OnePlus raddoppia i ricavi nel 2017, siamo a 1,4 miliardi di dollari

31 Gennaio 2018 47

OnePlus non è più una realtà minore, e questo lo sapevamo già da tempo, ma l'infografica pubblicata in queste ore sul sito del produttore cinese offre una fotografia concisa ed efficace del fenomeno al quale stiamo assistendo da ormai più di 4 anni. A partire dal 2013, anno nel quale è stato lanciato il primo OnePlus One, le richieste sono cresciute esponenzialmente e con esse anche le dimensioni dell'azienda in termini di personale, vendite, spedizioni e ovviamente ricavi.

Sarebbe sicuramente interessante avere dei dati relativi alla crescita complessiva, partendo quindi proprio dai numeri conseguenti al lancio del primo smartphone, ma anche il "report" che mette a confronto i risultati del 2016 con quelli del 2017 è decisamente indicativo.


Parliamo infatti di 1,4 miliardi di dollari di ricavi, il doppio rispetto allo scorso anno, e del 55% di vendite in più. Ma non solo, sono cresciuti anche i fan dell'azienda, che hanno raggiunto quota 11 milioni, così come gli impiegati assunti dall'azienda che sono ora 776 in 18 paesi diversi.

E siccome si dice spesso che la grandezza e l'affidabilità di una azienda si misura a partire dall'efficacia dell'assistenza tecnica ecco che nel 2017 sono stati ben 10 milioni e mezzo i casi di richieste di supporto risolti, con oltre 150 milioni di ora passate a rispondere alle domande degli utenti. E per concludere, gli utenti OnePlus sono ora 1,325,057 e provengono da 183 paesi diversi nel mondo.


Numeri sicuramente invidiabili, per i quali, siamo pronti a scommettere, ogni start-up del mondo metterebbe la firma ad occhi chiusi. Non ci resta quindi che attendere i prossimi annunci e scoprire quali cartucce avrà nella sua polveriera OnePlus per questo 2018.

Disponibili su : OnePlus 5T a 580 euro e OnePlus 5 a 752 euro.
(aggiornamento del 24 giugno 2019, ore 22:51)

47

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Frida

chissà cosa dice quello che sponsorizzava a pieni polmoni in giro per l'Italia e su youtube, tristezza

ROOT

OnePlus, nei giornali e nelle testate di tecnologia, da sempre.

Dark!tetto

"E' stato già detto che li hanno fatti rubando dalle carte dei clienti ???"

PS: Chissà da dove arrivano sti ricavi per una "startup" che vende a "prezzo di costo" secondo alcuni....

Dark!tetto

Diventa ancora più incredibile il ricavo OP con 2 modelli in croce

comatrix

Ecco dove sono finiti i soldi presi dai dati delle carte di credito hackerate dal sito di One Plus ^^

fedefigo92

Se vuoi recensioni vere cerca bobhax su youtube

Leslieeeeee

Lo rimpiangono in molti qui fidati

Leslieeeeee

Già occupato.

Leslieeeeee

Non pensavo che gli acquirenti di oneplus avessero così tanti soldi nelle carte di credito

Markino

Samsung 50 miliardi neti

Vermillion

Il trucco è sempre lo stesso:

Quando qualcosa\qualcuno è diventato famoso è arrivato il momento si cambiare per qualcosa e qualcuno di meno famoso ma onesto.

Vermillion

Quando organizzerà eventi con critici che ne sanno ne riparliamo.

È come dire che violetta organizza eventi con i bambini. Ma dai, ste c4g4te da trasmissioni americane o mamma RAI.

Vermillion

Io sto ancora aspettando la risposta sulla sua affernazione:

Si, ok che è mediatek ed ha 2GB di RAM.

Quasi che recensiva 2 cinesoni mostri (in senso negativo) a livello software. Era colpa del SoC e 2gb di RAM.

Non ha ancora capito che un mediatek+2gb di RAM vanno benissimo se il software è scritto come cr1sto comanda.

Io ancora aspetto una risposta sul suo punto di vista. Continua a freddare i geeks indottrinati.

Mr. Romeo

Sicuramente occuperà il posto di Apple!

eric

....ma anche cessi lato hardware!!......ho buttato ben 2 OPO perchè non sono stati in grado di riparare il display touch in garanzia con continui andirivieni dalla Cina per ben sei mesi!!

Danny #

Startup? Quale? Dove? Quando?

Nicolas Mariniello

Sapevamo tutti chi c'era alle spalle di OnePlus e tutti zitti, ma adesso che sta avendo successo sono soltanto dei ladri e non hanno meriti. Ah l'internet, dove criticare è sempre più facile che apprezzare

ReArciù

le vere startup sopratutto quelle che producono hardware sono poche sopratutto perchè ci vogliono gradissimi capitali che il tizio che comincia a vendere dal garage non può avere. Guarda pebble nonstante avesse una buonissima reputazione con buone vendite hanno dovuto vendere perchè avevano più debiti che santi

ReArciù

quella è semplice pubblicità

The

esatto, una società sotto BBK non è una startup

Utente9000

Però lui è l'unico che organizza eventi con le domande dei fan, e 9 volte su 10 è la solita balla dell'azienda piccola.

