Meizu M6s disponibile in Italia a 199 euro

22 Maggio 2018 61

Meizu comunica oggi l'arrivo nel mercato italiano di M6s, smartphone Android di fascia bassa presentato per la prima volta in Cina all'inizio dell'anno. Il terminale è equipaggiato con display full screen da 5,7" in formato 18:9 e risoluzione HD+, la scocca è in metallo, ha uno spessore pari ad 8 mm, ed è presente il sensore di impronte digitali integrato sul bordo destro. La dotazione hardware si completa con il SoC Exynos 7872 (esa-core), abbinato a 3GB di RAM e memoria di storage da 32GB, espandibile tramite microSD sino a 128GB.

Curato il comparto multimediale: Meizu M6s è il primo smartphone del marchio asiatico ad utilizzare una fotocamera posteriore Samsung 2P7 con sensore de 16 MegaPixel e ottica con apertura f/2.0. Il modulo anteriore (Samsung 4H7) prevede un sensore da 8 MegaPixel. Chiudono il quadro la batterie da 3000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18W (ricarica lo smartphone sino al 30 per cento in 15 minuti), la connettività dual SIM (in formato nano) e l'interfaccia utente Flyme6. Dimensioni e peso sono pari a 152x72,5x8,0 mm per 160 grammi.


Meizu M6s viene commercializzato nel mercato italiano al prezzo di 199 euro nelle colorazioni black e gold. Per ulteriori informazioni, si rimanda al sito ufficiale del produttore.

Più notizie
Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 892 euro oppure da ePrice a 1,045 euro.

61

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sheldon!

La versione software probabilmente sarebbe dello stesso anno di questo Meizu

pcboy2008

Nemmeno fullhd a quel prezzo. Scaffale

JUDVS

Con quei 0 aggiornamenti da parte di Meizu? Magari 3 anni fa se la giocavano, ora è morte certa per Meizu

JUDVS

*Sui Mediatek il modding non esiste

JUDVS

Mosciozu

Spottaman

mi a1 ha ucciso la fascia medio bassa

Thomas Schietti

No, solo quelli nuovi. Avrebbe di senso, abbattere la frammentazione.

C#Dev

Grazie :)

Marco Aurelio Bressanello

Non avrebbe senso... E tutti i dispositivi che devono ancora essere aggiornati? Li rendi inutilizzabili finché non ricevono l’aggiornamento?

emmeking

Esatto. Sopra la campa la praga crampa sotto la rampa la panca si crepa.

Electric Blue

Come al solito 50€ in più per "l'ufficiale".
A 150€ è un buon prodotto che se la può giocare col redmi 5.

u

Io l'ho ancora in un cassetto, solo che essendo caduto funziona il touch solo su metà display e non riesco ad aggiornarlo... :(

Se trovo un display per pochi euro posso provare anche a cambiarlo, va ancora benissimo!

Shane Falco

infatti ha 2 core a73 e 4 core a53 quindi sarà potente quasi come uno snap650.

mdma

Mi ricordo che al tempo consigliavamo proprio Meizu perché aggiornava pure la fascia bassa... aaaa, come cambiano le cose!

u

Certo, poi rosso di sera bel tempo si spera e la vita è una ruota che gira...

josefor

Hai ragione ! Mai più smartphone!

u

Beh M2 Note è stato uno dei primissimi smartphone di fascia bassa con vere caratteristiche da mid-range... e la Flyme lo faceva volare!

Thomas Schietti

A sto punto dovrebbe dare un obbligo più fermo. Non solo i certificati ma anche proprio le Google Apps per i telefoni senza l'ultima major. Così magari riducono anche la frammentazione.

ondaflex

RN5 a 200 euro in Italia dove?

emmeking

Ah quindi il mio lg l9 II e l'lg g2 non contano

phede86

Non aggiorna la versione android e non puoi installare altre rom.

fire_RS

Anche quello non lo giustifico di certo.

giangio87

L'unica cosa interessante di questo dispositivo dovrebbe essere il soc

x s.

Il Samsung a6 esce a 309€ con schermo HD+

Anto71

perché è mosciu ?

iclaudio

molto

Davide81

Allo stesso prezzo Xiaomi Redmi note 5 non è molto Meglio?

MacheteKowalski

L'unico ad averne risentito in maniera pesante è il G4 mentre, in tono minore, Nexus 5X e V10, mentre G3 e G5 sono casi rarissimi.

