Android P supporta finalmente la stampa Wi-Fi Direct

14 Agosto 2018 109

Tra le piccole ma importanti novità che sono state introdotte da Google su Android 9 Pie, nelle ultime ore ne è stata scoperta un'altra. Parliamo del Wi-Fi Direct Print, ovvero della possibilità di stampare documenti, pagine o qualsiasi altra cosa, direttamente dallo smartphone.

A differenza della funzione di stampa già presente attualmente su moltissimi Android e nativa anche su Oreo e precedenti distribuzioni, la stampa Wi-Fi diretta permetterà di connettersi alle stampanti con questa tecnologia, senza dover necessariamente essere sotto la medesima rete e aver configurato la stampante. Sarà sufficiente cercarla e inviare il file per la stampa in pochi istanti.

Un'aggiunta importante soprattutto utile nel settore busness in cui prodotti con Android Pie, non necessariamente smartphone, potranno interfacciarsi meglio con stampanti Wi-Fi Direct.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Clicksmart a 469 euro oppure da Amazon a 578 euro.

109

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
CAIO MARIOZ

Al tempo avevo un S4 che non stampava in Wi-Fi direct

GianTT

Tu lo sai? Hai provato? Poi, fosse stato anche così... stampavo con bluetooth e con wifi, inoltre avevo una Epson che creava una rete wifi ad hoc per queste operazioni

CAIO MARIOZ

Non stampavi nulla in Wi-Fi (senza internet)

GianTT

Ovvio che posso stampare, almeno sulla stessa rete wifi trovava tranquillamente la stampante, quando lo usavo io. Stessa cosa via bluetooth. Fatto e rifatto quando quello smartphone era mio, ora non ho più neanche la stampante per far una prova. Per non dire che aveva già molte funzioni in più per interfacciarsi con device Samsung, come ad esempio le smartTV. Ma che ne sai...

CAIO MARIOZ

Prova a stampare in Wi-Fi con quello e poi prova a farlo con iPhone con iOS 6

GianTT

Mia madre usa un Galaxy Next, ci sta WhatsApp, Facebook Lite e Google Foto. Parliamo di Android 2.3, e funziona ancora oggi con le applicazioni base che un telefono di 8/9 anni fa può reggere

CAIO MARIOZ

Telegram puoi scaricarlo e aggiornarlo anche su iPhone 3GS

Non esistono CONTRO nella politica di aggiornamenti Apple

Prova ad installare Google Assistant su S2/S3/S4 e dimmi cosa succede

GianTT

Addirittura 6 anni? Quindi iPhone 5 ha ricevuto tutti gli aggiornamenti ed è al passo con i tempi?
comunque un top di gamma Android (tipo i Samsung) riceve 2 major update e aggiornamenti di sicurezza per altri 2/3 anni. Magari poi mi suggerisci te qualcosa che un S6 del 2015 ad esempio non riesca a fare, anche perché a differenza di Apple, non aggiornare non significa non poter più scaricare le nuove applicazioni

CAIO MARIOZ

Con la differenza che su iOS avrai nuove funzioni e nuova sicurezza ogni anno per 6 anni, senza dover fare nulla per adeguarsi
Un valore di gran lunga superiore a 1000€

GianTT

Mille modelli diversi si chiama scelta, sai, c'è chi vuole spendere 100 e chi può 1000€, poi se volessi un top di gamma e mi fa schifo il notch io un'alternativa ce l'ho.
Che poi Android pecchi di funzioni mi sorge nuova, solitamente è un altro il sistema / ambiente limitato a ciò che la casa madre decide sia necessario.

CAIO MARIOZ

Quindi oltre a districarti tra 1000 modelli diversi, devi districarti tra varie ROM per essere sicuro di avere delle funzioni basilari come questa

GianTT

Certo certo, gravissimo. Peccato non essermene accorto, avendo come quasi tutti una rom personalizzata dal produttore con aggiunte di feauture

CAIO MARIOZ

La stampa USB è tutt’altra cosa

CAIO MARIOZ

Che è ancora più grave

Sagitt

fare il jb su iOS, alle volte, è più pratico di flashare una rom sui nuovi terminali, e non invalida permanentemente la garanzia

invece con tutti i nuovi controllo sbloccare bootloader e flashare rom è sempre più complicato e invalidante

ovviamente dipende dal terminale, ma a me viene la pelle d'oca a ripensare ad i vecchi HTC dove sbloccare il bootloader e fare il root era un'impresa. mitici invece i samsung sove con Odin ed un file facevi tutto

ma ormai non è più così a meno che non scegli il terminale specifico

GianTT

Mentre fare il JB su iOS è pratico e non invalida la garanzia?
Siamo nella stessa situazione, anzi, un cambio ROM su Android ti permette di far molto di più, quindi non capisco per quale motivo da una parte è tutto ok e dall'altra vedi problemi.

