Il Material Design si adatta ad Android Oreo, ecco le nuove linee guida

19 Settembre 2017 47

A distanza di diversi mesi dall'ultimo update, Google ha aggiornato le linee guida del Material Desing introducendo diverse novità relative alla nuova distribuzione Android Oreo 8.0.

Google ha rilasciato in primo luogo una vera e propria guida pensata per aiutare gli sviluppatori a creare le sempre più in voga icone adattive che dovrebbero fornire una migliore integrazione delle stesse con alcuni launcher.

Inoltre, non mancano alcune nuove guide dettagliate per la categorizzazione delle notifiche nei Canali, un nuovo modello di messaggistica e una guida semplificata sulle impostazioni di sistema per raggruppamento, stile e titoli.


Infine, l'azienda di Mountain View si è concentrata anche sulla personalizzazione delle app per gli utenti senza alcun accesso ad Internet, mostrando ancora una volta una grande attenzione nei confronti dei mercati in via di sviluppo dove la connettività risulta ancora un problema.

Tale guida spiega infatti agli sviluppatori come fornire agli utenti le informazioni di cui hanno bisogno in presenza di una connessione ad internet non particolarmente performante o, addirittura, totalmente assente.


47

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Kri666

Eh lo vorrei tanto ma neanche ci spero. Non dovrebbero già esserci build con lo start ecc ecc in client deisgn? Io non trovo video che lo dimostrino...

lordchaotic

prima icone diverse poi cerchio, ora cuscino, e si decidano!

lordchaotic

guada che il rilascio del fluent design sarà in concomitanza con FCU. Quindi se per ora lo implementano pochissimo è normale. Il grosso arriva ad ottobre!

sickOfTech

A me è la cosa che da più fastidio sinceramente

Oliver Cervera

E intanto un sacco di App usano ancora le api Lollipop, che vergogna. (intendo come target, non come minimo!)

BuBy

ma non diciamo cavolate, nemmeno le app sullo store della apple seguono le linee guida e no hai torto...
credi esista solo 1 maniera giusta di disegnare qualcosa ,, quante applicazioni hai sul tuo cell? sarebbe bello se fossero tutte identiche? come a picasso gli dicevano no non puoi disegnare cosi ..segui le linee guida.. ma va va.. le app sono anche uno strumento dove alcuni creativi possono esporre le loro idee.. non siamo mica tutti robot

®TITANO®

ed è sbagliato. Se l'app la disegni tu devi seguire le linee guida che io (google) ti dò, se fai diversamente da come ti indico allora prendi la tua app e te la pubblichi nello store di casa tua.
ecco perchè lo store di Apple è il migliore e non un mercatino come il play store.

Kri666

Intrapreso e adottato come lo è oggi proprio no. Le app di Microsoft hanno solo un decimo di client design ed è vergognoso dopo mesi e mesi.

E K

Hai ragione, sono 2 usi "teoricamente diversi" ma in pratica coincidono al 90%, male non sarebbe che coincidessero anche nella realtá. Giusto per semplificare le cose anziché complicarle.

Matteo

Il design delle icone è la cosa che più fa affanno ad oggi

Antonio Guacci

La forma "a cuscino" qua sopra non rappresenta quella che dovrebbe essere la forma "uniformata" delle icone (onestamente non era neppure una delle forme contemplate dal Material Design, penso che Google l'abbia aggiunta giusto per strizzare l'occhio al suo partner più importante in ambiente Android, cioè Samsung che appunto usa quella forma per le sue icone).

...Comunque il discorso della forma delle icone tocca sì e no forse lo 0,1% del discorso intero sul Material Design.

yessa772

mai piu material design.

Antonio Guacci

Apple è forte dello store di app in assoluto più remunerativo per gli sviluppatori: non ha bisogno di incentivare ulteriormente chi pubblica là le proprie app, magari offrendogli un certo "agio" nel far quel che vuole (cosa che invece per certi versi deve fare Google).

