Sony, piano finanziario triennale in arrivo. Gadget hardware sempre più marginali

21 Maggio 2018 52

Il nuovo amministratore delegato di Sony, Kenichiro Yoshida, presenterà domani un piano triennale per dipendere sempre meno dai gadget hardware, stando a quanto riporta Bloomberg. Gli ultimi rapporti trimestrali della società evidenziano già adesso come l'azienda dipenda sempre più da altre forme di introiti - in particolare i servizi in abbonamento relativi a videogiochi e intrattenimento multimediale. In altre parole, questo cambiamento è già in corso, e Yoshida intende accelerarlo - e deve convincere gli investitori con una roadmap ben chiara e funzionante.

Sony è diventata un colosso grazie all'hardware - ha contribuito a rendere popolari le radio a transistor, è stata tra le pioniere della musica portatile con i Walkman e i Discman, e ha prodotto televisori che per decenni sono stati considerati tra i migliori sul mercato. In anni recenti, però, la concorrenza dei produttori cinesi ha reso i margini di profitto nel settore estremamente sottili. Il precedente amministratore delegato Kazuo "Kaz" Hirai aveva già capito che l'hardware non avrebbe rappresentato il futuro della società, e grazie a questa nozione è riuscito a riportare i conti di Sony in ottima salute. Le azioni sono arrivate a quintuplicare il loro valore nel giro di pochi anni.

Resta da capire cosa tutto ciò significherà per gli smartphone e i tablet Android. Le premesse non sembrano buone per la divisione Mobile Communications, che è l'unica del gruppo costantemente in perdita. Ne sapremo di più nelle prossime ore.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 382 euro oppure da ePrice a 755 euro.

52

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ilo

Manca il marketing! In Italia negli store fisici trovi qualche Sony e non tutti, da Mediaworld o Comet, il resto nulla. Almeno un espositore, un banchetto...se non spendi non vendi in questo settore.

Gark121

Il V invece praticamente lo era... E sto ancora rosicando da allora di non aver atteso abbastanza e di aver preso quel bidone dell's.

DaVì

ripeto quello che ho scritto:
probabilmente uno dei problemi per cui sony non fa numeri è proprio il fatto che le mode non le cavalca.

NaXter24R

Se vendessero di più per come erano, no ci sarebbe stato bisogno di adattarsi alle mode del momento

DaVì

delle risoluzioni "inutili" sono stati loro i fautori, il notch sono praticamente gli unici a non averlo ed i prezzi Sony sono stati sempre tra i più alti, sia sugli smartphone che sui tablet.

probabilmente uno dei problemi per cui sony non fa numeri è proprio il fatto che le mode non le cavalcano

NaXter24R

18:9, risoluzioni inutili (vedi fhd sul compact), meno bordi, niente jack, prezzi

matteventu

Sisi assolutamente, non era per niente un top di gamma, anzi :)

Gark121

Vero, anche se fatico a considerarlo un top gamma. Se non sbaglio la camera era inferiore all'arc, lo schermo meno definito, e indubbiamente esteticamente non c'era confronto col bellissimo top gamma. Anche la memoria forse era inferiore.

matteventu

2011, Sony Ericsson Xperia Active :)

https://uploads.disquscdn.c...

https://uploads.disquscdn.c...

Arthur Staal

Dal 2013 ho avuto 2 telefoni Sony, un xperia Z e un XZs. Entrambi eccezionali sia per hardware che per supporto software e la velocità che mantengono con il passare del tempo.

Okazuma

Sono le migliori e la qualità si paga.
Purtroppo hanno dai 200 ai 400 euro in più sul prezzo dei Tv a parità di dimensione rispetto ai concorrenti.

theskig

Visto l'andazzo degli ultimi modelli quasi non sono dispiaciuto.

checo79

Parlo come percezione del marchio infatti

DaVì

Lo vendono, come hanno fatto con i Vaio. Capitalizzano e investono in ricerca e sviluppo sulla PlayStation

DaVì

Guarda che è Apple che è la Sony americana, per stessa ammissione del suo fondatore

DaVì

Quali mode?

