Android Oreo, nuova funzione anti-malware, purtroppo solo per pochi

24 Agosto 2017 44

All'inizio di questa settimana Google ha annunciato ufficialmente il lancio della nuova versione del proprio sistema operativo mobile, ovvero Android. Parliamo della versione 8.0 anche detta Oreo, già disponibile per il download anche se, come sempre accade, soltanto per gli smartphone Pixel e Nexus, gli unici a ricevere le nuove versioni di Android al day one.

Per questo motivo e per il fatto che come sempre solo una piccola parte degli smartphone attualmente nelle mani degli utenti verrà aggiornata a questa versione di Oreo (maledetta frammentazione!), una delle più interessanti e nascoste funzioni di questa release di Android resterà al momento un vantaggio di pochi.

Il Project Manager Android Security Edward Cunningham ha infatti spiegato tramite un post sul blog di Google che la nuova versione Oreo introduce una nuova richiesta di permessi per evitare l'ìnvolontaria installazione di malware.


Alla già presente opzione che permette di scegliere se installare app di terze parti o meno si aggiunge quindi la richiesta di permesso per l'installazione di app sconosciute. Spesso accade, infatti, che alcune app installate e provenienti da terze parti installino, sotto forma di aggiornamento, delle app sconosciute e spesso contenenti malware.

Con Oreo, quando queste app teneranno di installare software indesiderati, l'utente verrà avvisato di questi tentativi e dovrà dare la propria approvazione manualmente per consentire l'installazione.

Insomma, una caratteristica sicuramente molto interessante e utile che tuttavia, come già detto in precedenza, in pochi potranno sfruttare, almeno nell'immediato.


44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ice.man

si ma detto questo il pc insteso come scatola chiusa, per esempio il notebook, anche di 15 anni fa puo installare OGGI l'ultima versione di una distro Linux. Mentre Android pur essendo basato su Linux ha un licensing diverso e ti ritrovi nella situazione che se provi a installare l'ultima versione del OS su un telefono di anche solo 18 mesi....nemmeno si accende oppure non funzionano componenti fondamentali come il modem
Il che mi sembra una bella differenza rispetto al mondo PC

Nuanda

tutto molto bello ma io ci devo lavorare e deve funzionare tutto alla perfezione......per me computer e periferica devono essere sempre un organismo perfetto e oleato....non me ne faccio niente di un pc se non funzionano le periferiche.....plotter e stampati ip funzionano sempre ma se non ci sono i driver perdono le funzioni che le rendono peculiari e sono tutti oggetti che costano dai 2000 in su e non è che puoi cambiare ogni anno per stare a presso alle relese del sistema operativo...che poi sti b@stardi dei produttori ti vendano oggetti dal costo di svariati migliaia di euro e se ne fregano dopo tempo dei driver è un'altro discorso ed è oggettivamente uno schifo....

ice.man

la firma digitale funziona da schifo perchè sono software di aziende italiane con entrature governative che lavorano coi piedi (vedi infocert o gruppo sole24h) I plotter con porta IP funzionano tranquillamente con tutti, tranne modelli vecchi 15 anni che usavano i driver GDI di windos 2000
E cmq si, sulle multifunzione di rete fino a qualche anno fa i colossi come Ricoh o Xerox lucravano sul forninrti addirittura il supporto postscript.....poi negli ultimi 5 anni è entrata Samsung che ha sovvertito un po il licensing fornendo compreso nel prezzo il supporto a tuttii formati. E gli altri si sono piu o meno docuti adeguare. In Italia ci sono un sacco di piccole software house nate da un progetto di tesi di laurea/dottorato.....con programmatori che spesso non sanno nemmeno cosa siano le GPO di WIndows, e che cercano fino all'ultimo di continuare ad usare librerie ormai deprecate da Miscrosoft perchè non non sono abbastanza grandi da poter pagare la riscrittirua del software
Quindi dopo i primi 5 anni il software va avanti a forza di pezze. Stesso dicasi per le chiavi hardware, ogni 5 anni sono da cambiare perchè usano librerie diventate vecchie.
E cmq parliamo sempre di periferiche esterne al PC.
sarebbe come dire che la nuova release di andorid non supporti piu un certo salfie stick con remote control della fotocamera....della serie chissenefrega

giorgio085

google rilascia una major release all'anno, + omogenea di cosi...

giorgio085

ragionevole ciò che dici ma tutte fregnacce nel momento in cui LG o Samsung fa uscire il nuovo top gamma con l'ultima versione android nuova fiammante, mentre fa fare i filini ai top gamma dei mesi prima.

Matteo85_b

Bhe vedo che è andata bene con Windows Mobile

LordRed

Solo per pochi nel senso che tutti gli oreo avranno questa funzione? Ma quindi perché non scrivete "solo per pochi" in ogni articolo di oreo?

Nuanda

Ingegnere civile.... Plotter, stampante di rete professionale, chiavi hardware varie, firma digitale etc.... Ti assicuro che ci son già molte difficoltà con i sistemi classici figurati con Linux...

ice.man

non so che lavoro tu faccia, probabilemtne con delle cavolo di periferiche grafiche tipo Wacom o altro, perchè a livello di periferiche tipo controller raid, di rete o altro Linux ha supporto 100%

ice.man

Google è quello ceh sviluppa Android e puo scegliere quali tipo di licenze e che tipo di architettura abbia l'os e come interagisca coi driver
inoltre è l'unico sufficientemente grosso da poter imporre le sue politiche a Qualcom e MEdiatek (che da sole fanno il 90% dei cellualri Android)
certo non puo farlo LG (che a causa di accordi commerciali di Qualcomm ha rilasciato un flagship 2017 con cpu del 2016.....) e come lei tutti gli altri

matteventu

Assolutamente no, non é ancora uscita la versione finale.

