Wear OS, bug relativo alle chiamate in lavorazione da oltre sei mesi

14 Giugno 2018 32

Google è alle prese con un bug piuttosto grave di Wear OS da più di sei mesi ormai, che fondamentalmente non permette di sfruttare la possibilità di rispondere alle chiamate dallo smartwatch come se fosse una qualsiasi altra periferica vivavoce.

Questa lentezza nel risolvere il problema pone alcune domande sullo stato generale di Wear OS - anche perché non è un episodio isolato: negli ultimi anni lo sviluppo del sistema operativo per smartwatch - sia quando si chiamava ancora Android Wear sia ora - sembra procedere molto al rallentatore, se non addirittura a ritroso, e la sensazione generale è che Google non gli dedichi più molte risorse.

Il problema, rilevato su un gran numero di smartphone, è che quando si abilita l'opzione Riproduci l'audio del telefono sull'orologio in Impostazioni > Connettività > Bluetooth, ogni chiamata lanciata da app che supportano il Bluetooth interrompe il flusso audio per almeno 10-15 secondi. Questo, per chiarire, non accade solo quando si decide effettivamente di rispondere a una chiamata attraverso l'orologio, ma in tutte le chiamate, quando c'è l'opzione attiva.

Il bug è in lavorazione sul Google Issue Tracker da dicembre 2017 (link alla FONTE). Non è perfettamente chiaro in quale parte del sistema risieda il problema - se su smartphone, su smartwatch o su entrambi i dispositivi. Fatto sta che l'unica soluzione per risolverlo è disabilitare l'opzione. Qualcuno riporta che con la Developer Preview 3 di Android P il problema sia sparito - o quantomeno migliorato, ma per altri ancora persiste.

Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 879 euro oppure da ePrice a 989 euro.

32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Adriano

Uno dei motivi per cui non ho mai preso ste robe

Adriano

A chi lo dici. Ho l'app per leggere le notifiche sul sync della fiesta. A volge entro e si connette alla mi band e primo rizza quella invece che il sync. Che odio

theskig

io ho l'1 e il problema è apparso dopo qualche aggiornamento.
Secondo me è Wear che è gestito un po' ad minchiam.

Merdslie

Buono dai. Niente di sorprendente

Zell

Esatto! Watch 2. Mmm.. che sia quindi colpa di Huawei?

theskig

Son anni che aspetto una gestione con le priorità delle chiamate via BT.
Ogni volta che salgo in auto devo mettere l'orologio in flight mode

theskig

Anche tu Huawei Watch?

Max

Se rimane quella zozzeria per forza vende poco

Neri Nucci

Urbane 2 e non ho questo problema
La cosa scandalosa piuttosto è che android non permette di priorizzare il device da cui vuoi l'audio della chiamata bluetooth

Esempio: se ho lo smartwatch con audio telefono spuntato, se salgo in auto e mi si collega all'auto rimane comunque con le telefonate sullo smartwatch...un limite assurdo

Antonio Guacci

Beh, non c'è questa "perdita di appeal", anzi: Apple Watch vende alla grande, anche il recente Fitbit Versa vende tantissimo, per non parlare di prodotti più "tecnici" come i Garmin, anch'essi con la loro bella fetta di acquirenti.
È proprio la piattaforma di Google che non riesce a far presa.

Dipende da cosa intendi per "quelli costosi": mi sembra che le quote di vendita vadano a premiare un prodotto come Apple Watch, che comunque copre una fascia di prezzo non proprio economica, e tornando ai Garmin, per quanto siano "prodotti di nicchia", i loro consumatori non si fanno problemi ad acquistare modelli come i Fenix o i Forerunner di fascia alta, dai 400 € in su (in alcuni casi, MOLTO più in su).

Infine, certo che Google monetizza dalla pubblicità: il 95% del suo fatturato arriva da AdSense e AdWords. Ma la pubblicità è MIRATA: in base al suo monitoraggio di noi utenti Google (quindi con account), veicola tale pubblicità in base a preferenze, abitudini e gusti personali di ognuno di noi.
E non importa che a ogni cambio di smartphone non si apra un nuovo account: lo smartphone è lo strumento con cui Google maggiormente ci mostra la suddetta pubblicità mirata.
Un nostro account e un nostro smartphone su cui sparare pubblicità a nastro: è quello che le serve, stop.

