Oppo spinge con gli smartphone pieghevoli: tre brevetti recenti

03 Luglio 2018 10

Oppo continua il suo percorso di sviluppo degli smartphone pieghevoli: il sito olandese Let's Go Digital ha scovato tre brevetti recenti che illustrano soluzioni diverse, due delle quali particolarmente fantasiose - c'è uno smartphone con tre schermi e uno con gli "airbag", niente meno.

Il brevetto più "prosaico" e recente, tuttavia, riguarda un "classico" smartphone pieghevole con un unico display, che quando il dispositivo è chiuso rimane verso l'esterno. Il brevetto è stato sottoposto all'ufficio internazionale preposto il 22 marzo con richiesta di pubblicazione urgente, visto che Oppo ne aveva già ottenuto uno molto simile in Cina pochi mesi prima: è stato concesso il 6 aprile 2018. Pare che la differenza principale tra il brevetto internazionale e quello cinese sia nel meccanismo di apertura.


Il secondo brevetto illustra invece un display pieghevole in tre parti; lo smartphone avrebbe quindi uno schermo tre volte più largo di quelli a cui siamo abituati oggi. La parte più a sinistra è però molto spessa, perché contiene tutti i componenti e i meccanismi necessari all'apertura dello schermo. Uniche eccezioni l'altoparlante e il microfono, che si trovano nella sezione più a destra. Questo brevetto è stato pubblicato il 22 febbraio, sempre dalla WIPO.


Il terzo brevetto,un po' più vecchio, illustra una soluzione originale per garantire longevità al display anche se piegato per tante volte.


A fianco della cerniera vengono posizionati degli airbag gonfiabili collegati a un elemento elastico sul lato del dispositivo. Quando il dispositivo si piega, l'elastico si tende e gonfia gli airbag che offrono così sostegno al display.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca Ghish Fragapane

Generalmente le aziende sono più avanti di quello che pensiamo, visto che noi ragioniamo in base alle scelte che hanno fatto in passato

roby

Appunto

Lolloso

chiedo perchè proprio non so, ma Android è pronto per adattarsi alle variazioni dello schermo ? Oppure saranno i produttori a personalizzare l'interfaccia in modo che possa farlo ? Avevo visto un dispositivo tempo fa di cui se ne parlava anche qui, era un mattone e lato software non offriva altro che una visione come se fossero 2 smartphone uno a fianco all'altro. Che io sappia per ora sembra che solo Microsoft stia lavorando su una shell adattabile, per questo mi chiedevo se magari Android già lo fosse

TLC 2.0

vero, ma non è il suo campo..come per esempio Sony per le fotocamere da smartphone, quelle non si battono e le adottano tutti i produttori

Ezio

Sicuramente arriveranno prima di altrill, come al solito

Depas

Brevetti fatti puramente di aria fritta per fare cause in tribunale ad altri produttori

roby

Si è grande anzi nel q1 ha venduto piu della apple ma dico nel campo brevetti display di certo non li sa fare come lg e samsung

Top Cat
TLC 2.0
roby

Dai big lg e samsung che hanno strabrevettato questi pieghevoli e sembrava da li a poco che finalmente presentavo un prodotto.. ora saranno le piccole cinesi a farli per prima

Recensione Realme 7 5G: 229 euro per 120 Hz e 5G

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android