Franco

e Salvini allora???Gombloddo e fassisti!!!

True_ghost

Ah ok grazie per la risposta

pietro

ma anche no...comuni sono i soc a limite...e nemmeno tanto

Fla

L' OTA ufficiale non è ancora partito. Lo ricevi se ti iscrivi alla beta android. com/beta

MasterBlatter

Sono i produttori di componenti a rilasciare i firmware sotto licenza proprietaria, Google c'entra poco e nulla

True_ghost

io ho un nexus 6p. avrei già dovuto ricevere android 8 via ota giusto?

CMDaniel

È Santos... Il vero utente con quel nick ha molti piu commenti

Vinx

O obbligare le aziende ad aggiornare entro 45 max 60 gg dall'uscita considerato che loro ricevono il nuovo so molto prima dell'uscita, quando ancora non è pronto

Vinx

Se oreo venisse installato entro 30/45 gg a partire da oggi ne beneficerebbe pure Google...ma tra un mese e 1/2 ore starà al max 1%...purtroppo...

Nuanda

scusa e chi giustifica la mancanza di driver? Ho detto solo che è fisiologico e conseguenza di un sistema aperto....io non ci vedo nulla di strano....se Android va ottimizzato su 1000 telefoni è normale che sia più complesso il lavoro da fare e spesso diventa anti economico per le varie case.....il mio sogno sarebbe un modello simile ad Android One obbligatorio per tutti con le varie personalizzazioni dati solo da app e eventuali luncher proprietari.....con Google che gestisce in modo autonomo gli aggiornamenti...

Vinx

Tra poco...dopo anni di Windows mobile

Vinx

Android utilizza per il 90% forse anche piu', degli smartphone lo stesso hardware...giustificare la mancanza di driver non ha molto senso...lascia fuori pc/w10/linux.

A beh per avere una rom beta perenne

Nuanda

il problema nel mondo PC sono proprio le periferiche e i driver dei vari componenti...e purtroppo non è qualche periferica bastarda ma un bel po....io sono un libero professioniste ed ogni volta che c'è da fare un major update del sistema operativo mi faccio il segno della croce sia con MacOs che con Windows.....Linux non si può prendere in considerazione manco per scherzo nel mio mondo.....il problema c'è nei sistemi aperti direi che è quasi fisiologico...

Adriano

Non credo perché è un po'di articoli che butta sentenze su Xiaomi come se avesse qualcosa di personale... O è Santos XD

ice.man

la frammentazione è colpa del fatto che Google per Android non ha scelto una strada di vero opensource, il sistema è infarcito di firmware closed, necessari per interagire con l'hardware e senza i quali il kernel non puo fare nulla
E siccome i produttori dei chip sono 2-3 vs un numero di decine e decine di produttori di telefoni...questo dovrebbe farti capire chi ha il maggior peso contrattuale

Nuanda

mah entrambi hanno comunque pro e contro abbastanza oggettivi.....

ice.man

NO, è il contrario
la colpa è del fatto che tutti i firmware siano chiusi
e quindi se i produttori dei chip non rilasciano versioni aggiornate.....gli utenti non possono farci nulla
INVECE nel mondo PC a parte qualche periferica bastarda, puoi tranquillamente installa l'ultima versione di qualunque distro Linux anche su un Pc vecchio 15 anni

Matteo85_b

La scelta c'è compra un OS chiuso questo va bene aperto

Vinx

Se sistema aperto = 6/7 mesi per aggiornare forse è meglio un sistema chiuso..o che comunque garantisca rapidi aggiornamenti...

Nuanda

penso che si riferisse al fatto che sia più difficile introdurre malware per quelle case sui propri firmware......diciamo che non ha tutti i torti a mio avviso e te lo dico da possessore di P10 Lite e Mi Max....

Vinx

Il suo percorso così è azzoppato...
Se ci fossero aggiornamenti omogenei, senza frammentazione, sarebbe meglio anche per loro

Nuanda

la frammentazione è semplicemente la conseguenza di un sistema operativo aperto...in tutti i campi dai pc a uno smatphone...

Adriano

Credo che tu abbia dei problemi grossi visto che spamming e tiri in mezzo certe marche ogni volta. Lo hai mai provato uno? Guarda che certe robe le integrano di serie da parecchio, compresi sistemi a 360 gradi per limitare le app sotto ogni aspetto è che solo Oreo sta pareggiando. Ti hanno per caso stuprat0 con un mi max?

giorgio085

la frammentazione è colpa degli OEM, sempre e cmq. Google deve fare il suo corso.

Orlaf

Daily Bugle...

Orlaf

Oreodi0...

Orlaf

Che io sappia Xiaomi ha gia la funzione per la scansione del pacchetto prima dell'installazione.

Aster

Almeno che...custom ROM;)almeno nessuno dirà più a cosa serve il moding ancora

Midnight

Colpa di Renzi

Una funzione che xiaomi e uauei non vedranno mai

Mako

bergogna bugle

Anal Natrak

Android Oreo: tecnologia per pochi.

Anteprima Asus Zenfone 5Z: Snapdragon 845 a 449 euro fino a domenica

Nokia 7 Plus: fotocamera Stock Vs Google Camera | Confronto fotografico #GCamMod

Recensione Honor 10 a 399 euro spiazza tutti (anche Huawei)

Nokia 7 Plus (3800mAh): LIVE batteria | Fine 21.35