Recensione HiSense Rock C30: super resistente e un po' iPhone dentro

23 Luglio 2017 33

Nel mondo degli appassionati di telefonia si usa spesso la parola "muletto". Non esiste una categoria ufficiale che la definisce; ne consegue che ognuno ha una definizione propria. Io credo che un buon muletto non debba essere solo economico e funzionare decentemente: deve essere anche - e soprattutto - un attrezzo valido. Voglio potermi permettere di usarlo senza troppi riguardi. Voglio non dovermi preoccupare di fargli qualche graffietto se lo butto in borsa, né di tenerlo tutto il giorno in spiaggia per ore tra sole, acqua e sabbia. Voglio che resista senza problemi a una giornata di lavoro in cantiere, in officina o su una pista da sci.

HiSense C30 Rock si adatta perfettamente a questa filosofia. Il marchio non prestigioso e il design raffazzonato in questo caso giocano a suo favore. In più ha un’ottima resistenza a liquidi e polvere, una discreta protezione antiurto, e una scheda tecnica modesta ma equilibrata.

È vero che tutti gli smartphone - e tutti i gadget elettronici, in generale - dovrebbero essere considerati dei semplici attrezzi, ma mantenere questa filosofia con un oggetto che costa più della metà di uno stipendio normale non è facile. HiSense Rock, però, ha un prezzo di listino ben più accessibile, di 269 euro; insomma, sulla carta potrebbe essere un muletto coi fiocchi. E invece, dopo più di una settimana di prova, la sensazione che prevale è di gran potenziale che è andato sprecato.

Scheda tecnica
  • Display IPS FHD 1080p da 5,2 pollici (424 PPI), luminosità 350 nit, spazio NTSC 70 per cento, contrasto 1.000:1, rivestito da Gorilla Glass 4
  • SoC Qualcomm Snapdragon 430:
  • CPU octa-core (8x ARM Cortex-A53 @ 1,4 GHz) a 64-bit
  • GPU Adreno 505
  • Modem LTE cat.4
  • 3 GB di RAM
  • 32 GB di archiviazione interna, espandibile via microSD
  • Fotocamera principale da 16 MP con flash LED, PDAF e apertura f/2.0; video 1080p @ 30FPS max
  • Fotocamera anteriore da 5 MP
  • Dual Nano-SIM (dual standby)
  • Slot ibrido “2-in-1”: 2x Nano-SIM o 1x Nano-SIM + 1x microSD
  • Batteria da 3.000 mAh; ricarica completa in circa 2 h
  • Porta di ricarica micro USB 2.0
  • Caricabatterie incluso: 5V/2A
  • Bluetooth 4.2, Wi-Fi AC
  • Jack cuffie: Sì
  • NFC: No
  • Scanner di impronte: No
  • Dimensioni: 153 x 74,86 x 7,95 mm
  • Peso: 150 g
  • OS: Android 7.0 Nougat personalizzato Vision 4.0

Nella confezione
  • Caricabatterie
  • Cavo micro USB - USB Type-A
  • Cover morbida trasparente in gomma/silicone/TPU
  • Graffetta per estrazione SIM
  • Cuffie auricolari con microfono e controllo (pulsante singolo) sul filo
  • Manuali e documentazione per garanzia

Stile, materiali ed ergonomia

Visto dal vivo il “Rock” delude un po’ rispetto ai render che si trovano online. I dettagli in color oro sembrano messi lì un po' a caso, così come gli inserti laterali in metallo - che tra l’altro non sono nemmeno perfettamente allineati con i bordi superiori in gomma. Il retro, se premuto, flette anche un pochino, con un gioco di circa un millimetro. In un dispositivo di questa categoria ci può anche stare, mentre la costruzione tutta in plastica per me è un plus; più problematico è il fatto che si impugna male.

Le dimensioni sono generose per un display di questa diagonale, e il retro è realizzato in una plastica perfettamente piatta e molto scivolosa; lo stesso vale per gli inserti laterali in metallo. Ironicamente, i bordi superiore e inferiore antiurto, zigrinati, offrirebbero un grip ineccepibile. La custodia in TPU trasparente inclusa nella confezione migliora un po’ la situazione, ma in generale rimane un dispositivo scomodo.

In aggiunta, il bilanciere del volume è sul lato destro, in basso, vicino al tasto fisico della fotocamera. Ha senso solo quando si tiene il telefono in orizzontale e lo si usa per zoomare; in altre parole quasi mai, visto che non è presente alcuno zoom ottico. Fortunatamente il pulsante di accensione è posizionato con molto più giudizio, proprio dove ti aspetti che sia il pollice. Dettaglio importante, visto che manca uno scanner di impronte digitali e quindi lo si preme spesso.