Fabrz

inaugurato* (scusa)

Fabrizio La Daga

Scusate l'OT.
Ho un S6 da rivendere, necessito della crittografia del dispositivo.
Come procedo?

Lonza

aspetta un attimo.
il pulsante back della nav bar ha la funzione di tornare alla schermata precedente, il pulsante che sembra back ma "a schermo" (di solito nell'angolo superiore sx) ha la funzione di tornare al livello superiore dell'app.

Hanno usi diversi,a che se a volte nell'uso quotidiano coincidono

ErCipolla

Questa è una delle cose che secondo me Google dovrebbe imparare da Apple: non segui le design guidelines? Niente pubblicazione sul Play Store. Non è un caso che quasi tutte le app iOS sembrano "native" mentre su Android a volte neanche quelle di Google seguono le linee guida, figuriamoci quelle di terze parti!

Lonza

guarda io ho un Nexus 5X aggiornato ad Oreo e le icone sono un casino. Alcune tonde, altre (orrendemente) quadrate.
Insomma, esteticamente uno schifo

DeeoK

Vero, ma riguarda anche il design delle icone. Google da questo punto di vista da un pessimo esempio.

Antonio Guacci

Laddove Google aggiorna una app o una pagina senza sostituire le grafiche con nuove vettoriali, oppure senza rispettare le linee guida sui livelli di profondità per mettere in evidenza un elemento rispetto a un altro, io proprio non riesco a vedere nulla che possa percorrere nuove linee guida.

Lonza

in realtà il material design è più per l'organizzazione delle app che per l'icona.
che poi le icone su Andoird siano un casino siamo d'accordo

ice.man

segnalo che stanotte su Nexus si è aggiornata l'app TEELFONO e la nuova icona è passata da rotonda a quadrata (non la forma a cuscino riportata nelle immagini qui sopra)

Darkat

Vetusto non direi, il ME è un design finalmente studiato per essere di facile apprendimento e che non affatica inutilmente la vista con fronzoli vari (esattamente il contrario di quello che fa iOS nella sua nuova veste grafica). Ancora oggi è rivoluzionario e Google continua ad aggiornarlo, tempo fa trovavi applicazioni iOS adattate ad Android lasciandoci la grafica di Apple, oggi questo è molto raro che succeda al contrario trovi su iOS Apple che sono state adattate dal material design, un motivo c'è. Il problema semmai è che gli sviluppatori non usano al 100% le linee guida e questo crea problemi di varia natura, ma d'altronde Google è sempre stata permissiva nell'affermare i vari design, anche Apple ormai ha adottato questa politica, fare il contrario significa escludere l'80% delle app, Facebook che tu hai citato ad esempio si è sempre rifiutata di seguire qualsivoglia linea guida e hanno sempre fatto a c@zzo di cane i loro design su tutte le piattaforme

BuBy

sono solo delle linee guida ma non sei obbligato a seguirle, alla fine la app la disegno io sviluppatore(o designer) e non tu google quindi se per me un bottone sta meglio rotondo al posto di quadrato va bene

Vinx

Il fluent design gli fa un baffo

DeeoK

Beh, calma: le app di Google hanno icone totalmente irregolari. Almeno loro potrebbero uniformare le icone delle proprie app...

iGmb

Esattamente

iGmb

Ok è vero.
Io però mi riferisco ad alcune situazioni paradossali come Facebook che dovrebbe uniformarsi decentemente alle linee guida di Google mentre su iOS su per giù ci siamo, oppure nella stessa casa di Mountain View c'è Play Music con alcuni tasti ancora Holo. Davvero, il material design inteso come tale ce l'hanno ben poche app ... non è soltanto la status bar colorata e piccoli pulsantini che seguono le linee guida. Gli sviluppatori che si adeguano davvero alle linee guida sono 4 gatti in croce ragazzi

Lonza

La maggior parte delle volte che ciò è capitato, non era tanto una cattiva implementazione quanto un ritardo nell'aggiornare l'app alle loro stesse linee guida.

