Chrome OS, in arrivo sideload semplificato APK e nuova UI cartelle?

15 Gennaio 2018 80

Aggiornamento

Un altro commit del sistema operativo indica che potrebbe essere rivisitata la gestione delle cartelle: invece che a schermo intero, come accade oggi, le cartelle si aprirebbero in finestra, esattamente come su Android. Le attuali specifiche indicano un massimo di sedici app per pagina, con un massimo di tre pagine. Ecco un video che la dimostra in azione - naturalmente le cose potrebbero essere differenti una volta lanciate ufficialmente.

Post originale

Chrome OS potrebbe presto permettere l'installazione manuale (sideload) degli APK delle app Android senza bisogno di attivare la modalità sviluppatore. Il relativo commit nel codice sorgente è stato osservato per le versioni business di Chrome OS, ma non c'è ragione di ipotizzare che sarà una funzione esclusiva di dispositivi aziendali e scolastici controllati da remoto.

Il commit è visibile pubblicamente; nello specifico, non si parla di abilitare il sideload senza modalità sviluppatore, ma di una policy che permetta agli amministratori di attivarla o disattivarla. È una sottigliezza, ma evidenzia che, finora, la possibilità è stata considerata solo per l'ambiente business/scolastico.

La modalità sviluppatore di Chrome OS è analoga a quella presente su Android. Permette di disattivare alcune funzioni di sicurezza, attivarne altre dedicate al debug e così via. È ben diversa dal canale sviluppatori: quest'ultimo consiste in una versione del sistema operativo sperimentale e altamente instabile, che viene installata per testare le funzionalità future.

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 599 euro oppure da ePrice a 737 euro.

80

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Squak9000

Gia ho cloud ready.

mauro morichetta

Dopo aver installato su disco rigido Cloudready su portatile non chromebook posso dirti i vantaggi che ne conseguono con cognizione di causa ( ti sto scrivando dalla mia tower con Cloud Raedy, il porting di chrome os ) appeno accendo il portatile sono operativo dopo 10 secondi al massimo, non faccio manutenutenzione, al massimo un riavvio al mese, ho il pacchetto office di Google gratuito che mi permette di lavorare gratuitamente, aggiungo anche che la mia principale occupazione è scrivere sia per lavoro che per piacere personale, su Chrome os posso passare da un dispositvo all'altro come se fossero uno soltanto, la sincronizzazione è in tempo reale, anche se il computer è compromesso e credimi dopo mesi di utilizzo non lo è mai stato ma anche lo fosse, con la chiavetta inserita in mendi 20 minuti ho il sistema esattamente come lo avevo lasciato e cono tutti i file del cloud senza fare alcuno sforzo, se non quello di mettere le mie credenzioali Google. Il miuo portatile ha guadagnato circa mezz'ora di vita in più, non problemi per la condivisione di file, posso scaricare dalla rete non solo dal browser ma anch eda torrent, posso fare editing di foto e video senza problemi. Sinceramente non provo più alcun interesse per Windows 10. Creare una pennetta per provare il sisitema senza installare niente è facile ed indolore, prova e non te ne pentirai.

mauro morichetta

meno male un commento costruttivo ( la frase è ovviamente sarcastica, non vorrei ti confondessi con troppi caratteri da leggere )

Rick Deckard®

È infatti mi sembrava strano

Christian_Si

Io per lo scanner uso su Chromebook l'app della casa produttrice delle multifunzione che utilizzo (nel mio caso Samsung e Brother) e non ho riscontrato problemi

Christian_Si

Ma che intendiamo per uso non basilare? In ambito lavorativo (e il mio lavoro è molto intenso e diversificato) io mi trovo assolutamente bene, dato che posso utilizzare il pacchetto Office 365, quindi Word, Excel, Power Point, che sono abbastanza completi e funzionali. Per la navigazione web i Chromebook sono spesso migliori di un normale notebook, per invio email nessun problema, così come per uso di app per la produttività (Slack, Trello). Con stilo e touchscreen (che su dispositivi Windows si trovano solo a partire da una certa fascia di prezzo) firmo documenti al volo, prendo note a mano. Per il fotoritocco Pixlr, Infinite Painter e altre del genere sono sufficienti, anche grazie al touchscreen. Non uso Autocad e quindi non so se la versione Android installabile su Chromebook sia anche solo sufficiente per operazioni più semplici (normalmente non uso schermi piccoli per lavori neppure su Photoshop), ma per il resto, a meno che non si tratti di software aziendali (per molti quali comunque prevedo presto una migrazione al web), sinceramente non vedo grandissimi limiti.