Uso quotidiano: un buon hardware...

Nell’uso quotidiano il Rock se la cava benone. Il SoC Qualcomm Snapdragon 430 riesce ad esprimersi molto bene, grazie alla RAM abbondante, e nei benchmark arriva addirittura a scavalcare alcuni concorrenti con dotazioni analoghe. La memoria interna da 32 GB, invece, va bene nelle operazioni sequenziali ma in quelle random fa un po’ più fatica. La navigazione Web, l’apertura e uso di app, il gaming e l’esplorazione dell’OS confermano i dati sintetici, e soddisfano appieno le aspettative imposte dai “mostri sacri” del segmento.

Benchmark lanciati a smartphone appena avviato

La fedeltà cromatica del display non è eccezionale, ma compensano gli ottimi angoli di visione e una luminosità massima piuttosto elevata, che garantisce un uso piuttosto confortevole anche sotto la luce diretta del sole. Mancano sistemi avanzati di visualizzazione delle notifiche stile Moto Display o Always-On Display di Samsung, ma c'è un LED di notifica RGB che sopperisce decentemente. Il sensore di luminosità è reattivo e ben tarato, un dettaglio non scontato in questa classe di dispositivi. Il touch non perde un colpo né quando è bagnato/immerso né quando si usano i guanti.

“Doppio speaker frontale” fa sempre effetto nella scheda tecnica di uno smartphone, ma qui la qualità lascia un po’ a desiderare. Il volume è basso, e durante le chiamate in vivavoce se ne usa solo uno. Basta un po’ di rumore ambientale appena pronunciato che si fa molta fatica a sentire l’interlocutore. Per lo meno non gracchia mai.

Il Rock risulta comunque un buon telefono, grazie a un audio in capsula nitido e un sistema di microfoni efficace. Ha una ricezione solida anche in zone con poco segnale, e c’è il supporto alla famosa banda 20.

... Una costruzione resistente...

Come dicevo, per un muletto dev'essere un buon attrezzo, e ciò significa che deve saper resistere ai maltrattamenti, almeno un po'. HiSense Rock non è un rugged - le dimensioni e il design sono più che sufficienti a confermarlo; ma ha una certificazione contro la penetrazione di acqua e liquidi IP68, tra l'altro “alla Sony”, senza sportellini in gomma per le porte, touch preciso e fotocamera funzionante anche sott'acqua, a cui si aggiunge la resistenza a cadute da un metro su tutti e sei i lati - incluso anche il famigerato "faccia in giù". I video qui di seguito dimostrano la veridicità delle dichiarazioni in modo tutto sommato "sintetico", ma a sostegno ci sono anche un paio di esperienze dirette nella vita quotidiana - in particolare un paio di immersioni nel fiume e una caduta dalla tasca uscendo dall'auto.

... tarpati dal software

Ai cinesi, si sa, iOS e iPhone piacciono, quindi il launcher senza drawer e le icone a forma di quadrato arrotondato te le aspetti. Ma nel 2017, copiare pari pari le icone di galleria, impostazioni, calendario e diverse altre vuol dire andare oltre il limite dell’accettabile, almeno qui in occidente. E se anche, con un po’ di sforzo, decidessimo di passarci sopra - danni non ne fa, dopotutto, e poi si parla sempre di un attrezzo, no? - la traduzione approssimativa ha conseguenze ben più concrete. È talmente mal fatta che in un paio di casi ho dovuto impostare la lingua inglese per capire cosa mi stesse dicendo il sistema.

Il software preinstallato, poi, è tanto, e troppo spesso superfluo. Ci sono tre browser e due installer di app (che tra l’altro danno anche fastidio durante il primo avvio). Altre app sono fatte abbastanza bene, come la galleria e l’app fotocamera, però non c’è un motivo valido per preferirle a quelle più conosciute, di Google e non. La tastiera predefinita è TouchPal: è molto popolare e in genere apprezzata, ma io mi trovo meglio con la Gboard di Google. Con gli ultimi aggiornamenti, tra l'altro, si è riempita di notifiche, banner, popup e un sacco di altre cose che una tastiera non dovrebbe avere. Però hey, ci sono gli emoji ASCII elaborati che vanno così forte di questi tempi. ¯\_(ツ)_/¯

Il problema più grave, però, è che le notifiche non sono affidabili. Non ho ricevuto messaggi su WhatsApp per un intero weekend, e lo stesso vale per altri instant messenger. Compaiono in blocco quando si riapre l'app, il che mi fa pensare che ci sia qualcosa che non va con la gestione dei dati in background (chiamate e SMS arrivano sempre puntuali) e del risparmio energetico. Alla prima accensione ho dovuto installare diversi aggiornamenti, quindi non so se sia un bug novello o preesistente. Tra l'altro: le patch di sicurezza sono arrivate ad aprile 2017. Non male come supporto, anche se bisognerà vedere come andrà avanti nel tempo - e soprattutto per quanto.