...Magari inizierà a sviluppare più seriamente Wear OS quando riuscirà a integrarvi un browser completo, con tanto di spazi pubblicitari in bella vista.

Gattino

Correggetemi se sbaglio ma mi sembra di vedere meno appeal col passare del tempo da parte dei consumatori, e dei produttori stessi, verso gli smartwatch, e parlo di quelli costosi dove appunto spesso viene usato Android Wear. Quasi sempre si parla di nuovi prodotti tipo smartband o simili, prodotti più semplici per andare a correre e altre "poche" funzioni. Per un'azienda come Google a quel punto diventa difficile trarne profitto se non vendendo direttamente dispositivi progettati da loro.

So che si tratta di business, è quello che cercavo di dire anche io.
Inoltre: Google monetizza sulle pubblicità, che tu usi un account o un altro cambia poco, inoltre passando da un telefono ad un altro mica ti crei un altro account.

KenZen

ahahahahhahahahaha

Stef76

Questo problema me lo dà quando provo ad collegare un nuovo device. Lo risolvo resettando lo smathwatch. In quel caso riesco a vederlo tra i dispositivi BT e posso configurarlo.

a'ndre 'ci

"Google è alle prese con un bug piuttosto grave di Wear OS da più di sei mesi ormai"

no, non sono alle prese con quel bug... è che proprio non gliene frega niente di Wear OS

a'ndre 'ci

e con smart-cosi ad hoc; come i gear fit.. che fanno poche cose e bene.. non che vogliono fare tutto e male...

Alex4nder

Meglio tardi che mai.

moichain

OT: LG G FLEX 2 in aggiornamento oggi dopo 18 mesi LOL!!!

Alex4nder

Ho da pochi giorni un TicWatch E, non mi sembra di aver riscontrato il problema, farò più attenzione nei prossimi giorni.

Alex4nder

Una che crede negli Wearable è Samsung ma con un suo OS.

N#R#S©

lol

Zeronegativo

"smart" watch.
lo sviluppo di underwear os invece procede spedito, come testimoniano molti video in rete.

Antonio Guacci

È anche vero il contrario, cioè che se un'azienda vede che un mercato (wearable) è in costante ascesa, ma vede anche che col proprio OS non ne vende, allora forse dovrebbe investire di più affinché la propria piattaforma diventi competitiva.

...Ovvio, sempre se ne ha un tornaconto, ma sappiamo che Google monetizza sugli account, e Wear OS non ne crea di nuovi, come giustamente scrive Max.

Non è bruttezza, cattiveria o st*pidità: è semplicissimo business.

Zell

Anche a me non è mai successo il bug trattato nell'articolo. Mi é però successa la seconda cosa che hai scritto

Gattino

Non è che Google è brutta, cattiva e stup1d4, se se ne vendono pochi e magari il margine è anche ridotto qualsiasi azienda ci investirebbe meno risorse, giustamente direi

Sterium

se qualcuno interessa vendo un LG G Watch R... come quello in foto!

lo_stewie

Dal titolo sembra che sia il bug più che il fix ad essere in via di sviluppo

theskig

Mai successo 'sto bug.
Invece mi succede random che rispondo dal telefono e invece sento l'audio dall'orologio.

IRNBNN

Da incorniciare

Filippo Rossano

Non ci crede Google e non ci credono i produttori, c'è poca innovazione nel software e poca negli smartwatch Wear OS.

Max

Come per i tablet, Google è la prima a non credere ai suoi smartwatch...
Del resto il suo target è monetizzare sugli account utente, ed un orologio non ne crea uno aggiuntivo...

Ikaro

Ok Niccolò rollì ma passi anche sto cannone...

Nuanda

Ormai a wear os ci lavorerà solo un povero lavoratore pakistano in uno scantinato....é un progetto fallimentare a cui Google non ha mai realmente investito risorse...

Anteprima Asus Zenfone 5Z: Snapdragon 845 a 449 euro fino a domenica

Nokia 7 Plus: fotocamera Stock Vs Google Camera | Confronto fotografico #GCamMod

Recensione Honor 10 a 399 euro spiazza tutti (anche Huawei)

Nokia 7 Plus (3800mAh): LIVE batteria | Fine 21.35