Google Pixel 2 XL con Pixel Visual Core, cosa cambia? | FOCUS

23 Febbraio 2018 151

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Sul finire dello scorso mese di ottobre abbiamo pubblicato la recensione del Pixel 2 XL, un prodotto che avevamo promesso di provare di nuovo dopo qualche aggiornamento visto che Google non aveva attivato un componente hardware importante che, secondo dichiarazioni, avrebbe migliorato gestione multimediale e autonomia. Al momento della commercializzazione, infatti, il prodotto di punta del colosso di Mountain View era equipaggiato con la versione 8.0 Oreo di Android. Comunque una versione recente, ma non ancora in grado di sfruttare pienamente l'hardware di uno smartphone dalle grandi potenzialità.

In particolare, a mancare all'appello, era il supporto a quel Pixel Visual Core che Google ha inserito dentro i suoi ultimi due smartphone ma che fino a pochi giorni fa era a tutti gli effetti "dormiente". Un co-processore grafico che avrebbe dovuto migliorare ancora sensibilmente le già ottime prestazioni del top di gamma in ambito fotografico.

Ma andiamo con ordine perché con l'arrivo di Android 8.1 all'inizio del mese di dicembre non era stato attivato questo Visual Core ma Google aveva comunque posto rimedio ad uno dei difetti più evidenti di questo Pixel 2 XL, ovvero la scarsa saturazione dei colori del display.


ORA I COLORI SONO PIU' VIVIDI

Il display di questo Pixel 2 XL è infatti un P-OLED e nessuno si sarebbe mai aspettato, probabilmente, una calibrazione così conservativa di questo pannello. Al momento della commercializzazione, infatti, accendendo questo smartphone ci si accorgeva immediatamente di come i colori risultassero spenti rispetto a qualsiasi altro smartphone, fosse esso dotato di un pannello OLED o IPS.

In realtà questa calibrazione originale era tecnicamente corretta ma indubbiamente il risultato visivo non era appagante come avere dei colori brillanti. Ecco allora che con l'aggiornamento alla 8.1 Google ha aggiunto nelle impostazioni del display la possibilità di cambiare questo parametro in base a tre preset.

Ora, avremmo sicuramente preferito avere anche la possibilità di cambiare manualmente i parametri legati a questa configurazione ma per il momento le possibilità sono limitate ai tre settaggi preimpostati da Google.


UNA FOTOCAMERA MIGLIORATA

Smarcato l'argomento display possiamo quindi passare alla fotocamera, il secondo comparto ad aver giovato di alcune migliorie grazie agli aggiornamenti. Ma in questo caso occorre fare una premessa.

Nella prima versione di questo articolo avevamo attribuito al Pixel Visual Core le migliorie nelle foto scattate utilizzando la Google Camera. In realtà, anche noi, come diversi colleghi della stampa internazionale, siamo stati confusi da una comunicazione non esattamente precisa da parte di Google. Nel comunicato stampa ricevuto in occasione del rilascio dell'aggiornamento, infatti, non era citato il fatto che il nuovo co-processore funziona solo con le app di terze parti.

Le API relative a questo Visual Core, al momento sfruttate solo da poche app, tra cui Facebook, Snapchata e Instagram, sono state infatti rilasciate e possono essere sfruttate da tutti gli sviluppatori per migliorare le proprie applicazioni in modo da sfruttare questo componente.

La prima analisi che vedete qui, è comunque legata alla fotocamera principale, le cui prestazioni, probabilmente grazie agli aggiornamenti incrementali dei mesi passati, sono comunque migliorate. Per questo confronto abbiamo utilizzato due Pixel 2 XL, uno ancora fermo ad Android 8.0 e l'altro aggiornato all'ultima versione del software (quella con le patch di febbraio).


Ma veniamo ai risultati sul campo e a quanto è realmente migliorata una fotocamera che era già considerata nel settore, una delle proposte di riferimento in ambito fotografico.