Un quadro del genere è ideale per gli amanti del modding; purtroppo, però, le opzioni sono in effetti molto limitate. Su xda-developers il Rock non è nemmeno nel database. Le guide generiche per ottenere il root si applicano con facilità, e di recente abbiamo pubblicato una guida ideale per chi vuole togliere solo un po' di app superflue. Ma quello che servirebbe davvero al Rock è una ROM "pulita", basata su AOSP. E non per ora non c'è.

Fotocamera: sufficienza, non di più

La fotocamera principale da 16 MP scatta delle foto decorose in condizioni di luce ottimale, ma va in crisi con una semplicità esagerata. Il problema principale è la gestione dell’esposizione quando ci sono zone con luminosità differente: non c’è verso di ottenere uno scatto che non bruci le parti luminose, scurisca quelle meno chiare o tutti e due insieme.

Quando poi la luce non è ottimale - artificiale al chiuso o crepuscolare, per esempio - il rumore di fondo aumenta notevolmente, e scattare foto che non risultino mosse è davvero difficile. È chiaro che a questi prezzi non ci si aspettano performance da top di gamma, ma ci sono molti concorrenti di pari livello che fanno molto meglio.

Fotocamera principale - crepuscolo

Fotocamera principale - interni e luce artificiale

Fotocamera principale - difficoltà a gestire la luce

La fotocamera frontale, oltre ad avere gli stessi problemi di gestione della luce di quella principale, mostra anche un rumore altissimo anche in buone condizioni di luce. È più da videochiamate che da selfie, a dirla tutta.


Fotocamera frontale

HiSense rilascia dettagli tecnici incompleti: sappiamo i MP, la risoluzione massima e gli FPS dei video, il fatto che c’è un flash e molti altri dettagli, ma non quali siano marca e modello di entrambi i sensori. Difficile quindi stabilire di chi sia la colpa: se di un hardware inadeguato o di una gestione software approssimativa. Dato l’andazzo generale, sono più propenso a credere alla seconda ipotesi, ma rimangono congetture.

Qualche altro scatto

C’è da dire che l’interfaccia fotocamera è uno degli aspetti più riusciti dell’intera Vision UI. Ci sono tante modalità accessorie con cui smanettare, inclusa una completamente manuale per i più pignoli. Sarebbero un ottimo complemento, se il sensore fosse valido; così lasciano un po’ il tempo che trovano.


Conclusioni

Non è un mercato affollato quello dei muletti resistenti ad acqua e urti, senza i compromessi di design della fascia rugged, non troppo costosi e pure dual SIM; specialmente se si vuole la garanzia italiana e il supporto ufficiale al Play Store. Con un software ben fatto (e magari un po' di sconto sul prezzo di listino), HiSense Rock sarebbe stato un home run clamoroso. Invece, la storia è quella di un'azienda che aveva una buona occasione tra le mani e se l'è mangiata con un software discutibile - storia che, purtroppo, nel mondo Android tocca raccontare spesso.

PRO E CONTRO:

Buona resistenza ad acqua e urti senza ingombri da ruggedPiattaforma hardware valida ed equilibrataBuon display, modalità notturna, modalità guantiBase Nougat, patch di sicurezza abbastanza recenti
Software mal tradottoTroppo bloatwareFotocamera scarsa

VOTO: 6

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Techinshop a 484 euro oppure da ePrice a 586 euro.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
johnny117

pensavo la stessa cosa. so proprio milanesi

Word_Life

E se trovassi i bloatware inaccettabili a prescindere dal prezzo?

Brotrosp

Ho da circa un anno il modello precedente..il C20. Lo uso solo quando sono in montagna.. mountainbike e altri momenti dove ho bisogno di un telefono solido e, devo dire, che la resistenza agli urti e ai maltrattamenti è davvero notevole. È un "cinese" ma che non mente sulla sua qualità principale .. è rugged e lo è per davvero. Il C30 non saprei ma se hanno mantenuto il principio allora è ottimo per usi "intensi" e senza riguardi.

Light93

Per i miei canoni non è degno di fare il muletto. Il muletto è quel qualcosa di grezzo e di ormai superato (Samsung next turbo tipo) che ti dà una marcia in più in tutte le situazioni, quel qualcosa che esci dopo che l'IPhone da 1000euro ti abbandona e la gente ti guarda sbalordita vedendo che nonostante stai bene economicamente non rinneghi le tue origini da pezzente.

