Google Daydream, tante novità per gli strumenti di sviluppo

08 Settembre 2017 5

Se siete sviluppatori VR Daydream - o se siete interessati a diventarlo, sarete felici di sapere che Google ieri ha annunciato aggiornamenti importanti per i suoi strumenti di sviluppo. Il primo e probabilmente più utile è un nuovo monitor delle performance VR, che permette quindi di visualizzare il consumo di risorse (CPU, RAM, FPS) in tempo reale senza necessità di togliersi il visore.


Ci sono poi tre nuovi Elements, ovvero esempi pratici su come implementare certe funzionalità nell'ambiente, che si aggiungono ai sei precedentemente disponibili. Le new entry si occupano di:

  • Fornire meccaniche sulla manipolazione degli oggetti nello spazio tridimensionale in modo realistico - in particolare, la simulazione del peso e la gestione di maniglie e cerniere;
  • Un menu chiamato "Costellazione" pensato per navigare strutture gerarchiche complesse nello spazio tridimensionale. Utile per la gestione di database molto ampi o per la navigazione di un file system, ad esempio.
  • Un modello di braccio che spiega come usare la matematica per ricavare la posizione fisica approssimativa del visore VR nel mondo virtuale. Questo permette di simulare la traslazione in un controller che traccia attivamente solo la rotazione.



La funzione Instant Preview è stata infine ottimizzata in modo notevole con il rilascio di Unity v1.1: è più veloce, più fluida e pure più facile da usare. Inoltre, è ora supportata la connessione del telefono al PC via Wi-Fi, senza bisogno dei cavi. Su macOS, il nuovo supporto a Metal rende ancora più evidente il miglioramento delle performance.

Per scaricare i nuovi software, il punto di partenza ideale è il sito per sviluppatori di Google VR. Basta cliccare QUI.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Tecnosell a 338 euro oppure da Amazon a 383 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
aigor1

il daydream è tutt'altra roba rispetto al cardboard, anche solo per il controller

Imparziale

Eh ma qui in UK il vr per s8 viene almeno 100 pound (sugli 80 usato). Un pò troppo per un qualcosa che non so se avrà un minimo di utilità.

Dike Inside

Per provarlo puoi farlo con quei visori "cardboard" in plastica che rendono l'idea.
Poi devi guardare al software: il Gear VR (io l'ho comprato a 40 euro mi pare, ma era per S7, quindi microusb e senza telecomando).
Tieni presente che il Gear VR integra dei circuiti aggiuntivi e ha un software molto curato e maturo di Oculus. Daydream non lo conosco, ma secondo me è inferiore, si colloca appena sopra a quelli "cardboard".

aigor1

in teoria la compatibilità l'avevano rilasciata con un update di agosto, in un sito dice di provare a controllare così

If you know you've confirmed you have the most recent build version but there's still no Daydream for you, there's one more thing you can try.

Go to Settings
Tap Apps
Find Google VR Services and tap it
Tap Force Stop
Press Home and Go to the Play Store
Search for Daydream
Install Daydream

Tapping Force Stop should restart the app and cause it to restart, which will cause the app to check for the latest update from Google. Once you can see the Daydream app in the Google Play Store, you should be ready to go!

Imparziale

Ma è compatibile o no con galaxy s8? Non mi va di spendere 100 pound per il galaxy vr ma ho trovato uno di questi visori google vr a 30 sterline e vorrei provarlo.

Anteprima Asus Zenfone 5Z: Snapdragon 845 a 449 euro fino a domenica

Nokia 7 Plus: fotocamera Stock Vs Google Camera | Confronto fotografico #GCamMod

Recensione Honor 10 a 399 euro spiazza tutti (anche Huawei)

Nokia 7 Plus (3800mAh): LIVE batteria | Fine 21.35