Rick Deckard®

La stampante è gestibile con un click direttamente da Google.. sullo scanner non ho mai provato perché in genere quando uso lo scanner dell'ufficio è lo scanner che deve inviare l'immagine.. non il computer..

ivan agosti

Si esatto, fosse gestibile direttamente da Google sarebbe più comodo,anche la condivisione soprattutto, basta un click e si condivide la stampante ad esempio

ivan agosti

Esatto, io l'ho trovato Italia per pura fortuna venduto dal produttore in offerta, altrimenti si deve andare tramite quei canali, controlla solo la tastiera, tipo le accentate ecc...

Rick Deckard®

Hahaha ma per piacere.. mai visto nulla di così rapido

Rick Deckard®

Quello non ho mai provato.. faccio dal cellulare o dallo scanner che me lo gira però via mail

000

Le UWP che ti ho citato si aprono veloci e sono fluide non ti preoccupare..

Nightmare

Si ho visto che qualcosa si trova anche sugli Amazon europei, quindi non sarebbe troppo complesso, considerando che non sarebbe per me.

ivan agosti

Ah sì perché Windows 10 è ben diverso dai precedenti... Non erano con Windows 10 i PC con processore AMD che si sono letteralmente impiantati qualche giorno fa... Non ci mettono decine e decine di minuti e pure qualche ora ad aggiornarsi i PC con Windows 10 (ovviamente se prendi quelli da 2000euro le cose sono diverse).

Se per te girano fluidi, bhe chiudiamola qui subito, avrai un limite della pazienza molto alta, per te un chromebook non serve proprio allora vai tranquillo

000

Non sono a dire che windows è meglio ma che ChromeOS è peggio, nel senso che piuttosto ti consiglierei persino Android su tablet se non ti interessa di fare di più. Ma anche li vedo che hanno avuto una gran diffusione quanto una gran contrazione, forse la gente ha bisogno di altro.
" Il tuo falegname continuerà a venire comunque da te quando gli si blocca il PC, quando deve installare il nuovo antivirus o gli aggiornamenti hanno incasinato il tutto o il PC rallenta dopo un anno e va riformattato e vai di mezza giornata di aggiornamenti da reinstallare ecc..."
A parte che ho detto che il mio falegname ha comprato l'iPad perché pensava di fare tutto e invece non è così...detto ciò la situazione che descrivi è roba da windows7 o da chi non ha speso 30 minuti per capire ed impostare windows10 risparmiando 10 ore ogni anno:
-gli aggiornamenti li puoi impostare che vengano fatti il giorno e l'ora che vuoi.
-non serve l'antivirus, per un uso normale basta quello che c'è che lavora bene senza appesantire nulla. Inoltre puoi fare a meno di tutti i software che mette dentro il produttore, come anche di utility tipo ccleaner che incasinano ancora peggio l'OS. Usa gli strumenti base che sono più che efficienti
-se usi preferibilmente le app dallo Store invece che scaricare utility da siti vari il PC non rallenta nulla.

Ciliegina sulla torta ora per fare un'installazione pulita di windows10 in mezz'ora hai fatto tutto e con Cortana l'ultima volta ho configurato il pc di un amico mentre pulivo casa.

ivan agosti

L'unica cosa da migliorare secondo me in questo ambito, sono le gestioni degli scanner, ho una stampante scanner compatibile e configurata col servizio Google Cloud Print, ma non per la parte scanner

Max

visto, nulla di cosi eclatante.

000

se lo usi con sole UWP windows 10 non degrada quasi nulla in prestazioni, il problema arriva quando cominci ad installare software win32 che vanno a modificare il registro...se le persone capissero che esiste uno Store anche sui PC potrebbero avere qualche soddisfazione in più...è vero che nello store non c'è tutto, ma se prima di scaricare utility ad minchiam da siti vari provassero a cercare un'appetta come fanno con i telefoni, il pc non si intaserebbe. Non dico che tu lo usi male, solo che la gente in generale non ha capito l'importanza del passaggio allo store.

