Google annuncia Lookout, applicazione per non vedenti con supporto audio

09 Maggio 2018 9

Alla conferenza Google I/O 2018, il colosso di Mountain View ha annunciato una nuova applicazione chiamata Lookout, sviluppata appositamente per aiutare non vedenti e ipovedenti a rendersi maggiormente indipendenti e pronti ad affrontare pericoli derivanti dall'ambiente circostante. Da non confondere con l'omonima app dedicata alla sicurezza informatica, Google Lookout fornisce innanzitutto notifiche vocali sui possibili ostacoli che potrebbero trovarsi davanti alla persona, ma soprattutto, grazie alla fotocamera e ad un algoritmo di apprendimento automatico, impara a riconoscerli in tempo reale.

Sviluppata attorno a quattro modalità di utilizzo, l'utente può scegliere tra Home, Work & Play, Scan o Experimental, ed avere sempre una situazione aggiornata dell'ambiente circostante, quando si tratta delle proprie mura domestiche o del proprio luogo di lavoro.


Nel primo caso, può infatti tornare utile notificare il posizionamento dei mobili o se ci fossero stati degli spostamenti dovuti magari alle pulizie domestiche. Altrettanto utile la modalità Work & Play, che permette di riconoscere diversi elementi per raggiungere o uscire dal luogo di lavoro come l'ascensore, una qualsiasi indicazione e ancora, indirizzare la persona non vedente verso gli strumenti necessari per svolgere il proprio lavoro.

Lookout è in grado di leggere anche i testi, e grazie all'apprendimento automatico, più persone la useranno più i miglioramenti saranno tangibili. Inizialmente sarà compatibile solo con la gamma Pixel, e per funzionare correttamente visto che sfrutta la fotocamera dello smartphone, Google raccomanda di riporre il dispositivo nel taschino di una camicia o in una custodia con cordino da collo, in modo che la fotocamera principale sia sempre esposta verso l'esterno.

Google Lookout sarà disponibile entro la fine dell'anno all'interno del Play Store.


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maxim Castelli

MariuxReloaded

Ulteriore dimostrazione pratica che sei anche scemo, oltre che ignorante

Maxim Castelli

MariuxReloaded

Non solo fai il saccente per nascondere la tua ignoranza, ma a quanto pare non conosci neanche i sinonimi.
Bravo, continua ad "auto-smerdarti" (ti piace come neologismo?) con questi tuoi continui interventi

Maxim Castelli

A parte che non mi chiamo XD, ma Maxim.
Poi non mi lamento.

Tizio Caio

ma non hanno scritto in inglese XD di cosa ti lamenti ahah

Maxim Castelli

Si scrive ciechi.

Top Cat

E a questo chi ci pensa?
https://uploads.disquscdn.c...

qandrav

E a questi chi pensa? :
https://www.youtube.com/watch?v=PB_TT7HVzYM

24 ore con Nokia 9 PureView: 5 fotocamere ma...

Huawei P30 e P30 Pro ufficiali: video anteprima

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO