HTC cancella ufficialmente il visore Google Daydream standalone

15 Novembre 2017 101

HTC ha da poche ore annunciato il nuovo Vive Focus, un visore VR standalone basato sulla piattaforma Vive Wave VR e pensato principalmente per il mercato cinese. Sulla base delle precedenti dichiarazioni di HTC ci si aspettava che la società taiwanese portasse una soluzione simile anche sul mercato occidentale, questa volta basandosi sulla piattaforma Google Daydream, anche se pare che la situazione sia recentemente mutata.

Inizialmente previsto per la fine del 2017, questo dispositivo non verrà mai realizzato e commercializzato nel mercato statunitense, e più probabilmente in nessun paese occidentale, dal momento che HTC ha cancellato lo sviluppo di questo tipo di visore. Annunciato lo scorso maggio, il dispositivo avrebbe dovuto offrire la possibilità di accedere ai contenuti pensati per Daydream in maniera completamente indipendente, probabilmente sfruttando un hardware gemello di quello di Vive Focus.

In ogni caso, HTC non era l'unico partner con cui Google ha pensato di sviluppare un visore Daydream standalone. La seconda società coinvolta è niente meno che Lenovo e la società di Mountain View ha confermato che il prodotto realizzato dalla casa cinese giungerà sicuramente sul mercato.

Le prime avvisaglie del ritiro di HTC sono emerse già ad inizio autunno, quando lo stato del progetto è passato da in arrivo quest'anno a presto in arrivo, suggerendo che il visore potesse giungere in ritardo rispetto a quanto previsto inizialmente. HTC non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale riguardo le motivazioni che hanno portato alla cancellazione del progetto.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 683 euro oppure da Amazon a 770 euro.

101

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
www.vr-italia.org

La console calerà di prezzo, e ci sono già visori MR che saranno venduti a 299$ durante il black friday, e non penso li vendano in perdita. Se vogliono possono stare ben sotto quella cifra. Oggi ci hanno abituati che i visori devono costare cifre folli, ma non è che ci sia dentro sto granché, due display due lenti, un po' di elettronica e tanta plastica, si pagano i primi per il progetto, oppure i top di gamma per la novità, ma un visore come i MR, che non hanno stazioni base o altro, arriverà a costare frazioni del prezzo attuale.

Danilo

Appena Microsoft renderà la One X compatibile con la Mixed Reality, avere la MR divertendosi con essa (console+visore) costerà sotto i 900 euro. Io sono ottimista..

www.vr-italia.org

Falso presuppone malizia, come giustamente ti hanno fatto notare tutto può essere opinabile, basta contrapporre buoni argomenti e non sentire il bisogno di "vincere" per forza un confronto. Non c'è nulla da vincere.

Riguardo all'accusa di spam, provo a chiarire i tuoi dubbi una volta per tutte. vr-italia non rappresenta nessun progetto commerciale, nessun business, nessun interesse. Siccome la vr ancora ce l'hanno in pochi c'è una grande necessità di fare gruppo per trovare persone con cui giocare insieme, in multiplayer, in VR, che è una delle cose migliori che può regalare la VR. Da qui è nato un gruppo Steam, un canale Discord, un blog. Tutto amatoriale, tutto finalizzato solo a fare incontrare persone. Stante questa difficoltà ho rinominato il mio account discus, con il quale intervengo soprattutto quando l'argomento è la VR. Discus è unico per tutti i siti su cui lo usi. Lo scopo è appunto far conoscere che questa opportunità esiste a persone che se leggono un articolo che parla di VR forse sono interessate. E' solo un nick, non è spam invasivo, si può ignorare con estrema facilità, e non mi vedrai mai scrivere un messaggio vuoto con il solo scopo di farlo apparire, non mi serve.

mmorselli

www.vr-italia.org

Ma infatti il costo dei visori non scenderà tanto, anche perché la fascia media occupata da Oculus/Vive già ha prezzi decenti (questo black friday Oculus starà a 350$ ). Il problema della VR non è il costo del visore, non ora che sono scesi più volte di prezzo, ma il costo del PC necessario. Oggi per usare la VR decentemente ti serve un PC con i5 e GTX1070, possibilmente anche qualcosa di meglio. E' una configurazione ancora costosa, basta guardare le survery hardware di Steam per vedere che interessa meno del 10% dei gamer