Rick Deckard®

Chiunque lo abbia visto acceso può confermare

Rick Deckard®

Sono tutte cose che faccio anche con Chrome os.. solo che le faccio a 6-7 volte di tempo in meno rispetto a un PC Windows con i fiocchi.. che poi a te non crashi ok.. ma al di là della stabilità ci sono anche le prestazioni.. mentre il PC carica è tutto tempo perso

Rick Deckard®

Tipo?
Comunque se devi usare sw esclusivo per Windows, come quelli per mac, allora non puoi scegliere.. quella Delle stampanti è un po' una menata

Rick Deckard®

Come ti dicevo il modo c'è ed è più facile condividere con account che tirare dei cavi se permetti

Squak9000

Diciamo che dai 500€ in su appunto non conviene un CB.

Ma fidati, rimane una scheggia anche dopo 4 anni.
Cosa che puo accadere solo con PC Windows di ottime prestazioni come il mio Surface Pro 3 i5... ma insomma ho dovuto spendere 1000€.

Squak9000

Se hai bisogno di fare di più....

poi ripeto, con un PC da 200/300€ non fai molto di più... visto che comunque le applicazioni “di più” non riescono a girare.

Tutti a dire “fai si più”... ma nessuno a dire cosa fai di più.

Auatocad? Adobe Premiere Pro? Videogame?
sta roba non gira su un pc da 300€ (si incarta il mio Surface Pro3 i5 da 900€ fiuriamoci un laptop da 200/300€)

Concetto Niño Brusca

Mi trovo benissimo con questa chiavetta. Nonostante i soli 2gb di ram è sempre fluida la navigazione. Sento solo la mancanza di qualche app ma per il resto è perfetta per le mie esigenze. Si esiste il multi utente-

ivan agosti

Ognuno deve avere la testa per sapere cosa gli serve o meno, se te compri un terminale che ti durerà per 5-7-10 anni.
Se in 10 anni ti servirà una volta o mai usare un .EXE non è intelligente comprarsi un Windows, se ti servirà spesso, non è intelligente fare il contrario.

Non esiste un OS migliore dell'altro, dipende dalle esigenze tutto qui...

Se uno è più completo, lo è perché è un carrozzone rispetto all'altro, ti serve una cosa leggera o un carrozzone che fa tutto ma a cui devi dedicare tempo? Se usi un chromebook per 50anni probabilmente in questo lasso di tempo ti farà perdere un'ora della tua vita tra aggiornamenti e configurazioni iniziali, con Windows ogni anno mediamente siamo sulle 10ore se tutto va bene? Non credo di sbagliare questi conti a spanne...

Però se vuoi dire che Windows è comunque sempre meglio fai pure... Il tuo falegname continuerà a venire comunque da te quando gli si blocca il PC, quando deve installare il nuovo antivirus o gli aggiornamenti hanno incasinato il tutto...

000

ahahahah!!!seee...solo che quando poi devi fare una cosa meno"comune "sei in panne. Dai sembri il mio falegname che voleva sostituire il PC con l'iPad e poi veniva da me per chiedermi piaceri tipo mi fai questo o quello...

ivan agosti

Per fare cosa?
Tutto quello che fa la gente comune: web,mail,Office,social,foto,video ecc...

Se poi ti serve necessariamente avere un Windows, un Mac o un Linux già non rientri nella gente comune e non serve quindi continuare, uno dovrebbe prima decidere cosa gli serve a fare il terminale e poi valuta il meglio

ivan agosti

Io mi trovo benissimo con Acer Chromebook R13 ma penso lo devi prendere dall'estero (come tutti i chromebook alla fine)

suneo

cloudready supporta il playstore?

FuckingIdUser

Non tutti gli uffici hanno le stampanti nuove ed io ho bisogno di poter stampare ovunque.

FuckingIdUser

Non sono per niente d'accordo, e lo dico da amante dei Chromebook di vecchissima data.
Il quadro che ho proposto sopra non è mica completo: devo far girare anche software professionali disponibili solo per Windows e ho bisogno di una macchina che possa collegarli a qualsiasi periferica (in particolare stampanti).
Ma fosse stato anche solo per uso prettamente personale, sarei stato comunque limitato dall'assenza di altri software che uso quotidianamente.

000

Lo supera in prestazioni per fare cosa? Guardare pagine web? Di base è un OS(mai provato in pratica)più leggero di Windows, ma proprio per come è fatto non può fare di più. Quello che dico è che su Windows10 puoi farne un uso leggero a cui affiancarne uno pesante. In questi gg sto provando la nuova app Fitbit e la tengo tutto il giorno attiva sul pc mentre lavoro con programmi 3d, le mie 70 pagine aperte su 2 finestre di Edge + app per tradurre e oggi ho pure montato un video con l'app Foto senza che crashasse nulla e non rallenta niente. Idem a casa dove ho un pc collegato alla tv e apro l'app Sky, TvOnline con cui guardo le tv in chiaro e il solito disastro di schede in Edge. Ok non ho hardware al minimo sindacale ma sono tutte cose che impegnano la ram, la cpu e la gpu e Windows le gestisce perfettamente su compiti gravosi. Sono Os diversi e basta e io non mi abbasso a ChromeOs.

