Xiaomi Redmi Note 6 Pro ufficiale: l’intelligenza artificiale a meno di 200 euro

27 Settembre 2018 189

Nonostante sia già in vendita su AliExpress, Redmi Note 6 Pro non è ancora ufficiale. Almeno, questo fino ad oggi: lo smartphone è stato annunciato finalmente in Thailandia poche ore fa, andando a confermare di fatto le caratteristiche tecniche ed estetiche emerse nelle precedenti indiscrezioni.

Sono quattro le fotocamere di cui è dotato Redmi Note 6 Pro: due dietro da 12 (f/1.9, pixel da 1,4um) e 5MP, due davanti da 20 (f/2.0, pixel da 1,8um) e 2MP, tutte dotate di intelligenza artificiale. Le cam posteriori con EIS permettono di ottenere fino a 6 diversi effetti bokeh (Xiaomi parla di AI dynamic bokeh) grazie al doppio sensore ed allo sfruttamento dell’AI, mentre i ritratti (i selfie, se preferite) risultano di elevata fattura con profondità di campo e ottima luminosità (AI Portrait 2.0). In più, la cam anteriore permette di sbloccare il telefono tramite il riconoscimento facciale.


Il display in formato 19:9 è un IPS LCD da 6,26” Full HD+ protetto da Corning Gorilla Glass 2.5D (il rapporto schermo-scocca è dell’86%), mentre all’interno troviamo un Qualcomm Snapdragon 636 a 14nm con otto core Kryo 260 e GPU Adreno 509. La batteria da 4000mAh, invece, garantisce fino a 2 giorni di utilizzo, 34 ore di riproduzione della musica, 6 ore di gioco, 8,5 ore di video in Full HD e 19 ore di conversazione.

Completano la scheda tecnica 4GB di RAM, 64GB di memoria interna espandibile e il sistema operativo Android 8.1 Oreo con MIUI 10.

Xiaomi Redmi Note 6 Pro è disponibile nelle colorazioni Black, Blue e Rose Gold al prezzo di 6.990 Baht, pari a circa 185 euro.

Xiaomi Redmi Note 6 Pro è disponibile su a 149 euro.
(aggiornamento del 09 dicembre 2018, ore 19:56)

189

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
J.H. Bolivar Pacheco

Redmi Note 5 ha schermo IPS , mentre Redmi Note 6 Pro Amoled?

Scusate se lo chiedo a chi lo ha, ma dal sito non è scritto chiaramente e in giro nel web i pareri sono discordanti.

Hai fatto bene a chiedertelo comunque, tua moglie potrebbe notare le differenze

Ma per 200 euro cosa vuoi, è già tanto

Ci sono gli adattatori a 1€, ormai lo standard è micro USB, voi povery dovete rassegnarvi e spendere questi du' spicci in nome del progresso.

HAHAHAHAHA

Sarà così per anni. Xiaomi ha messo l'NFC nel 2018 solo su Mi Mix2/2s e Mi8 RIDICOLI

Yuri Freschi

Ancora nfc assente...Sono proprio incredibili..ahhahaha

Alessandro

Hai detto bene, il primo. Poi i competitor hanno fatto meglio. E non pensare che mi mix sia regalato eh, costa pure lui, ed ha mancanze oggettive.

sailand

Annullo il mio commento non potendolo cancellare

qandrav

No fermo, la frase non era e NON è rivolta a te.

Tu sei stato oggettivo e molto chiaro quindi ripeto NON rientri nella mia critica, semplicemente su hdblog sono abituato a metter le mani avanti ed insult4re preventivamente.

Sulla questione typeC/microusb:
prima i produttori decidono di dover cambiare standard e poi sono i primi a non usarlo e siti come hdblog dovrebbero massacrare questi produttori, invece fanno finta di nulla; poi chiaro se tu preferisci stare un altro po' con microusb ci mancherebbe

sailand

Grazie del rifiuto umano,ma forse il rifiuto umano è che offende chi non gli ha fatto niente. In realtà in fascia economica dove si lotta all’euro non dover ricomprare cavi può essere una spinta in più per alcuni magari disoccupati come altri preferirebbero la più comoda c. Ma come ti sentiresti se ti definissi un rifiuto umano perché produci più rifiuti cambiando inutilmente accessori?

sailand

In realtà molti hanno tanti cavi microusb e in fascia economica può essere giusto non dover farli ricomprare.

sailand

Infatti è preferibile di gran lunga note 5 e si risparmia pure qualche euro.