E il futuro della VR di fascia PC è anche meno roseo, dato che stanno già per arrivare visori con risoluzione ben più alta del VIVE, dove la fascia d'ingresso è rappresentata dalla 1080, meglio ancora 1080Ti

Però anche un computer con 1080Ti è destinato a diventare fascia media, ci vorranno un paio d'anni da oggi almeno, mentre i visori VR non hanno bisogno di crescere all'infinito in termini di risoluzione e frequenza, per cui prima o poi (ma non prestissimo) le due esigenze si incontreranno, e il visore VR sarà acquistato come accessorio da chi il PC per farlo girare lo ha già.

Il costo dei PC scenderà in modo slegato dai visori VR, ma i produttori hanno davvero un gran bisogno della VR, perché in flat una volta che hai fatto girare i titoli in 4K a 60fps poi è dura convincere il pubblico a cambiare scheda video per andare a 8K a 120fps in ultra. Con la VR invece c'è un gran margine di crescita, perché 8K a 120fps in VR ha ancora un senso.

Gios

Il costo dell'elettronica scende con le vendite di massa, se non hai vendite di massa o interesse della massa non fai nulla.

Ad ogni modo un oggetto interessante per pochi non si trasforma in oggetto per la massa. I VR sono utili per progettisti, vvideogamer e stop. Si potrebbe citare il caso delle televisioni 3d di questi anni....il mercato consumer le ha rigettate.

Gios

Pagina 2500 capoversetto 8 della BibbiApple

matteventu

Che non ci faccia i soldi é poco ma sicuro lol

D3stroyah

beh, che c'è di male? vedi altri siti di vr italiani? perchè smerdare chi ci mette del suo? Pensi che ci faccia i soldoni con le "50" visite della nazione?

D3stroyah

beh, li ho scoperti al day one dell'annuncio al google I/O. Entro fine anno era già MOLTO improbabile senza avere uno straccio di reference, poi google ci ha messo del suo "grande grandissimo world sense super incredible amazinnnnng" e...niente dai ragazzi, un'altra volta! :D

Aspettate Oculus Go se volete qualcosa con un senso (potete anche usarlo in wireless tethering per streammare giochi pc dentro volendo). Easy and cheap. Altrimenti Pimax per soluzione "fissa", finchè non si svegliano e fanno rift cv2.

matteventu

Ok, la vedo solo io.
Contento?

www.vr-italia.org

No, mi spiace, ma io ho confrontato una categoria di prodotti con una categoria di prodotti

"Le schede video gaming di fascia alta" e "i visori VR per PC"

Se all'inizio mi sono riferito ad un prodotto è perché ho erroneamente pensato che avresti capito il senso più generale, ma non ho problemi a spiegarmi meglio se frainteso.

La VR non è una religione, una filosofia di vita o un concetto astratto, è un modo per giocare col PC, è una periferica hardware su cui girano software dedicati. Per giocare col PC ti servono diverse cose che cambiano l'esperienza di gioco, un monitor, un volante, un joypad, una scheda video veloce oppure un visore VR. Spesso integrati tra di loro.

Lamentarsi che il visore VR non è mainstream è come lamentarsi che la scheda video di fascia alta non è mainstream. La differenza concettuale ce la vedi solo tu.

matteventu

Guarda, io ci ho provato anche a discutere, ma se non riesci a capire l'assurdità del paragonare UN PRODOTTO con UNA CATEGORIA DI PRODOTTI, mi spiace ma non c'è più niente da dire.

www.vr-italia.org

Ho capito che quando non hai argomenti per ribattere invece che dire "mi ero sbagliato" provi ad incolpare il tuo interlocutore per salvarti la faccia, e poi scappi a nasconderti. Mi piace discutere qui, perché la gente è un po' ostile, ma almeno è matura :D

matteventu

Ok, ho capito che non vuoi capire.