000

Si ma quando puoi lo fai e quello che installi sai tu che cos'è esattamene?...secondo me ChromeOs ha senso perché è limitato, tolto questo passo ad un PC che fai comunque di più...no?

000

Non ho capito in che senso preferisci "fare meno al TOP delle performance che fare di più arrancando (tanto comunque non puoi fare molto di più...)"?

RBMK_1000

Ma si l'ho provato, ho anche avuto un Chromebook HP... Un OS può puntare ad un pubblico alla pochee esigenze, ma Chrome lo trovo davvero troppo ermetico, ancora più di Android, che alla fine è si basilare, ma permete anche ad un utente esperto di divertirsi..

Nightmare

Attualmente quali sono i migliori Chromebook da aquistare? Direi a massimo 350/400€.
Grazie.

Squak9000

assolutamente si... se apri 3 pagine web va in crash.
Se parte l’update di Win10 allora per aprire una pagina web aspetti mezzora.
Se discgrwziatamente parte qualche mezzo processo in background puoi anche andare a cena e tornare.

un CB rimane una spada!

Un PC Windows con un HW molto limitato è comunque troppo “castrante” e sressante anche per chi fa “di più”.

Personalmente preferisco fare meno al TOP delle performance che fare di più arrancando.

Squak9000

Cerca CLOUDREADY.... é la soluzione per provarlo.
Lo installi su una USB e lo provi.

Si... i CB qui in italia non costano poco.
Ma considera che se prendi un notebook win da 300€ magari con un celeron e 2gb di ram. Ti dura giusto 1 anno al top delle performance poi inesorabilmente incomincia a dare problemi al 2º.
Al 3º anno diventa inusabile...

Non avrai problemi di update, crash, lag, pagine web che si aprono dopo mezzora ecc....

Squak9000

La sua leggerezza e velocità è imbarazzante... renderli troppo versatile potrebbe diventare un problema.

Come detto da te... è ad uso prettamente basilare.

Ma onestamente, consiglio la prova.

Squak9000

Si.
Si chiama CLOUDREADY.

Cerca... puoi installare su USB e utilizzarlo.
Anche su USB è una scheggia nell’aprire pagine web e navigare.

Da provare!

Squak9000

Beh... questo lo decidi tu.

Puoi sempre tenerle fuori...

Squak9000

Stavo pensando di prenderne una anche io... di certo le app Android mi interessano poco su un “fisso” che non utilizza il touch.

Alla fin fine per molte app esistono le pagine web, più comode per navigare con il mouse e tastiera....

Certo è che qualche app pottebbe tornare comodo... ma non necessario.

Max

l'importante è che ci credi.

Max

Che mondezza.

Concetto Niño Brusca

Dicevano che la mia chiavetta Asus cs10 Chromebit sarebbe presto diventata compatibile con il play store. Dicevano....

Rick Deckard®

Guarda che ci sono altre versioni sul chromestore.. ad ogni modo libreoffice non è il massimo al giorno d'oggi se paragonato a gdocs e similari..

Rick Deckard®

Si.. segui le istruzioni su vari siti.. scegli la versione giusta in base all'hardware. Versioni migliori mi sa si chiami arnold the bar.. aggiornamenti OTA e inserimento di driver hw non supportato da Chrome os

Rick Deckard®

Potevi prendere un chromebook.. facevi le stesse cose meglio.. spendevi uguale o meno e avevi una macchina migliore...
Ho una chromebox e la paragono al Mac mini.. una pagata 220€, l'altro 810

Rick Deckard®

Ma non funziona mica uguale.. un celeron con Chrome os supera in prestazioni qualsiasi i7 con Windows.. poi le app di Windows praticamente non esistono, hanno forti limitazioni... Nulla a che vedere con Chrome os

Xiaomi Mi 9 ufficiale: bello e potente | Prezzi Cina

Recensione OPPO AX7: ottima batteria ed un hardware sufficiente

Samsung Galaxy Tab S5e ufficiale a meno di 500 euro | Video Anteprima

Recensione Nokia 8.1, tutto quello che serve e anche di più