HiSense A2 PRO con display posteriore e-ink | Video Anteprima IFA 2017

04 Settembre 2017 15

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Nel corso di questo IFA 2017, HiSense ha portato il suo nuovo HiSense A2 Pro, uno smartphone Android particolarmente interessante, dotato di un display secondario E-Ink sul retro, di cui vi proponiamo una breve video anteprima. Il dispositivo è una versione migliorata dall'A2 di cui abbiamo parlato lo scorso dicembre, dal momento che troviamo un SoC Qualcomm Snapdragon 625, display da 5.5" FullHD, 4GB di memoria RAM, 64GB di memoria interna, fotocamera anteriore da 16 MegaPixel e posteriore da 12, Android 7.1.2 Nougat con interfaccia Vision di HiSense e batteria da 3000 mAh.

Non mancano anche una porta USB Type-C, il sensore di impronte digitali e l'apprezzatissimo sensore IR. Ovviamente queste specifiche appaiono quasi secondarie in confronto alla peculiarità di questo prodotto, ovvero un pannello posteriore E-Ink che consente due diversi utilizzi. Il primo permette di conservare un'immagine, magari una foto, uno screenshot o altro, con un consumo praticamente nullo, mentre il secondo offre la possibilità di utilizzare l'intero smartphone, senza limitazioni, con questo display ad altissimo risparmio energetico.

Il passaggio tra i due schermi avviene in maniera fluida e immediata, offrendo un valore aggiunto non da poco a questo prodotto HiSense, il quale offre anche una capsula auricolare posteriore, in modo da utilizzare il display E-Ink in qualsiasi scenario, anche per effettuare le chiamate. Si tratta di una soluzione non del tutto originale, dal momento che YotaPhone offre questa possibilità già da diverso tempo, tuttavia l'implementazione fatta da HiSense sembra essere addirittura migliore e più completa.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, compralo al miglior prezzo da Amazon a 337 euro.
Lg G6 H870 32gb Black è disponibile da puntocomshop.it a 369 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabyo

"tuttavia l'implementazione fatta da HiSense sembra essere addirittura migliore e più completa"... per che cosa? Fa 2 cose, e anche lo yotaphone poteva essere usato direttamente dallo schermo e-ink, senza per altro passare prima dal normale.
Detto questo, il sensore IR mi attira, l'unica cosa che mi mancherebbe con lo yotaphone... mentre il sensore d'impronte lì non so, non mi convince... se almeno servisse per attivare direttamente lo schermo giusto a seconda del dito usato, allora sarebbe interessante.

Fabyo

Ormai vanno tutti verso il vetro da ambo le parti, almeno così ha un'utilità.

TomTorino

Il telefono per chi legge ebook

Davdez

Non vi è sembrato un pò troppo riflettente il display e-ink? Sullo Yotaphone 2 è opaco e, a mio avviso, perfetto per poterlo usare sotto la luce del sole.
Così mi sembra possa perdere parte della sua efficacia.

Davide

A tal proposito..me lo sono perso io o non avete fatto articoli su yotaphone 3?

Federico

Il secondo diaplay E-Ink, magari non così crosso perchè fa un po' pacchiano, a me pare un'ottima trovata. Consente di avere accesso continuo ad informazioni al prezzo di un consumo energetico prossimo allo zero.

franco

con yotaphone 3 a 300 euro ha già perso in partenza

franco

i lati si possono sfruttare in modo intelligente
cosa che non avviene con display edge

Ho provato uno yotaphone con display eink.
Comodo oltre ogni immaginazione, ma ahimè fragile.

Biso22

Questo signori è molto interessante, per utilizzo Wathsapp e e-mail potrebbe fare la differenza

Mustik

Un mix perfetto tra l'utile e gallata

The

Nic

Sagitt

Comodo lo screen dietro ad esempio per qr

Giulk since 71'

Carino, oltretutto ha il sensore d'impronte come i Sony Xperia, abbastanza unico nel suo genere :D

Kevin Campora Costa

Qualcuno ha detto Yota?

Google Pixel 2 XL con Pixel Visual Core, cosa cambia? | FOCUS

Xiaomi Mi Mix 2 ITALIANO: unboxing, MIUI 9.2 e garanzia | Video

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere

RECENSIONE Alcatel 3C: 18:9 economico ma senza stupire