Sagitt

Ios è quello che è, se vuoi di più fai il jb. Ma è una tua scelta ed una tua personalizzaziome

Installare rom non è veloce e pratico come un tempo oltre ad invalidare spesso e definitivamente la garanzia con lo sblocco

GianTT

Ma perché te scegli Apple e puoi scegliere il sistema?
Io scelgo Samsung e so di avere la Samsung Experience, se proprio mi fa schifo scelgo altro oppure installo una ROM (che su Apple non potrei manco fare). Tra l'altro esisteva fino a poco tempo fa l'opzione con Samsung per avere Android Stock, non ricordo se serviva installare un app e riavviare o se fosse già nel telefono l'opzione. Non ho manco idea se esiste ancora, tanto vorrei una stock

Sagitt

no, qui non si parla di delegare
tu hai tirato fuori il discorso della "scelta"
dove sta la scelta se io compro un terminale e sono obbligato alle scelte del produttore?

come al solito è tutta una favoletta quella della scelta, puoi solo scegliere il meno peggio tra i peggiori.

GianTT

Come vuoi tu, poi mi spieghi comunque perché i produttori dovrebbero smetterla di innovare e delegare solo a Google (che non produce hardware) tale compito. Avremmo tutti smartphone Android con lo stesso sistema e nessuna feature particolare in più tra un top di gamma ed il cinesone da cesta mediaworld

Sagitt

io ho detto la stessa identica cosa
ma la cosa che ti sfugge è che un windows STOCK con driver necessari
pure un motorola è un android stock con driver e app di funzionamento

qui parliamo di altro.

GianTT

Che avrei saltato? Il Windows che ti forniscono su notebook non è "stock", ha driver e applicazioni aggiuntive necessarie per far girare correttamente non solo l'hardware, ma anche le funzionalità esclusive dei singoli produttori. Il trackpad dei Lenovo o i comandi rapidi degli Asus esistono perché sono personalizzazioni, tant'è che se installi una versione pulita di Windows poi devi andare a cercare i driver ad-hoc.

Sugli smartphone ripeto, ogni produttore adatta Android alle funzioni che aggiunge. Senza questa possibilità Samsung non avrebbe potuto inserire funzionalità di multitasking e split screen con anni di anticipo rispetto i competitor, anzi, non potrebbe neanche far funzionare l'S-Pen come vorrebbe, dato che un Android Stock non ha / aveva queste funzioni.

Sagitt

ti diverti proprio a non leggere

GianTT

Già perché quando compri un notebook con Windows mica il produttore ti installa decine di driver per attivare funzionalità aggiuntive, tipo le scorciatoie da tastiera che cambiano totalmente da produttore a produttore. E non è neanche sempre possibile disinstallare quei driver, pena perdere completamente le funzionalità associate, in quanto non incluse di default sui sistemi Windows.
Per gli smartphone i produttori non ti stanno fornendo un device Android sul loro hardware, ti stanno fornendo un ambiente completo, dove Android viene anche modificato perché necessario per le features aggiuntive. Se Samsung vuole introdurre la possibilità di usare i Note come notebook, con un semplice cavetto, lo deve poter fare senza chiedere il permesso a Google.
Altrimenti avremmo solo n-mila device che si differenziano per la fotocamera ed il display.

Sagitt

quando compri un computer windows, cosa compri? un windows totalmente personalizzato oppure un computer windows pulito con giusto qualche app e driver del produttore?
inoltre non hai la possibilità di portarlo a sistema stock?

stesso dovrebbe succedere con gli smartphone, loro ti vendono il pacchetto HW + SW e poi è l'utente a decidere se usare o no quell'SW

GianTT

Ma assolutamente no, il produttore mi vende un pacchetto HW + SW.
E' come dire che voglio il MacBook ma poi all'accensione voglio poter scegliere se avere Windows sopra, se voglio Windows mi prendo un PC. Se voglio un Android Stock mi prendo un Pixel, altrimenti senza alcuna confusione o sopresa i produttori mi danno nativamente un sistema al 100% Android ma con alcune loro opzioni in più, grafiche e funzionali. Stop.