DaVì

Ho visto solo ora l'articolo originale, in cui c'è un'analisi abbastanza dettagliata di come Sony fa i soldi oggi e come li faceva fino a 6-7 anni fa. Non pensavo ma ad esempio il settore videocamere è morto e sepolto, come pure gli smartphone. Tengono botta le TV ma non per molto è soprattutto PlayStation. Se l'obiettivo, a questo punto dichiarato, è dismettere quello che non è più profittevole, Sony o deve totalmente reinventarsi (affiancando tanti altri servizi alla Play) o è destinata a sparire.

boosook

Il mondo occidentale se n'e' accorto eccome, ma e' troppo impegnato a consumare i prodotti a basso costo che arrivano dalla Cina. I bassi prezzi danno la possibilita' di cambiare spesso, laddove ricordo che negli anni '80 un videoregistratore costava minimo quanto uno stipendio, un impianto stereo era un investimento che durava tutta una vita laddove ora dobbiamo sostituire tutto dopo un anno perche' il nuovo supporta chromecast o spotify o bluetooth 5.0 o quant'altro. Non sono assolutamente di quelli che "si stava meglio quando si stava peggio", oggi tutti si possono permettere cose che trent'anni fa dovevi centellinare. A lungo termine, quando i soldi saranno finiti, sara' un problema, ma il cervello dell'uomo non e' fisiologicamente fatto per pensare a lungo termine.

DaVì

al momento no e probabilmente anche nell'imminente futuro.

Ma considerato che il grosso di tutta l'elettronica, tv compresi, è made in china, è solo questione di tempo e di acquisizione di know how.

La politica cinese in questo senso a me sembra evidente, il mondo occidentale non se ne è nemmeno accorto, ma arriveremo al punto (e probabilmente in posti tipo l'italia già siamo a questo punto) che produrre elettronica di un certo livello al di fuori della cina non sarà più possibile

boosook

Verissimo, c'e' da dire che gli smartphone sono un mercato nuovo e piu' dinamico, ma quando un europeo compra un televisore e vuole un prodotto di fascia alta e' improbabile che sia disposto a pagare un tv huawei o xiaomi quanto un sony...

DaVì

eh, ma i cinesi stanno cominciando anche ad affacciarsi alla fascia alta ormai. Gli smartphone huawei si avvicinano ai 1000 manco avessero una mela sul retro, e qualcuno mi sa che lo vendono pure.

Se xiaomi e one plus gli vanno dietro come sembra, tempo 2-3 anni e gli smartphone saranno solo cinesi.

A quel punto secondo me alzano il tiro pure sull'audio e sul video

Mana

Peccato vedere un big iniziare ad allontanarsi dal mobile, daltronde se il reparto è in perdita da anni a questa parte nonostante le diverse strategie adottate forse è la scelta più saggia.

boosook

Appunto, il mercato e' cambiato... negli anni '80/'90 poteva andare bene, ma adesso non puoi competere con i cinesi sulla fascia da 10 euro. Pero' d'altra parte i cinesi non possono vendere cuffie a 300 euro. Ecco dove sbaglia Sony. Continua a produrre roba di bassa qualita' sulla quale non puo' competere con i cinesi e non valorizza adeguatamente il suo marchio sulla fascia alta.

boosook

Nel senso che Sony non e' un'azienda di servizi, pensare di liberarsi completamente dell'hardware perche' tanto ci sono i cinesi o non vende bene forse e' un po' un azzardo nel lungo termine, perche' se poi l'entertainment ti va male sei finito. Se si tolgono dal mercato dell'hardware, dopo non ci rientrano piu'. Vero che c'e' un margine risicato, ma Sony ha la fortuna di avere un marchio molto forte, solo che non lo sa sfruttare a dovere, dato che ha sul mercato sia roba ottima che roba assolutamente paragonabile a quella del primo cinese che passa, solo che costa di piu' perche' c'e' scritto Sony. Allora prima di dire "buttiamo via tutto l'hardware" io avrei provato a vedere se quel marchio lo potevano sfruttare un po' meglio.

Ngamer

eccco bravi svendete lo xz2c cosi lo compro a poco :P

Gark121

Impermeabilità comunque dal 2012, su xperia V

Gark121

Xperia V, 2012.

ste

La cosa che mi lascia allibito di sony è che la gestione dei diversi reparti sia completamente divisa, nel settore playstation e cinema non sbagliano mezza virgola, marketing perfetto, negli altri settori sembrano completamente spaesati. Escluso quello dei sensori fotografici.

DaVì

vero, soprattutto il sottovalutare la qualità di quello che si compra, e la durata di un bene

IGN_mentale

Per l'impermeabilità già da Samsung S4 Active(2013)...

Chocozell

Il prbolema è che la gente si accontenta(o non si pone proprio il problema) e non pensa alla qualità di ciò che compra

Ezio

Colpa vostra, blog con il pizzo

AlexAznable

Occhio che Apple è un marchio potente ma decisamente più debole di Sony
Sony ha diversi settori, Apple senza gli iPhone non andrebbe da nessuna parte

AlexAznable

Sony è sinonimo di qualità altissima, si vede che sono giapponesi e non sudcoreani o cinesi: in ogni settore tecnologico i suoi prodotti sono tra i migliori
Peccato per il poco investimento nel settore mobile, non credo chiuderà visto le poche voci a tal proposito e l'appena rinnovato design. Probabile che la tentano aperta per i prossimi tre anni, s epoi Le cose continuassero ad andare male la chiuderanno
Altrimenti se chiudesse già in questi anni allora addio, verremmo invasi ulteriormente da cloni e cloni con zero innovazione e originalità

Danny #

È un brand forte, non come Apple ma è forte.