Ciao.

www.vr-italia.org

La scheda video non è fine a sé stessa, invece che GTX1080Ti potremmo dire "scheda video PC di fascia alta", un insieme che comprende le AMD Vega come le Titan Xp

Per cui il discorso di prima potrebbe essere:

"I visori VR sono un prodotto di successo quanto le schede video PC di fascia alta, e come queste non sono mainstream per via del costo"

Ti torna così?

matteventu

Sei de coccio...

Perché qua non stiamo parlando di HTC Vive O di Oculus Rift O di PSVR, ecc ecc.

Stiamo parlando "dei VR". E capisci che tirarmi fuori un paragone con UNA scheda video c'entra quanto l'ananas sulla pizza.

www.vr-italia.org

E saresti anche così gentile da farci sapere il motivo per cui non si può paragonare una scheda grafica, oggetto elettronico legato al gaming da collegare ad un personal computer, ad un visore VR, oggetto elettronico legato al gaming da collegare una un personal computer?

Avessi paragonato la VR con le borse di Prada capirei, ma schede video e visori VR sono fratello e sorella, tant'è che ti servono entrambe se vuoi goderti la VR

Vincenzo Basile

VR avrà lo stesso successo del 3d.

matteventu

Critico il tuo paragone non perché la GTX 1080Ti non sia abbastanza di nicchia lol ma perché paragona *una scheda grafica* con *il mondo VR*.

CAIO MARIOZ

AR non fallirà, anzi crescerà esponenzialmente da qui al 2021

www.vr-italia.org

ok, ma concludila una frase una buona volta, no?

Pensi che una GTX 1080Ti non sia un prodotto di successo?

Per me lo è, i gamer si dividono in due, quelli che la possono comprare e quelli che la vorrebbero comprare.

Però non è mainstream, non perché non piaccia, ma perché costa troppo.

La VR è identica, non è che deve piacere anche alle massaie, a loro non piace nemmeno la GTX 1080Ti, ma in ambito gaming in genere chi può permettersela, l'ha provata e ha lo spazio e il tempo per godersela, è interessato.

matteventu

"la VR è un successo, non è mainstream, ma che vuol dire? Una GTX 1080Ti non è un successo perché non è mainstream? Nemmeno l'1% dei gamer la possiede"

Viva i paragoni campati in aria lol

Davide M.

Semplicemente non ci credo, magari hai provato qualcosa di malfatto 2 anni fa...

Davide M.

Dove lo vedi scritto?

www.vr-italia.org

Ma infatti se avessi scritto quello avresti ragione, ma mi guarderei bene dal scrivere qualcosa di così ovvio e banale.

Ho scritto che quando io e le altre persone "pro-vr" facciamo provare la VR a qualcuno, e questo accade molto spesso, e lo facciamo come si deve, non in 5 minuti nel caos di una fiera, ma col tempo che serve, nella tranquillità della nostra casa, e con l'esperienza che ci ha insegnato nel tempo quali titoli sono più adatti ad una demo, quello che si raccoglie è solo entusiasmo.

Purtroppo il costo d'ingresso è alto, e ci sono altre barriere come lo spazio a disposizione, quindi un entusiasta non diventa necessariamente un utente, ma non significa che non gli piacerebbe farlo. Ovviamente parliamo di persone già un minimo interessate al gaming e alla tecnologia, malgrado a Zuckerberg piacerebbe mettere un (suo) visore in testa a ciascuno io credo che per almeno un decennio quello sarà il target, però credo che saprà col tempo raccogliere il favore di persone che al gaming classico erano poco interessate, ma che con la VR, con il suo paradigma così innovativo e realistico, saranno più coinvolte.

matteventu

"Io oltre ad avere un sistema VR frequento moltissime persone con sistemi VR, perché mi occupo soprattutto di organizzare community di gamers."

Allora mi pare ovvio che tu sia circondato da persone "pro-VR" (non che chi non sia pro-VR debba necessariamente essere contro-VR eh).

matteventu

Concordo con te che avrei potuto avere maniere migliori.

