Google Assistant: primi screen dell'interfaccia dedicata al "Pixel Stand"

01 Settembre 2018 12

Google, come tutti gli altri principali produttori di smartphone, sembra essere al lavoro su una nuova base di ricarica dedicata ai suoi Pixel di prossima generazione. L'accessorio ha preso il nome provvisorio di Pixel Stand e dovrebbe permettere l'attivazione di particolari funzionalità di Assistant una volta che lo smartphone viene collocato sulla basetta per la ricarica.

Nuove conferme di ciò giungono da XDA Developers, più nello specifico dallo sviluppatore Quinny899, il quale è riuscito ad attivare l'interfaccia dedicata a Stand presente nelle ultime versioni di Google Assistant. Come potete vedere dagli screen proposti qui sotto, il layout si mostra come una fusione tra quello classico dell'assistente e quello proposto negli Smart Display e risulta possibile utilizzare l'assistente per effettuare chiamate, impostare sveglie, ascoltare musica e molto altro ancora.


Le funzionalità sono fruibili anche quando lo smartphone è bloccato, quindi è probabile che la Pixel Stand possa essere configurata come dispositivo attendibile dalle impostazioni di Android, al fine di sfruttarne al massimo le potenzialità. Ora non ci resta che attendere l'ufficialità del prodotto, la quale potrebbe giungere già il prossimo 9 ottobre in occasione della presentazione dei Pixel 3.

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 399 euro oppure da Amazon a 450 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LowRangeMan

Mah... Xiaomi con il notch ha due dispositivi a listino. e, si sa, se una cosa vende va fatta.

Per il resto Mix 2 e 2S, Note 5 e la stragrande maggioranza della gamma non ha alcun notch.

Ti passo Samsung come originale, sto pixel potrebbe benissimo sembrare un Oukitel qualunque.

Mako

Perché il bello del Google home è che è sempre pronto

Dea1993

oddio aspetta... con tutti i cinesi in giro che copiano apple, direi che il pixel 3 è molto meno anonimo di questi.
parliamo di xiaomi?? ha fatto 1000 telefoni diversi, ma esteticamente tutti uguali e guardacaso a cosa assomigliano?? notch?? doppia cam più flash a semaforo sporgente sul retro?? aspetta qualche altro smartphone abbastanza famoso è fatto così??
poi ovviamente ci si mette anche huawei che in ambito smartphone quando si parla di originalità, i suoi designer probabilmente sono in ferie.
almeno il pixel 3 non copia nessuno smartphone

sopaug

se sei single e hai un monolocale sì. Altrimenti no.

LowRangeMan

Perché se voglio avere il telefono in mano perdo le funzionalità dello sepaker...

LowRangeMan

Il normale è già candidato per il premi9 anonimo dell'anno.

g.r.

Perché non ha senso ? Per me lo ha , perché avere uno smartphone pixel + un google home , quando con lo stand puoi benissimo avere solo il telefono ? :-)

sardanus

l'xl si, il normale no

Loreee

Probabilmente, il telefono più brutto del 2018.

Mako

beh, certo

FreeEnd

Ma è una cosa in più, meglio no?

Mako

probabilmente penso ad una base di ricarica con microfoni ambientali e uno speaker che trasforma il telefono in un google home, ma non ha senso, per quello che costerà preferirei comprare un google home, dato che mi permette anche di usare il telefono

24 ORE con Realme 3 PRO: Snapdragon 710 a 199 euro | Video

Huawei Ban | Reazioni e conseguenze delle ultime 48 ore: possibile Huawei OS? | VIDEO

Honor 20 e 20 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video Anteprima

Google sospende la licenza Android a Huawei dopo il ban di Trump: reazioni