BlackBerry alleggerisce il suo store: solo DTEK50 e 60 in vendita

08 Maggio 2017 8

BlackBerry ha dato un giro di vite al numero di dispositivi presenti sul suo store online, riducendone drasticamente il numero. Infatti, ad oggi, gli utenti italiani che desiderano acquistare uno smartphone della casa canadese, possono scegliere esclusivamente tra il DTEK60 e DTEK50, tra l'altro proposti con uno sconto di 70/69€ rispetto al prezzo ufficiale di listino.

Questo significa che non è più possibile mettere le mani su uno dei vecchi dispositivi equipaggiati con BlackBerry OS 10, così come non è più acquistabile anche il famoso BlackBerry Priv, il primo smartphone della società canadese ad aver abbracciato il mondo Android. Si tratta senza dubbio di una mossa importante per l'azienda, che taglia i ponti con il passato e si concentra esclusivamente sui terminali realizzati recentemente con la collaborazione di TCL.

Nonostante ciò, non è ancora presente l'atteso BlackBerry KEYone, presentato durante il MWC 2017 di Barcellona e ancora difficile da reperire, anche se non impossibile. Insomma, il rinnovamento dello store BlackBerry, in cui potete anche trovare interessanti sconti legati agli accessori, è il simbolo del cambiamento affrontato dalla casa madre, pronta a ripartire da zero (anzi da due!), al fianco del nuovo partner. Speriamo che, nel corso dei prossimi mesi, la vetrina virtuale di BlackBerry possa tornare ad essere ricca di proposte; nel mentre potete dare uno sguardo ai prodotti attualmente in offerta.

Disponibili su : Blackberry DTEK60 a 247 euro e Blackberry DTEK50 a 269 euro.
(aggiornamento del 26 marzo 2019, ore 07:31)

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mattia Cognolato

Niente allora, nougat x il priv no eh

floc

questo è fuor di dubbio, e infatti ho rinunciato. E mi sono preso un s8 che come rapporto qualità/prezzo è a mio avviso superiore e soprattutto era disponibile.

giangio87

Ha una tastiera qwerty fisica, vedi altri android con quella feature? no, quindi se la vuoi giustamente ti devi accontentare di quel che offre il convento.

floc

il prezzo è alto, perchè non lo definisce SOLO il soc ma di sicuro contribuisce. Ciò detto non penso che sia scandaloso come altri sostengono, avrei voluto anche acquistarlo se fosse arrivato in tempi umani e soprattutto DEFINITI. Ora la stanno tirando troppo in lungo, a giugno uno snap 625 a quel prezzo farà ridere, anche con la pkb, il sw blackberry, gli aggiornamenti e tutto il resto di buono che può avere. I primi test con la fotocamera sembrano deludenti comunque, nonostante sia la stessa dei pixel.

Tiwi

potevano togliere anche questi..

giangio87

Il prezzo è appropriato, non è il soc a definire una fascia di prezzo.

Pistacchio

floc

la cosa grave è che ancora non ci sia il famoso keyone disponibile in volumi. Lancio tragicomico per il "device della rinascita", già era guardato con sospetto per l'hw da fascia media e un prezzo da top di gamma, se poi lo fanno invecchiare ancora prima di venderlo...

Huawei P30 e P30 Pro ufficiali: video anteprima

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO

24 ore con Samsung Galaxy S10e: difficile tornare indietro...