Google Pixel 2 XL e Home Mini: nuove immagini da un volantino di Best Buy

04 Ottobre 2017 34

Aggiornamento 04/10

A poche ore dalla presentazione della nuova gamma Pixel 2 e Google Home Mini, un volantino della nota catena di elettronica Best Buy svela in anticipo alcuni dei prodotti che vedremo stasera.

Come sottolinea il volantino, Best Buy proporrà gratuitamente Google Home Mini a tutti coloro che effettueranno il preordine di un Google Pixel 2 (anche se le immagini raffigurano il Pixel 2 XL - non è da escludere che si sia trattato di un errore o di un modo generico per riferirsi ai nuovi Pixel) . Per quanto riguarda invece il prezzo di lancio, si parla di 80 dollari canadesi per il primo (55€ circa), mentre non ci sono riferimenti per il nuovo smartphone di punta.

Nelle restanti pagine del volantino viene immortalato da diverse angolazioni sempre il Google Pixel 2 XL.

Articolo originale 03/10

A poco meno di un giorno di distanza dalla presentazione ufficiale, Google Home Mini è brevemente apparso sul sito del rivenditore statunitense Wallmart, il quale conferma il prezzo di lancio di appena 49 dollari.

Prontamente rimossa, la pagina tornerà attiva domani in occasione dell'apertura dei preorder, mentre il dispositivo, che pare davvero chiamarsi Google Home Mini, dovrebbe giungere in commercio il prossimo 19 ottobre. In attesa della presentazione, possiamo dare uno sguardo ai nuovi render emersi grazie alla disattenzione di Wallmart, che ci confermano un design davvero compatto e in linea con quanto mostrato dalla FCC qualche settimana fa.


Google Home Mini dovrebbe offrire le stesse funzionalità del fratello maggiore, riprendendo quindi la possibilità di ascoltare e riprodurre l'audio grazie a microfoni e speaker integrati. Per il momento non sono note le specifiche tecniche e i pochi dettagli che è possibile estrapolare dalle immagini riguardano il design e la presenza di un connettore USB per l'alimentazione. Stando al Via, si tratterebbe di una porta micro-USB, ma l'angolazione dell'immagine non permette di essere certi di ciò, motivo per cui speriamo che si tratti di una porta Type-C.

Per finire, tra le varie immagini presenti nella pagina di presentazione, eccone una in cui il nuovo Google Home Mini si mostra in compagnia di un Pixel 2 XL, riconoscibile per via dei bordi arrotondati. A questo punto non ci resta che attendere ancora qualche ora per scoprire tutti i dettagli sui nuovi prodotti Google.


Google Pixel 2 XL è disponibile su a 711 euro.
(aggiornamento del 23 giugno 2018, ore 12:11)

34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ezio

mi sa che ti sei perso le dimensioni appena pubblicate. ah ed è molto meglio ip68, quad dac, jack e certificazione militare che un doppio speaker che chissà come suona

Darkat

Per essere mezzo centimetro deve avere 5mm per lato, scherzi? Ti sembrano 5mm? Saranno 1 o massimo 2 mm sotto e sopra, stiamo sicuramente sotto il mezzo centimetro, e ripeto in cambio abbiamo un doppio speaker, dovremmo essere sull'80% di scherzo e direi che è molto meglio così che avere un 3% in più ma senza speaker

WryNail

Interessante...dovrò approfondire!

nebbiadigiorno

home assistant è un software di controllo domotico. Una "centralina" che gira in locale e che ti permette di unire quasi tutti i device di domotica senza limiti di compatibilità. lo puoi instllare su pc o su un raspberry dedicato. funziona in locale e non hai bisogno della connessione.

