Vivo Nex S smontato: tutti i dettagli su cam a scomparsa e sensore sotto lo schermo

10 Agosto 2018 19

Vivo Nex S è sicuramente uno degli smartphone più affascinanti di questi ultimi mesi, vuoi per la fotocamera anteriore a sconparsa, o per il sensore di impronte sotto al display. Fatto sta che ha attirato molta attenzione tra gli addetti ai lavori e gli appassionati, incluso il solito JerryRigEverything che, dopo averlo torturato a dovere nel test di resistenza (superato a pieni voti), è tornato “sulla scena del delitto” per un teardown interessante e “diverso” rispetto al solito.

Il confronto con Find X viene subito alla mente, trattandosi entrambi di smartphone con fotocamera a scomparsa. Nel caso di Vivo Nex S, però, è solo quella anteriore a nascondersi all’interno della scocca, mentre sul dispositivo Oppo è tutto il comparto fotografico a muoversi elettronicamente scomparendo dietro al display.

77 x 162 x 8 mm
6.59 pollici - 2316x1080 px
74.2 x 156.7 x 9.6 mm
6.42 pollici - 2340x1080 px

Se Find X non ha passato il test di resistenza (QUI le “cruente” immagini), Nex S si è - come detto - comportato egregiamente. Analizzando le parti interne, una volta tolte diverse viti e la scheda madre si accede alla doppia cam posteriore, con un solo sensore (quello principale) dotato di stabilizzazione ottica dell’immagine.

Altre curiosità riguardano la presenza dell’auricolare piezoelettrico con il piccolo motore per la vibrazione e il sensore delle impronte digitali posizionato sotto allo schermo, in questo caso incollato al vetro e dunque impossibile da rimuovere senza rompere il display.

Ultimo - ma non certo per importanza - è il teardown della fotocamera anteriore a scomparsa. Una volta sfilata (non senza qualche difficoltà), si nota che il motore che la muove in senso verticale è più piccolo rispetto a quello visto su Find X. Vivo garantisce fino a 50 mila movimenti, decisamente meno rispetto ai 300 mila di Oppo. Attenzione, però: almeno agli occhi di JerryRigEverything, la qualità pare essere superiore (in termini di resistenza e movimento) su Nex S.

Vi lasciamo al video completo. Buona visione.


19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
giovino corrado

Ciao zio , si si supporta tutti , italiano , play services , Google Assistant e Google Lens già integrato nell app fotocamera ed inoltre il tasto AI supporta Google assistant.

Porco Zio

Supporto italiano?

SteDS

Tanta roba Vivo Nex, "cinesone" o meno lato design è senza dubbio avanti agli altri, sensore sotto il display e tutto schermo per davvero. Inutile parlare di notch e "tutto schermo" perchè il primo esclude automaticamente il secondo anche se molti fanno finta di niente, quasi il notch fosse trasparente

Bestmark01

Se avessi scritto orgoglio italiano sarebbe uscito lo Stonex one

Tony Musone
Surprisingly enough he turns on and even more impressive, the camera still works. Trust me, I'm just as surprised as you are.

... Ahahahah ;)

giovino corrado

Bello , potente , mai un lag ,decisamente superiore ad altei brand che vebdono a palate solo perché hanno un nome ...in chat raggiungi il vivo support immediatamente e sono bravissimi .
Ho Nex S Global ed X21 UD china...entrambi spwttacolari...prima di dare giudizi negativi preparatevi...saranno il futuro!

ghost

fotocamera anteriore a scoMparsa
Vi prego correggete

comatrix

Ahahahah

PUTinV2
PUTinV2

finchè oppo proporrà un sw lato estetico identico ad ios non vedo perchè non poterlo chiamare cinesata...

josefor

sono due terminali molto belle ed innovativi,
è giusto che nel finde X la durata del meccanismo debba essere molto maggiore forzatamente, il Vivo, se lo acquistassi io, la fotocamera uscirebbe una volta alla settimana non di più, giusto perchè spesso sbaglio e clicko la cam anteriore, sennò manco quella volta alla settimana. :D

Claudio Antonetti

Video molto interessante... soprattutto per il l'abilità di Zack nello smontare e rimontare smartphone che poi va a distruggere sistematicamente!! Curiosa la faccenda del motorino... svista di Zack o paraculaggine di Oppo?

Andhaka

E nonostante sia incredibilmente complesso all'interno, rimane comunque gestibile con i giusti strumenti. Viti, piastre di protezione, connettori di qualità... niente colla!!

Davvero un gran bel terminale.

Cheers

Adriano

Se non ci fossero dubbi sul sw sarebbero i veri dispositivi da comprare

comatrix

Non lo so, da quello che ho potuto vedere solo tramite video pare di si.
Però non è del software a cui mi riferivo come concetto, oltre al fatto che il software può sempre essere cambiato

Claudio

Scontro phablet tra Note 9, Vivo nex S e Oppo find X, chi la spunta come miglior dispositivo a tutto tondo?

momentarybliss

Il problema da quanto ho capito è che ha un software osceno

Alessio

fuochi d'artificio? qua la fila fuori dal negozio la iniziavano la sera stessa post-keynote. altro chè preordine due settimane prima...

finchè la gente assocerà a questi marchi (Xiaomi, Oppo, Meizu, ...) il termine "cinesate" (senza aver mai testato in prima persona i vantaggi che portano i relativi dispositivi), è certo che marchi, la cui unica capacità è focalizzare la loro intera esistenza su strategie di marketing e prezzi fuori dalla logica comune, avranno vita lunga (ahimè, aggiungo)

comatrix

Uno dei migliori terminali in circolazione soprattutto in rapporto qualità/prezzo ed innovazione apportate (ma nessuno lo vuole ammettere perché è Vivo, fossero state Samsung o Apple ad apportare queste cose ci sarebbero stati i fuochi d'artificio)

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Honor Magic 2 (3.500mAh): live concluso alle 00:02

Recensione Meizu 16th: una piacevole sorpresa

Google Pixel 3: live batteria (2915 mAh) | Fine 18.55