Tasker: arriva la Beta sul Play Store dopo il passaggio a un nuovo dev

12 Marzo 2018 23

Sono giorni di importanti cambiamenti per Tasker, una delle app Android irrinunciabili per gli utenti più avanzati. All'inizio del mese lo sviluppatore originale, Pent, ha annunciato di aver ceduto il timone a João Dias, già noto nella community Tasker e sviluppatore di molte plugin (anche dette AutoApp) piuttosto popolari. Pent ha detto di non essere più in grado di dedicare a Tasker il tempo e le risorse necessarie a mantenerlo operativo e sempre aggiornato.

Il trasferimento dell'account Google Play è già avvenuto, e da poco si è vista la prima importante novità del nuovo corso di sviluppo: è disponibile sul Play Store Tasker Beta, accessibile a chiunque accetti consapevolmente di usare software instabile. Per chi preferisse usare il "buon vecchio metodo", comunque, l'APK è ancora accessibile (l'ultima è QUI - link diretto).

Dias spiega che ha già in mente alcuni progetti grossi per l'applicazione, ma mette comunque le mani avanti e indica che, per almeno "qualche settimana/mese", è bene non aspettarsi niente di grosso. Il passaggio di consegne tra Pent e Dias è in pieno svolgimento, e Tasker è un'app piuttosto complessa e sfaccettata. Non è un processo semplicissimo.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Tecnosell a 338 euro oppure da Amazon a 383 euro.

23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MJ

C'era la soundblaster della Creative e poi una sequela di schede video "sound blaster compatible" per noi povery ^^

Daniele Ravizza

E' gia' la seconda volta che lo leggo nei commenti. Mi spiegate un po' cosa e' ? Non sono riuscito a trovare nulla a riguardo

MJ

Perché effettivamente è così. Io lo uso dal lontano 2008, non ne faccio a meno, però non lo installerei mai a mia moglie o a mia madre. E probabilmente anche a molti dei miei amici. Strumento potentissimo ma affatto facile. Ricordo ancora qualche anno fa quando giravano 3 video di 20' l'uno che formavano una sorta di tutorial introduttivo.. la gente fuggiva a gambe levate :)

Vincenzo

Io conservo ancora un Creative 3D Blaster voodoo 2

Vincenzo

Quando entri in un supermercato paghi per ogni piccola cosa che compri?

StefanoS8+

l'ho provato, ma mi è sembrato un casino e per fare alcune cose devi avere il root...bah...

comatrix

Poco ma sicuro, è il telefono che si deve adattare a me non io a lui ^_^

Vincenzo

Anche io lo uso ancora

Pistacchio

A Comatrix piace questo elemento

Alessandro

Io lo uso ancora

SONICCO

Ho ancora la scheda audio creative soundblaster audigy data insieme al 5+1.
Reliquie.

SUPerPony

Boh, sarà un "caso"

Massimo

Speriamo solo non faccia pagare qualcosa per ogni funzione che aggiunge, sinceramente non mi piace molto il modo che utilizza per distribuire le sue app.

Frank

anche a me ricordava winamp, ma è un caso o c'è un collegamento ?

LordRed

La versione pro resterà per i vecchi utenti?

IRNBNN

Capisco di essere vecchio perche ogni volta che vedo il logo di Tasker penso a Winamp...

-|benzo|-

Sviluppatore serio e disponibile, buona notizia (:

SUPerPony

https://uploads.disquscdn.c...

Assetto Corsa

Io lo usavo tantissimo

Gupi

Il logo mi ricorda Winamp, chi lo utilizzava? Tempi di soundblaster creative

Matteo Piccioni

Quindi tocca pagarlo di nuovo per avere aggiornamenti?

comatrix

Ciao João, ci sentiamo tramite telefono ^_^ (anche se raramente)

oreo85

Basta che non la riempie di IAP e pubblicità come di solito fa, ben vengano le modifiche importanti

Anteprima Asus Zenfone 5Z: Snapdragon 845 a 449 euro fino a domenica

Nokia 7 Plus: fotocamera Stock Vs Google Camera | Confronto fotografico #GCamMod

Recensione Honor 10 a 399 euro spiazza tutti (anche Huawei)

Nokia 7 Plus (3800mAh): LIVE batteria | Fine 21.35