KaIser

si possono giustificare i bloatware su telefoni da 900 € (vedi samsung e vari asus presunti top gamma ) e ti lamenti se ci sono su quelli da 200 o poco più?

Word_Life

No spè, come puoi giustificare i bloatware con la scusa del muletto?

Sul resto concordo abbastanza.

LAM

6 euro per una birra media...se la tengano

Joey

Bella

Midnight

Capisco il tuo (corretto) ragionamento di fondo, ma se è per questo telefono è scarso pur paragonato ad altri muletti molto migliori di questo...

KaIser

conosci l'italiano?

si chiama muletto.
se io ho come telefono principale un top gamma (se ne spendo 200 per sto coso potrei averne uno anche da 700 o 800€ e passa)
NON pretendo le stesse prestazioni .

da Wikipedia:
- In musica, uno strumento di riserva
- In informatica si può anche riferire a computer obsoleti, senza dati sensibili, usati in applicazioni che potrebbero comportare rischi per la sicurezza informatica: utilizzo reti P2P (eMule, BitTorrent, ecc.) o navigazione in siti internet poco sicuri
- Nell'automobilismo, vettura di riserva

come puoi ben leggere in tre esempi si fa riferimento a qualcosa che non viene utilizzato pretendendo le stesse prestazioni di qualcosa che si usa invece "normalmente" ...

Midnight

secondo la tua logica il fatto che il telefono faccia schifo è giustificato dal fatto che è un muletto? Bah...

LoZio

Come HW e SW fa abbastanza schifo (ma essendo un muletto può anche andar bene).
Come design lo trovo molto carino, sicuramente diverso dalle solite mattonelle tutte uguali

Yuto Arrapato

OT: ma apple watch 2 42mm a 300 euro ci arriverà mai in tempi brevi?

Midnight

Ho mai detto che il telefono ha scarse prestazioni? Mi riferivo soprattutto agli errori di traduzione (gravi a mio avviso) e soprattutto al fastidiosissimo bloatware che io aborrisco e alle notifiche buggate, problema degno neanche di un cinesone da 100 euro...

KaIser

Come se da un telefono muletto tu potessi pretendere le prestazioni di un s8 vero ?
Mah...

KaIser

Ne hanno venduti due ai consumer.
Elite x3 é stato richiesto da aziende ad hp.

Informati prima di sparare ca**ate.

Il caldo fa male

KaIser

Scusate ma con la premessa in bella vista del "muletto" che ca*** pretendete ?
"Fotocamera scarsa" é un muletto..
"Troppo bloatware" é un muletto..

"Software mal tradotto" unico vero difetto.

Concludo dicendo che sti telefoni muletto son categoria a parte e che un voto non serve nemmeno.
In caso mettiate un voto dovete classificarlo nella categoria dei muletti , non in quella smartphone generale.

look47

Io sono per la libera concorrenza e per la diversificazione del mercato, ma quando vedo prodotti del genere penso che a volte certi prodotti sarebbero da lasciare nelle menti di chi li ha concepiti.
Non è riferito in particolare a questo, anche se ci sono prodotti simili e migliori, ma in generale a tutti i dispositivi che vengono immessi sul mercato così tanto per (parlo delle millemila versioni di Samsung o di Asus), il più inutile di tutti è stato l'HP x3, credo che forse ne avranno venduti due

Otacon

la cosa più importante è: era buona la birra rossa rabel?

Desmond Hume

Azz gli scaffali devono essere ingranditi e rafforzati per contenere tutta questa cianfrusaglia del 2017.

Youssef

"Non ho ricevuto messaggi su WhatsApp per un intero weekend".
Non è il telefono,questa si chiama vita sociale

Pistacchio

A tutto c'è un limite

Liuk

Un dispositivo da 'Buone Vacanze'.

Danny #

Perché? Tutti meritano un video, soprattutto le cose peggiori... :)

Mustik

Se mi dovete incorniciare il 430 con quel software " indecente " tanto vale montare un P20, 50% più prestante, costo unitario inferiore e 14 nm

Felk

Non se lo merita

Ratchet

Voto 6.. Davvero avete perso tempo a recensire 'sto coso??

Sagitt

almeno non ha forme spatiche ed è rugged

SONICCO

sti spacchiu di cinisi...sempri ca copiunu....

TheBestGuest

Bello sto nuovo spinner :)

Danny #

Video...?

Gianlu27

Foto davvero apprezzata

Midnight

Poteva essere un buon telefonk ma hanno mandato tutto a putt@n3 con il software e la fotocamera ridicola...

24 ore con Nokia 9 PureView: 5 fotocamere ma...

Huawei P30 e P30 Pro ufficiali: video anteprima

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO