Google Home Mini ufficiale: più piccolo, più semplice e più amichevole

04 Ottobre 2017 30

L'evento Google (QUI il nostro Live Blog!) è ancora in corso, e il primo prodotto presentato è la nuova generazione di speaker smart Google Home. È un segmento del mercato sempre più importante, non solo perché esiste un concorrente (Amazon Echo) molto agguerrito e con grande vantaggio di market share, ma perché è un sistema di interazione chiave per la nuova strategia "Radically Helpful" intrapresa dal team hardware di Mountain View.

Ci sono alcune novità molto importanti a livello software: la prima è la possibilità di fare chiamate in vivavoce negli USA e in Regno Unito. La seconda è che Home lancerà nelle prossime settimane in un nuovo Paese (purtroppo non in Italia): il Giappone. E la terza è che il nuovo sistema di riconoscimento vocale, che permette di attivare Home solo al suo proprietario, è disponibile in tutti gli stati in cui Home è presente.


E poi c'è il nuovo hardware: ecco Google Home Mini. Un design estremamente semplice e dimensioni molto più ridotte rispetto alla precedente generazione: sta bene ovunque - in bagno, sul comodino e così via. Home è rivestito quasi completamente di tessuto, per garantire un look & feel amichevole e semplice. Sarà disponibile in tre colori: arancione/rosso corallo, grigio chiaro (chalk) e grigio scuro.



Costerà appena 49 dollari negli Stati Uniti, e sarà disponibile per il preordine più avanti in giornata. La disponibilità ufficiale sarà dal 19 ottobre, in tutti i Paesi in cui è disponibile Home. Purtroppo, di nuovo, niente Italia: ricordiamo che i sette stati attualmente sono USA, UK, Australia, Canada, Germania, Francia e Giappone (tra poco).


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Tecnosell a 338 euro oppure da Amazon a 383 euro.

30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fausto Buffoli

funziona se cambi la lingua e parli in inglese, ma alcune funzionalità comunque non funzionano

Daniil Filinyuk

è andato in UK e lo ha nascosto nel doppio fondo di una valigia ed importato illegalmente in italia

Francesco

come lo hai importato amazon echo dot in italia??

Francesco

come lo hai importato amazon echo dot??

Alessandro Ale

Speriamo che facciano l'upgrade delle lingue e che non ci sia bisogno di comprare il nuovo modello solo per l'Italiano..Sennò mi devo dare in faccia il mio echo. ;(

Alessandro Ale

Imposti la lingua Inglese e ci parli tranquillamente. Io ho l'echo di Amazon in Italia e funziona che è una meraviglia. ;) Non capisco perchè con l'uscita di Google assistant in Italiano non l'abbiano fatto uscire anche in Italia..

James Carnevale

Non è possibile

Rick Deckard®

Lì dovrebbero essere servizi come justeat a integrare le funzioni... Nulla di impossibile secondo me.. ad ogni modo puoi chiamare la pizzeria in vivavoce che è quasi la stessa cosa

Enrico Perini

Si, dovrebbe funzionare senza problemi. Io al momento uso un Amazon Echo Dot con Alexa e va benissimo in Inglese, noto anche qualche passo verso l’italiano che secondo me arriverà presto!

ric

anch'io vorrei saperlo. inoltre sarebbe interessante sapere se comprando il modello UK per esempio, si potrà poi in futuro impostare l'italiano

diego

Domanda: Ma solo non viene venduto in Italia o proprio non funziona?
Chiaro non va in "italiano" ma se iposto un altra lingua (inglese) ??

Qubit

Sti prodotti servono solo a marcare il territorio. Nella fascia di prezzo di 50 euro non ci trovi persone che sceglierebbero questo prodotto.

stuck_788

una vaccata

Maurizio Mugelli

non parlo di hardware ma di servizi - pizzerie convenzionate che ti vendono la pizza quando dici "alexa voglio mangiare una pizza" e cose del genere.

Sagitt

prodotto interessante... utile a chi ha poche esigenze musicali

Rick Deckard®

La cosa bella è che ha le Universal app quindi ci puoi far girare... I porting degli exe

nutci

Ci sono siti che spediscono in italia dal regno unito. Visto il costo dei voli però con 40 euro andata/ritorno te lo vai a prendere e amen.

Squak9000

Sincollega al WindowsPhone...

ops...

a no...

Sbagliato...

Rick Deckard®

Si.. fai un weekend in Germania e prendili per tutti... Grazie

Rick Deckard®

Nel settore Home ce ne sono... La stessa chromecast e audio ne fanno parte .. inoltre ho visto online che assistent lo puoi facilmente adattare a qualsiasi dispositivo e con spese contenutissime e adottarlo per comandare la casa anche con domotica fai-da-te continuando a sfruttare la comprensione del linguaggio di assistant...
La diffusione di tali tecnologie sul grande pubblico è a costi contenuti ed è un salto avanti tecnologico come non se ne vedevano dal primo iPhone...
Anche Alexa non mi sembra male..

Rick Deckard®

Direi che il software è la prima cosa...
Tu lo prenderesti uno speaker con Cortana? Non ha funzioni...

morphy81

Siccome vorrei prendere il Google home Mini ma lo vendono solo in Germania, Francia o UK e che dai rispettivi store non spediscono in Italia, qualcuno sa come poterlo avere ugualmente magari tramite qualche gabola?

Luigi wer

Però alcuni prodotti esistono già. philips hue, lifx, nest, wemo ecc. dI fornitori italiani, cosa mai potrebbero offrire compatibile con google o alexa, sono i grandi ,marchi non italiani a produrre dispositivi smart...In francia o Germania, non mi sembra ci sia tanta scelta eppure...

Jove

Se il pixel 2 XL sarà disponibile dal 15 novembre esiste la possibilità che Google assistant in italiano venga sdoganato per quella data. Potrebbe essere il momento in cui venderanno anche il mini. Prima di allora non te ne faresti nulla.

Simone

P.S. Ma per gli speaker cortana come siamo messi?

Prima ho visto molto entusiasmo per questi sdpeaker ora si sta man mano affievolendo...

probabilmente bisogna prima lavorare lato software e poi lato hardware

Gios

L'unica cosa bella è abbordabile di oggi non arriverà da noi

Mako

prima l'assistant solo su telefoni, quando ci sarà un numero accettabile di partner rilasciano anche l'home e famiglia

Mirko Lepore

si parla entro fine 2017... forse arriverà tra qualche settimana e poi metteranno in vendita questi prodotti anche qui

Maurizio Mugelli

attorno a questi apparecchi serve un'ecosistema di servizi a cui agganciarsi per -farci- qualcosa, fintanto che i fornitori di servizi locali non ci sono e' inutile per google (o amazon ) vendere l'apparecchio, prenderebbe soltanto una nomea di cosa inutile e senza funzionalita'

Lorenzo92

Ma non doveva arrivare anche qui in Italia??
Mi pare fosse Google ad aver detto che assistant sarebbe arrivato in Italia, non vedo perche' Google Home non puo' arrivare anche qua.

Anteprima Asus Zenfone 5Z: Snapdragon 845 a 449 euro fino a domenica

Nokia 7 Plus: fotocamera Stock Vs Google Camera | Confronto fotografico #GCamMod

Recensione Honor 10 a 399 euro spiazza tutti (anche Huawei)

Nokia 7 Plus (3800mAh): LIVE batteria | Fine 21.35