Partiamo dalle foto scattate in condizioni di luce ottimale. Ecco, in questo caso le differenze rispetto allo stesso prodotto non aggiornato, sono praticamente impercettibili, e non possono essere ricondotte con certezza all'attivazione di questo co-processore. Le immagini risultano nitide e ben contrastate, con una buona gestione di alte e basse luci e colori brillanti senza eccedere. Nulla di invariato, insomma, rispetto alla situazione precedente.

PIXEL 2 XL AGGIORNATO

PIXEL 2 XL NON AGGIORNATO

Le prime differenze cominciano a farsi notare, invece, scattando in controluce, con modalità HDR+ attiva. Le foto scattate con il Pixel 2 XL aggiornato risultano leggermente più luminose. Lo smartphone tende ad aprire maggiormente le ombre evidenziando, in alcuni casi, dei dettagli in più rispetto a quanto accadeva in precedenza. Migliorato anche il de-noise, che riesce a limitare maggiormente il rumore di fondo, lo si nota molto bene nel primo esempio, forse l'immagine ripresa nella condizione più difficile di controluce.

PIXEL 2 XL AGGIORNATO


PIXEL 2 XL NON AGGIORNATO


Per concludere parliamo poi delle prestazioni in condizioni di luce davvero scarsa. Scattando la sera, al buio completo, si riescono in entrambi i casi a portare a casa immagini tutto sommato accettabili anche nelle condizioni più critiche. Il Pixel 2 XL aggiornato, tuttavia, offre una maggiore nitidezza, e come già evidenziato, un rumore di fondo inferiore in quantità.

Ora, non che le foto scattate con il Pixel non aggiornato siano da buttare, anzi, la gestione del rumore da parte di questo smartphone è sempre stata molto buona. La grana prodotta è molto fine e il de-noise non eccessivo, questo porta a delle foto in cui si nota sicuramente l'intervento degli ISO ma si riesce a mantenere un livello di dettaglio piuttosto buono. Una scelta che personalmente preferisco rispetto all'utilizzo pesante dei filtri di rimozione del rumore che inevitabilmente impastano i dettagli, spesso in maniera eccessiva.

PIXEL 2 XL AGGIORNATO

PIXEL 2 XL NON AGGIORNATO

Due parole anche sulla modalità ritratto che, come già avevamo visto, nonostante si tratti di una elaborazione software (non abbiamo infatti due fotocamere), era in grado di ottenere, e lo è tutt'ora, un effetto sfuocato molto realistico; con un algoritmo di riconoscimento dei contorni del soggetto che funziona davvero molto bene. Qui sotto un esempio, con un soggetto particolarmente difficile da scontornare.

Per concludere il capitolo fotocamera citiamo anche la componente video dove non abbiamo avuto migliorie sconvolgenti ma dove troviamo ancora una volta delle prestazioni ai vertici della categoria per quanto riguarda la stabilizzazione.

COSA CAMBIA CON IL PIXEL VISUAL CORE

E veniamo ora, invece, a parlare del tanto atteso Pixel Visual Core. Come già detto si tratta di un chip che affianca lo Snapdragon presente all'interno di questo Pixel 2 XL, ed entra in funzione nel momento in cui attiviamo la fotocamera all'interno di un'app di terze parti. Questo Pixel Visual Core sfrutta quindi la fotografia computazionale e il machine learning per ottenere scatti più luminosi, nitidi e definiti.

Anche in questo caso abbiamo sfruttato i due Pixel 2 XL e abbiamo scattato le foto utilizzando le app sopra citate per verificare le reali differenze. Differenze che ci sono e sono evidenti sopratutto in caso di foto scattate in controluce o con luminosità scarsa. In sostanza questo Visual Core attiva la modalità detta HDR+ anche all'interno della app di terze parti. Vediamo quindi con che risultati.

In caso di foto scattate con luminosità ottimale non abbiamo sostanzialmente trovato differenze. Le immagini restano ben definite, contrastate e con colori accesi, così come lo erano anche in precedenza.