WryNail

Home assistant?
Il punto è che Siri riesce ad attivare il bluetooth, ma non a connettersi autonomamente ad un determinato device.
Idem su Spotify, per ora con Siri puoi controllare solo Apple Music.

nebbiadigiorno

con home assistant lo puoi fare, usando sia google assistant che siri che alexa.

dicolamiasisi

è enorme...ma è il pixel 2 xl?

riccardik

è per quello che adoro gli standard e detesto i sistemi proprietari, sono abbastanza convinto che nel giro di qualche anno uno standard per la domotica verrà fuori necessariamente

Eros Nardi

Personalmente a casa non ho tanto spesso lo smartphone in mano.. anzi tendo ad appoggiarlo sul comodino, sul tavolo e in altri vari punti tattici della casa.
Tanto per le notifiche ho lo smartwatch.. ecco poter comandare vocalmente chromecast non sarebbe male visto che, almeno in america, google home è già compatibile con youtube, netflix e le lampadine lifx (tutte cose che uso abbastanza a casa)

NEXUS

con una foto modificata ahahahhahahaha che poi non è ancora stato presentato , vedremo oggi

Desmond Hume

Ma veramente...

matteo

nero su bianco non si può vedere ma quel grigio su grigio è attraente

WryNail

Ma non basterebbero gli assistenti su smartphone (a patto che funzionino).
Il mio sogno è: "Hei Siri, collegati alle Casse Bluetooth e riproduci una playlist Jazz su Spotify".
Purtroppo, grazie all'epoca dei sistemi chiusi, non posso farlo.

Ezio

il 2 non se lo caga nessuno

Ezio

quella col jack, impermeabile e con certificazioni militari sicuramente. comunque se unisci sopra sotto sono mezzo centimetro MINIMO. forse non sai che il v30 supera l'83%di rapporto schermo cornici, più di iPhone x, s8, note 8 mi mix2 eccetera. sta sotto solo a essential Phone

Mirko Antonini

Amore non c'è rimasto nessuno che vorrebbe un telefono col pulsante fisico :(

Mirko Antonini

Vogliamo parlare del surface "peloso" di Microsoft

Mi sa che in silicon valley non sanno più dove buttarsi per i i nuovi materiali

Tito73

Bello xl!

Darkat

"MOLTE meno" sei serio?? Sarà circa 1mm per bordo in cambio di un doppio speaker, non ho il minimo dubbio su quale sia la soluzione migliore
https://uploads.disquscdn.c...

Ezio

il v30 ne ha molte meno per il semplice fatto che non ha speaker stereo

Squak9000

Portata in che senso?

Squak9000

Bah... bah... bah...

felicstzeket

non si chiama walmart? con una elle?

Gio_90

che è un chromecast abbellito ?

Desmond Hume

Hanno un amore incondizionato per le pantofole in casa google?

Darkat

Sono le stesse cornici di V30, non confonderla con la navbar

matteventu

Mi sembra impossibile che sia MicroUSB, pure i Google Wifi dell'anno scorso sono su Type-C...

NEXUS

le cornici sotto fanno si che sarà grande come un 6 pollici, il V30 è meglio

boosook

Prezzo sicuramente... Google ha deciso di fare come Amazon con Alexa/Echo Dot. Gli speaker integrati saranno buoni giusto per riprodurre la voce di google now, non certo musica. L'idea probabilmente è quello di mettere un google home nella stanza principale e tanti piccoli home mini nelle altre (ancora, come con Alexa/Echo Dot).

Vive

Più che adatto a stanze piccole, non molto adatto se vuoi usare lo speaker per ascoltare la musica.

Enzo

Magari fare un unico oggetto google home mini e chromecast potrebbe essere l'uovo di Colombo

kitkat85

Quindi più adatto all'uso con stanze piccole. Sarebbe interessante sapere la portata di quello grande.

kalabro

speaker diversi, almeno per dimensione, quindi potenza

kitkat85

Non capisco la differenza tra mini e non. Microfoni diversi?

Anteprima Asus Zenfone 5Z: Snapdragon 845 a 449 euro fino a domenica

Nokia 7 Plus: fotocamera Stock Vs Google Camera | Confronto fotografico #GCamMod

Recensione Honor 10 a 399 euro spiazza tutti (anche Huawei)

Nokia 7 Plus (3800mAh): LIVE batteria | Fine 21.35