Google Home v1.30 migliora la gestione degli sfondi per Chromecast

19 Luglio 2018 2

Google Home per sistema operativo Android ha iniziato a ricevere alcuni dei cambiamenti che abbiamo avuto modo di vedere qualche giorno fa grazie ad un'analisi della versione 1.30 dell'APK.

Tali modifiche fanno riferimento ad una riorganizzazione delle impostazioni per la gestione degli sfondi da inviare al televisore a cui è collegato un dispositivo Chromecast durante le fasi di inutilizzo. Il primo cambiamento sostanziale è possibile notarlo dal nome che passa da Backdrop ad Ambient Mode (Modalità Ambient). Le altre modifiche, invece, fanno riferimento ad un cambiamento prettamente estetico dell'app che riorganizza i contenuti da mostrare in 3 diverse categorie:

  • Cornice
  • Galleria d'arte
  • Sperimentali
A sinistra vecchia UI - A destra nuova UI

Altre impostazioni, infine, consentono agli utenti di impostare l'unità di misura della temperatura meteorologica (o eliminarla del tutto), regolare le tempistiche per la visualizzazione dell'orario e decidere se mostrare o meno il nome del proprietario delle fotografie o dell'album.

La nuova versione di Google Home può essere scaricata sul Play Store di Android o APKMirror.com.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
alexanyone

Ciao a tutti, c'è una discussione sul forum riguardo google home? ho ricevuto ieri due mini e tutto è andato liscio fino a stamattina, quando chiedendo di far partire una playlist su Spotify, mi rispondeva in continuazione che non sapeva come aiutarmi. È succesdo a qualcun'altro? Grazie mille

Marco Assini

Peccato che le categorie Google Foto, una selezione di immagini artistiche o funzioni sperimentali siano in alternativa: prima si poteva selezionarne più di una.

Recensione Asus Zenfone 6: 5000mAh e Android Stock da 499 euro

ASUS ZenFone 6 ufficiale: nuovo fuori, potente dentro | PREZZI

OnePlus 7 vs OnePlus 7 Pro: le differenze | VIDEO

Recensione OnePlus 7 Pro: un bel passo avanti ma cambia la fascia di prezzo