"Le cose che scrive non sono mai false"
No, qua non concordo.

www.vr-italia.org

Da dove prendi le tue affermazioni? Io oltre ad avere un sistema VR frequento moltissime persone con sistemi VR, perché mi occupo soprattutto di organizzare community di gamers.

L'impressione che ti riporto è diretta, non è per sentito dire, fai provare a qualcuno un sistema VR, per bene, con i titoli giusto che un appassionato saprà sicuramente selezionare, e vedi solo mascelle cadere per terra. Ho raccolto solo entusiasmo in questo senso.

Le tue impressioni, invece, da che esperienza provengono?

www.vr-italia.org

Il gaming non è presente in ogni casa, le TV e Internet lo sono, ma il gaming, c'è gente che non ha mai installato un gioco sul PC. Vedi la VR come una branca del gaming, non si può dire che sia di nicchia, ma non è necessario che sia in ogni casa. Non sono in ogni casa nemmeno le moto, le biciclette, gli sci e le canne da pesca. Su un sito che parla soprattutto di telefonini è normale che ci sia un concetto un po' falsato di mainstream.

FuckingIdUser

Lo capisco, ed onestamente sono d'accordo con te. Tuttavia proprio questo utente, tra veri spammer, troll ed astroturfers in incognito, è l'unico che manifesta un minimo di rispetto per gli altri, non solo come persone ma anche come cervelli pensanti. Le cose che scrive non sono mai false ma sicuramente possono essere opinate.

matteventu

Sara' la vecchiaia....

FuckingIdUser

Più che altro non capisco il tenore delle tue risposte, non critico mica le tue posizioni.
L'altro utente, per quanto parziale, ha espresso le sue idee con rispetto ed educazione.
Tu, STRANAMENTE, ti sei contrapposto con un atteggiamento davvero poco costruttivo e la cosa mi sorprende tantissimo.

matteventu

Sara' la vecchiaia...

matteventu

Se vuoi argomento pure eh.

Ma per quale motivo dovrebbero fallire i visori VR nel gaming, se tutti quelli che li provano ne sono entusiasti?
--- Non mi pare proprio che "tutti quelli che li provano ne sono entusiasti". E con questo non intendo dire "tutti quelli che li provano dicono che fanno vomitare" per la cronaca. Esiste una via di mezzo, a te sconosciuta.

Il problema è che la percentuale di persone oggi in grado di acquistare visore e pc adeguato è bassa, parliamo di almeno 2000 euro per tutto, e giusto per partire.
--- Non mi pare molto un problema questo. L'interesse della "gente" lo si vede anche per cose che la gente non si puo' permettere. L'interesse comune verso i VR e' parecchio basso.

Ma una cosa non è sbagliata perché costa molto, altrimenti sarebbero sbagliate anche le Mercedes e le Ferrari. Per fortuna la tecnologia, a differenza di Mercedes e Ferrari, diventa popolare col tempo. Quello che è per pochi diventa velocemente per tutti.
--- "Ma una cosa non è sbagliata perché costa molto" lol non mi pare di aver mai affermato che una cosa sia sbagliata perche' costa molto. "Per fortuna la tecnologia, a differenza di Mercedes e Ferrari, diventa popolare col tempo. Quello che è per pochi diventa velocemente per tutti." SE c'e' l'interesse di "tutti" nell'avere quella cosa tecnologica. Che ora non c'e'.

LaVeraVerità

GULP !!!

www.vr-italia.org

Uff... oggi mi andava più di buttarla in depressione :-D

Il punto è che ci vogliono argomenti. Non si può sempre parlare di tecnologia come se fossero le previsioni su una partita di calcio. Si possono fare previsioni e avere pareri discordanti, ma non a sentimento. Qui invece la gente fa parlare soprattutto l'ormone e non il neurone.

