La recovery TWRP (non ufficiale) arriva su Huawei P20, P20 Pro e Honor View 10

26 Aprile 2018 9

La custom recovery TWRP arriva anche su Huawei P20, P20 Pro e Honor View 10, grazie al lavoro svolto da Pretoriano80, Senior Member italiano della community di XDA che ha realizzato un porting non ufficiale della recovery per i tre smartphone in questione.

La versione realizzata da Pretoriano80 integra il supporto completo alla decriptazione dei dati presenti all'interno della partizione /data dei terminali, che risulta essere cifrata al fine di garantire una miglior protezione delle informazioni contenute. Questo permette di poterla modificare senza prima doverla formattare: si tratta di una bella comodità per tutti coloro che vogliono avvicinarsi al modding senza ricorrere a misure di questo tipo.

Potete torvare tutti i file e le procedure da seguire per installare la custom recovery all'interno dei due thread dedicati a Huawei P20/P20 Pro e Honor View 10:

8.8 Hardware
6.7 Qualità Prezzo

Huawei P20

Compara Avviso di prezzo
9.2 Hardware
6.7 Qualità Prezzo

Huawei P20 Pro

Compara Avviso di prezzo
8.8 Hardware
5.8 Qualità Prezzo

Honor View 10

Compara Avviso di prezzo
(aggiornamento del 21 aprile 2019, ore 22:01)

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
vincenzo francesco

Malissimo. Un suicidio moddare un Huawei/Honor

Riccardo sacchetti

Molto bene, glissato del tutto! Se devo essere blindato prendo un iPhone!

Ikaro

Si... Soc proprietario bootloader "blindato" perfino installare un aggiornamento ufficiale è difficile se non autorizzato (doppio check dell'imei sia prima che durante l'aggiornamento:la recovery ha l'accesso a internet e controlla tutto) da vedere con il nuovo partizionamento degli update voluto da Google (che ora non ricordo il nome LOL) come andrà, di buono c'è che huawei lo sta mettendo in tutti i dispositivi che aggiorna a Android 8

Wukepi

Cerca informazioni sul singolo dispositivo, ma in generale non è facile, devi chiedere i codici di sblocco alla stessa Huawei e non sempre li danno. Tra i telefonini di uscita relativamente recente quello che davvero si modda senza problemi è il Xiaomi Mi/A1 (tissot), soprattutto ora che la modding community sta familiarizzando con partizioni A/B, decodifica della partizione /data e quant'altro..novità che comunque riguardano Android post-Nougat in sé quindi tutti i dispositivi in uscita, chi più chi meno.

Riccardo sacchetti

Kernel in primis!

Riccardo sacchetti

Ma molto molto?

Rin-_

Quale modding?

Aster

Male

Riccardo sacchetti

Come si comportano i Huawei col modding?

24 ore con Nokia 9 PureView: 5 fotocamere ma...

Huawei P30 e P30 Pro ufficiali: video anteprima

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO