Xiaomi E6: prima comparsa su Geekbench con 3GB di RAM e Android 8.1

17 Maggio 2018 18

Xiaomi E6 è il possibile nuovo smartphone dell'azienda cinese, protagonista di una primissima fuga di notizie grazie ad un inedito test benchmark effettuato su Geekbench.

Poche le informazioni trapelate fino a questo momento in merito alle specifiche tecniche del dispositivo. Secondo quanto visibile nella pagina dedicata nel noto portale, infatti, Xiaomi E6 è caratterizzato da un sistema operativo Android Oreo 8.1 e 3GB di memoria RAM.


Alcuni dubbi sono stati sollevati in merito al SoC, descritto come un più generale "Motherboard ysl". A giudicare da punteggi, numero di core e frequenze, tuttavia, potrebbe trattarsi di un "comune" Qualcomm Snapdragon 625.

Per quanto riguarda i punteggi del test benchmark, Xiaomi E6 ha totalizzato uno score di 841 punti in modalità Single-Core e 4259 punti in quella Multi-Core. Attualmente, non è emersa alcune informazione in merito alla possibile data di presentazione di questo nuovo prodotto.

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Tigershopit a 515 euro oppure da Amazon a 580 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
marco

Ancora sto 625...d10 sant0

DeeoK

Su XDA mi pare ci sia una MIUI basata su Nougat ma se non erro non c'è molto interesse intorno alla MIUI (forse anche per una questione di licenza).

mistoban

io sono alla disperata ricerca di una rom nougat (od oreo) per il redmi 4 prime, ma vorrei mantenere la miui (non per il launcher ma per la gestione delle impostazioni), e nn trovo nulla di valido…

Tx888

un redmi s2 con il notch

DeeoK

Sono ROM, ovvero non ufficiali. Il mio Redmi 4P ha Oreo 8.1 ma non è supportato ufficialmente. Lì ha la 9.qualcosa ma sempre con Marshmallow .

Anto71

Boh. Chi segue Xiaomi da tempo, sa che le rom ci sono, ma vanno flashate. Ho un Redmi Note 2 prime con la 9.5.1 stabile. Riceverà l'ultimo aggiornamento a luglio 2018. Terzo anno. Non ne vuol sapere di morire. Fluidissimo. Ho comprato ora una nuova batteria per €9. Tra pochi giorni passerà ad un famigliare.

DeeoK

Anche abbandono software: dover mantenere 50 device invece che 30 costa. Il mio Redmi 4 Prime non ha mai ricevuto Nougat od Oreo ufficialmente.

Anto71

Abbandono software no, ma confusione nella scelta si.
Su qualche modello, i nomi variano ulteriormente, in base ai paesi di destinazione.

DeeoK

Il problema in realtà c'è: più confusione nella scelta dello smartphone e maggiori probabilità di abbandono software.

StriderWhite

Per quello basta chiedere qua se hai qualche dubbio! ;)

StriderWhite

A meno che uno non faccia la collezione però non vedo il problema... :D

McCons

Proprio quello che mancava alla line-up Xiaomi...

josefor

la mia compagna ha detto che vuole xiaomi cactus
https://uploads.disquscdn.c...

comatrix

Quest'anno tra xiaomi e uauei onor abbiamo 1000 cinafonini inutili

Sergio Iovino

tra l'altro mi confondo sempre tra redmi note e redmi plus ed altri, non ci capisco piu' una mazza.

momentarybliss

Finiremo sepolti da miliardi di base gamma

FedEx

XIAOMI BASTAAAAAAA

Marco luso

Speriamo in un compatto

Recensione Oppo RX17 Pro: ricarica lampo e super foto notturne

Honor Magic 2 (3.500mAh): live concluso alle 00:02

Recensione Meizu 16th: una piacevole sorpresa

Google Pixel 3: live batteria (2915 mAh) | Fine 18.55