Google Assistant deve rifare amicizia con tutti i device smart home

11 Settembre 2017 9

Purtroppo le vicende di Google Assistant non riguardano ancora (per pochi mesi) noi italiani, ma è comunque importante seguirne gli sviluppi. Nelle scorse ore, negli USA, Mountain View ha iniziato ad avvisare che presto verrà distribuito un aggiornamento software che comprometterà l'interazione dell'assistente virtuale con ogni dispositivo domotico (come lampadine, termostati, condizionatori, lavatrici e frigoriferi "smart") precedentemente collegato. Sarà necessario ripetere da capo la procedura di associazione, specificando il nome identificativo del dispositivo, la sua posizione nelle stanze e tutti gli altri dettagli del caso.


L'avviso, distribuito via mail (ne vedete uno screenshot qui sopra), non spiega quale sia la ragione precisa che causa questo disservizio. Si presume un passaggio a un protocollo di comunicazione differente, ma sono solo congetture. L'app Home e lo stesso Google Assistant, comunque, indicheranno in modo piuttosto chiaro quali siano i dispositivi da aggiornare: prima di ogni nome compare la scritta (Upgrade!). La distribuzione dell'avviso è già avviata, ma sta procedendo in modo graduale.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, compralo al miglior prezzo da ePrice a 521 euro.
Apple Iphone 8 256gb Argento Silver è disponibile da puntocomshop.it a 789 euro.

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
spino1970

beh, per assurdo potrebbe riguardare anche chi ha un semplice Chromecast

Matteo Rezzin

Anche io

The Fanza

Idem....

The_Th

si...sono dei fidanzatini gelosi...
poi lui si era visto con degli HomeKit Apple, non ti dico le urla di lei quando lo ha scoperto...

Alessio Alessio

si guarda, non ti dico le sberle da orbi..

Alessio Alessio

Io ho Google Home e dovrò farlo...

Whommy

io ho assistant, tengo da sempre il telefono in inglese, quando torno a casa dovrò riconfigurare le lampadine, mi fa piacere saperlo in anticipo

ghost

Purtroppo le vicende di Google Assistant non riguardano ancora (per pochi mesi) noi italiani, ma è comunque importante seguirne gli sviluppi.

Perché è importante? Questa notizia parla di un nuovo accoppiamento, come potrebbe toccarci questa news se quando arriva dovremmo accoppiare i device per la prima volta? XD

wjolol

perchè hanno litigato?

Xiaomi Mi Mix 2 ITALIANO: unboxing, MIUI 9.2 e garanzia | Video

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere

RECENSIONE Alcatel 3C: 18:9 economico ma senza stupire

Vivo primo smartphone con lettore impronte nel display in mostra al CES 2018