Snapdragon 710 potrebbe debuttare su Xiaomi Mi 8 SE | Rumor

29 Maggio 2018 22

Snapdragon 710, il primo SoC della famiglia Snapdragon 700 ad essere stato annunciato, potrebbe debuttare con il nuovo Xiaomi Mi 8 SE, stando ad una nuova immagine apparsa sul famoso sito /Leaks.

L'affidabilità della fonte - come ben saprà chi è solito seguire i rumor dei vari dispositivi - non è certamente tra le più elevate, quindi anche in questo caso vi invitiamo a prendere la notizia con le pinze, tuttavia nessuno dei dettagli emersi pare essere esagerato o poco credibile al punto di essere scartato a priori.

La foto in questione ci mostra la pellicola protettiva di Mi 8 SE, una variante speciale del prossimo top di gamma della società cinese. Stando a quanto si può leggere, le principali caratteristiche dello smartphone riguarderanno la presenza di Snapdragon 710 con funzionalità AI avanzate (la scritta AIE potrebbe far riferimento all'AI Engine presente nel SoC), di una doppia fotocamera posteriore con il sensore principale dotato di pixel da 1,4 micron e una anteriore da 20 MegaPixel, modalità AI e accorgimenti dedicati ai selfie in condizioni di scarsa luminosità.

Oltre a ciò, la pellicola mostra l'alloggiamento del notch e ha una lunghezza compatibile con quella di un dispositivo con display 19:9.

Snapdragon 710, ricordiamo, è un SoC di fascia medio-alta che eredita molte delle caratteristiche del più potente Snapdragon 845 e le ripropone quasi del tutto inalterate su un segmento di mercato più accessibile. Le principali differenze riguardano il comparto GPU, affidato ad una Adreno 616, e quello CPU, dove i core Kryo 380 di SDM845 sono stati rimpiazzati dai Kryo 360 (basati su Cortex-A75 o A55 a seconda che siano Gold o Silver).

Pur restando dotato di un processore octa core, Snapdragon 710 adotta solo 2 core Gold ad alte prestazioni, mentre quelli Silver ad elevato risparmio energetico sono ben 6. SDM710 è il primo SoC Qualcomm non top di gamma ad essere dotato del già citato AI Engine, che si occupa di suddividere il carico generato dalle operazioni di Machine Learning tra la GPU Adreno, la CPU Kryo e il DSP Hexagon.

Si tratta quindi di un SoC perfettamente in grado di offrire prestazioni di altissimo livello in ogni campo, e la scelta di includerlo su un prodotto dell'imminente famiglia Mi 8 di Xiaomi potrebbe essere un ottimo trampolino di lancio per la piattaforma.

Xiaomi Mi 8 è disponibile su a 358 euro.
(aggiornamento del 13 dicembre 2018, ore 22:21)

22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
vincenzo

questo a 299 ne dubito fortemente

Kyotrix

Io spero che montino il 710 sul Max3, lo comprerei subito.

Marco

La foto originale é più grande, l’ho vita personalmente.... si vede un grattacielo!

Sebb5

Se aumentano la qualità dei loro prodotti è inevitabile che i prezzi aumentino, spero almeno nella serie redmi che resti fedele a loro stessa

Sebb5

Guarda la dimensione del watermark rispetto la foto originale, lascerebbe dedurre che la foto è in una risoluzione bassissima (su Mi6 i watermark sono decisamente più piccoli) oppure, molto più probabilmente, è fake

O_Marzo

https://uploads.disquscdn.c...

Ariano88

Si PD

Daniele Lanza

Considerando che MI Mix 2S con Snap 845 sta a 499€ questo potrebbe essere posizionato a 299€. Sarebbe davvero un bel gingillo a quel prezzo

Snowtrooper

una bella foto.. compressa e qualitativamente alterata dal file originale??

Novizio

Che è sto schifo..

Antares83

A sto punto il mi8 se non sarà la versione top del mi8 ma la sua versione economica con sensore impronte posteriore e non viceversa.

Stefano

Democrazia Cristiana

Fà92

Credo che sia una vera e propria bufala sto rumor

Snowtrooper

https://uploads.disquscdn.c...

Tk Desimon

DC è una best

Davide

Spero che Xiaomi non faccia la fine di Huawei. Ottimi prezzi per poi piano piano aumentarli. Speriamo DC

Ezio

Almeno è con sblocco 3D quel notch

josefor

dispositivo ottimo reso inacquistabile dalle scelte estetiche, xiaomi senza anima

josefor

certo che avere il sensore posteriore ed il notch gigante è proprio il massimo del minimo.

Ezio

Ma perché ca22o continuate a chiamarlo special edition? Questa è la variante per l'India economica con sensore posteriore e hardware meno costoso, così come lg con g5. Comunque se l'autonomia sarà qualcosa di assurdo con questo soc, io preferirei questa versione

Imperium

Un sacchetto della Xiaomi. Ne faranno sicuro.

emmeking

"Mi 8 SE"
Fossi quello che ha deciso il nome girerei con un sacchetto in testa per la vergogna.

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Honor Magic 2 (3.500mAh): live concluso alle 00:02

Recensione Meizu 16th: una piacevole sorpresa

Google Pixel 3: live batteria (2915 mAh) | Fine 18.55