Mughen

è uscita una review di ttandroid e non è amoled

Dark!tetto

Nemmeno l'agente regionale lo sa eheheh

Massimo Olivieri

a quale scopo?
la global edition costa uguale, altre versioni rischi di trovarti un device brikkato al primo aggionamento.

Massimo Olivieri

come fai a fare un 5.5" in 19:9 ?!?!?!?

Mughen

negli unboxing nessuno ha citato l'amoled, ma nemmeno l'lcd. Bah.

Ikaro

Soc e memorie per cosa li usi?
Giochi, fotografia e video... Che te ne fai di un soc che può farti vedere fantastigliardi di poligoni se poi su schermo non si vedono? Che te ne fai di processori di immagine e memorie da novemila fps al secondo se poi il sensore della fotocamera non può prenderli?

Mughen

Schermo, fotocamere, materiali di costruzione, qualità della chiamata in capsula, microfoni, 4g+, nfc, tutto ciò che non è il processore è di una categoria superiore.

Valoroso Guerriero

E vediamo, cosa ha che pare di un'altra categoria questo Honor?

Valoroso Guerriero

come volevassi dimostrare; non hai la minima idea di ciò che stai dicendo.

Il display e la camera (che sono pari a quelli di altri dispositivi dello stesso prezzo ndr) In che modo limitano cpu e memorie?

Mr. Black

Appunto :)

Mr. Black

Nonii continui a sbagliare! Redmi note 5 e note 6 pro appena presentati hanno un imx 362/63 o il corrispondente samsung ovvero pixel da 1.4 micron, sensore da 1/2.55 pollici e autofocus dual pixel! Il mi a2 ha un sensore appunto 486 ma che non ha nulla a che vedere come grandezza di pixel e di sensore stesso con quello dei redmi note! Il mi a2 compensa alla grande con l' apertura focale 1.75 contro 1.9 degli altri! Quindi la differenza di sensore tra i redmi note e il mi a2 c'è assolutamente ( sui redmi si sfrutta più a livello hardware le caratteristiche del sensore mentre su mi a2 si sfrutta soprattutto l' apertura focale e cmq scattano benissimo tutti ) Pocophone f1, mi8 e mi8 se hai detto bene tutti sensore imx 363 con la differenza di ois e 1.8 di focale per mi8! Certo mettici anche una maggiore ottimizzazione software su mi8 rispetto al poco f1 ma sta tranquillo che la mancanza di ois soprattutto in notturna è un deficit di conto

DAVIPRO

ops dimenticavo... come non citare il famosissimo grafene che risolverà tutti i problemi del mondo

Alucard

no no aspetta, redmi note 5 AI (che è quello global) note 6 e mi A2 hanno tutti imx486, mi A2 ha solo un'apertura focale maggiore di un 0,1
pocophone f1 mi8 e mi8 se hanno imx 363.
Alla luce di questo sono ormai convinto che la differenza tra i sensori sia minima o pressochè nulla, e che la vera differenza sulla resa fotografica sia fatta al 90% dal software, altrimenti la sola manzanza di OIS e una diff. di 0,1 di apertura focale non giustifica la differenza di resa tra Poco e Mi8.

Desmond Hume

ancora niente NFC
ancora niente TypeC
ancora i tapponi cheap a coprire le antenne

a che serve rispetto al Note 5 Pro?