Marck

Immagino che tu ci tenga tanto ad Oreo, perché ti aspetti che MEIZU mantenga le funzionalità di quest'ultimo. Beh non è così. MEIZU e gli sviluppatori della Flyme, decidono quali funzionalità implementare di Android Stock. E con l'aggiornamento ad Android Nougat, non abbiamo visto nessuna funzionalità che ha cambiato l'esperienza utente.
Abbiamo visto soltanto un numero nelle impostazioni.

Risultato? I fan sono tutti delusi. Tutti che aspettavano l'aggiornamento ad Android Nougat, per ritrovarsi il sistema operativo con le stesse funzionalità e la stessa esperienza utente.

E su quello, sono d'accordo. MEIZU deve cambiare musica.

giangio87

Sui social ti danno del fake anche se dici la tua, perzona falsah è ormai superata.

fire_RS

Ancora nel 2018 esistono telefoni da 200€ con display solo HD???

emmeking

Si tutti, soprattutto i top di gamma. E non la considererei proprio una feature...

Jarren #ForzaNapoli

A tipo uno snapdragon 650 a livello di potenza bruta

iclaudio

terminali belli ma non aggiornano ,se hai un bug lo tieni per anni

MacheteKowalski

TUTTI!!!

Lupo1

Mi sa meglio honor9lite

mdma

Potenzialmente il perfetto telefono di fascia medio bassa, peccato che Meizu non sia più quella del M2 Note a livello software.

Marco Aurelio Bressanello

Obbliga se si voglio i certificati, altrimenti uno è libero di far uscire un dispositivo con l’os vecchio. Riguardo al modding non è vero, non pensare solo al nostro di mercato: nel mercato orientale, russo e indiano va ancora fortissimo poiché la gente è povera.

emmeking

LG se l'è più che meritato. TUTTI i modelli lg, chi più chi meno soffrono di bootloop non riparabile e a volte ti fanno pure delle storie con la garanzia, senza contare l'assistenza inesistente e i prezzi alti.

Vive

Non sembra affatto male.

Marco Aurelio Bressanello

Ma che discorso è? Sto coso doveva uscire già con Oreo. Siamo a metà 2018... Tra l’altro non solo esce con un Os vecchio ma morirà con un Os vecchio rispetto alla concorrenza su quella fascia (ipotetico dispositivo X con Oreo morirà presumibilmente con Android Q, questo Meizu con Android P... E nel prezzo è incluso anche il supporto software ricordate, che in Meizu è scarso).

Thomas Schietti

Scusa ma non ho ben capito. Se obbliga l'ultima release come è possibile che i terminali non escano con l'ultima versione ? Poi diciamocelo, il modding ora come ora viene fatto da pochissimi, direi due gruppi: i veri smanettoni e per estendere il supporto con le ultime versioni che il produttore non rilascia.

C#Dev

Sono poco informato lato Exynos, a cosa è paragonabile questo 7872?

ilmondobrucia

Potresti darmi una risposta più dettagliata

Mr. Borghese

È un peccato perché è un dispositivo bellissimo e dalle “giuste” misure.. ma Meizu non aggiorna e non risolve i bug, oltre al fatto che su XDA il Modding non esiste

josefor

come.. Mai più LG, stessa cosa, chiaro no? :)

Marco Aurelio Bressanello

Il numerino non contah!!!1!11!1 Sei perzona falsah11!1! La touchwiz ha tutto, la emui pure... Poi però si ritrovano con app non disponibili o monche, funzioni mancanti etc etc. a causa delle api del vecchio Os...

ilmondobrucia

Come mai?

Marck

Inutile ripetermi, chi vuole capire le differenze Flyme/Android si legga i miei commenti.
Il dispositivo sulla carta è ottimo. Riceverà anche la Flyme 7 e dalle recensioni, la fotocamera sembra più performante del Redmi 5 Plus.

Aspettiamo la recensione e speriamo che MEIZU cambi musica per quanto riguarda la Flyme, in termini di frequenza di aggiornamento.

P.S. Per quanto riguarda Android Oreo: è stato confermato dal team di MEIZU per i mercati esteri, che i dispositivi MEIZU 15 riceveranno Android Oreo. Nessun altro dispositivo al momento.

Marco Aurelio Bressanello

Google obbliga il rilascio dell’ultima realese altrimenti niente certificazione. Sul secondo punto è impossibile che lo faccia per un semplice motivo: il modding, le custom Rom non sono certificate e andare a bloccare i servizi Google sarebbe un suicidio.

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Honor Magic 2 (3.500mAh): live concluso alle 00:02

Recensione Meizu 16th: una piacevole sorpresa

Google Pixel 3: live batteria (2915 mAh) | Fine 18.55