E cmq mi piace pensare che, essendo loro gli architetti della baracca, se si discostano dalle loro linee guida lo facciano per un motivo preciso o come precursori di quelle nuove. :)

Mako

si, per quanto sia maggiore l'uniformità, ormai apple fa passare app con qualsiasi design

iGmb

Parlo di app, scusa non avevo specificato.

mdma

Sono passato un anno fa ad iOS, avendo sempre usato Android. Ti posso garantire che l'uniformità grafica di iOS è una leggenda, o forse era valida solo prima del Material Design.
Su iOS ho tasti Material, tasti iOS, tasti proprietari di app...

E K

Il pulsante back diverso in ogni applicazione é una c0gli0nata unica nel suo genere. Esiste il pulsante back, in ogni android lo hai, se facessero le app che funzionano solo con quel pulsante (anziché fare un porting misero delle app ios con 6000 pulsanti tutti diversi e in posizioni inaccessibili) si avrebbe giá una grande semplificazione. E cosí con tanti altri aspetti.

Antonio Guacci

Anche Google fa spesso quello che dice di non fare, quindi tutto torna!

Mako

Il fatto del pulsante indietro non l'ho capito, stai parlando di app o di oem che cambiano il tasto indietro? Comunque il material design ormai è adottato da tutti, non solo app, ma anche siti web, l'unica cosa che faranno è raffinarlo con dei piccoli cambiamenti nei prossimi anni.

Antonio Guacci

Nah: il Material Design è per tantissimi versi tuttora rivoluzionario, o meglio: lo sarebbe se gli sviluppatori di app e di pagine Web lo comprendessero davvero e lo applicassero nel modo giusto.

...Ma come correttamente dici, "ognuno lo personalizza a c*zzi suoi", e allora...

Lonza

guradando velocemente le linee guida che linkate, mi rendo conto come molte app facciano proprio quello che Google dice di NON fare :)

Alla ricerca del tempo perduto

ma se anche molti siti web hanno adottato il Material Design, intendo siti che non hanno nulla a che vedere con il mondo tech figuriamoci con Android

è un design che ha fatto scuola

BlaBlaBla

Non vedo l'ora che esca android o che ha il supporto ai temi così da mettere il material design su s8 (completo di icone della navbar e tendina delle notifiche)

BlaBlaBla

Infatti , ad android manca l'uniformità della app come su iOS

Zapic99

Innovazione

iGmb

Quando uscì con Lollipop ne ero davvero contento, mi piaceva molto. Ora questo Material Design sente il peso degli anni e come ogni cosa dopo un po' ha bisogno di un cambiamento. È davvero un qualcosa di stilisticamente vetusto e ha bisogno di maggior uniformità quando gli sviluppatori lo implementano: un esempio banale ma efficace è il pulsante back, che su iOS al 99% dei casi è sempre quello a forma di simbolo del minore mentre su Android ognuno lo personalizza a C4zz1 suoi. Possono sembrare sciocchezze, ma questi dettagli facilitano l'esperienza anche a chi è poco avvezzo dell'informatica. Ripeto, si tratta di un piccolo esempio che rende bene un quadro più generale perchè di questi piccoli spunti se ne potrebbero fare a centinaia con Android

dario

ma no, ha solo 2 anni e mezzo, è un frugoletto paffuto ancora!

Nick126

Punto 1 - Queste linee guida sono da intendersi come un suggerimento poco convinto
Punto 2 - Non prendete esempio dalle app ufficiali Google, vi svierebbero

Antonio Guacci

Caro mitico, come può essere obsolescente qualcosa che finora è stato poco applicato e nella maggior parte dei casi pure applicato male?

Patatoso_Morbidoso!!

Mitici ma il material design non è poco mitica obsolescenza??

nutci

Ah.

Anteprima Asus Zenfone 5Z: Snapdragon 845 a 449 euro fino a domenica

Nokia 7 Plus: fotocamera Stock Vs Google Camera | Confronto fotografico #GCamMod

Recensione Honor 10 a 399 euro spiazza tutti (anche Huawei)

Nokia 7 Plus (3800mAh): LIVE batteria | Fine 21.35