Manuel Bianchi

Scusa ma nell'articolo si legge che "Le azioni sono arrivate a quintuplicare il loro valore nel giro di pochi anni", in che senso hanno sbagliato tattica? In un periodo in cui sull'hw c'è un margine risicatissimo (fatta eccezione per la Apple, ma replicare il modello della Apple mi sembra complicato) hanno la fortuna di poter ricavare altrove ed ènormale si concentrino li.

Piuttosto è da sperare rimangano ancora almeno agganciati in qualche maniera alla produzione hw perchè hanno un knowhow ed una tradizione cui rinunciare sarebbe sicuramente un peccato.

NaXter24R

Possono chiudere anche la divisione smartphone per quel che mi riguarda. Ottimi prodotti rovinati inutilmente dalle mode. Zero pubblicità, zero investimenti, zero fiducia anche da parte loro...

Legend94

Sono le migliori, gli oled(a1/af8) rappresentano la tipica qualità giapponese ai massimi livelli

momentarybliss

Per quanto riguarda la telefonia mobile Sony dovrebbe limitarsi a uno top di gamma l'anno, magari comprendente due modelli differenti per formato, con hardware al top

Legend94

Sony ritornerà la apple giapponese, me lo sento

Iliad FanBoy

Come qualità sono le migliori assieme a Panasonic, in particolare proprio grazie ai loro componenti. Sony A1 rimane la miglior TV in circolazione, anche se tra poco verrà "sopparsata" dalle nuove linee.

qandrav

beh normale, molti non erano nemmeno nati quando è uscito il cd che ha soppiantato il Walkman

Simone31

Generalmente molto buoni, poi ovviamente dipende dal modello, gli oled e la serie 90 sono ottimi. Si, hanno Android tv che è il più grande limite dei loro tv.

DaVì

a giudicare dai commenti che leggo qui sopra a questo post praticamente nessuno sa esattamente cosa fa (e cosa ha fatto in passato) Sony. E dire che Steve Jobs si è ispirato nel suo iconico abbigliamento alle divise Sony perchè ne amava la qualità dei prodotti e la cura nei dettagli.

loripod

Android tv non gira benissimo ma se non gli fai fare troppe cose contemporaneamente fanno il loro lavoro, per qualità del pannello e dell'audio sono rimasto colpito in positivo... Ovviamente costano ma son soldi ben spesi

Whommy

l'importante sono pannello e sw di gestione delle immagini
per android tv comprate un box esterno, anche in tv da 3000+€ la parte smart/android tv è ridicola

Giulk since 71'

Ma le tv sony come sono come qualità? sono android?

Ansem The Seeker Of Darkness

Il problema è che nel momento che aziende come Sony falliranno, potremo dire addio alle innovazioni. Come dici tu i cinesi per lo più si limitano a copiare e basta.

DaVì

Il problema è che quello che sta avvenendo ora su TV, smartphone, gadget vari avverrà subito dopo anche sulle consolle.
Sony ha sempre saputo fare hardware ed ha sempre guadagnato su quello, la sua strategia è sempre stata quella di cannibalizzare il mercato con cuffie dai 10 ai 400 euro, facendosi concorrenza praticamente da sola ed arrivando a monopolizzare interi settori (in particolare audio e video, ma non solo).

Il vero problema è che al momento sembra non siano in grado di vendere le loro innovazioni, in quanto copiate dai cinesi in men che non si dica alla metà del prezzo. Playstation è il brand su cui ancora guadagnano bene e fanno margini alti.

checo79

sony poteva diventare un brand forte come apple, ma ha buttato tutto alle ortiche.
hai marchi che da soli valgono come qualche azienda, tipo playstation walkman etc
potevano concentrarsi sul creare un ecosistema di fascia alta play xperia vaio bravia con delle linee prodotto coerenti tra loro

Asus Rog Phone 2: live batteria (6.000mAh) | Fine ore 23 con il 17% rimanente

Huawei Mate 30 Pro ufficiale insieme a Mate 30: il primo arriverà in Italia | VIDEO

Xiaomi Mi 9 Lite ufficiale in Italia, in vendita da ottobre | Video

LG G8X ThinQ ufficiale: a IFA 2019 il Dual Screen è più maturo | Video