Che ci vanno a fare mi chiedo...

eberg93

Infatti il giudizio del recensore per me vale meno di zero. Apprezzo le review, ne guardo tante per capire come funzionano e come girano i vari prodotti. Però la parte finale dove viene espresso il parere non mi interessa minimamente e non influisce il mio modo di pensare ad un eventuale acquisto. Quello sta a me. Non compro un prodotto solo perchè il milanese ha detto che è buono o perchè qua su HDblog (per stare in casa) dicono che è buono.

Nicolò S.

Si vede chiaramente che tra i brand e la stampa c'è un rapporto di interessi reciproci.
Ma che poi, per OnePlus, basta vedere la Home del loro sito con le citazioni delle recensori dell'architetto, di AW e di Hdblog... Idem per altri brand.
Ormai le recensioni bisogna vederle solo per vedere il telefono com'è esteticamente e com'è il Software, perché per il resto c'è ben poco contenuto critico e di sana informazione.

Palux

Ma i ricavi derivano dalla vendita di smartphone o dalle carte di credito?
Scherzo ! :D

eberg93

Ma non solo lui eh, tutti quanti (e lo dico da possessore soddisfattissimo di OP5). Diciamo che c'è un buonismo generale. Ormai è un paio di anni che non si sente più "che schifo questo telefono, è un chiodo" oppure "l'azienda ha grosse falle lato supporto e sicurezza". Ormai si parla male solo di ciofeche come doogee, ulefone e cinesoni (quelli veramente cinesoni) che non arrivano nel nostro mercato. Poi appena l'azienda è nota, solo rose e fiori nelle review.

Utente9000

Ma l'architetto fa ancora marchette in cui giustifica ogni c***ata con "Sono un un'azienda piccola".

La fine ingloriosa di un recensore.

ale

Buoni telefoni lato HW sicuramente, lato software ci sarebbero molte critiche da fare, per esempio la sicurezza, con le backdoor che sono state scoperte in passato, o il terminare supporto a dispositivi dopo appena un anno, come OnePlus 2 e OnePlus X,

Poi, per comprarli ed installarci sopra una custom ROM subito, vanno benissimo per carità, basta essere consapevoli di questo.

delpinsky

Poco importa che sia o non sia una Startup, con alle spalle Oppo e BBK. Ciò che conta è che faccia buoni telefoni. Avendo ancora qui a casa lo OnePlus One, che con RR Nougat — e a giorni Oreo — va ancora alla grande, sono più che contento del mio acquisto fatto nell'agosto del 2014. Speriamo che migliorino sempre più il livello qualitativo dei loro device e del loro servizio di "sicurezza", sia sul sito che nelle app installate nei device, a tutto vantaggio dell'utenza.

Vermillion

Si, su questo sono d'accordo.

Top Cat

Allora basta non usare credenziali sensibili no?

Vermillion

La prossima potrebbe essere Xiaomi. L'azienda puzza non poco di qualcosa di marcio sotto.

A-Ha - Take on Me

Ottimo!

salvo valastro

ma neanche col 1+1

The

Peró Treble no

dicolamiasisi

io rivoglio il 10% di sconto studente (ora abbassato a 5%)

Rocco

tutto quadra. da quando hanno implementato il sistema per rubare i dati delle carte di credito i ricavi sono incredibilmente raddoppiati

wjolol

di cui la metà sono provenienti dai dati degli utente che vengono raccolti dalle loro app e venduti ai cinesi e ai russi

ReArciù

tutto marketing fin dall'inizio

Midnight

Togli il "probabilmente" :)

Nicolò S.

Probabilmente non lo è mai stata visto che è imparentata con Oppo e quindi con BBK che ha quasi un monopolio in Cina...

Lorenzo Ori

Senza contare i dati prelevati dalla community che tanto amano

Gpat. (Android/macOS)

"Eh ma OnePlus vende a prezzo di costo..."
Sono contento per loro, non mettendo Treble sul 5T si sono assicurati i soldi dei nerdazzi che spenderanno anche nel 2018 per il 6

stiga holmen

Raga... OnePlus One è stato messo in vendita nel 2014...non nel 2013...altrimenti l'azienda sarebbe in piedi da 5 anni non 4...

Midnight

E con questo sfatiamo definitivamente il mito della "startup"...

General Zod

Volevate dire 1,4 mld di carte violate, vero?

mdma

Ma dai basta dire che OP è una startup.. rimarchia i telefoni OPPO, Vivo e compagnia bella.
Alle spalle ha un colosso e “da sè” ha fatto poco e niente.

piervittorio

Vabbè, alla fine significa quattro o cinque milioni di telefoni venduti, per il sub brand controllato al 100% da Oppo, a sua volta controllata al 73% da BBK, che controlla anche il 100% di ViVo.
In pratica, sui numeri di BBK, OnePlus è poco più che un hobby.

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro

Oppo Reno 10x VS Huawei P30 Pro: Confronto Fotografico | VIDEO

5G in Italia: Samsung Galaxy S10 vs Xiaomi Mi Mix 3 vs LG V50

Nokia 2.2 ufficiale: notch e Android Q (a breve) a circa 100 euro | VIDEO