Scattando invece in controluce, come possiamo osservare, l'effetto ottenuto è quello di un HDR molto equilibrato e abbastanza naturale. Le ombre vengono schiarite, pur senza esagerare, e si riescono così a recuperare diversi dettagli altrimenti persi.

Per concludere sono abbastanza evidenti le migliorie anche in relazione agli scatti effettuati in presenza di luce scarsa o la sera completamente al buio. In questo caso si può notare un maggiore contenimento del rumore di fondo e un quantitativo di dettagli generalmente più elevato, con una nitidezza complessiva evidentemente migliore.

PER IL RESTO NESSUNA NOVITÀ

Display e foto a parte, gli aggiornamenti non hanno portato altre migliorie evidenti nei restanti comparti. Le prestazioni restano ancora ottime, come già lo erano, in ogni frangente. Del resto l'hardware di questo Pixel 2 XL era e resta quello di un top di gamma a tutti gli effetti. Usare questo smartphone nella quotidianità è sempre un piacere, l'interfaccia, per quanto priva di personalizzazioni, che possono piacere o meno, gira sempre fluida e tutte le app rispondono ai comandi in maniera reattiva.

Anche l'autonomia non è cambiata e resta sui buoni livelli della prova di fine ottobre. Google aveva dichiarato che l'attivazione di questo Visual Core avrebbe portato dei miglioramenti anche da questo punto di vista. Il co-processore dovrebbe infatti sollevare da alcuni incarichi impegnativi la CPU principale. Tuttavia, anche con un utilizzo fotografico abbastanza intenso, in questi giorni non ho notato evidenti differenze per quanto riguarda questo aspetto.


In conclusione PIxel 2 XL era e resta un ottimo smartphone, equilibrato e dalle prestazioni importanti. Android 8.1 ha migliorato uno dei due grossi difetti del display, ovvero la saturazione dei colori (il viraggio al blu dipende dalla polarizzazione del vetro e non può certo essere corretta via software), mentre l'attivazione del Pixel Visual Core ha leggermente migliorato delle prestazioni che erano già ottime in ambito fotografico.

L'aggiornamento alla versione 8.1 di Android dovrebbe ormai essere arrivato a tutti da tempo, mentre per quando riguarda le patch di febbraio potrebbe volerci ancora qualche giorno. In questo caso, tuttavia, non disperate, le migliorie ci sono ma non è nulla per cui disperarsi se non avete ancora ricevuto l'OTA.

VIDEO

Più notizie
(aggiornamento del 25 settembre 2018, ore 12:23)

151

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lastkatun

Cosa vuol dire "intervento degli ISO" ???

.wizard.

Secondo me no...perché altri telefoni come note8 vanno cmq benissimo con un display che si divora a questo... Purtroppo ancora nn vedo un telefono migliore di tutti in tutto...chissà se mai verrà prodotto XD E nn sarebbe nemmeno difficile da fare se ci pensi...un Google pixel 2 XL con display di Samsung e 6 GB di RAM avrebbe massacrato tutti

Umberto

in caso di foto ad un soggetto ravvicinato con il resto degli elementi molto lontani sullo sfondo (come nel caso del ramo di pino dell'articolo) anche senza una modalità ritratto software, se si ha un buon hardware, si riesce ad ottenere un effetto del genere

Alberto

La modifica del build prop con la linea aggiuntiva non funziona? persist. debug. wfd. enable = 1

Stefano Primerano

Scusa se ti ho creato confusione, mi sono informato meglio: la differenza sta nel fatto che il processore non fa foto migliori, ma permette alle applicazioni esterne di poter attingere alle piene capacità dell'HDR+, rendendo così migliori le foto caricate su alcuni social (Instagram, Facebook, per ora questi e pochi altri). Le differenze nelle foto sembrano essere dovute a correzioni fatte direttamente all'HDR+ con la patch di febbraio

matteventu

I Nexus e Pixel, a partire da Neuxs 6, non supportano più Miracast purtroppo.

alexhdkn

Credimi, mi viene da passare ad iOS solo per fare video decenti nelle storie!

stiga holmen

ma che senso avrebbe inserire un processore intero per correggere le foto con un algoritmo già conosciuto? lo avrebbero applicato direttamente quando fai la foto solo col processore.

c1p8HD

No, ho provato e non funziona :)

Mattia Cognolato

No guarda non stavo seguendo quel discorso specifico. Della malattia sono affari tuoi, io ti ho fatto un' altra domanda che nn ha nemmeno tanto bisogno di risposte.... Ovviamente non si augura mai niente di male a nessuno.

sommesepino

Qualche soluzione alternativa c'è dopo, ma la configurazione iniziale richiede un router WiFi necessariamente..... In breve : se volessi proiettare un video da smartphone a tv dovrei avere un chromecast già configurato..... A me interessava un'uscita tv cablata in quelle situazioni in cui non c'è proprio internet (serata in una taverna a mo'di bunker a casa di amici ad esempio)

nutci

Allora come mai nei test presentati da questi youtuber sono diversi?
Comunque se è solo il display che non fa stare questo telefono sul podio non credo che quest'ultimo sia così drammatico come lo hanno presentato alcuni recensori e commentatori (anche qui su hdblog). Virare leggermente all'azzurro non vuol dire che appena lo inclini il bianco diventa ciano.

Alberto

Localcast? Io non ho la chromecast ma da quello che ricordo é fattibile anche senza router/accesso internet attivo.

Mongomeri

C’è anche una componente hardware

Mario Sernicola

Un grosso in bocca al lupo a te e per il tuo coraggio!

random

Old school

Mario Sernicola

Gusti... a me piace molto :)

Assetto Corsa

Una foto a fuoco, l'altra fuori fuoco e poi l'unione delle due. Semplice

sommesepino

No, veramente io ho il chromecast 2 e serve una rete WiFi per poterlo utilizzare!!! A me non risulta ci sia un altro sistema

Mongomeri

La modalità ritratto, pur avendo una sola fotocamera, si basa anche sull'hardware, non solo sul software!
Qualche tempo fa avete fatto un articolo con la spiegazione tecnica fornita da Google.

matteventu

PVC é hardware, non software. Il fatto che venga attivato in una release software successiva é ininfluente.

Il software non userà mai settaggi identici per una scena identica.

Scatta una foto in automatico a qualcosa, spostati conta fino a 20 e torna da quel "qualcosa" prestando attenzione a scattare la foto nella stessa identica posizione.

Sicuro come la morte che i settaggi che il software imposterà automaticamente saranno diversi da quelli usati per la foto di prima, nonostante la scena sia la stessa ;)

Assetto Corsa

Cattiveria cosa? Una persona che ha creduto a parole di cialtroni senza alcuna prova scientifica, è semplicemente un bigolo. Poi fatto da una persona come Jobs, è ancora più grave.

random

Ragazzi un 2 in 1 molto molto economico? Senza letteralmente buttare soldi

marco

Bah sinceramente non dice niente. Anche sony ci ha abbandonato

matteventu

Nexus 5X é l'eccezione. E se proprio vuoi, anche Nexus 5.

Ma Nexus One, Nexus S, Galaxy Nexus, Nexus 4, Nexus 10, Nexus 6P, Pixel C sono dei capolavori.

(Nexus 6 non lo considero neanche un Nexus in quanto a livello e hardware proprio non lo é, é nato come un progetto diverso poi tornato a chiamarsi Nexus in fretta e furia, ma in pratica é un normale Motorola)

The frame

Non mi risulta questa cosa. Non credo che Google a rilascio iniziato abbia montato display diversi, magari fosse così. Il pixel 2 diventerebbe il migliore smartphone attualmente presente sul mercato, ma un display del genere non si può proprio accettare

daddario

#Amòled

daddario

Definire Nexus 5, 6P e 5X belli ce ne vuole. Li ho posseduti quasi tutti e questo si gioca il secondo posto con il Galaxy Nexus, al primo ovviamente Nexus 6.

daddario

Perdonami ma essendo settaggi automatici è proprio l'SW a gestirli. Diverso SW diversi i risultati come in questo caso.

Mattia Cognolato

Per la malattia rispetto, ma la cattiveria che hai, l hanno curata?

Adriano

A me m par na strunzat. Cit

Anto.b93

Sembra un nokia

Alberto

? Sia uno che l'altro non funzionano con internet per interfacciarsi al cellulare.
Uno usa l'interfaccia chromecast,l'altro miracast, wifidirect oltre al dlna

Michealknight

È uscito il Reader del xz2 da parte di evleaks

sommesepino

Non sempre c'è disponibilità di connessione però

Assetto Corsa

Un tumore maligno come se ne sentono tanti ma preso in tempo e non andato in metastasi. Una roba simile a quella della più famosa nadia toffa, periodo e tempistiche comprese

sommesepino

Non sempre c'è disponibilità di connessione

nutci

Non so quale versione monti ma ci sono diversi video su youtube dove ci sono delle comparazioni di pixel comprati al day one e pixel comprati recentemente e la differenza è sostanziale.

Flagship

Bello... sembra un telefono finalmente moderno

Dimebag

Su Amazon

Dimebag

Io uso un chromecast 4k senza uso di fili o altro ,e in più posso continuare a usare il mio smartphone mentre guardo quello che la chromecast trasmette alla tv

Gabriele

mettilo, mettilo, veramente un altro pianeta rispetto alla camera xiaomi, in maniera direttamente proporzionale alla diminuziona della luce ambientale

Alberto

Non é piú comodo una chromecast o un tvbox da 20€? Parliamo di cifre basse e ti permettono di avere piú libertá

Alberto

No root no party...vai su xda e vedi tutte le modifche che si possono fare sul telefono.
Purtroppo l'algoritmo di cattura immagini di xiaomi é nettamente inferiore. Un plauso a chi ha eseguito il porting e soprattutto a google per aver sfornato un app che gestisce in maniera ottimale l'hardware.qualche bug é presente per noi
Le pecche di questo quasi vecchio mediogamma da meno di 170€ sono la radio fm non supportata ufficialmente(chissá quali licenze mancano,spirtfm non funziona su oreo da quanto leggo e il programmatore,sempre leggendo, é defunto). Il gps non supporta galileo e non suporta il quickcharge a causa di licenze(non ne sento la mancanza).
Aspettiamo gli aggiornamenti e le mods perché con il tempo, se xioami vuole, il dispositivo puó migliorare ulteriormente

Alessio Ferri

Non per gli aggiornamenti?

sommesepino

O. T qualche possessore del pixel 2/xl può confermarmi che con adattatore usb-c - hdmi non è possibile collegarlo alla tv? Così ho letto

LUCA_MT7, S6, MiA1

Io sono ancora indeciso se metterla o meno sul mio mi a1

Dimebag

Che versione hardware monta lo schermo nuovo?e dove hai letto la notizia?

Alberto

La nuova gcam girerá sullo xiomi mia1? Con la vecchia versione le foto migliorano parecchio di notte. L'hdr+ dovrebbero averlo tutti i telefoni

GasTemp

Posso riavere il mio profilo dato che non ho fatto nulla per essere bannato?

Il mio account è Gaston®R

Oppure motivate il ban, grazie :)
Chiedo scusa per questi OT agli utenti del Blog.

GUIDA | Android 9 Pie su Pocophone F1 e su tanti altri Smartphone | Video

OPPO Find X LIVE Batteria (3730 mAh): fine 20.45

I miracoli della Google Camera: Mi A2 VS Mi A2 Lite | Confronto fotografico

PocoPhone vs Honor Play vs Nokia 7 Plus: confronto | Video