Il tuo parere non è sbagliato, è inutile, perché è come se avessi detto "farà la fine del gatto". Ma che vuol dire? E perché? Dagli un contesto e magari facciamo rientrare pure il gatto. Il 3D è fallito per tutta una serie di motivi, vogliamo analizzarli? Non è difficile. Poi però vogliamo provare anche a trovare dei paralleli con la VR? Quello è già più difficile, per questo ti invito a provarci.

davidemo89

dipende dal costo e dalla qualità. Se fra 10 anni un VR avrà almeno la qualità del htc vive con un costo di 1/10 si lo troverai in ogni casa dove c'è almeno un pc da gaming.

Giocare in VR è una esperienza completamente nuova. La voglia di ritornare a giocare in flat è minima dopo aver provato un gioco decente in vr

matteventu

No che non lo faccio lol
Anzi, se avranno successo saro' pure felice perche' almeno il tuo sito potra' fruttare di piu'.

No caro mio, commento su cose che conosco.

simo

Lato industriale potrebbe avere qualche applicazione non lo nego, ma trovo difficile che tra 10 anni sara presente in ogni casa. Insomma non vedo un futuro di massa per un prodotto cosi

simo

Si vabbeh calmati un pochino, sembra che ti abbiano cercato la mamma. Cio detto se non credi andrà come penso io sei liberissimo di farlo, illudersi rende la vita piu bella

www.vr-italia.org

Quando è consumer una scheda video da 200-300 euro?

Non si può dire che sia di nicchia, perché quelle di nicchia costano più del doppio, ma non si può nemmeno dire che sia mainstream, perché non ce l'hanno tutti, come un cellulare o un televisore, ma solo quelli interessati al gaming di un certo tipo, quello che non puoi fare con la scheda video integrata del notebook.

Ecco, la VR per parecchio tempo occuperà quella fascia, consumer, ma non mainstream, per chi ha voglia e passione oltre ad un po' di denaro da investirci.

FuckingIdUser

Devi essere per forza uno di quegli account troll che imitano gli utenti del blog perchè dall'utente che imiti (molto male) non mi aspetto un atteggiamento talmente ottuso.

Ezio

sicuramente l'anno prossimo ne farà uno Google con htc

www.vr-italia.org

Contestami gli argomenti, fregatene del mio nick. Quello è identico per tutti i siti che implementano Discus, non è fatto apposta per te. Ignoralo.

Contesta gli argomenti, oppure taci, di opzioni ne hai.

www.vr-italia.org

Sono colpito dalla profondità dei tuoi argomenti

Rosario916

Ma staj buon?!

www.vr-italia.org

Non è che tifi per qualcosa, però lo fai. Nella vita non si dovrebbe tifare per i prodotti tecnologici, si dovrebbe conoscerli. Il mio nick ti dice che quantomeno so di cosa parlo, io non ho interessi commerciali nella VR, semplicemente mi interessa, quindi mi informo, quindi conosco. Tutto qui.

Tu invece sei uno dei tanti che commenta su cose che non conosce solo perché farlo ti procura piacere. Una delle cose più tristi che abbia mai prodotto il web.

matteventu

Fai qualche altro commento, cosi' piu' gente vedra' l'URL del tuo sito.

Rispondi pure a questo se vuoi.

www.vr-italia.org

Pimax 8K on the way...

www.vr-italia.org

Ma che c'entra? Nulla....

Che tristezza leggere sempre i commenti di chi non sa neppure di che sta parlando, ma si butta lo stesso in previsioni nella speranza un giorno di vivere 10 minuti di gloria dicendo "lo avevo detto". Proprio gli Italiani da gratta e vinci...

Parlate di quello che conoscete, state zitti su ciò di cui non sapete. Io non so nulla di pesca, non faccio previsioni sulle canne da pesca. Non è più onesto vivere così?

Xiaomi Mi A2 Lite: live batteria (4000mAh) | Fine ore 20.25

Recensione Xiaomi Mi 8 Globale: notch sì o no? | Bonus test con Miui 10 Global

Samsung Galaxy Watch: LTE in Italia, prezzo, specifiche e disponibilità | Video Anteprima

Samsung Galaxy Note 9: caratteristiche, prezzo e disponibilità | Video e Unboxing