Sagitt

la possibilità di scelta non deve però generare confusione
la possibilità di scelta sarebbe poter comprare lo smartphone che si vuole e scegliere il sistema che si vuole

ad esempio compro un hauwei e mi arriva con android stock, poi tramite ad esempio un primo setup scelgo se avere android stock o abilitare le personalizzazioni produttore

questa è scelta, il resto è confusione.

GianTT

Davvero, vedo la gente scontrarsi ripetutamente contro le porte a vetro, tanta è la confusione. Vi fa davvero schifo a voi la possibilità di scelta vero?

Sagitt

.......creando tanta confusione :D

GianTT

Molte presentazioni di smartphone con Android Stock o molti in giro? Perché a leggere le percentuali di vendita anche dell'ultimo trimestre, direi che parliamo di una percentuale davvero bassa, e spesso concentrata in alcune nazioni asiatiche, dato che si parla spesso di terminali di fascia bassa o media al max.

Che non sia disponibile a tutti (ripetiamo, si stampa wireless, non si poteva stampare però senza essere sulla stessa rete) è vero, ma se Android fa enormi progressi il motivo è questo, ci sono decine di produttori che investono in migliorie sui propri device ancor prima che Google le implementi in modo nativo.

Sagitt

Ultimamente? Molti
Tra android one, motorola vari, nexus e pixel

Ció non toglie che non parli di una funzione di sistema disponivile a tutti in egual modo

GianTT

E quindi? Tu quanti Android Stock hai visto in giro?

Francesco Renato

Che significa, ti rispondevo a tono, ironizzavo anche io stando al gioco, sei tu che, non avendo capito la mia ironia come io avevo capito la tua, hai rotto il gioco.

Mario Rossi

Certo, adesso stai facendo ironia sulla mia ironia.Stai messo proprio male.

Mako

grazie per avermi messo in bocca parole che non ho detto, buona serata anche a te

Sagitt

l'hai detto come per dire "tanto c'è cloud print sta roba serve a poco"
ma in realtà sono 2 cose totalmente diverse.

Mako

dove l'ho affermato?

Francesco Renato

O forse sei stupido tu a non capire l'ironia.

Sagitt

che non ti interessa è un problema tuo
non è la stessa cosa.

Sagitt

Sono informatissimo
l'ultima stampante senza airprint che ho trovato è del 2007 (quando la comprai)
dal 2008\2009 quasi tutte le nuove stampanti hanno airprint

sotto trovi l'elenco di stampanti compatibili

ho comprato di recente una HP e nel cercare i modelli vedevo le varie connessioni, compreso cloud print di google ecc.. non ne ho trovata una senza.

CONSULTA PURE:

https:// support .apple. com/it-it/HT201311

Mario Rossi

o forse sei stupido tu a credere a tutto quello che scrivo...

Mako

Ok grazie, ma non mi interessa.

William

Guarda...sinceramente dovresti informarti meglio perchè tutte le multifunzione che ho avuto non funzionavano con iPhone se non con un app apposta pagata...

Sagitt

Ma piantala che praticamente ogni stampante consumer ha airprint

Praticamente ogni hp, le più diffuse e valide, lo hanno

Sagitt

Integrazione di terzi, non di sistema

Sagitt

Cloud print obbliga account r configurazione

Sagitt

Bevenuti nel 20qualcosa qundo nacque airprint, che ormai è ovunque

Francesco Renato

Ma come, compri il toner senza avere la stampante quando puoi risparmiare comprando la stampante con toner incorporato, così la gente può pensare che gli insegnanti sono veramente stupidi.

Nicoripara

Da tre anni uso una stampante Samsung, pensavo fosse d'obbligo usare le App del produttore. Per adesso da Marshmallow ad Oreo con vari cellulari e nessuno della Samsung, non ho avuto nessun problema. Comunque interessa la cosa.

Gios

Il punto è che si era capito da anni, ci sono stati decine di appelli per l'abbattimento di quello e di altri viadotti da parte di tutti gli ingegneri, ma la politica e i gestori della società hanno preferito ignorarli

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO

24 ore con Samsung Galaxy S10e: difficile tornare indietro...

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti