro a cambiarla e mi intrigherebbe

Claudio

Lo uso da un anno, peccato per l'nfc la sua unica vera mancanza.

Lorenzo

Patch di sicurezza di settembre oggi su Nokia 7 plus

Eugenio Casale

Un mio amico lo ha compreto nuovo quest'anno a 80$... cole batteria il primo zenfone max é imbattuto anche nel 2018

Mauro79sisonoio

purtroppo la vedo dura che samsung, sony e huawei si mettano a montare ondroid one perdendo tutto il controllo sul loro software proprietario. se rimanesse solo android one basterebbero una manciata di produttori cinesi a dare l'hardware migliore al miglior prezzo e google farebbe tutti i guadagni. Infatti secondo me alla lunga i pixel prenderanno posto come top android e android one rimarrà ai medi o bassi gamma. Tra 10 anni...

Ricky

Il problema degli ultimi top huawei è che hanno rinunciato alla porta jack e all’espansione di memoria, altrimenti sarebbero i più completi sul mercato.

GIEC

Una risposta "via SW" alla perdita sul mercato di prodotti come i vecchi Nexus, salvo casi eccezionali.
Sto utilizzando da poco un MiA1 venendo da 3 anni "travagliati" con un LG G4, e per moltissime cose non tornerei mai e poi mai indietro. L'ecosistema google "stock" mi permette di avere un sistema essenziale e facilmente personalizzabile, senza appesantimenti dati da UI iper elaborate e bloatware annesso, col risultato di un telefono estremamente fluido anche senza un HW d'avanguardia (=autonomia esagerata, al pari di una batteria delle stesse dimensioni).
Rispetto al G4 perde forse un po' in ricezione e tanto in fotocamera, ma con la GCAM modificata la situazione migliora nettamente (e ribloccando il bootloader continuano ad arrivare tranquillamente gli OTA, ora alla pari con le patch di settembre, mentre LG è fermo al 2016).
Considerando anche i prezzi di riferimento molto diversi fra di loro, credo che Android One possa avere davvero un gran potenziale, non necessitando per forza di HW "spinti" e prestandosi quindi anche a diverse fasce di prezzo. Speriamo bene!

Bestmark 3.0

Gli ultimi con l'irda sono i top huawei/honor e i medi Xiaomi. Una bellissima e utilissima tecnologia l'irda; purtroppo le persone manco sapevano cos'era, quindi l'hanno tolto quasi tutti

Bruno

Hp Elite X3

Top Cat
Felk

Mi hai sgamato.
Solo contanti, niente scontrino/fattura.
Al massimo uso i bitcoin.

Desmond Hume

Tu l'avrai usato due volte perché sei povero, io ci apro pure la porta di casa e ci pago la spesa.

Felk

Decisamente il Note 5.

Ricky

In matematica 6 finisce nel momento in cui comincia 7

Ricky

Esatto, probabilmente il mi a4 anche se spero nel mi a3.

Dave

Infatti la Nokia di Microsoft NON è la Nokia di oggi. Comunque, credi quel che ti pare, informarsi costa fatica...

Desmond Hume

Da dove spunta fuori sto Bruno? Mi sembra la versione disinibita e senza vergogna di Luca Lindholm.

marco

Speriamo che anche samsung, htc, lg producano in futuro almeno un dispositivo con Android One

Bauscia

Con quello che fanno pagare, nel prezzo includono pure le cornici, ci mancherebbe che non fossero al passo con gli updates...

Felk

Preferisco un SOC più potente piuttosto dell'NFC, che avrò usato due volte in vita mia.

marco

Ho A1. Velocità c'è, batteria faccio 4h e qualcosa di utilizzo intenso

Recensione Xiaomi Mi Mix 3: difficile chiedere di più a 500 euro

Xiaomi Mi Mix 3 (3.200mAh): live batteria | Fine ore 21.50

LG V40 ThinQ al CES in attesa del suo debutto in Italia | Video anteprima

SNAPDRAGON 855 su Lenovo Z5 Pro GT e SLIDER | Video Anteprima