Alucard

Allora poco monta Sony imx 386, mi A2 e Redmi note 5 imx 486, l'unica differenza che hanno e che imx 486 è più nuovo verrà supportato con aggiornamenti più a lungo, per il resto sono identici nelle caratteristiche.

gabrimazzo

questo lo dico anch'io mai affermato il contrario, nemmeno da bassa però, in più con A2 non c'entra niente, sensore diverso...leggi la recensione del sito gsm

Alucard

Non c'è nessuna campagna denigratoria per quanto mi riguarda, scrivo solo le cose come stanno, poco F1 NON ha una fotocamera da top ma da medio gamma, ha lo stesso identico comparto del Mi8 se, e poco si discosta dalla fotocamera di mi A2 e Redmi note 5 Ai, seppure leggermente migliore. Non sto dicendo che faccia schifo, solamente che non è da top, punto.

gabrimazzo

Ma proprio no non capisco da cosa derivi questa campagna denigratoria contro il Poco, con la camera di MI A2 e simili non c'entra nulla , sul MI 8 se non ho verificato, ma comunque non è un base gamma

Claudio Antonetti

Quindi regione HK e via di temi...

Dark!tetto

Nella scheda tecnica c'è scritto amoled, il messaggio del distributore dice :
"

Ho il piacere di annunciare l'arrivo di un'altra importante novità di quest'anno in casa Xiaomi

NOTE 6 PRO 4gb ram + 64gb di memoria con display amoled da 6,26" "

Credo sia amoled a sto punto

lello

Ma sto display è amoled o lcd?

Dark!tetto

Disponibile nei negozi italiani al prezzo consigliato di 269

https://uploads.disquscdn.c...

Mr. Black

Mancanze? Ahahahaha ti stai facendo film in testa completamente sballati! Le mancanze di cui tu parli le sai solo tu a dire di fascia bassa! Quanto squallore :)

Mr. Black

Pensavo di no

Mr. Black

No stai facendo confusione, la cam del poco f1 è la stessa del mi8, redmi note 5, redmi note 6 ma non del mi a2 che ha altre caratteristiche! Rispetto al redmi note 6 pro e al redmi note 5 il poco f1 ha anche il vantaggio di un isp decisamente più qualitativo, rispetto al mi8 si perde ois e apertura focale di 1.8 del mi8 contro 1.9 del poco ( che cmq è già una buona apertura focale ) ma stiamo parlando in ogni caso dello stesso sensore di mi8 con caratteristiche che si, sono di fascia alta c'è poco da fare. Quindi non diciamo davvero fesserie

Gabriele

se hai il 5 non ha senso passare a questo.
se uno vuole prendere il cell nuovo e fosse indeciso tra 5 e 6 io consiglierei questo solo perché, essendo più fresco, riceverà più aggiornamenti

Alucard

Mi8 SE, c'è diffrenza..... praticamente a dirla tutta ha il comparto fotografico di RN5, RN6 e Mi A2 con un software differente

Alucard

la cam ha le stesse caratteristiche di quella di Redmi note 6, Redmi Note 5 e Mi A2, manca solo l'autofocus, ma non basta a farne una fotocamera di fascia alta.
Cmq non è male intendiamoci, ma la fascia alta è altro....già quella di Mi8, che ha un sensore diverso, è sensibilmente migliore (in più OIS)

Alucard

è identico in effetti

Alucard

anche redmi note 5 ha gorilla glass

Alucard

il comparto fotografico posteriore è il medesimo, stesse lenti, stesso sensore per entrambe le cam

Andhaka

e insieme ad AI abbiamo i corollari: Deep learning, Machine learning, sleep learning e via discorrendo. :D

Cheers

AlphAtomix
AlphAtomix

ma anche no, in realtà la seconda camera funziona solo quando deve fare la modalità ritratto. Per il resto funziona solamente quella principale. Scatta comunque molto bene per quella fascia di prezzo.

AlphAtomix

è un note 5 col display di poco ed una diversa cam anteriore.

qandrav

vedrai che arriva il consueto rifiuto umano a dirti che

"meglio microusb, ho tutti i cavi di quel tipo e poi sto telefono costa poco"

qandrav

"l’intelligenza artificiale a meno di 200 euro"

cosa che sicuramente manca a chi ha pensato a sto telefono, microusb nel 2018?

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Honor Magic 2 (3.500mAh): live concluso alle 00:02

Recensione Meizu 16th: una piacevole sorpresa

Google Pixel 3: live batteria (2915 mAh) | Fine 18.55